Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Martedi 25 luglio 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Boraginaceae (115 Immagini relative a 55 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Anchusa azurea
Anchusa azurea Mill.
Enrico Romani - Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, di 6-7,5 x 2-3,5 mm, ovoidi, più lunghi che larghi, ottusi, reticolato-crestati, bianchi o grigiastri, con un anello basale liscio, leggermente ondulato. >>
Anchusa azurea
Anchusa azurea Mill.
Vito Buono

Anchusa montelinasana
Anchusa montelinasana Angius, Pontec. & Selvi
Cristiano Pontecorvo

IL frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, trasversalmente ovoidi, di circa 2,1 x 1,7 mm, nerastri, con superficie finemente tubercolata e reticolata di creste smussate, e un sottile anello basale.
Anchusa montelinasana
Anchusa officinalis
Anchusa officinalis L.
Emma Silviana Mauri

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, trasversalmente ovoidi o reniformi, lunghi 3-4 mm, rugosi e finemente tubercolati, bruno-nerastri
Anchusa officinalis
Anchusa undulata subsp. hybrida
Anchusa undulata subsp. hybrida (Ten.) Bég.
Giancarlo Pasquali

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) monospermi di 1,7-3 x 2,5-4 mm, ovoidi, più larghi che lunghi, irregolarmente reticolato-crestati, grigi, con un anello basale striato. >>
Anchusa undulata subsp. hybrida
Anchusa undulata subsp. hybrida (Ten.) Bég.
Eugenia Bugni

Anchusella cretica
Anchusella cretica (Mill.) Bigazzi, E. Nardi & Selvi
Attilio Marzorati

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi monospermi (nucule) obliquo-ovoidi di 1,5-4 mm, leggermente rugoso-tubercolati.
Anchusella cretica
Asperugo procumbens
Asperugo procumbens L.
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 monocarpi (nucule) monospermi, di 2,5-3,2 x 1,4-2 mm, ovoidi, compressi lateralmente, dorsalmente carenati, irregolarmente tubercolati, con base di inserzione ovata, ± piana. >>
Asperugo procumbens
Asperugo procumbens L.
Gianluca Nicolella

Borago morisiana
Borago morisiana Bigazzi & Ricceri
Andra Caredda

Il fgrutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) mospermi, troncati alla base, con strie longitudinali. di colore nerastro a maturazione.
Borago morisiana
Borago officinalis
Borago officinalis L.
Giancarlo Pasquali

Microbasario (tetranucula), con 4 mericarpi (nucule) di 4-5 x 2,5-3 mm, brunastri, monospermi, ovoidi, striato-crestati longitudinalmente, carenati dorsoventralmente, con anello basale evidente di 0,4-0,5 mm, inseriti con un'appendice basale subcilindrica alla base del ricettacolo. >>
Borago officinalis
Borago officinalis L.
Nino Messina

Mericarpi immaturi. >>
Borago officinalis L.
Giancarlo Pasquali

Buglossoides arvensis subsp. arvensis
Buglossoides arvensis (L.) I.M. Johnst. subsp. arvensis
Franco Rossi

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, di 2,5-4 x 1,5-2,5 mm, ovoidi, subtrigoni, ottusi, carenati ventralmente, convessi sul dorso, tubercolati, brunastri o bianco-brunastri.
Buglossoides arvensis subsp. arvensis
Buglossoides purpurocaerulea
Buglossoides purpurocaerulea (L.) I.M. Johnst.
Luciano Capasso

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) monospermi, di 3-4 mm, ovoidi, di consistenza lapidea, lisci e lucenti di colore biancastro, la durezza dell'involucro è dovuta alla presenza di carbonato e silicato di calcio. I frutti persistono sui rami, dopo la fioritura.
Buglossoides purpurocaerulea
Cerinthe glabra
Cerinthe glabra Mill.
Giacomo Bellone

Microbasario con 2 mericarpi (nucule) di 4 x 3 mm, biloculari con 1 seme per loculo, ovoidi, ± compressi ventralmente, lisci, grigiastri con macchie nere.
Cerinthe glabra
Cerinthe major
Cerinthe major L.
Giorgio Faggi

Microbasario con mericarpi di (2,5)3-4,5 x 2-3,5 mm, ovoidi, brunastri. >>
Cerinthe major
Cerinthe major L.
Attilio Marzorati

Cerinthe minor subsp. minor
Cerinthe minor L. subsp. minor
Giorgio Faggi

Microbasario con due mericarpi (nucule) subovoidi, di 3-4 x 2-3 mm, compressi ventralmente, lisci, biloculari, con un seme in ciascuna cavità, brunastri, uniti per la base al ricettacolo piano. >>
Cerinthe minor subsp. minor
Cerinthe minor L. subsp. minor
Enrico Romani

Cynoglossum amabile
Cynoglossum amabile Stapf & J.R. Drumm.
Aldo De Bastiani

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) con 4 mericarpi (acheni o nucule) ovoidi di 3-4 mm, leggermente concavi nella faccia adassiale, con densi glochidi che al margine formano una specie di ala, con le loro basi confluenti.
Cynoglossum amabile
Cynoglossum barbaricinum
Cynoglossum barbaricinum Arrigoni & Selvi
Giuliano Mereu

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, ovali di circa 5 - 6 mm, con la faccia dorsale piana, ± cosparsa di glochidi e tubercoli poco prominenti e delimitata da un sottile margine.
Cynoglossum barbaricinum
Cynoglossum cheirifolium
Cynoglossum cheirifolium L.
Vito Buono

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) di 5-10 x 5.5-7,5 mm, con la faccia dorsale convessa, o compressa e piana o concava, con glochidi, circondata da un margine ingrossato o subalato, di colore bruno scuro a maturazione. >>
Cynoglossum cheirifolium
Cynoglossum cheirifolium L.
Vito Buono

Cynoglossum clandestinum
Cynoglossum clandestinum Desf.
Valerio Lazzeri

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi di 5-7 x 4-6 mm, con la faccia dorsale arrotondata, compressa, piana o convessa, coperta di glochidi e tubercoli, senza margine ingrossato, di colore bruno scuro a maturazione.
Cynoglossum clandestinum
Cynoglossum columnae
Cynoglossum columnae Ten.
Beppe Di Gregorio

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi di 7-10 mm, con la faccia esterna ovale o ± rotonda, con pochi glochidi, leggermente convessa, ma compressa ai bordi, dove è circondata da un margine ± ingrossato e fittamente aculeato.
Cynoglossum columnae
Cynoglossum creticum
Cynoglossum creticum Mill.
Daniela Longo

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) formato da 4 mericarpi (nucule) monospermi, di 4-7,5 x 3,5-5 mm, con la superficie dorsale convessa, senza margine ingrossato, densamente ricoperta di glochidi e tubercoli, di colore bruno scuro a maturità.
Cynoglossum creticum
Cynoglossum creticum Mill.
Sergio Montanari

Cynoglossum magellense
Cynoglossum magellense Ten.
Paolo Formisani - Gianluca Nicolella

IL frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) di 7-8 mm, concavi, aculeati solo sul bordo.
Cynoglossum magellense
Cynoglossum montanum
Cynoglossum montanum L.
Gianluca Nicolella

Microbasario (tetrachenio o tetranucula) formato 4 mericarpi (acheni o nucule), ovati di 4-6 mm, senza margine ingrossato e con la faccia esterna convessa, fittamente ricoperta di piccole spine (glochidi).
Cynoglossum montanum
Cynoglossum nebrodense
Cynoglossum nebrodense Guss.
Beppe Di Gregorio

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, ovoidi, con faccia esterna convessa, senza margine ingrossato e uniformemente aculeati su tutta la superficie.
Cynoglossum nebrodense
Cynoglossum officinale
Cynoglossum officinale L.
Giacomo Bellone

Il frutto schizocarfpico è un microbasario, formato da 4 mericarpi (nucule) lenticocolari di 5-8 x 4,2-6 con il margine e la faccia dorsale compressa, piana, ovata, fittamente ricoperta da piccole spine (glochidi), di colore bruno-scuro. >>
Cynoglossum officinale
Cynoglossum officinale L.
Franz Neidl

Echium arenarium
Echium arenarium Guss.
Erina Montoleone

Mocrobasario (tetrabucula) con mericarpi (nucule) di 2-2,5 x 1,4-2 mm, con carena dorsale, ventrale e 2 laterali, dense e irregolarmente tubercolate, brunastre.
Echium arenarium
Echium italicum
Echium italicum L.
Cesare Pontoni - Giorgio Faggi

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) di 3 x 2,5 mm, con perimetro ± triangolare, superficie di colore bruno-grigiastro chiaro, irregolarmente tubercolata, con 1 carena ventrale, 1 dorsale e 2 laterali.
Echium italicum
Echium plantagineum
Echium plantagineum L.
Vito Buono

IL frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi, monospermi, di 2,5-3,5 x 1,5-2,5 mm, a contorno triangolare, tubercolati, con una chiglia dorsale, una ventrale e due laterali, di colore bruno-grigiastro.
Echium plantagineum
Echium vulgare
Echium vulgare L.
Nino Messina

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2-2,8(3,5) x 1,5-2 mm, con una carena dorsale, una ventrale e due laterali, tubercolato-crestati, con base di inserzione ± piana ed apice appuntito. >>
Echium vulgare
Echium vulgare L.
Giorgio Faggi

Frutti
Echium vulgare subsp. pustulatum
Echium vulgare subsp. pustulatum (Sm.) Em. Schmid & Gams
Quintino Giovanni Manni

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (acheni o nucule) di 2-2,8(3,5) x 1,5-2 mm, con una carena dorsale, una ventrale e due laterali, tubercolato-crestati, con base di inserzione ± piana ed apice appuntito.
Echium vulgare subsp. pustulatum
Heliotropium amplexicaule
Heliotropium amplexicaule Vahl
Nino Messina

Microbasario ovoide con mericarpi (nucule) globosi, dapprima succulenti poi rugosi e tubercolati, glabri, marroni, contenenti ciascuno 2 semi subglobosi, piccoli e neri.
Heliotropium amplexicaule
Heliotropium curassavicum
Heliotropium curassavicum L.
Beppe Di Gregorio

Microbasario (tetranucula) subglobosa con generalmente 4 mericarpi (nucule) di 1,5-2,5 x (1)1,-1,8 mm, ovoidi, trigone, con dorso da rugoso a tubercolato, da bruno-giallastro a bruno-scuro.
Heliotropium curassavicum
Heliotropium europaeum
Heliotropium europaeum L.
Franco Rossi

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, di 1,5-2,5 x 1,2-1,8 mm, ovoidi, ± trigone, col dorso irregolarmente rugoso-alveolato o anche debolmente tubercolato, glabri o pelosi, da bruno giallastri a bruno scuri.
Heliotropium europaeum
Heliotropium supinum
Heliotropium supinum L.
Franco Caldararo

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) lungo fino a 4 mm, ovoide, piano convesso, incluso nel calice, con mericarpi (nucule), ovoidi, glabri, rugulosi, tubercolati, brunastri.
Heliotropium supinum
Lappula deflexa
Lappula deflexa (Wahlenb.) Ces.
Nino Cardinali

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi di 2-2,8 x 1,3-1,6 mm, a forma più o meno ovoide o piramidale, compressi, trigoni, con aculei giallastri uncinati sugli spigoli lunghi 1,5 mm, compressi e dilatati alla base.
Lappula deflexa
Lappula squarrosa
Lappula squarrosa (Retz.) Dumort.
Ennio Cassanego

IL frutto è un microbasario (tetranucula) ovoide, con 4 mericarpi (nucule) di 2,5-3,3 x 0,8-1,8 mm, con il dorso piano debolmente tubercolato e margine ingrossato con 2-3 file di aculei, nruno-ferruginei a maturazione.
Lappula squarrosa
Lithospermum officinale
Lithospermum officinale L.
Enrico Romani

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (acheni, nucule), ovoidali, grigio scuri, poi biancastri alla maturazione, lisci, lucenti, molto duri, di 3-3,5 x 2-2,5 mm.
Lithospermum officinale
Lycopsis orientalis
Lycopsis orientalis L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, obliquo-ovoidi, di 1,5-2 x 2,7-3,5 mm, crestate, reticolate, minutamente tubercolate, marroni, con anello basale striato e dentato.
Lycopsis orientalis
Moltkia suffruticosa subsp. suffruticosa
Moltkia suffruticosa (L.) Brand subsp. suffruticosa
Marco Banzato

Microbasario con mericarpi di ca. 3 mm, ovoidi, ricurvi, brunastri.
Moltkia suffruticosa subsp. suffruticosa
Myosotis alpestris
Myosotis alpestris F.W. Schmidt
Nino Messina - Silvano Radivo

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) contenenti 2-4 mericarpi (nucule) lunghi mediamente 1,5 mm, neri a maturità, arrotondati od ottusi all'apice e con superficie d'inserzione ellittica e larga.
Myosotis alpestris
Myosotis arvensis
Myosotis arvensis (L.) Hill
Franco Barbadoro

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) contenenti 4 mericarpi (nucule) di 1,2 x 2 mm, ovati, con apice acuto, base arrotondata, verdastri, ma bruno-nerastre alla maturazione.
Myosotis arvensis
Myosotis decumbens
Myosotis decumbens Host
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) dal contorno ovato, con la faccia ventrale chigliata e base arrotondata, di colore bruno scuro, le maggiori misurano 2 x 1,6 mm, con superficie d'inserzione allargata. >>
Myosotis decumbens
Myosotis decumbens Host
Ennio Cassanego

Myosotis discolor
Myosotis discolor Pers.
Emma Silviana Mauri

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi monospermi, dal contorno ovato, di 1-1,2 x 0,6-0,9 mm, di colore bruno scuro, con base di inserzione di 0,2-0,3 mm, senza appendici.
Myosotis discolor
Myosotis ramosissima
Myosotis ramosissima Rochel ex Schult.
Giorgio Faggi - Emma Silviana Mauri

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) contenenti 4 mericarpi (nucule) di 1-1,2 x 0,7-0,9 mm, ovate, acuti all'aèice, arrotondati alla base, di colore bruno-scuro a maturazione.
Myosotis ramosissima
Myosotis scorpioides
Myosotis scorpioides L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi monospermi (nucule), ovatii, orlati in alto, lisci, nerastri, che misurano 1,2-1,8 mm.
Myosotis scorpioides
Myosotis sylvatica
Myosotis sylvatica Hoffm.
Giorgio Faggi

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) ± di 1,2-2mm, acute all'apice, di colore marrone scuro, lucide, con orlo ben sviluppato, superficie di inserzione molto piccola
Myosotis sylvatica
Nonea lutea
Nonea lutea (Desr.) DC.
Patrizia Ferrari

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi, di 4-6 mm, ovoidi, più lunghi che larghi, rugoso-reticolati, di colore bruno narmoreo a maturità, debolmente pelosi, con cercine basale liscio, debolmnete dentato.
Nonea lutea
Nonea vesicaria
Nonea vesicaria (L.) Rchb.
Beppe Di Gregorio

Microbasario (tetranucula), con mericarpi monospermi, ovali, più larghi che lunghi, di 3-3,5 x 3,5-4 mm, carenati ventralmente, reticolato-crestati e tubercolati entro le creste, ± villodi, bruni, con anello basale di 0,5-1,1 mm, striato e dentato.
Nonea vesicaria
Omphalodes verna
Omphalodes verna Moench
Carlo Cibei

Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi (nucule) monospermi ovoidi, lisci, unite per la loro metà al ricettacolo conico.
Omphalodes verna
Onosma echioides
Onosma echioides (L.) L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) monosperme, ovoidi apicolate, di 2-3,3(3,8 mm, più strette alla base che nella parte mediana, con chiglia ventrale e base di inserzione al ricettacolo ± triangolare e concava.
Onosma echioides
Onosma fastigiata
Onosma fastigiata (Braun-Blanq.) Lacaita
Renzo Salvo

Microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) di 2,5-3,7 x 1,8-2,7mm, con apicolo e carena ventrale ben evidenti, dal contorno leggermente pentagonale o ovato-ellittico, lisci, grigiastri con macule brunastre.
Onosma fastigiata
Phacelia tanacetifolia
Phacelia tanacetifolia Benth.
Giorgio Faggi

Capsula ovoide, uniloculare, deiscente per 2 valve, di 3.5-4,2 x 2,2-3 mm, più corta del calice, liscia o ondulato-rugosa trasversalmente, pubescente all'apice. Semi 4 fusiformi di 3,5 x 1-1,3 mm, rugulosi, con piccole creste longitudinali nella faccia interna.
Phacelia tanacetifolia
Pulmonaria australis
Pulmonaria australis (Murr) W. Sauer
Giacomo Bellone

Microbasario (tetranucula) con 2-4 mericarpi monospermi (nucule), ovoidi, lisci, leggermente compressi lateralmente, subglabri.
Pulmonaria australis
Solenanthus apenninus
Solenanthus apenninus (L.) Fisch. & C.A. Mey.
Marinella Miglio - Beppe Di Gregorio

I frutti schizocarpici sono microbasari (tetranucule o tetracheni), portati da peduncoli fruttiferi eretti, con 4 mericarpi di 7-8 mm, concavi e aculeati specialmente sul bordo.
Solenanthus apenninus
Symphytum officinale subsp. officinale
Symphytum officinale L. subsp. officinale
Nino Messina

Il frutto è un microbasario (tetranucula) con mericarpi (nucule) monospermi di 3,5-4 x 2,4-3,4 mm, ovoidi, lisci e lucidi, con anello basale di circa 0,5 mm, liscio e dentato alla base.
Symphytum officinale subsp. officinale
Symphytum orientale
Symphytum orientale L.
Giorgio Faggi

Microbasario (tetranucula) con 4 mericarpi monospermi, irregolarmente ovoidi, lunghi c. 2.3 mm, lisci e lucidi, neri, con caruncola grigiastra. >>
Symphytum orientale
Symphytum orientale L.
Lorenzo Cecchi

Symphytum tuberosum subsp. angustifolium
Symphytum tuberosum subsp. angustifolium (A. Kern.) Nyman
Franco Giordana - Aldo De Bastiani

Microbasario (tetranucula) con 2(4) mericarpi (nucule) monospermi, carenati, rugosi e opachi, reticolati, finemente tubercolati, neri di 4-5 x 3-4 mm. >>
Symphytum tuberosum subsp. angustifolium
Symphytum tuberosum subsp. angustifolium (A. Kern.) Nyman
Giacomo Bellone

Frutti
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 25/07/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=330&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 25/07/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=330&n=1