Etimologia dei nomi botanici e micologici  e corretta accentazione 
     Home     Galleria     Forumoggi è Venerdi 21 luglio 2017


    Lista dei lemmi etimologici (500 di 17914)                                         Trova:     
   Campo trova    nessun carattere: estrae tutti i lemmi (divisi in più pagine); da 1 a molti caratteri: ricerca i caratteri a partire da inizio lemma;
    per ricercare uno o più caratteri ovunque nel lemma utilizzare il carattere '%' seguito dai caratteri
 
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
IDLemmaDescrizione
18066rabenhorstianus, a, um(Centaurea) in onore del botanico tedesco Gottlob (Gottlieb) Ludwig Rabenhorst (1806-1881)
18067Rabenhorstianus, a, um(Centaurea) variante grafica (A. Fiori) per rabenhorstianus (vedi)
7617rablensis, eda "Raibl" vecchio nome austriaco della località ora chiamata Predil (passo del Predil che porta in Slovenia), oppure dal nome latinizzato dell'isola di Rab sulle coste croate dove presumibilmente la specie è presente
9395raccolanaedella "Val Raccolana", località delle Alpi Carniche friulane
8739racemosiformis, eda "racemosus" (vedi), epiteto di una qualche specie e da "forma" aspetto: simile alla specie 'racemosa'
4859racemósus, a, umda "racémus" grappolo, raspo
8029raddiispecie dedicata al botanico fiorentino G. Raddi (1770-1829), insigne naturalista alla Corte dei Granduchi di Lorena Ferdinando III e Leopoldo II e che compì interessanti studi sulla flora brasiliana
15374Radermachera[Bignoniaceae] genere dedicato al botanico olandese Jacobus Cornelius Matthaeus Radermacher (1741-1783)
4860rádians(Bifora, Encelia farinosa var.) da "rádio" io irradio: raggiante, con fiori o petali disposti a raggiera
4861radiátus, a, umda "rádius" raggio: con dei raggi
4862radícansda "radíco" io metto radici: che emette radici
7036radicatus, a, umda "radíco" io metto radici: che ha radici
4863radicellátus, a, umdiminutivo di "rádix" radice: con delle radichette
10546radicescensincoativo da "radíco" io metto radici: che inizia a mettere radici
4864radiculátus, a, umda "radícula" diminutivo di "rádix" radice: con radichette
9500radiiflorus, a, umda "radius" raggio e "flos, floris" fiore: a fiori raggianti
4865radiígerada "rádius" verga, bastoncino, bacchetta, raggio e tema del verbo "gérere" portare: portatrice di raggi
8342radiisectus, a, umda "radius" raggio e "seco" tagliare: tagliato lungo il raggio
7720radiolada "radius" raggio, per i rami raggianti
4868rádula(Viscum, Lippia, Camara, Salvinia, Saxifraga, Solanum, Rubus, Panicum, Avena ecc.) raschiatoio, raschietto: per la presenza di organi che ricordano un raschietto
4866radúlodoncomposizione di "radula" raschietto, col significato di organo minutamente dentato (da "rádere" raschiare) e dal greco ionico “ὀδών odón” dente, per il carpoforo fornito di aculei
4867radulómycescomposizione di "radula" raschietto, col significato di organo minutamente dentato (da "rádere" raschiare) e dal greco “μύκης mýces” fungo: fungo minutamente dentato
128Radulum[Hydnaceae] da "radula" raschietto, col significato di organo minutamente dentato (da "rádere" raschiare): per la presenza di fitti aculei
4869raeborhízus, a, umdal greco "rhaibós" curvo e “ῥίζα rhiza” radice
7675raetamdal termine arabo-andaluso “ratama” o dall'arabo colto "ratam”, con cui si designavano leguminose arbustive; anche l'ebraico “rothem” identifica la stessa tipologia di piante
13756raffilli, ii(Sansevieria) in onore del botanico gallese Charles Percival Raffill (1876-1951)
8507ragusinus, a, umdi "Ragusa" città croata, oggi Dubrovnik
9389raiblensis, edella località di "Raibl" (all'epoca austriaca), oggi Cave del Predil, Alpi Carniche friulane
4870raiispecie dedicata a J. Ray (1627-1705), botanico inglese, uno dei fondatori della sistematica moderna
10915raimondiiin onore del botanico italiano Antonio Raimondi (1826-1890)
11555raimondoi(Brassica) specie dedicata al prof. Francesco Maria Raimondo (vivente), botanico di Palermo, presidente della SBI e di Optima
4871raineri(Campanula) in onore dell'Arciduca Ranieri d'Austria e Vicerè del Regno Lombardo-Veneto (1773-1864), appassionato botanico
11249Rajaniagenere dedicato da Linneo a uno dei suoi maestri, il naturalista e botanico John Ray (1628-1705)
4874Ramária[Clavariaceae] da rámus ramo: per le ramificazioni del carpoforo
4872ramaríciumdal latino scientifico Ramar(ia) e (Cort)icium
4873ramariópsisdal latino scientifico Ramaria e dal greco “ὄψις ópsis” aspetto, somiglianza
4875rameális, eda "rámus" ramo: per l’habitat
4876rametánceus, a, umda "raméntum" truciolo
7693ramiflorus, a, umda "ramus" ramo e "flos, floris" fiore: che fiorisce su un ramo, con fiori dotati di un lungo peduncolo
10532Ramischiagenere dedicato al botanico slovacco Franz Xaver Ramisch (1798-1859)
13261Ramonda[Gesneriaceae] in onore di Louis-François Èlisabeth Ramond de Carbonnières (1753-1827), un eminente medico, botanico e geologo francese. Il suo merito principale è costituito dall'esplorazione dei Pirenei, dove cresce questa pianta
13268ramondi, ii(Grimmia, Pterigynandrum, Hieracium) in onore di Louis-François Èlisabeth Ramond de Carbonnières (1753-1827), un eminente medico, botanico e geologo francese. Il suo merito principale è costituito dall'esplorazione botanica dei Pirenei
13269Ramondiagrafia alternativa per Ramonda (vedi)
11839ramosiformis, e(Hieracium) da “ramosus” ramificato e da “forma” aspetto: ramificato
4877ramosiorcomparativo di "ramosus" ramoso: più ramoso
4878ramósipesda "rámus" ramo e "pes" piede
4879ramosissimus, a, umsuperlativo di "ramosus": ramosissimo
4880ramosus, a, umramoso
13961ramsayi, ii(Licuala = Livistona) specie dedicata da O. Beccari allo zoologo e botanico australiano Edward Pierson Ramsay (1842-1916)
9330ramulosus, a, umda "ramulus" diminutivo di "ramus": con piccole ramificazioni
8778ranarius, a, umda "rana": delle rane
6873randalpinus, a, umdal gotico “randa” orlo,margine. Wallnöfer B. (1993), autore di Carex randalpina, creò questo nome riferendosi alla preponderante presenza di questa carice nelle zone di pianura intorno alla regione alpina
13094ranomafana(Aristea) dal nome del Parco Nazionale di "Ranomafana" nel Madagascar sud-orientale
13095ranomafanae(Impatiens, Bulbophyllum) del Parco Nazionale di "Ranomafana" nel Madagascar sud-orientale
13096ranomafanensis, e(Decarydendron) del Parco Nazionale di "Ranomafana" nel Madagascar sud-orientale
7239rantonneti, ii(Lycianthes, Solanum) in onore di Barthélémy Victor Rantonnet (1797-1871) giardiniere, botanico e coltivatore, pioniere dell'acclimatizzazione di piante esotiche in Costa Azzurra
4881ranuncoloideserrata grafia per “ranunculoides” (vedi)
12540ranunculifolius, a, um(Aconitum, Apium, Eupatorium ecc.) dal genere "Ranunculus" e "folium" foglia: con foglie simili a quelle di un ranunculo
4882ranunculoides(Alisma, Anemone, Eryngium, Geranium, Pulsatilla ecc.) da "ranunculus" ranuncolo e dal greco “εἷδος eidos” sembianza: simile al ranuncolo
4883Ranúnculusranocchio: per l’habitat di alcune specie di questo genere che prediligono luoghi umidi
6536rapada "rapa" o "rapum" rapa
4884rapáceus, a, umda "rápa", dal greco "rápys", assonante con "ra" contrazione di “ῥίζα rhiza” radice e “πούς pous” piede
9187raphaelisspecie dedicata a sister Raphaelis Gehlen del St. Gregory High School di Chicago, autrice con Charles J. Widerman del libro "The biological world" (1949)
4885raphánicus, a, umdal greco "ráphanos" rafano
8435raphanifolius, a, umda "Raphanus" rapanello e "folium" foglia: con foglie da rapanello
4886raphaníolensda "ráphanus" rafano e "óleo" io mando odore
7669raphanistrumdispregiativo di "raphanus" rafano, rapanello: rapanello selvatico
4887Raphanusdal greco "ráphanos" rafano
9003Raphia[Arecaceae] dal termine malgascio raffia (o roffia o rofia)
12943Raphidiocystis[Cucurbitaceae] dal greco ῥαφίς, -ίδος raphís, -idos ago e da κὐστις cýstis vescica: riferimento ai frutti coperti da fitte setole brunastre
13023raphilippi, ii(Euphorbia) in onore del botanico tedesco naturalizzato cileno (Rodolfo Amando) Rudolph Amandus Philippi (1808-1904), direttore del Museo Nacional de Chile
16285Raphiolepisgrafia alternativa per Rhaphiolepis (vedi)
13809raphiolepius, a, um(Hieracium valdepilosum ssp.) dal greco ῥαφίς raphís ago e da λεπίϛ lepís scaglia, squama: con squame aghiformi
16284Raphiserrata grafia per Rhaphis (vedi)
7671Rapistrumdispregiativo di "rapa" rapa, per la somiglianza della pianta con quella della rapa
4888rapum-genistaeda "rapum" radice tuberosa e dal genitivo di "genista" ginestra: delle radici delle ginestre
4889rapunculoídes(Baccharis, Crepis, Eupatorium, Hieracium ecc.) da "rapúnculum" raperonzolo e dal greco “εἷδος eidos” aspetto, sembianza; (Campanula) da "rapúnculus" epiteto di una specie congenere e dal greco “εἶδος eidos“ aspetto, sembianza: simile alla Campanula rapunculus
4890rapúnculus, a, umdiminutivo di "rápum" rapa
9456rariflorus, a, umda "rarus" rado, non denso e "flos, floris" fiore: con fiori radi
13591rascheyanus, a, um(Anthemis, Onosma, Astragalus, Salvia, Verbascum) da Rascheya o Rashaya o Rachaiya, località alle pendici occidentali della catena dell’Antilibano (Libano)
4891rásilis, eda "rádo" io rado: rasabile o rasato
9097Ratibidanome creato da Constantine Rafinesque-Schmaltz, un botanico errante che spesso dava alle piante nomi senza spiegazioni, come in questo caso
9263ratisbonensis, edi "Ratisbona", città nella parte centrale della Baviera (sud est della Germania)
17615rauschii(Parodia, Echeveria, Echinopsis, Lobivia, Notocactus, Rebutia, Tillandsia ecc.) in onore del botanico austriaco Walter Rausch (1928-?) che raccolse piante in Argentina, Uruguay e Bolivia
15782Rauvolfia[Apocynaceae] genere dedicato al medico e botanico tedesco Leonhard Rauvolf (o Leonhart Rauwolff o Rauwolf, 1535-1596)
15784rauvolfiae(Tabernaemontana) variante grafica per rauwolfiae (vedi)
15785rauwolffi, ii(Arum = Eminium = Helicophyllum) in onore del medico e botanico tedesco Leonhard Rauwolff (o Leonhart Rauwolf o Rauvolf, 1535-1596)
15786rauwolfi, ii(Aquilegia, Astragalus, Bongardia, Caccinia, Cinnamomum, Echium, Tragacantha) in onore del medico e botanico tedesco Leonhard Rauwolf (o Leonhart Rauwolff o Rauvolf, 1535-1596)
15787Rauwolfiavariante grafica per Rauvolfia (vedi)
15783rauwolfiae(Condylocarpon, Maycockia, Tabernaemontana) in onore del medico e botanico tedesco Leonhard Rauwolf (o Leonhart Rauwolff o Rauvolf, 1535-1596)
9390rauzensis, edella località austriaca di "Rauz", nei pressi di Sankt Anton, Arlberg
4892ravacéolus, a, umdiminutivo di "rapa": ravizzone
12977Ravenala[Strelitziaceae] dal nome vernacolare malgascio "ravenala" che sembra significhi 'foglie della foresta' o 'belle foglie' a seconda degli autori
12920Ravenea[Arecaceae] genere dedicato a Jacob Louis Fredéric Revené (? -1879), commerciante tedesco di chincaglierie e collezionista di piante esotiche
8009ravennaedi Ravenna, città dell'Emilia-Romagna, ravennate
13163Ravensara[Lauraceae] sembra derivi dal termine malgascio "ravinstara" utilizzato per indicare piante aromatiche affini alla canfora
4893rávidus, a, umdi colore giallo-grigio
9874rein onore di Giovan Francesco Re (1773-1833) botanico della val di Susa, scrisse una "Flora Segusina" ripubblicata nel 1881
8483reatinus, a, umabitante di Rieti (RI), provincia del Lazio
4894Reaumuriagenere dedicato a R.A.F. de Reaumur (1683-1757), naturalista ed entomologo francese, diede il nome a una nota scala termometrica
10994rebaudianus, a, umin onore del chimico paraguayano Ovidio Rebaudi (1860-1931), che per primo nel 1899 condusse delle analisi chimiche su Stevia rebaudiana per chiarirne le proprietà dolcificanti (su invito del botanico svizzero Mosè Giacomo Bertoni che gli dedicò la specie)
4895recensítus, a, umda "recénseo" io esamino con cura
4896receptíbilis, eda "recípio" io accetto, accettabile
4897recísus, a, umda "rescíndo" io strappo via
7381reclinatus, a, umreclinato, steso, coricato
4898reclínis, eda "reclino" io mi piego indietro
4899reclínus, a, umda "reclino" io mi piego indietro
4900recolléctus, a, umda "recólligo" io raccolgo di nuovo
9932rectangularis, erettangolare, con disposizione ad angoli retti
6338rectus, a, umdiritto, ritto, naturale, senza difetti
4901récubansda "récubo" io giaccio prostrato
7600recubariensis, edall'antico nome (Recobör, Rocabör o Ricaber in cimbro) di Recoaro Terme in provincia di Vicenza
10487recurvatus, a, um(Perezia) incurvato, ricurvo
9090recurvifolius, a, umda "recurvus" ricurvo e "folium" foglia: con foglie ricurve
7301recurvus, a, umda "recurvo" ricurvare, ripiegare, ritorcere: ricurvo
4902recutítus, a, umcirconciso, scorticato
4903redáctus, a, umda "redáctio" riduzione: ridotto
4904redimítus, a, umda "redímio" io incorono, io adorno
7221redivivus, a, umredivivo, che torna in vita, rinnovato
10338redowski, iiin onore di Ivan Ivanovitch Redowsky (1774-1807), morto in Siberia nel corso di una spedizione naturalistica. Le sue collezioni ed erbari furono trasferiti ad Adelbert von Chamisso e alla città di Konigsberg
4905redúctus, a, umda "redúco" io tiro indietro
4906reféctus, a, umda "refício" io rifaccio, io ricostituisco: riconfortato
4907reféllensda "reféllo" io smentisco
4908refléxus, a, umda "reflécto" io mi piego
6819refractus, a, umda "refragor" contrapporsi: che si rivolge su se stesso
4909regális, eda "rex, régis" re, del re
9735reginaregina, principessa, gran dama
11187reginaegenitivo di "regina": della regina
6835reginae-olgaeepiteto dedicato Olga Konstantinovna (1851-1926), seconda regina di Grecia (locus classicus di questa specie)
18089regis-ferdinandi(Ophrys, Silene) genitivi di rex re e di Ferdinandus: del re Ferdinando, in onore di Ferdinand Maximilian Karl Leopold Maria von Sachsen-Coburg und Gotha (1861-1948) che fu knyaz principe regnante di Bulgaria (1887-1908) poi tsar re col nome di Ferdinando I (1908-1918), appassionato botanico ed entomologo
13218regis-ferdinandii(Ophrys) genitivi di "rex, regis" re e di "Ferdinandus": del re Ferdinando, in onore dello zar Ferdinando I di Bulgaria (1861-1948) appassionato di botanica e filatelia
8482regis-jubae(Callitriche, Euphorbia, Tithymalus, Sonchus = Taeckholmia = Atalanthus) genitivo di "rex Iuba", specie dedicate a Giuba II (~52 a.C - 23 d.C) figlio di Giuba I, re di Mauritania (ottenuta dalla spartizione della Numidia), autore di testi di storia naturale e, probabilmente, primo esploratore di Madera e delle Isole Canarie; aveva come medico Euphorbus, al quale Linneo ha dedicato il genere Euphorbia
4910régius, a, umda "rex, régis" re, del re
10670regularis, eregolare
12006Rehdera[Verbenaceae] genere dedicato al botanico, giardiniere e dendrologo statunitense Alfred (Georg) Rehder (1863-1949), discendente da una stirpe di giardinieri tedeschi, autore di ‘Manual of Cultivated Trees and Shrubs’
12007rehderanus, a, um(Salix) forma ortografica scorretta per "rehderianus" (vedi)
12008rehderi, ii(Fraxinus, Lonicera, Persea, Quercus, Pseudotsuga ecc.) in onore del botanico, giardiniere e dendrologo statunitense Alfred (Georg) Rehder (1863-1949), discendente da una stirpe di giardinieri tedeschi, autore di ‘Manual of Cultivated Trees and Shrubs’
12009rehderianus, a, um(Pterocarya ×, Micrechites, Acanthopanax, Berberis, Deutzia, Hydrangea, Salix, Sambucus ecc.) in onore del botanico, giardiniere e dendrologo statunitense Alfred (Georg) Rehder (1863-1949), discendente da una stirpe di giardinieri tedeschi, autore di ‘Manual of Cultivated Trees and Shrubs’
12010Rehderodendron[Styracaceae] da “Rehder” essendo il genere dedicato al botanico statunitense di origine tedesca Alfred Rehder (1863-1949) e dal greco “δένδρον déndron” albero: albero di Rehder
12011Rehderophoenix[Arecaceae] da “Rehder” essendo il genere dedicato al botanico statunitense, di origine tedesca, Alfred Rehder (1863-1949) e dal greco “φοῖνιξ phoinix” palma: palma di Rehder
10917Rehmanniain onore del botanico polacco Anton Rehman (1840-1917)
8846rehsteinerispecie dedicata al botanico svizzero Hugo Rehsteiner (1864-1947)
4911rehsteineriispecie dedicata a Hugo Rehsteiner (1864-1947), botanico svizzero, operò in Svizzera e Germania occupandosi di Spermatofite
4912Reichardiagenere dedicato a Johann Jacob Reichard (1743-1782), medico naturalista di Francoforte
10414reichardiaedella "Reichardia", genere delle asteracee parassitato da un Orobanche
9292reichardiispecie dedicata a Johann Jacob Reichard (1743-1782), medico naturalista di Francoforte
4914reichenbachi, iispecie dedicata a H. G. L. Reichenbach (1793-1879), nato a Lipsia, botanico a Dresda ovvero al figlio H. G. Rchb. (1824-1889) che ne proseguì l'opera. Le loro sigle Rchb. e Rchb. f. sono ben note a tutti gli studiosi di botanica.
4913reichenbachianus, a, umspecie dedicata a H. G. L. Reichenbach (1793-1879), nato a Lipsia, botanico a Dresda ovvero al figlio H. G. Rchb. (1824-1889) che ne proseguì l'opera. Le loro sigle Rchb. e Rchb. f. sono ben note a tutti gli studiosi di botanica.
6640reichsteiniiin onore del botanico Tadeus Reichstein-Quarles van Ufford (1897 - 1996)
12666ReifferscheidiaDilleniaceae] genere dedicato al principe tedesco Joseph Maria Franz Anton Hubert Ignatz Fürst und Altgraf zu Salm-Reifferscheid-Dyck (1773-1861), artista botanico, orticultore e studioso di piante succulente
10643reinerti, iiin onore del botanico statunitense Charles Reinert ( - )
12196reinwardti, ii(Aloe, Haworthia, Anoectochilus, Cupressus, Diclidium, Byophytum = Oxalis ecc.) in onore del naturalista e botanico olandese Caspar Georg Carl Reinwardt (1773-1854) fondatore del Bogor Botanic Garden (Buitenzorg) a Giava e che erborizzò in Sudafrica, a Giava e nel Borneo
11424Reinwardtia[Linaceae] genere dedicato al naturalista e botanico olandese Caspar Georg Carl Reinwardt (1773-1854), fondatore del Bogor Botanic Garden (Buitenzorg) a Giava e che erborizzò in Sudafrica, a Giava e nel Borneo
12195Reinwardtiodendron[Meliaceae] da "Reinwardt" e dal greco “δένδρον déndron” albero: albero di Reinwardt, genere dedicato al naturalista e botanico olandese Caspar Georg Carl Reinwardt (1773-1854) fondatore del Bogor Botanic Garden (Buitenzorg) a Giava e che erborizzò in Sudafrica, a Giava e nel Borneo
4915relácinus, a, umcon i capelli tirati indietro
8776relictus, a, umda "relinquo" lasciare indietro, tralasciare, abbandonare: trascurato
11973religiosus, a, um(Wrightia) religioso: pianta di antichissimo impiego rituale, perciò largamente coltivata attorno ai templi
10344remopolensis, eda "Remopolis" antico nome del comune ligure di Sanremo (IM), località del rinvenimento
4916remotispiculum, a, umda "remotus" remoto, lontano e "spiculum" punta, pungiglione
4917remótus, a, umda "remóveo" io allontano
13242renardi, ii(Geranium, Ferula, Peucedanum, Talassia, Jacobaea, Senecio, Gentiana) in onore del medico e naturalista russo Karl Ivanovich (Charles Claude) Renard (1809-1886)
4918rendleispecie dedicata al botanico canadese Alfred Barton Rendle (1865-1938)
4919renídensda "renídeo" io risplendo
4920renifórmisda "ren, rénis" rene, del rene e "forma" figura, aspetto
9133reophilus, a, umdal greco "reos ρεος" corrente, fiume, ruscello e "phileo" amare: amante dei ruscelli
4921repándus, a, umripiegato all’insù, rivolto verso l’alto
4922répensda "répo" io strisco: strisciante
4923repetobasidiéllumdiminutivo del latino scientifico Repetobasidium
4924repetobasídiumcomposizione di "repeto-" da "repetítio, -ónis" ripetizione e dal latino scientifico "basidium" basidio, per la presenza di repetobasidi (nuovi basidi che si sviluppano attraverso i vecchi)
4925repraesentáneus, a, umda "repraesénto" io rendo presente: sempre presente
11313reptabundus, a, umda “repto” io striscio e da “abundus” prolifico, abbondante: che presenta numerosi germogli striscianti
4926reptansda "repto" striscio per terra: strisciante, reptante
4927requieniispecie dedicata a Requien E. (1788, 1851) esploratore della flora provenzale e corsa
4928Resédada "resédo" io calmo, io guarisco
4929resedifolius, a, umda "Reseda" genere delle Resedaceae e "folium" foglia: con foglie simili a quelle della Reseda
4930resétus, a, umda "résuo" io scucisco
4931resímus, a, umripiegato all’insù
4932resináceus, a, umda "resína" resina
4933resiníciumderivazione di "resína" rèsina (con spostamento di accentazione), per la presenza di alocistidi (cistidi che presentano all'apice una massa oleoso-resinosa)
10842resinifer, era, erum(Euphorbia) da "resina" e "fero" porto: che produce resina, resinoso
4934resinósus, a, umda "resína" resina
4935ressmanniispecie dedicata a F. Ressmann (sec XIX), carinziano
4936resupinátus, a, umda "resupíno" io rovescio all’indietro
7674Retamadal termine arabo-andaluso “ratama” o dall'arabo colto "ratam”, con cui si designavano specie simili a quelle di questo genere; anche l'ebraico “rothem” identifica la stessa tipologia di piante
4937reticuláriada "retículum" reticolo (attinente i reticoli), per la presenza di reticolo su due terzi della superficie delle spore, o probabilmente per l’aspetto dendroide dello pseudocapillizio
4938reticulátus, a, umda "retículum" diminutivo di "réte" rete: a maglie
4939rétiger, era, erumda "réte" rete e "géro" io porto
13630retinervis, e(Xerophyta, Alchemilla, Grewia, Microcentron ecc.) da “rete, retis” rete e “nervus” nervo, nervatura: per le venature reticolari
13631retinervius, a, um(Aster, Begonia, Berberism Haplopappus, Pelargonium, Salvia, Schismaglottis ecc.) da “rete, retis” rete e “nervus” nervo, nervatura: per le venature reticolari
8315retinodesvedi "retinoides": dal greco "ρητινη retine" resina e dal greco “εἷδος eidos” aspetto: d'aspetto resinoso
8337retinoidesdal greco "ρητινη retine" resina e dal greco “εἷδος eidos” aspetto: d'aspetto resinoso
4940rétipesda "réte" rete e "pes" piede
8826retirameus, a, umda "rete" rete e "ramus" ramo: dai rami reticolati
4941retirúgisda "réte" rete e "rúga" ruga: con rughe formanti un reticolo
4942retirúgus, a, umda "réte, rétis" rete e "rúga" ruga: con rughe formanti un reticolo
4943retísporus, a, umda "réte" rete e dal greco “σπορά sporá” semenza
10650retortus, a, umritorto
4944retóstus, a, umda "retórreo" io faccio biscottare
4945retroflexus, a, umda "retro" dietro e "flecto" piego: piegato all'indietro
4946retusus, a, umottuso, smussato
16471reunionensis, e(Erica) originaria dell'Isola di Reunion, nell'arcipelago delle isole Mascarene che si trova nell'oceano Indiano
4947reuteri(Agrostis, Angelica, Aquilegia, Galeopsis, Koeleria, Phelypaea, Rosa ecc.) specie dedicate a George François Reuter (1805-1872), botanico francese nato a Parigi, attivo a Ginevra dove fu direttore del Giardino Botanico e collaboratore del Boissier
18059reuterianus(Allium, Aquilegia, Asplenium, Atocion, Carduus, Petasites, Pimpinella, Ranunculus ecc.) in onore di George François Reuter (1805-1872), botanico francese, nato a Parigi, attivo a Ginevra dove fu direttore del Giardino Botanico e collaboratore del Boissier
18060Reuterianus, a, um(Carduus) variante grafica (A. Fiori) per reuterianus (vedi)
6997revelierei(Hutchinsia = Hymenolobus = Hornungia, Romulea) errata grafia per "revelieri" (vedi), in onore del botanico francese Eugène Revelière (1822-1892)
4948revelieri(Brassica, Bulbocodium, Draba, Erophila, Hutchinsia = Hymenolobus = Hornungia, Noccaea, Paeonia, Romulea, Sagina, Xanthium) specie dedicate al botanico francese Eugène Revelière (1822-1892), che erborizzò in Francia, Corsica, Algeria e Cipro
12737revellieri, ii(Ranunculus, Thlaspi) specie dedicate da Boreau al botanico francese Eugène Revelière (1822-1892), che erborizzò in Francia, Corsica, Algeria e Cipro; Boreau ha sbagliato a scriverne il nome: ‘Cette espèce que je décris d’apres le notes recueillies sur place [Marais des environs de Bonifacio et de Porto-Vecchio] par M. Revellière…’
8638reverchoni, ii(Aira, Alyssum, Androsace, Arabis, Centaurea, Corbularia, Cynoglossum, Festuca, Gagea, Hieracium pseudopilosella ssp., Iberis, Leontodon, Lepidium, Linaria, Mentha, Mercurialis, Narthecium, Ornithogalum, Orobanche, Paeonia russi var., Potentilla, Ptilotrichum = Hormatophylla, Salix, Sarothamnus = Cytisus, Scilla = Hyacinthoides = Endymion, Scorzonera, Sideritis, Silene, Solenanthus, Sorbus, Spiranthes, Teucrium, Viola) in onore del botanico francese Elisée (1835-1914) raccoglitore di piante in Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Algeria, Creta e Cipro; (Amaranthus, Dalea, Andrachne, (Aristida, Astragalus = Phaca, Campanula, Crataegus, Dichromena, Diplachne = Leptochloa, Eleocharis, Gyrostachys, Hartmannia, Hedeoma, Leptoglottis = Schrankia, Lobelia, Mentzelia, Muhlenbergia = Podosemum, Nuttallia, Othake, Palafoxia, Petalostemon = Kuhnistera, Polypteris, Prunus, Psoralea = Pediomelum, Setaria = Panicum, Silphium, Spergularia, Tradescantia, Vernonia, Vicia, Yucca) in onore del botanico francese Julien Reverchon (1837-1905), fratello del precedente, trasferitosi in Texas nel 1856 dove erborizzò; (?) specie dedicate al terzo fratello Paul-Alphonse Reverchon (1833-1907), medico e botanico
13632Reverchonia[Euphorbiaceae] genere dedicato da A. Gray a Julien Reverchon (1837-1905), botanico francese trasferitosi in Texas nel 1856 dove erborizzò
4950revolútus, a, um(Aerva) da "revólvo" volgere indietro
10844reyeriforse in onore di Eduard Reyer, geologo (1849-1914) che studiò le rocce eruttive sull'Etna
11623Reynaudia[Poaceae] genere dedicato da Kunth al botanico francese A.A.M. Reynaud (1804–post 1872) medico navale e raccoglitore di piante in India, Ceylon, Indonesia e Birmania durante la spedizione della corvetta La Chevrette
11624reynaudianus, a, um(Arundo) in onore del botanico francese A. A. M. Reynaud (1804– dopo 1872) medico navale e raccoglitore di piante in India, Ceylon, Indonesia e Birmania durante la spedizione della corvetta La Chevrette
11347reynoldsii(aloe) in onore del botanico australiano Gilbert Westacott Reynolds (1895-1967) studioso della flora del Sud Africa e in particolare del genere Aloe
7718Reynoutriain onore del Barone van Reynoutre (sec. XVI) che, secondo Lobelius, era un grande amante delle piante
4951rhabárbarumdal greco "rabárbaron": "ra" contrazione di “ῥίζα rhiza” radice e "bárbaros" esotico, straniero
4952rhacódesdal greco "rakódes" cencioso
4953rhacódius, a, umdal greco "rakódes" cencioso
4954rhaeborhízus, a, umdal greco"rhaibós" curvo, contorto e “ῥίζα rhiza” radice
6310rhaeticus, a, um(Centaurea, Crepis, Dactylorhiza, Erysimum, Hieracium, Papaver, Pedicularis, Phleum, Saxifraga ecc.) delle Alpi Retiche
6931rhagadioloidesda "Rhagadiolus" un genere delle asteracee e dal greco “εἷδος eidos” sembianza: simile al Rhagadiolus
4955Rhagadiolusdal greco "rhagas, ados" screpolatura, fessura, spaccatura
4956rhagadiósus, a, umdal greco "ragádion" piccola fessura, screpolatuta
9353rhamnoidesda "Rhamnus" ranno e dal greco “εἷδος eidos” aspetto: simile al ranno
7676Rhamnus[Rhamnaceae] dal greco "ῥάβδος rabdos" verga, bacchetta, ramoscello, con riferimento alla flessibilità dei rami
4958Rháphanusdal greco "ráphanos": "ra" contrazione di “ῥίζα rhiza” radice e tema del verbo "φαίνω phaíno" apparire: con radici visibili
10919Rhaphiolepis[Rosaceae] dal greco ῥαφίς, -ίδος raphís, -idos ago e da λεπίϛ lepís squama: con squame sottili come aghi
16283Rhaphis[Poaceae] dal greco ῥαφίς raphís ago, per le brattee caduche lunghe, strette e appuntite che accompagnano i fiori
11248Rhapidophyllum[Arecaceae] dal greco ῥαφίς, -ίδος raphís, -idos ago e da φύλλον phýllon foglia: riferimento alle spine aghiformi alla base dei piccioli delle foglie
8287Rhapis[Arecaceae] dal greco ῥἄπίς rhapís verga, bacchetta: per i fusti sottili e di altezza ridotta rispetto alle altre palme (circa 1,5 m, fino a un massimo di 3÷4 m)
9222rhaponticasomigliante al "Rhaponticum", un genere delle asteracee
7679Rhaponticoidesda "Rhaponticum" genere delle asteracee e dal greco “εἷδος eidos” sembianza: somigliante al fiordaliso rapontico
7680Rhaponticumil nome è dovuto alla somiglianza delle foglie di alcune specie di questo genere delle Asteraceae con quelle del rabarbaro (Rheum rhaponticum L., Polygonaceae)
13490Rhazya[Apocynaceae] in onore del medico arabo Abu Bekr-er-Rasi (nono/decimo sec.)
7039rhellicanida "rhellicanus" di Rellikon, che è l'appellativo del poeta svizzero J. Müller, che nel 1555 per primo citò la specie in una sua opera
9255rhenanus, a, umda "Rhenus" nome latino del fiume Reno, in Germania
8288Rheumda "rheu" radice, per antonomasia "rheu barbarum" radice dei barbari, ovvero rabarbaro
13059Rhinacanthus[Acanthaceae] dal greco "ῥίς, ῥῑνός rhis, rhinos" naso e da "Acanthus" (vedi) acanto, un genere della stessa famiglia: acanto nasuto
4959Rhinánthusdal greco "ῥίς, ῥῑνός rhis, rhinos" naso e “ἄνϑοϛ ánthos” fiore: fiore nasuto
4960rhipídius, a, umdal greco "rhipídion" piccolo ventaglio
4961rhipidophyllus, a, umdal greco "rhipídion" ventaglio e phyllos foglia: con foglie a ventaglio
4962Rhipsalidópsis[Cactaceae] da “Rhípsalis” genere della stessa famiglia e dal greco “ὄψις ópsis” aspetto, somiglianza: simile a una Rhipsalis
4963Rhipsalis[Cactaceae] dal greco "ῤίψ, ῤῐπός rhíps, rhipòs" virgulto, fuscello
4964rhízinus, a, umdal greco “ῥίζα rhiza” radice e "inós" fibra: radice fibrosa
7685Rhizobotryadal greco “ῥίζα rhiza” radice e "bothrion" fossa, fossetta
4965rhizoctóniadal greco “ῥίζα rhiza” radice e di una variazione dal tema di "kteíno" uccidere (uccisore di radici), perché parassita
9870rhizodesdal greco “ῥίζα rhiza” radice e da “οειδεϛ eidos” aspetto: che sembra una radice
4966rhizomórphus, a, umdal greco “ῥίζα rhiza” radice e “μορφη morphé” forma
12270Rhizophora[Rhizophoraceae] dal greco “ρίζα rhίza” radice e “φέρω φορος phero, phoros” portare: per le caratteristiche radici di queste mangrovie
4967rhizophýllus, a, umdal greco “ῥίζα rhiza” radice e “φύλλον phýllon” foglia, lamella
4968Rhizopógondal greco “ῥίζα rhiza” radice e “πώγων pógon” barba, per la presenza di ife rizomorfe che ricoprono la superficie del carpoforo
4969rhizopogoniélladiminutivo del latino scientifico Rhizopogon (vedi)
4970rhizósporus, a, umdal greco “ῥίζα rhiza” radice e “σπορά sporá” semenza
13875rhodacanthus, a, um(Aloe, Denmoza) dal greco “ῥόδον rhódon” rosa o rosso e “άκανϑα ácantha” spina: per le caratteristiche spine colorate; (Agave) per i margini fogliari con dentelli rossi
7686Rhodalsinedal greco “ῥόδον rhódon” rosa e "Alsine" un genere che una volta comprendeva molte cariofillacee: un'alsine rosa
9291rhodanensis, edel Rodano, fiume che nasce in Svizzera e sfocia in Francia
4971rhodánthus, a, um(Arrojadoa, Ferocactus echidne var., Mammillaria, Rhodiola) dal greco “ῥόδον rhódon” rosa o rosso e “ἄνϑοϛ ánthos” fiore: per il colore dei fiori
4972rhodéllus, a, umdiminutivo di “ῥόδον rhódon” la rosa
6596rhodensis, e(Anthemis, Campanula, Crocus, Erythraea = Centaurium, Limonium, Onopordum, Ranunculus, Trifolium) da “Ῥόδος Rhodos” Rodi, isola dell’Asia Minore: di Rodi; (Potamogeton) del Rhode Island (USA)
11864rhodesianus, a, umoriginario della ex Rhodesia settentrionale (ora Zambia) e meridionale (ora Zimbabwe); (Tinnea) della Rhodesia meridionale (ora Zimbabwe) dove questa pianta è stata raccolta la prima volta
4973rhodiólus, a, umdal greco "rhódios" roseo
4974rhodócalyxdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e dal latino "κᾱλυξ cályx" calice: dal calice rosa
12933Rhodocodon[Hyacinthaceae] dal greco “ῥόδον rhódon” rosa e "κώδων kódon" campanella: per l'aspetto e colore dei fiori
11774Rhodocoma[Restionaceae] dal greco “ῥόδον rhodon” rosa e “κόμη kóme” capigliatura, peli: per gli stili, pelosi, color rosa che sporgono da ogni spighetta
4975rhodócybedal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “κυβη kýbe” testa (cappello): col cappello roseo
4976rhodócylixdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e "kýlix" piccola coppa
4977Rhododéndron[Ericaceae] dal greco ῥόδον rhódon rosa e da δένδρον déndron albero: albero delle rose
11065rhododendrophilus, a, um(Alchemilla, Astragalus) da Rhododendron (vedi) rododendro e dal greco φίλος phílos amico, amante: che si trova nello stesso habitat del rododendro
4978rhodómelasdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e "mélas" nero
4979rhodopaxíllusdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e dal latino scientifico Paxillus: genere di funghi con la sporata rosa e lamelle separabili come in Paxillus
4980rhodophaéus, a, umdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “φαιός phaiós” oscuro
13853Rhodophiala[Amaryllidaceae] dal greco “ῥόδον rhódon” rosso e “φιάλη phiále” urna, coppa, con riferimento alla corolla
4981rhodophýllusdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “φύλλον phýllon” foglia (lamella), ossia con le lamelle rosee
4982rhodopólius, a, umdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e "poliós" grigio, canuto, biancastro
4983rhodóporus, a, umdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “πόρος póros” poro, passaggio
4984rhódopus, a, umdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “πούς pous” piede
4985rhodósporus, a, umdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “σπορά sporá” semenza
7684Rhodothamnusdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e "θάμνος thamnos" cespuglio
4986rhodótusdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “οὖς, ωτόϛ oús, otós” orecchio (cappello), ossia col cappello roseo
11625Rhodotyposdal greco “ῥόδον rhodon” rosa e da “τύπος týpos” tipo: perché i suoi fiori sono simili a quelli della Rosa
4987rhodoúrus, a, umdal greco “ῥόδον rhódon” rosa e “οὐρά ourá” coda
6409rhoeadifolius, a, um(Anisoderis, Barkhausia, Crepis, Hieracium, Hoarea, Loasa, Pelargonium, Ranunculus) dal greco ῥοιάς rhoiás papavero selvatico e da folium foglia: con foglie da papavero
4988rhóëas(Papaver) dal greco ῥοιάς rhoiás papavero selvatico e questo da ῥοία rhoía melograno: per il colore rosso vivo dei fiori condiviso da entrambe le specie
13941Rhoicissus[Vitaceae] dal greco “ῥοία roía” melograno, per il colore rosso dei frutti, e da “κισσός cissós” edera, perché si tratta di pianta rampicante
9898rhombifolius, a, um(Senecio) dal greco "ῥόμβος rhómbos" rombo geometrico e dal latino "folium" foglia: con foglie romboidali
4989rhombísporus, a, umdal greco "ῥόμβος rhómbos" rombo geometrico e “σπορά sporá” semenza: con semi romboidali
4990rhomboidális, edal greco "ῥόμβος rhómbos" rombo geometrico: a forma di rombo
10575rhomboideus, a, umdal greco "ῥόμβος rhόmbos" rombo e dal greco “εἷδος eidos” aspetto: d'aspetto romboidale
14184rhombopilosus, a, um(Kalanchoe) dal greco "ῥόμβος rhόmbos" rombo e dal latino "pilosus" peloso: con peli romboidali
16745rhopalanthus, a, um(Amyema, Caryophyllus, Erica, Syzygium) dal greco ῥόπᾰλον rhópalon mazza, clava e da ἄνϑοϛ ánthos fiore: con fiori a forma di clava
16748Rhopaloblaste[Arecaceae] dal greco ῥόπᾰλον rhópalon mazza, clava e da βλάστη bláste germoglio, embrione: con embrioni a forma di clava
16746rhopalocarpus, a, um(Artabotrys, Begonia, Crotalaria, Pandanus, Wokoia ecc.) dal greco ῥόπᾰλον rhópalon mazza, clava e da καρπός carpόs frutto: con frutti a forma di clava
16744rhopalophyllus, a, um(Bulbine, Fenestraria, Otonna, Senecio) dal greco ῥόπᾰλον rhópalon mazza, clava e da φύλλον phýllon foglia: con le foglie a forma di clava
16747rhopalospadix(Biarum) dal greco ῥόπᾰλον rhópalon mazza, clava e dal latino scientifico moderno spadix spadice: con spadice a forma di clava
16749Rhopalostylis[Arecaceae] dal greco ῥόπᾰλον rhópalon mazza, clava e da στῦλος stýlos stilo: con stilo a forma di clava
7687Rhusdal celtico "rhudd" rosso, riferito al colore dei frutti
4991Rhynchocorys[Scrophulariaceae] dal greco "ῥύγχος rhýnchos" grugno, muso, rostro e "κόρυς corys" elmo, testa: con una testa rostrata
8269Rhynchosinapisdal greco "ῥύγχος rhýnchos" rostro e "Sinapis" senape: senape rostrata
13311Rhynchospermum[Apocynaceae] dal greco "ῥύγχος rhýnchos" rostro e “σπέρμα spérma” semenza: con semi rostrati
4992rhynchospérmus, a, um(Echites, Rhynchodia, Epilobium, Polygala) dal greco “ῥύγχος rhýnchos” rostro e “σπέρμα spérma” semenza: con semi rostrati
7723Rhynchosporadal greco "ῥύγχος rhýnchos" rostro e "σπορά sporá" seme: dai semi rostrati
4993Rhyncospermumerrata grafia per "Rhynchospermum", dal greco "rýnkhos" rostro e “σπέρμα spérma” seme
10194rhyparumdal greco "rhyparos ρυπαρος" sudicio, sporco, volgare
8058rhytidophyllus, a, umdal greco "ρυτις, ρυτιδος rutis, rutidos" ruga, grinza e “φύλλον phýllon” foglia: dalle foglie rugose
4994rhytísmadal greco "rhýtisma" rappezzo, per l’aspetto del carpoforo
7689Ribesdal latino medioevale "ribes" derivante dall'arabo "ribas" nome di una pianta acidula menzionata dai medici arabi
4995ríbisgenitivo di "ríbes": del ribes o dell'uva spina
10336ricasolianus, a, umin onore del botanico italiano Vincenzo Ricasoli (1814-1891)
6807ricceriiin onore del botanico italiano Carlo Ricceri (1933- )
7879ricciispecie dedicata a Ignazio Ricci (1922-1986), botanico romano che tra l'altro si occupò anche di Sempervivum
4996richardi, ii(Perichlaena, Potamogeton) in onore di Achille Richard (1794-1852), botanico francese, erborizzò in Etiopia, Francia e Italia; (Erica) in onore di Richard Taylor del Saasveld Forestry College (Sudafrica), appassionato sostenitore del Progetto Protea Atlas; (Hypoestes, Justicia, Macromitrium, Ornithogalum, Populina, Potamogeton, Alternanthera, Eriosema, Guatteria ecc.) da definire, probabilmente dedicati ai botanici francesi Achille Richard o Louis Claude Marie Richard (1654,1821) che erborizzò in Brasile, Francia, Guaiana francese ed Haiti oppure Jean-Michel-Claude Richard (1784-1868) che raccolse piante in Senegal e Madagascar oppure al lichenologo Olivier Jules Richard (1836-1896)
11908Richardia[Rubiaceae] genere dedicato al botanico francese Louis Claude Marie Richard (1754-1821), padre di Achille Richard, erborizzò in Brasile, Francia, Guiana francese e Haiti
11909richardianus, a, um(Disa, Cheiridopsis) in onore di Achille Richard (1794-1852), botanico francese, erborizzò in Etiopia, Francia e Italia
4997richeri, ii, eidedicato al botanico francese Pierre Richer de Belleval (1564-1632), fondatore dell'Orto botanico di Montpellier
4998richoniéllagenere di funghi dedicato a Charles Edouard Richon (1820-1893)
4999Rícinusassonante con il greco "kíki" parassita delle capre, simile a un seme di ricino e quindi "kíkinos" del ricino
5000Rickenéllagenere di funghi dedicato al micologo tedesco Adalbert Ricken (1851-1921)
5001riculátus, a, umda "rícula" scialle
16390Ridleia[Sterculiaceae] genere dedicato al botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887), poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
16385Ridleya[Orchidaceae] genere dedicato al botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887) poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
16389Ridleyandra[Gesneriaceae] da Ridley per la dedica al botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) e dal greco ἀνήρ, ἀνδρός aner, andrós maschio: riferimento agli stami, alludendo anche alla precedente inclusione di Ridleyandra nel genere Didissandra
16384ridleyanus, a, um
  • (Aglaonema, Alyxia = Discalyxia, Aniba, Areca, Aspidium = Tectaria, Bulbophyllum, Calamus, Chirita, Coelogyne, Corybas = Calcearia, Dendrobium = Diplocaulobium = Ceraia, Didymocarpus = Henckelia = Codonoboea, Hedyotis, Homalomena, Horsfieldia, Iguanura, Kopsia, Lecanorchis, Licuala, Malaxis = Crepidium, Mischopleura = Sericolea, Mussaenda, Myristica, Ophiorrhiza, Pachynocarpus, Phegopteris, Phyllanthus, Pinanga, Pothos, Schismatoglottis, Shorea, Siphonia, Solanum, Stemonurus, Styrax, Thrixspermum, Vatica e, molto probabilmente, anche Dischidia, Dryopteris, Elatostema, Ficus, Illicium, Lithocarpus, Osbeckia, Phyllorkis = Phyllorchis) in onore del botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887), poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
  • (Habenaria) in onore di H.G. Ridley (fl. 1890-1911), curatore dei Kirstenbosch Gardens, Sudafrica, che erborizzò in Africa
  • (Hohenbergia) da definire
16388Ridleyara[Orchidaceae] genere dedicato al botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887) poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
16386Ridleyella[Orchidaceae] genere dedicato al botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887) poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
16383ridleyi, ii
  • (Acriopsis, Acroceras, Acroporium, Actinodaphne, Actoplanes, Aechmea = Hohenbergia, Aglaia, Alangium, Alseodaphne, Alsophila = Cyathea, Amomum, Amoora, Ardisia, Argostemma, Athyrium = Diplazium = Callipteris, Bambusa = Soejatmia, Bauhinia = Phanera, Bulbophyllum, Callicarpa, Castanopsis, Cayratia, Cephaelis, Chassalia, Chloris, Cinnamomum, Cleisostoma, Clerodendrum, Coelogyne, Costus, Cyathocalyx, Cyperus, Dendrobium, Dendrotrophe, Dioscorea, Diospyros, Dipteris, Drepananthus, Echinodorus, Embelia, Endopogon, Epigynum, Eria = Mycaranthes, Eugenia, Eulalia, Euphorbia, Fagraea, Filetia, Galearia, Genianthus, Gigantochloa, Gnetum, Goniothalamus, Gymnostachyum, Gynochthodes, Hemigraphis, Henslowia, Heptapleurum, Hoya, Hymenochlaena, Hypnum, Impatiens, Ixora, Kunstleria, Lasianthus, Lastrea = Dryopteris, Lettsomia =Argyreia, Linociera, Liparis = Leptorkis = Leptorchis, Litsea, Lucinaea, Madhuca, Marsdenia, Medinilla, Meliosma, Memecylon, Microlepia, Microstylis = Crepidium = Malaxis, Miscanthus, Morinda, Myristica, Ochlandra = Schizostachyum, Ophiorrhiza, Ormosia, Oryza, Palaquium, Pallavicinia, Pandanus, Panicum, Paraboea, Paramignya, Payena, Pentaphragma, Peperomia, Piper, Piptospatha, Plagiostachys, Platycerium, Podocarpus neriifolius var. = Margbensonia = Podocarpus, Pollinia, Polyosma, Pometia, Premna, Psychotria, Pteroptychia, Ptychosperma, Rhaphidophora, Rhynchospora, Riccia, Saccharum, Santiria, Saprosma, Sarcanthus, Saurauia, Schefflera, Scleria, Scleropyrum, Sclerostachya, Sclerostachyum, Semecarpus, Sida, Spatholobus = Butea, Stenothyrsus, Strobilanthes, Strychnos, Symplocos, Syrrhopodon, Syzygium, Tarenna, Thoracostachyum, Thysanomitrion = Campylopus, Timonius, Trichomanes = Microtrichomanes, Trigonostemon, Tristiropsis, Tylophora, Uvaria, Vaccinium, Webera, Wikstroemia = Daphne, Xylopia, Xyris -- Boletus = Pulveroboletus, Calodon, Clavaria, Cordyceps = Ophiocordyceps, Daedalea, Heimioporus, Melanotus = Crepidotus, Polyporus, Polystictus, Tulostoma, Xylaria e, molto probabilmente, anche Alocasia, Riccardia = Aneura, Thoa, Thunbergia) in onore del botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887) poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
  • (Nerine, Cynorkis = Bicornella, Euodia, Polystachya) in onore di H.G. Ridley (fl. 1890-1911), curatore dei Kirstenbosch Gardens, Sudafrica, che erborizzò in Africa
  • (Paeonia) da definire
16387Ridleyinda[Sapotaceae] genere dedicato al botanico e geologo inglese sir Henry Nicholas Ridley (1855-1956) che erborizzò in Brasile (1887) poi residente a Singapore, studioso della flora malese, direttore del locale Giardino Botanico, erborizzò nella penisola malese, Singapore, India ecc.
5002Ridolfiagenere dedicato a C. Ridolfi (1769-1844), botanico fiorentino
13087riebecki, ii(Heliotropium, Chamaesyce, Euphorbia, Withania) in onore dell'esploratore tedesco Emil Riebeck (1853-1885) mineralogista, etnologo e naturalista che viaggiò più volte in Nord Africa e Arabia e nel 1881 visitò con Georg Schweinfurth l'isola di Socotra
5003rígensche diventa rigido, da rígeo diventare rigido per il freddo:
  • (Acacia, Acinodendron, Aloe, Bromus, Carex, Cyperus, Festuca, Hieracium, Miconia, Poa, Stachys, Veronica ecc.) per la presenza di elementi irrigiditi
  • (Gazania) probabile riferimento ai peli che ricoprono il frutto
  • (Cortinarius) per la consistenza del gambo
9743rigescensda "rigesco" divento rigido: che si irrigisce
5004rigidátus, a, umda "rígeo" io divengo rigido per il freddo: irrigidito
5005rigidifolius, a, umda "rigidus" rigido e "folium" foglia: con foglie rigide
5006rigídipesda "rígidus" rigido e "pes" piede
10246rigidiusculus, a, umdiminutivo di "rigidius" comparativo di "rigidus": alquanto più rigido
5007rigidóporusda "rígidus" rigido e dal greco “πόρος póros” poro, passaggio: con i pori rigidi
5008rigídulus, a, umdiminutivo di "rígidus" rigido
5009rigidus, a, umrigido
7812rigoanus, a, umdedica al botanico/farmacista italiano Gregorio Rigo (1841-1922) che effettuò diverse spedizioni botaniche anche in centro/sud Italia (stesso areale di Potentilla rigoana) con varie pubblicazioni anche su specie appartenenti al genere Potentilla
9900rigoispecie dedicata al botanico e farmacista italiano Gregorio Rigo (1841-1922)
5010rimósipesda "rimósus" fessurato e "pes" piede
5011rimósus, a, umda "ríma" fessura: fessurato, screpolato
5012rimulíncola(Agaricus = Naucoria = Phaeomarasmius) da "rímula" piccola fessura e "cólo" io abito
5013rimulósus, a, umda "rímula" piccola fessura
13602Rindera[Boraginaceae] genere dedicato da Peter (Pyotr) Simon von Pallas al medico tedesco Franz Andreas (russificato in Andrei Andreevich) Rinder (1714-71), decano dei medici moscoviti
5014ríngensda "ríngor" io digrigno: che digrigna i denti
5015rioniispecie dedicata ad Arthur Rion (1809-1856), naturalista nel Vallese
5016riparius, a, umda "ripa" riva, che sta sulle rive
5017ripartítesgenere di funghi dedicato a Jean Baptiste Marie Joseph Solange Eugene Ripart (1814-1878)
7178ritrodal greco "rytros" ritro, nome di una pianta citata da Teofrasto e Ippocrate
5018rivális, eda "rívus" rivo, ruscello: dei rivi
9321riverae(Festuca) taxon dedicato al botanico spagnolo Diego Rivera Núñez (1958- )
6311rivinigenitivo di "Rivinus" nome latinizzato di Augustus Quirinus (Bachmann) Rivinus (1652 - 1723) botanico pre-linneiano tedesco: di Rivinus
6312rivinianus, a, umspecie dedicata ad Augustus Quirinus (Bachmann) Rivinus (1652 - 1723) botanico pre-linneiano tedesco: di Rivinus
5019rivularis, eda "rivus" ruscello: dei ruscelli
5020rivulórumgenitivo plurale di "rívulus" rivoletto
5021rivulósus, a, umda "rívulus" rivoletto
5022rixósus, a, umda "ríxa" rissa: causa di contese
7829roberti, ii(Polygonum) specie dedicata nel 1827 dal grande florista francese J. L. A. Loiseleur des Longchamps al suo amico e collaboratore farmacista, botanico ed orticultore francese Gaspard Nicolas Robert (1776-1857), autore di ‘Plantes phanérogames qui croissent naturellement aux environs de Toulon’; (Jacaranda, Jatropha, Justicia, Vincetoxicum = Cynanchum = Metastelma = Petalostelma, Psychotria, Vernonia, Ruellia = Tremacanthus) in onore del botanico Alphonse Robert (fl. 1902-1904) che raccolse gli olotipi soprattutto nel Mato Grosso (Brasile); (Calamagrostis) specie dedicata dal botanico canadese Alf Erling Porsild (1901-1977) al fratello Robert Thorbjorn Porsild (1898-1977) naturalista e raccoglitore di piante in Canada; (Scabiosa = Lomelosia) in onore di J.F. che raccolse l’olotipo in Tunisia nel 1884; (Espeletia) dedicato dall’autore, Jose Cuatrecasas y Arvoni (1903-1996) al botanico colombiano Roberto Jaramillo Mejía (1919-2006) che raccolse l’olotipo assieme al connazionale Hernando Garcia-Barriga
11961robertia(Hypochaeris) in onore del farmacista, botanico ed orticultore francese Gaspard Nicolas Robert (1776-1857)
7691Robertia[Asteraceae] genere dedicato al farmacista, botanico ed orticultore francese Gaspard Nicolas Robert (1776-1857), autore di ‘Plantes phanérogames qui croissent naturellement aux environs de Toulon’; [Sapotaceae] genere dedicato da Scopoli all’artista botanico francese Nicolas (o Nicolass, Nicholas) Robert (1610-1684/5)
5023robertianus, a, um(Geranium = Erodium = Pelargonium) dal nome latino medioevale “herba roberti”, forse in ricordo di “Robertus” (San Roberto, † 1067) un ecclesiastico francese che fondò l’Ordine dei Certosini, oppure da Rupert, arcivescovo di Salisburgo († 717) o Riberto, Duca di Normandia; (Barlia = Himanthoglossum = Orchis, Brassica, Carpogymnia = Dryopteris = Lastrea = Currania = Gymnocarpium = Phegopteris = Thelypteris = Aspidium = Polypodium, Malus) in onore del farmacista, botanico ed orticultore francese Gaspard Nicolas Robert (1776-1857), autore di ‘Plantes phanérogames qui croissent naturellement aux environs de Toulon’; (Robertiella) secondo alcuni in onore di Gaspard Nicolas Robert, mentre per altri è un sinonimo di Geranium robertianum e quindi dedicato a San Roberto; (Andropogon) in onore del botanico scozzese Robert Brown (di Montrose) (1773-1858) che erborizzò in Australia, Tasmania, Timor e Sudafrica; (Acrocephalus = Haumaniastrum) in onore di un Robert non meglio identificato che raccolse l’olotipo nel 1931 sul Monte Kela nelle Isole Salomone
5024Robiniagenere dedicato a J. Robin (1550-1629), giardiniere del Re di Francia
12092Robinsonella[Malvaceae] genere dedicato al botanico statunitense Benjamin Lincoln Robinson (1864-1935) che fu curatore del Gray Herbarium
12093Robinsonetta[Diatomeae] in onore del botanico J.H. Robinson, delle Barbados
12094robinsoni, ii(Salsola) in onore di Ernest Richard Robinson (1948-) che insieme a W. Giess raccolse l’olotipo di questa pianta; (Lepidium virginicum var.) in onore del botanico americano Benjamin Lincoln Robinson (1864-1935) che fu curatore del Gray Herbarium; (Digitaria) in onore del botanico statunitense, di origine canadese, Charles Budd Robinson (1871-1913) che erborizzò in Canada, Stati Uniti ed India, nonché nelle Filippine, dove è stato ucciso ad Amboina mentre raccoglieva piante; (Agropogon ×) in onore del botanico inglese Frederick Robinson (fl. 1911-1923); (Malaxis) in onore dello zoologo e naturalista inglese Herbert Christopher Robinson (1874-1929) che raccolse l’olotipo a Sumatra; (Plazia) in onore del botanico statunitense Harold Ernest Robinson (1932-); (Agrostis, Navia, Oxalis, Didymoglossum ecc.) da definire
12091Robinsonia[Asteraceae] dedicata da De Candolle al personaggio letterario “Robinson Crusoe” che era stato abbandonato in un’isola dell’Arcipelago Juan Fernandez, dove sono endemiche le specie di questo genere; nom. reject. dedicato al botanico inglese rev. Thomas Robinson (?-1719), autore dell’Histoire naturelle du Westmoreland; [Clusiaceae] nom. reject. dedicato da Scopoli al botanico inglese sir Tancred Robinson (?-1748)
12089robinsonianus, a, um(Koeleria) in onore del botanico statunitense Benjamin Lincoln Robinson (1864-1935) che fu curatore del Gray Herbarium; (Phalaris, Phalaridantha) con riferimento al personaggio letterario “Robinson Crusoe” che era stato abbandonato in un’isola dell’Arcipelago Juan Fernandez, dove sono stati raccolti gli olotipi di queste piante; (Anemone nemorosa cv ‘Robinsoniana’) in onore dell’irlandese William Robinson (1838-1935), uno dei più grandi giardinieri di tutti i tempi, autore di numerosi libri; (Miconia, Calea, Eugenia, Livistona ecc.) da definire
12090Robinsoniodendron[Urticaceae] nome di genere costituito dal cognome del botanico a cui è dedicato - lo statunitense, di origine canadese, Charles Budd Robinson (1871-1913) che erborizzò in Canada, Stati Uniti, India, e Filippine - unito al vocabolo greco “δένδρον déndron” albero
12757robivelonae(Ceropegia, Euphorbia) in onore della francese Adrienne Rodolphe Robivelo (fl.1990-2008), missionaria, etnobotanica che erborizzò nel Madagascar
5025róburrovere, quercia, significa forza
5026robúrneus, a, umda "róbur" rovere
5027robustifolius, a, umda "robustus" robusto e "folium" foglia
5028robústiorcomparativo di "robústus" robusto: più che robusto
7410robustus, a, umrobusto, gagliardo, vigoroso
10553Rocheliain onore del botanico austrungarico Anton Rochel (1770-1847)
12931Rochonia[Asteraceae] in onore di Alex. Rochon, medico francese che visitò il Madagascar e lo descrisse
12550Rodgersia[Saxifragaceae] in onore di John Rodgers (1812-1882) della US Navy, che comandò la spedizione americana di ricerca conosciuta come ‘Rodgers-Ringgold Expedition’ (1853-1856) e collaborò con i naturalisti presenti nel suo squadrone insieme ai quali raccolse l’olotipo della Rodgersia podophylla a Hokkaido (Giappone)
9316rodieispecie dedicata al botanico Jsoeph Rodié (1881-1973)
12758rodriguesi, ii(Ramosmania) endemica dell’Isola Rodrigues appartente alla Repubblica di Mauritius
10908roebeleni, iiin onore del botanico Carl Roebelen (1855-1927) scopritore nel Laos della palma che porta il suo nome e collezionista di orchidee nel SE asiatico
5029roemerispecie dedicata a J. J Roemer (1763-1819), botanico di Zurigo
8289Roemeriagenere dedicato al botanico svizzero Johann Jacob Roemer (1763-1819)
6439roeseri(Cerastium) dedicato a un Roeser o Röser di cui non si hanno notizie
11314roffavieri, iiin onore del botanico francese Goerges Roffavier (1775-1866)
14264Rogersella[Schizoporaceae] genere di funghi dedicato al micologo statunitense Donald Philip Rogers (1908-2001)
14265rogersi, ii
  • (Gladiolus, Gynandriris, Moraea = Helixyra, Ornithogalum, Rubus) in onore del rev. William Moyle Rogers (1835-1920) missionario inglese che erborizzò in Sudafrica, Congo e Zimbabwe, padre dei botanici Frederick Arundel e Charles Gilbert Rogers;
  • (Acacia, Aeschynomene, Albizia, Albuca, Anisopappus, Anisophyllea, Anisotes, Arctotis = Venidium, Argyrolobium, Aristea, Asparagus, Barleria, Berzelia, Bidens, Cliffortia, Commelina, Cordia, Corymbium, Crassula = Globulea, Crotalaria, Cyphia, Dactylopetalum = Cassipourea, Delosperma = Mesembryanthemum, Dicliptera, Dirichletia, Dyschoriste, Eragrostis, Eriosema, Erlangea, Euryops, Fadogia = Fadogiella = Ancylanthos, Felicia, Gazania, Grewia, Helichrysum, Heliotropium, Hermannia, Hermbstaedtia, Hibiscus, Homeria, Huernia, Indigofera, Kalanchoe, Lactuca = Launaea, Landolphia, Lepidagathis, Loranthus, Lotononis, Metalasia, Muraltia, Myrica, Oldenlandia, Orbea, Orthosiphon, Papaver, Pavetta, Pavonia, Pearsonia, Pelargonium, Phyllanthus, Pleiotaxis, Pogostemon, Polygala, Pueraria = Neorautanenia, Rhus, Schistostephium, Schotia, Scilla, Scirpus = Schoenoplectus, Senecio, Sesbania, Solanum, Sphaeranthus, Stapelia = Angolluma = Caralluma = Pachycymbium, Sterculia, Strobilanthopsis, Stylochaeton = Stylochiton, Tecleab= Vepris, Thesium, Thespesia, Thunbergia, Tieghemia, Tinnea, Tragia, Triaspis, Tripteris = Osteospermum, Triumfetta, Vernonia, Watsonia, Ximenia, Zygophyllum e, probabilmente, Geissorhiza, Phylica, Prismatocarpus, Rhynchosia, Sphedamnocarpus) specie dedicate all’arcidiacono Frederick Arundel Rogers (1876-1944), missionario sudafricano di origine inglese che erborizzò in Sudafrica, Congo e Rhodesia (ora Zimbabwe e Zambia);
  • (Campylotropis, Dioscorea, Kniphofia, Korthalsia, Schizostachyum) in onore del botanico e forestale inglese Charles Gilbert Rogers (1864-1937) che erborizzò in India, Birmania e in Africa tropicale;
  • (Grevillea, Prasophyllum, Pterostylis = Diplodium) in onore del fitologo australiano Richard Sanders Rogers (1862-1942);
  • (Oncidium varicosum var.) in onore del vivaista inglese B. Rogers che fu il primo ad ottenerne la fioritura;
  • (Annulohypoxylon) specie di funghi dedicata dall’autore al micologo statunitense Jack David Rogers (1937-) ;
  • (Terminalia) in onore dell’australiano J.P. Rogers;
  • (Rhizopogon) in onore del micologo statunitense Donald Philip Rogers (1908-2001)
14266rogersiae(Psilocaulon = Trichodiadema) in onore di Bertha Rogers (fl.1928) che raccolse questa pianta
14267rogersianus, a, um
    (Utricularia e, probabilmente, Shorea) in onore del botanico e forestale inglese Charles Gilbert Rogers (1864-1937) che erborizzò in India, Birmania e nell’Africa tropicale;
  • (Polygala) dedicata all’arcidiacono Frederick Arundel Rogers (1876-1944), missionario sudafricano di origine inglese che erborizzò in Sudafrica, Congo e Rhodesia (ora Zimbabwe e Zambia);
  • (Sobralia) in onore del vivaista britannico B. Rogers;
  • (Helichrysum = Ozothamnus) in onore del naturalista australiano Keith Churchill Rogers (1896-1978);
  • (Pyracantha) in onore di mr. Coltman Rogers, Stanage Park (Herefordshire) che fece conoscere questa specie in Gran Bretagna;
  • (Pelargonium) specie probabilmente dedicata al rev. William Moyle Rogers (1835-1920), missionario inglese che erborizzò in Sudafrica, Congo e Zimbabwe
14268Rogersiomyces[Sporidiobolaceae] genere di funghi composto dalla dedica al micologo statunitense Donald Philip Rogers (1908-2001) e dal greco "μύκης mýces" fungo: fungo di Rogers
8889rohacsensis, eda "Rohacs" località dei Monti Carpazi
11001Roldanagenere dedicato a Eugenio Montana y Roldan (1778-1813), contadino nativo di Otumba e valoroso comandante caduto nella Guerra d'indipendenza del Messico dal dominio coloniale spagnolo
5031rolliispecie dedicata a Ettore Rolli (1818-1876), botanico romano
5032romanus, a, umromano, di Roma
10949Romanzoffiain onore del Conte Nicholas Romanzoff (1753-1826), ministro degli affari esteri russo, finanziatore di spedizioni scientifiche
10954romanzoffianus, a, umin onore del Conte Nicholas Romanzoff (1753-1826), ministro degli affari esteri russo, finanziatore di spedizioni scientifiche
5033romboidális, edal greco "rómbos" rombo geometrico e dal greco “εἷδος eidos” sembianza
5034romélliagenere di funghi dedicato a Lars Gunnar Torgny Romell (1854-1927)
13391romieuxi, ii(Narcissus, Hieracium, Epilobium, Arabis ×) in onore di Henri Auguste Romieux (1857-1937), luogotenente colonnello e consigliere di stato francese, che raccolse piante in Francia, Svizzera, Marocco e Tunisia dal 1875 al 1925
12149Romneya[Papaveraceae] genere dedicato al rev. John Thomas Romney Robinson (1792-1882), astronomo e fisico irlandese, dall’amico botanico irlandese Thomas Coulter (1793-1843)
10437romoliniitaxon dedicat a Rolando Romolini (vivente), profondo conoscitore delle orchidee spontanee.
5035Romuleagenere dedicato a Romolo, il fondatore di Roma
16358Rondeletia[Rubiaceae] genere dedicato al medico, zoologo ittiologo e botanico e geologo francese Guillaume Rondelet (1507-1566)
16359rondeletiae(Phoradendron) genitivo di Rondeletia (vedi) specie di pianta parassita che vive esclusivamente su alberi del genere Rondeletia
5036róridus, a, umda "ros, róris" rugiada, della rugiada
7694Rorippada "ros, ròris" rugiada e "ripa" riva, poichè le piante appartenenti a questo genere vegetano in luoghi ricchi di umidità
5037rórisgenitivo di "ros" rugiada: della rugiada
5038roruléntus, a, umda "ros, róris" rugiada, della rugiada
7634Rosa[Rosaceae] dal latino “rosa” e dal greco “ῥόδον ródon” rosa, la regina dei fiori
17413rosa-mariae(Nitella e, probabilmente, Heteronema) in onore dell'algologa brasiliana Rosa Maria Teixeira Bicudo (1939-1980), studiosa del genere Nitella
6976rosa-sinensisda "rosa" e da "Sinae" Cina: rosa cinese
5039rosáceus, a, umda "rósa" rosa
5040rosaespecie dedicata a Rosa Gilomen, moglie dell'Autore che descrisse l'entità (Carex), ma ormai inteso come riferimento geografico: del Monte Rosa
7367rosani, iispecie dedicata al dott. Francesco Rosano che è stato uno dei collaboratori di Tenore
5041roséipesda "róseus" roseo e "pes" piede
10598rosellini, iiin onore del botanico italiano Ferdinando Rosellini (1817-1873)
5042Rosellínia[Xylariaceae] genere di funghi dedicato dal De Notaris al botanico e matematico italiano Ferdinando Pio Rosellini (1814-1872)
5043roséllus, a, umdiminutivo di "róseus" roseo
8295roseo-albavedi "roseoalba"
5044roseoalbus, a, umda "roseus" roseo e "albus" bianco: bianco-rosa
5045roséolus, a, umdiminutivo di "róseus" roseo
5046roseus, a, umdi colore rosato:
  • (Acroclinium, Alcea, Allium, Antennaria, Catharanthus, Tabebuia ecc.) riferimento al colore dei fiori;
  • (Fomitopsis, Gomphidius) per il colore del carpoforo o dei pori
10957rosinae(Senecio) specie dedicata dal botanico francese J. Gamisans a Rosine Castelli, pastorella sarda che l'ha ospitato durante le sue esplorazioni sui massicci dell'Incudine e di Bavella
8896rosmarinadel rosmarino, pianta ospite
6906rosmarinifolius, a, umda "Rosmarinus" rosmarino e "folium" foglia: con foglie da rosmarino
5047Rosmarínusda "ros" rugiada e "marínus" marino
12608rossi, ii(Mukdenia, Saxifraga, Aceriphyllum, Iris) in onore del missionario presbiteriano scozzese John Ross (1842-1915) che erborizzò alla frontiera tra Manciuria e Corea; (Stachys, Sideritis) specie dedicata da Peris, Stübing, Jury & Rejdali a James D. Ross (fl.1981), statunitense; (Aloe) specie dedicata da Agostino Todaro al suo assistente, il botanico tedesco Hermann Ross (1863-1942); (Geum) in onore del britannico sir James Clark Ross (1800-1862), esploratore dell’Artide e dell’Antartide; (Eriosema) in onore del botanico sudafricano dr. James Ross (fl. 1943); (Rhynchostele) in onore dell’inglese John Ross (fl.1830-1840), collezionista di orchidee in Messico
12609rossiae(Agrostis ) in onore dei Edith A. Ross (fl. 1885–1895) botanica e collezionista di piante,dilettante statunitense
12611rossianorum(Plagiobothrys reticulatus var.) letteralmente “dei russi”, varietà dedicata - in occasione della loro visita in California nel 1840-1841 - a Ilja (o Ilya, Ilia) Gavrilovich Voznesenskii (1816-1871), zoologo, botanico e geologo russo, al botanico tedesco, attivo in Russia, Friedrich Ernst Ludwig von Fischer (1782-1854), direttore del Gorenki Garden vicino a Mosca e del Giardino Botanico di San Pietroburgo ed al botanico russo Carl Anton Andreevic von Meyer (1795-1855) che succedette a von Fischer come direttore del Giardino Botanico di San Pietroburgo
12612rossianus, a, um(Coelogyne) in onore del botanico britannico Henry James Ross (1820-1902), corrispondente di Reichenbach; (Cycnoche) in onore dell’inglese John Ross (fl.1830-1840), collezionista di orchidee in Messico
12613rossicus, a, um(Boschniaka, Euphorbia, Orlowia, Polygala, Pyrola, Torularia, Trapa ecc.) russo, della Russia
12614Rossioglossum[Orchidaceae] genere dedicato all’inglese John Ross (fl.1830-1840), collezionista di orchidee in Messico
5048rostaniispecie dedicata a P.E. Rostan (1826-1895), medico a S.Germano Chisone, studiò la flora delle Valli Valdesi
9329rostellatus, a, umda "rostellus" diminutivo di "rostrum" becco, rostro: che ha dei beccucci
5049rostkovianus, a, umspecie dedicata a Fr. W. G. Rostkov (1770-1840), medico e naturalista prussiano
7705Rostrariada "rostrum" rostro, per i lemmi aristati
9536rostrato-capitatus, a, umda "rostratus" dotato di rostro e "capitatus" con una grossa testa
9537rostrato-spicatus, a, umda "rostratus" dotato di rostro e "spicatus" a forma di spiga
7481rostratocapitatus, a, umda "rostratus" dotato di rostro e "capitatus" con una grossa testa
7482rostratospicatus, a, umda "rostratus" dotato di rostro e "spicatus" a forma di spiga
5050rostrátus, a, umda "róstrum" rostro
13256Rosularia[Crassulaceae] da "rosula" diminutivo di "rosa": per le foglie basali disposte a rosetta
9056rosulatus, a, umda "rosula" diminutivo di "rosa": con foglie basali disposte a rosetta
8290Rotalada "rotalis" dotato di ruote: per le foglie disposte in verticilli
5051rotális, eda "róta" ruota: con delle ruote o simile a una ruota
5052rotgesiispecie dedicata a Rotgés, scopritore nel 1898 della Biscutella che porta il suo nome
9463rothi, ii(probabilmente Andrographis, Avena, Cordia, Ospriosporium) in onore di Albrecht Wilhelm Roth (1757-1834), medico a Brema, autore di una Flora germanica e fondatore Giardino Botanico di Vegesack
13724Rothia[Fabaceae] genere dedicato al botanico tedesco Albrecht Wilhelm Roth (1757-1834), medico a Brema, autore di una Flora germanica e fondatore Giardino Botanico di Vegesack
5053rothius, a, um(Andryala) in onore di Albrecht Wilhelm Roth (1757-1834), medico a Brema, autore di una Flora germanica e fondatore Giardino Botanico di Vegesack
10849rothschildianus, a, umin onore del botanico Nathaniel Charles Rothschild (1877-1923) che erborizzò in Ungheria
10558Rottboelliagenere dedicato al botanico danese Christen Friis Rottboell (1727-1797)
8773rottii(Hieracium) specie dedicata a G. Rotti (vivente) coautore della specie
5054rótulus, a, umdiminutivo di "róta" ruota
7550rotundatus, a, umda "rutundus" rotondo: arrotondato
5055rotundifolius, a, umda "rotundus" rotondo e "folium" foglia: con foglie rotonde
5056rotundus, a, umrotondo
10466roubiaeiin onore di Guillaume-Joseph Roubieu (1757-1834), dottore in medicina, poi Professore d'anatomia, botanico e naturalista, presidente della Société d'Histoire Naturelle de Montpellier
10866Roubievain onore di Guillaume-Joseph Roubieu (1757-1834), dottore in medicina, poi Professore d'anatomia, botanico e naturalista, presidente della Société d'Histoire Naturelle de Montpellier
5057Rouyagenere dedicato a G. Rouy (1851-1924), botanico a Lione e autore di una Flore de France in 14 volumi
13940rovellianus, a, um(Agave) in onore del botanico italiano Renato Rovelli (1806-1880)
16327rowleeanus, a, um(Chamaefistula = Cassia) in onore dei botanici Willard Winfield Rowlee (1861-1923), statunitense che erborizzò a Panama e Costa Rica, e di H.E.Rowlee (fl. 1918-1920)
16328rowleei
  • (Hamelia, Rubus, Salix) in onore del botanico statunitense Willard Winfield Rowlee (1861-1923) che erborizzò a Panama e Costa Rica
  • (Acronia = Pleurothallis) in onore di Willard Winfield Rowlee (1861-1923) che erborizzò a Panama e Costa Rica e di H.E.Rowlee (fl. 1918-1920)
10931rowleyanus, a, um(Senecio = Curio = Kleinia, Pygmaeocereus = Arthrocereus) in onore del botanico inglese Gordon Douglas Rowley (1921-?) che erborizzò negli USA, in Messico, Sudafrica e Gran Bretagna, autore di A History of Succulent Plants
16329rowleyi(Aeonium ×, Echinopsis = Trichocereus, Epidendrum, Eucalyptus, Lobivia) in onore del botanico inglese Gordon Douglas Rowley (1921-?) che erborizzò negli USA, in Messico, Sudafrica e Gran Bretagna, autore di A History of Succulent Plants
10927roxburghii, iiin onore del botanico William Roxburgh (1751-1815) che operò in India, Mauritius, South Africa
7542royfraserispecie dedicata al Prof. Roy Fraser, che raccolse i semi di questa specia a Sackville, New Brunswick, nel 1933
10224royleiin onore del botanico John Forbes Royle (1798-1858), studioso della flora indiana
11626Roystonea[Arecaceae] genere dedicato al generale statunitense Roy Stone (1836-1905) che si distinse nella battaglia di Gettysburg
5058rozítesdal cognome del micologo francese Ernest Roze (1833-1900)
5059rubéllus, a, umda "rúbeus" rosso e "béllus" bello: di un bel rosso
5060rúbensda "rúbeo" io divengo rosso, rosseggio
5061rúber, ra, rum, rusda "rúbeo" io rosseggio, sono rosso
5062rubéscensda rubesco diventare rosso:
  • (Acer, Agave, Aloe, Amaranthus, Carex, Cerastium, Crassula, Limonium ecc. ecc. – Agaricus, Bisporella, Boletus, Cantharellus, Ceriporia, Clavaria ecc. ecc.) rossastro, che si arrossa
  • (Amanita) per il viraggio della carne
5063rúbigenitivo di "rúbus" rovo: del rovo
5064Rubiada "rúbeus" rosso: la radice tinge di rosso
5065rubicúndulus, a, umdiminutivo di "rubicúndus" rubicondo
5066rubicúndus, a, umda "rúbeo" io sono rosso: rubicondo, rossastro
5067rubifórmisda "rúbus, rúbi" lampone, del lampone e "forma" figura, aspetto
5068rubiginósus, a, umda "rubígo, rubíginis" ruggine, della ruggine
5069rubinus, a, um(Asplenium, Mimulus, Boletus ecc.) dal latino moderno “rubinus” rubino (derivato da “ruber” rosso): di color rosso rubino
5070rubioidesda "Rubia" robbia, genere delle Rubiaceae e dal greco “εἷδος eidos” apparenza: simile alla robbia, falsa robbia
5071rubricátus, a, umda "rúber, rúbri" rosso, del rosso: dipinto di rosso
5072rúbricepsda "rúber, rúbri" rosso, del rosso e "cáput" testa
6492rubriflorus, a, umda "ruber" rosso e "flos" floris fiore: con fiori rossi
6313rubrifolius, a, umda "ruber" rosso e "folium" foglia: a foglie rosse
5073rúbripesda "rúber, rúbri" rosso, del rosso e "pes" piede
8343rubristipulada "ruber" rosso e "stipula" stelo, gambo o latinizzazione del termine botanico 'stipola': dal gambo o stipole di colore rosso
9011Rubrivenada "ruber" rosso e "vena" vena: con venature rosse
5074rubrocíntus, a, umda ruber, rubra, rubrum rosso e da cíngo recingere, recintare: orlato di rosso
18024rubrohirtus, a, um(Mentha) da ruber, rubra, rubrum rosso e da hirtus ispido, irsuto: ispido per la presenza di setole rossastre
12610rubropilosus, a, um(Protea, Rhododendron) da ruber, rubra, rubrum rosso e da pilosus peloso: con peli rossicci
12283rubrostipa(Adansonia) da ruber, rubra, rubrum rosso e da stipes stipite, tronco: per il colore rossiccio della corteccia della pianta
12284rubrostipes(Anemia) da ruber, rubra, rubrum rosso e da stipes stipite, tronco: per il colore rossiccio della corteccia della pianta
10930rubrotinctus, a, umda ruber, rubra, rubrum rosso e da tinctus tinto, colorato: dalla tinta rossastra
6314rubrumrosso, vedi "ruber"
5075Rubusda "rúbeo" io sono rosso: rovo, lampone, mora
5076Rudbeckiagenere dedicato al naturalista svedese Olaus Rudbeck il Giovane (1660-1740), botanico a Uppsala e maestro di Linneo
7141ruderalis, eruderale, di ambienti sinantropici dismessi
5077rúdis, erozzo, ruvido, irsuto, informe, non lavorato o coltivato; (Panus) con riferimento al cappello; (Ocellochloa, Panicum) perché non coltivato, a differenza di altre specie; (Crassula tetragona ssp.) forse per l’habitat; (Euphorbia) per la ramificazione irregolare; (Cheiridopsis) per i resti appassiti delle guaine fogliari dell’anno precedente
5078rudolphianus, a, um(Saxifraga) specie dedicata a K.A. Rudolphi (1771-1832), botanico svedese, naturalizzato tedesco, primo raccoglitore della Saxifraga che porta il suo nome
11873Ruellia[Acanthaceae] genere dedicato da Charles Plumier al medico e botanico francese Jean Ruel o de la Ruel (nome latinizzato in Jean Ruelle o Ioannes/Johannes Ruellius 1474-1537), che tradusse in latino un trattato di Dioscoride (‘Pedacii Dioscoris’)
 
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Disponibile on line (data di consultazione: 21/07/2017): http://www.actaplantarum.org/etimologia/etimologia.php?p=1&o=1,0,0,0,0,0,1,2,3,4,5&n=r
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Available on line (access date: 21/07/2017): http://www.actaplantarum.org/etimologia/etimologia.php?p=1&o=1,0,0,0,0,0,1,2,3,4,5&n=r