Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Sabato 23 settembre 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Cyperaceae (309 Immagini relative a 162 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Blysmus compressus
Blysmus compressus (L.) Panz. ex Link
Franco Caldararo

Achenio di 1,4-2,1 x 0,8-1,2 mm, obovoide, piano convesso o biconvesso, grigiastro o nerastro, lucido, con 3-6 sete perigonali poco più lunghe dell'achenio. >>
Blysmus compressus
Blysmus compressus (L.) Panz. ex Link
Enrico Romani

Bolboschoenus glaucus
Bolboschoenus glaucus (Lam.) S.G. Sm.
Sergio Montanari

Il frutto è un achenio di 1,8-3 x 1.4-2,2 mm, obovoide, da piano-convesso a trigono, con l'apice conico e superficie finemente reticolata, brunastro a maturità, ma a volte bruno chiaro o olivaceo, liscio e lucente; 4 - 6 setole perianziali, scabre, brunastre, rossiccie o giallastre, spesso diseguali .
vedi altra foto >
Bolboschoenus glaucus
Bolboschoenus glaucus (Lam.) S.G. Sm.
Giorgio Faggi

Bolboschoenus laticarpus
Bolboschoenus laticarpus Marhold & al.
Enrico Romani

Il frutto è un achenio fusiforme, subtrigono, liscio, bruno olivastro, con esocarpo decisamente più sottile del mesocarpo.>>
Bolboschoenus laticarpus
Bolboschoenus laticarpus Marhold & al.
Enrico Romani - Daniele Saiani

Bolboschoenus maritimus
Bolboschoenus maritimus (L.) Palla
Giorgio Faggi - Sergio Montanari

Il frutto è un achenio obovato, ma anche suborbicolare o obpiriforme, di 2,1-3,2(3,4) x (1)1,5-2,6 mm, piano convesso o raramente trigono o biconvesso, con esocarpo più spesso o uguale al mesocarpo, superficie liscia, brillante, bruno-giallastra o bruno acura a maturazione; 4-6 setole perianziali, scabre, brune, rossiccie o giallastre. >>
Bolboschoenus maritimus
Bolboschoenus maritimus (L.) Palla
Daniele Saiani

Esocarpo più spesso o uguale al mesocarpo
Bolboschoenus planiculmis
Bolboschoenus planiculmis (F. Schmidt) T.V. Egorova
Marco Banzato - Roberto Masin _Giorgio Faggi

Achenio (nucula) di 3-3,5 mm, ampiamente ovoide o obovoide, compresso, bruno nerastro, lucido; 4-6 reste perigoniali da 1/2 a 2/3 della lunghezza degli acheni.
Bolboschoenus planiculmis
Carex acuta
Carex acuta L.
Daniele Carbini

Pseudanteci (otricelli) di 2,5.4 x 1-1,7 mm, eretti o suberetti, dal contorno ellittico, biconvessi, papillosi, con nervi non molto prominenti, giallognoli, ristretti bruscamente in un becco tronco e papilloso. Acheni di 1,3.2 x 0,9-1,6 mm, obovati o ellittici, lenticolari, bruni.
Carex acuta
Carex acutiformis
Carex acutiformis Ehrh.
Andrea Mologni

Pseudanteci (otricelli) di 3,5-4 x 1,7 mm, suberetti di contorno ovale più o meno trigono a forma di fiasco, giallastri, brunastri o verdastri, opachi, con nervi prominenti, progressivamente ristretti in un becco breve di 0,3-0,6(1,1) mm, bidentato. Acheni di 1,5-1,8 x 0,9-1,1 mm obovati, trigoni bruni o verdastri.
Carex acutiformis
Carex alba
Carex alba Scop.
Pierfranco Arrigoni

Pseudanteci (otricelli) di 3-3,5 x 1,2-1,8 mm, suberetti o eretto-patenti, ovali o ellittici, trigoni, con nervi prominenti, glabri, verdastri o brunastri, ristretti bruscamente in un becco eretto con apice tronco o scarioso. Acheni di 1,8.2,1 x 1,1-1,3 mm, ellittici, trigoni con faccia piana, brunastri. >>
Carex alba
Carex alba Scop.
Giorgio Faggi

Carex appropinquata
Carex appropinquata Schumach.
Ennio Cassanego

Pseudoanteci (otricelli) eretti, brunastri, avali-triangolari, di 3 mm, biconvessi, con numerosi nervi ben marcati, con becco corto, non bordato, bidentato.
Carex appropinquata
Carex atrata
Carex atrata L.
Renzo Salvo

Pseudanteci (otricelli) di 3-3,5 x 2-2,4 mm, suberetti, dal contorno ovale o suborbicolare, compressi o piano convessi, glabri, papillosi, di colore verde o bruno chiaro, variamente tinti di nero, bruscamente ristretti in un becco dritto, lungo il doppio della larghezza, con apice bidentato, papilloso. Acheni di 1,6-1,8 x 0,9-1 mm, ellittici od obovati, trigoni, verdi o brunastri.
Carex atrata
Carex atrata subsp. aterrima
Carex atrata subsp. aterrima (Hoppe) Hartm.
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) generalmente neri di 4-5 x 2-2,5 mm, dal contorno ovale o suborbicolare, compressi o piano-convessi, con becco tanto largo che lungo.
Carex atrata subsp. aterrima
Carex atrata subsp. atrata
Carex atrata L. subsp. atrata
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 3-3,5 x 2-2,4 mm, suberetti, dal contorno ovale o suborbicolare, compressi o piano convessi, glabri, papillosi, di colore verde o bruno chiaro, variamente tinti di nero, bruscamente ristretti in un becco dritto, con apice bidentato, papilloso. Acheni di 1,6-1,8 x 0,9-1 mm, ellittici od obovati, trigoni, verdi o brunastri.
Carex atrata subsp. atrata
Carex atrofusca
Carex atrofusca Schkuhr
Renzo Salvo

Pseudantecii (otricelli) di 1,3-1,8 x 3,5-4 mm, di colore bruno-scuro.
Carex atrofusca
Carex baldensis
Carex baldensis L.
Marco Banzato - Luca Tosetto

Pseudanteci (otricelli) ellissoidi di 2-3 x 4-5 mm, ottusi, senza becco, biancastri o brunastro-chiari.
Carex baldensis
Carex bicolor
Carex bicolor All.
Renzo Salvo - Alessandro Federici

Pseudanteci (otricelli) di 1,5-2,1 x 0,9-1,1 mm, eretti o suberetti, dal contorno ellittico o obovato, biconvessi, con nervi non percettibili, glabri, densamente papillosi, biancastri o grigiastri, senza becco. Acheni di 1-1,5 x 0,8-1 mm, obovati o ellittici, biconvessi o piano-convessi, brunastri.
Carex bicolor
Carex brachystachys
Carex brachystachys Schrank
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di (2,4)-3-4,7 x 0,8-1,1 mm, eretti o suberetti, dal contorno lanceolato o ovale, trigoni, nervati, glabri, brunastri, con becco di 0,8-1,5 mm, retto, dall'apice bidentato. Acheni di 1,2-1,8 x 0,6.1 mm, trigoni, ellittici, bruni.
Carex brachystachys
Carex brizoides
Carex brizoides L.
Ennio Cassanego

I frutti sono pseudanteci (otricelli) di 2,5-4(5) x 1-1,8 mm, dal contorno ovale, piano convessi, spugnosi alla base, con 1 ala grande quanto la lunghezza di ciascuno dei suoi bordi, con nervi poco prominenti, verdi, gradualmente attenuati in un becco di 0,8-2 mm, scabroso e bifido. Acheni di 1,2-1,7 x 0,7-1 mm, ellittici, biconvessi.
Carex brizoides
Carex brunnescens
Carex brunnescens (Pers.) Poir.
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) fusiformi di 2-2,5 x 1,5 mm, con un corto becco diviso in 2 lacinie, con la faccia ventrale liscia e piatta e quella dorsale nervata e convessa. Acheni lenticolari, ellissoidi di 1,3-1,5 x 1 mm, bruno-giallastri, apicolati.
Carex brunnescens
Carex buxbaumii
Carex buxbaumii Wahlenb.
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 2,5-4 x 1,5-2 mm, ellittici, acendenti, grigi, verdi o biancastri, leggermente venati, apice senza o con becco di 0,2 mm. Acheni che riempiono quasi completamente l'otricello.
Carex buxbaumii
Carex canescens
Carex canescens L.
Giacomo Bellone

Pseudanteci (otricelli) di 1,7-2,5 x 0,8-1,5 mm, dal contorno ovale, piano-convessi o appena biconvessi, con nervi evidenti, eretti o suberetti, verdastri, con becco di 0,4-0,8 mm, liscio, bidentato. Acheni di 1,3-1,8 x 0,7-1,4 mm, ovato-lenticolari, ± biconvessi, con base dello stilo persistente.
Carex canescens
Carex capillaris
Carex capillaris L.
Davide Tommasi

Pseudanteci (otricelli) di 2-2,8(3) x 0,8-1 mm, suberetti, ovoidi, trigoni, brunastri, con solo 2 nervi prominenti, gradualmente attenuati in un becco di 0,6-0,8 mm, dall'apice tronco. Acheni di 1,3-1,5 x 0,7-0,9 mm, ovali, trigoni, verdi o brunastri.
Carex capillaris
Carex caryophyllea
Carex caryophyllea Latourr.
Enrico Romani

Pseudanteci (otricelli) di (2)2,5-3(3,5) x 1,2-1,7 mm, suberetti, dal contorno obovato, trigoni, con nervi poco percettibili, cortamente pubescenti, verdi o bruni, con un becco in genere un poco bidentato. Acheni di 1,7-2,1 x 1-1,6 mm, ellittici od obovati, trigoni, di colore bruno scuro.
Carex caryophyllea
Carex chordorrhiza
Carex chordorrhiza L. f.
Merli Marco - Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) lunghi 3,5 mm, ovali, piano-convessi, ristrettti in un corto becco lacerato o debolmente bidentato. Acheni biconvessi, bruno-argentei.
Carex chordorrhiza
Carex cuprina
Carex cuprina (Heuff.) A. Kern.
Franco Caldararo

Pseudanteci (otricelli) di 4,5-5,5 x 1,2-2,3 mm, piriformi, piano-convessi, con nervi prominenti, verdastri o brunastri, patenti, con becco di 1,2-2 mm, scabro e bifido. Acheni di 1,7-2,1 x 1,2-1,6 mm, obovati o ellittici, biconvessi o piano-convessi.>>
Carex cuprina
Carex cuprina (Heuff.) A. Kern.
Beppe Di Gregorio - Severino Costalunga

Carex curvula subsp. curvula
Carex curvula All. subsp. curvula
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 5,5-6,5 x 1,5-1,8 mm, ovali, trigoni, con nervi prominenti, verdi o bruni, gradualmente attenuati in un becco di 1-2 mm, da bifido a profondamente bidentato, con una frenditura nella faccia abassiale. Acheni di 2,5-3 x 1,2-1,5 mm, ovali, trigoni con coste verdastre.
Carex curvula subsp. curvula
Carex curvula subsp. rosae
Carex curvula subsp. rosae Gilomen
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 5,5-6,5 x 1,5-1,8 mm, ovali, trigoni, con nervi prominenti, verdi o bruno-lucidi, gradualmente attenuati in un becco di 1-2 mm, da bifido a profondamente bidentato, con una frenditura nella faccia abassiale. Acheni di 2,5-3 x 1,2-1,5 mm, ovali, trigoni, con coste verdastre.
Carex curvula subsp. rosae
Carex davalliana
Carex davalliana Sm.
Gianluca Nicolella

Pseudanteci (otricelli) di 3,5-4,5 x 1-1,5 mm ovali, piano convessi, patenti o riflessi, brunastri, gradualmente attenuati in un becco di 1,7-2 mm, lisci, bidentati, con acheni di 1,3-1,6 x 0.9-1 mm, elittici, piano convessi o leggermente biconvessi, bruni, con la base dello stilo persistente a forma di una corta colonna. >>
Carex davalliana
Carex davalliana Sm.
Giovanni Bergamo De Carli

Carex demissa
Carex demissa Hornem.
Enrico Romani

Pseudanteci (otricelli) di 2,5-4,1 x 1-1,5 mm, quelli inferiori patenti o riflessi, i mediani patenti o eretto-patenti e gli apicali eretti, trigoni e rigonfi, con nervi evidenti, bruscamente ristretti in un becco di 0,8-1,7 mm, liscio o leggermente scabro, dritto o un poco ricurvo. Acheni di 1,1-1,5 x 0,9-1,2 mm, trigoni dal contorno obovato.
Carex demissa
Carex depauperata
Carex depauperata Curtis ex With.
Enzo De Santis

Pseudanteci (otricelli) di 5,6-7,5-9 x 2,4-3 mm, eretti o suberetti, ovoidi, trigoni e rigonfi, lisci, verdi, con nervi prominenti, bruscamente ristretti in un becco di 1,5-3 mm, dritto, bifido, scabro, scarioso all'apice. Acheni di 3,5-4 2,5-2,9 mm, obovati, trigoni, verdi.
Carex depauperata
Carex depressa
Carex depressa Link
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 2,9-3,6 x 1.2-1,8 mm, ovali o obovati, trigoni, pubescenti, verdi o brunastri, attenuati in un becco di 0,3-0,7 mm, troncato o bidentato. Acheni di 1,8-2 x 1-1,5 mm, obovati o ellittici, trigoni con le facce convesse, di colore bruno scuro, e base dello stilo discoidale.
Carex depressa
Carex diandra
Carex diandra Schrank
Ennio Cassanego

Pseudoanteci (otricelli) piriformi, piano-convessi, di 2,8-3 x 1,2-1,3 mm, lucidi con 3-8 nervi poco evidenti, di colore bruno scuro, con becco di 1-1,2 mm, bifido. Acheni di 1-1,3 x 0,8-1 mm, ovali, biconvessi o pino-convessi, con la base dello stilo persistente.
Carex diandra
Carex digitata
Carex digitata L.
Daniele Carbini

Pseudanteci (otricelli) di 3,2-4 x 1-1,5 mm, ovali o obovati, trigoni, con nervi poco evidenti salvo i due laterali, pubescenti, attenuati gradualmente in un piccolo becco intero o brevemente bidentato. Acheni di 2.2-2,5 x 1-1,2 mm, ellittici, trigoni, brunastri. >>
Carex digitata
Carex digitata L.
Giacomo Bellone

Carex dioica
Carex dioica L.
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 3 mm, dapprima eretti poi patenti.
Carex dioica
Carex distachya
Carex distachya Desf.
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 4,5-6 x 1,5-1,8 mm, suberetti, a contorno ellittico, trigoni, con i due nervi laterali verde pallido sfumati di bruno, attenuati in un piccolo becco liscio o con alcuni aculei. Acheni di 2,3-4 x 1,2-2 mm, dal contorno ellittico, trigoni, con la base dello stilo persitente a forma di una corta colonna.
Carex distachya
Carex distans
Carex distans L.
Michael Kleih - Sergio Montanari

Il frutto è un pseudantecio (Spjut) con antocarpo (achenio)(2)2,3-3,3(4) x (0,5)0,7-1(1,1) mm, ellittico, trigono, suberetto, ovale, con più nervi, a volte punteggiato di rosso, generalmente attenuato in una punta bifida.
Carex distans
Carex divisa
Carex divisa Huds.
Giorgio Faggi

Pseudanteci (otricelli) di 3.5-4 x 1,6-1,8 mm, a contorno ovale, piano-convessi, con base spugnosa, nervi prominenti, verdastri o brunastri, con un becco di 0,7-1,1 mm, scabro, bifido o troncato. Acheni di 1,5-2 x 1-1,7 mm, obovati o ellittici, piano-convessi, con la base dello stilo persistente.
Carex divisa
Carex divulsa
Carex divulsa Stokes
Gianluca Nicolella - Giorgio Faggi

Pseudanteci di 3,5-4,5 x 1,5-2,2 mm, ovali, piano-convessi, verdi, con poco tessuto spugnoso soltanto alla base, attenuati gradualmente in un becco bifido. Acheni di 1,9-2,5 x 1,7.2,3 mm, ellittici, oblunghi, biconvessi o piano-convessi, con la base dello stilo persistente a forma di una corta colonna. >>
Carex divulsa
Carex divulsa Stokes
Giorgio Faggi

Carex echinata
Carex echinata Murray
Daniela Longo

Pseudanteci bruno-chiari, lucidi, patenti a stella di 3,5 x 1-1,4, a contorno triangolare, spugnosi alla base, con nervi ben percettibili, progressivamente assottigliati in un becco bidentato. Acheni di 1,5-2 x 0,8-1,5 mm, oblunghi, piano-convessi o un poco biconvessi, bruni, con la base dello stilo persistente a forma di una corta colonna.
Carex echinata
Carex elata
Carex elata All.
Enrico Romani

Pseudanteci di 3-4 x1,5-1,8 mm, eretti o eretto-patenti, ellittici, compressi, leggermente biconvessi o piano-convessi, lisci o papillosi, con nervi percettibili, bruscamente ristretti in un corto becco, troncato o raramente emarginato. Acheni di 1,5-2 x 1,1-1,5 mm, obovati o suborbicolari, lenticolari, brunastri.
Carex elata
Carex elongata
Carex elongata L.
Ennio Cassanego

I frutti sono psedanteci (Spjut) sottili di 3.3,5 x 1 mm sulle 2 facce con 6-10 nervi ben distinti. Acheni di 1,5x1 mm, lenticolari, di colore marrone chiaro.
Carex elongata
Carex extensa
Carex extensa Gooden.
Alessandro Alessandrini - Daniele Saiani

Pseudanteci di 3-3,6 x 1,1-1,5 mm, ovali, nervati, opachi, attenuati in un becco brevemente bidentato, liscio. Acheni di 1,9-2,5 x 1-1,3 mm, ellittici, trigoni.
Carex extensa
Carex ferruginea subsp. australpina
Carex ferruginea subsp. australpina (Bech.) W. Dietr.
Alessandro Federici

Il frutto è un pseudantecio (Spjut) di 4-4,5 mm, fusiforme, bruscamente assottigliato in un becco allungato, scabri sugli angoli.
Carex ferruginea subsp. australpina
Carex ferruginea subsp. tendae
Carex ferruginea subsp. tendae W. Dietr.
Giacomo Bellone - Stefano Macchetta

Il frutto è un pseudantecio (Spjut) di 4-4,5 mm, fusiforme, progressivamente assottigliato in un breve becco.
Carex ferruginea subsp. tendae
Carex fimbriata
Carex fimbriata Schkuhr
Claudia Ganz

Pseudantecio lungo 2,5-4,5 mm, trigono, con nervi evidenti, da ferrugineo a nero, lucente, cigliato all'estremità. con becco bidentato.
Carex fimbriata
Carex firma
Carex firma Host
Alessandro Federici - Marco Banzato

Pseudanteci bruno-rossastri di 4,4-4,5 x 1-1,5 mm, a forma di fiasco, glabri, senza nervi evidenti.
Carex firma
Carex flacca
Carex flacca Schreb.
Enzo De Santis

Pseudanteci (otricelli) a contorno ellittico, di 2,5-4 x 1,2-2 mm, senza vecco, bicompressi, con 2 soli nerci, verde-glauchi poi bruno-rossastri o nerastri. Acheni di 1,5-2,2 x 0.9-1,4 mm, dal contorno obovato, trigoni, brunastri.
Carex flacca
Carex flacca subsp. flacca
Carex flacca Schreb. subsp. flacca
Carlo Cibei

Pseudanteci (otricelli) ovoidi o suborbicolari, irregolarmente trigoni, papillosi, spesso ispidi in alto, di 2,5-3 x 1-2 mm, suberetti. Acheni di 1,5-2,2 x 0.9-1,4 mm, dal contorno obovato, trigoni, brunastri.
Carex flacca subsp. flacca
Carex flacca subsp. serrulata
Carex flacca subsp. serrulata (Spreng.) Greuter
Gianluca Nicolella

Pseudanteci (otricelli) di 2,5-3 x 1-2 mm, ovati, obovati o suborbicolari, trigoni, glabri e lisci, con un breve becco dall'apice tronco. Acheni di 1,5-2,2 x 0.9-1,4 mm, obovati, trigoni, brunastri. >>
Carex flacca subsp. serrulata
Carex flacca subsp. serrulata (Spreng.) Greuter
Giorgio Faggi

Carex flava
Carex flava L.
Daniele Carbini - Giovanni Fontanesi

Pseudanteci (otricelli) di 3,8-4,6 x 1-1,8 mm, gli inferiori riflessi, i mediani patenti, i superiori eretti, tutti ovali, trigoni, rigonfi, con molti nervi, ristretti bruscamente in un becco di 1,5-1,8 mm, riflesso negli otricelli inferiori, dritto in quelli superiori, bifido, liscio. Acheni di 1,8 x 0,9 mm, obovati, trigoni.
Carex flava
Carex foetida
Carex foetida All.
Daniela Longo

Pseudanteci (otricelli) di 3,5-4 x 1-2 mm, ovali, piano-convessi o concavo-convessi, con nervi prominenti, brunastri e becco di 1-1,2 mm, liscio o scabro, bifido e troncato obliquamente. Acheni di 1-1,3 x 0,9-1,1 mm, obovati o ellittici, olivacei, piano-convessi o biconvessi, con la base dello stilo a forma di una corta colonna.
Carex foetida
Carex frigida
Carex frigida All.
Daniela Longo

Pseudanteci di 4-6 x 0,8-2,2 mm, suberetti, ovali, compressi, con nervi poco evidenti, glabri, lisci, a volte con alcuni aculei nella parte superiore, generalmente neri, a volte verdi, attenuati in un becco di 0,9-1,8 mm, dritto, bidentato o troncato, scabro. Acheni di 1,4-2 x 0,6-0,9 mm, ellittici o obovati, trigoni, verdi o brunastri.
Carex frigida
Carex fritschii
Carex fritschii Waisb.
Ennio Cassanego

I frutti sono pseudanteci (otricelli) a sezione arrotondata, subeguali alle glume, di colore verde-biancastro, a volte glabri, ± bruscamente contratti in un corto, ma distinto becco smarginato.
Carex fritschii
Carex fuliginosa
Carex fuliginosa Schkuhr
Giorgio Faggi

Pseudanteci (otricelli) lanceolati di 1-1,4 x 4-5 mm, bidentati, scabri sul bordo, bruno-nerastri.
Carex fuliginosa
Carex grioletii
Carex grioletii Roem.
Valerio Lazzeri

Pseudanteci di 2-2,8 x 1-1,4 mm, suberetti, obovati o ellittici, trigoni, con 3 nervi prominenti e peli bianchi superiormente, ristretti bruscamente in un piccolo becco con apice ialino e apice irregolarmente tronco. Acheni di 1,8-2 x 0,9-1,1, obovati, trigoni, bruni.
Carex grioletii
Carex guestphalica
Carex guestphalica (Rchb.) O. Lang
Enrico Romani

Pseudanteci (otricelli) di 4-4,5 mm, fusiformi, attenuati in un lungo becco, marroni, patenti a stella alla fruttificazione.
Carex guestphalica
Carex hallerana
Carex hallerana Asso
Enrico Romani

Pseudanteci di 4-5 x 2-2,5 mm, suberetti o eretto-patenti, ovali o obovati, irregolarmente trigoni, con nervi prominenti, brevemente ispidi, verdi-brunastri, gradualmente attenuati in un becco, troncato obliquamente, scarioso all'apice. Acheni di 2,6-3 x 1,2-2 mm, ellittici, trigoni, bruni. >>
Carex hallerana
Carex hallerana Asso
Giorgio Faggi

Carex hartmanii
Carex hartmanii Cajander
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 2-3 x 1,5 mm, ellittici, biconvessi, verdastri, glabri, con nervature chiare e piccole papille, e con all'apice un becco con due denti sporgenti, diritti, molto brevi.
Carex hartmanii
Carex hirta
Carex hirta L.
Franco Giordana

Pseudanteci (otricelli) di 5,5-6,6 x 1,5-2 mm, suberetti, ovali, trigoni, densamente pubescenti, verdi o brunastri, con i nervi prominenti, gradatamente attenuati in un becco di 2-2,5 mm, bifido, scabro. Acheni di 2,5-3 x 1-1,5 mm, ovali, trigoni, bruni.
Carex hirta
Carex hispida
Carex hispida Willd.
Marco La Rosa

Pseudoanteci (otricelli) ovoidi-compressi di 4-5 x 2-2,5 mm, due volte più ampi delle glume, verdastri o brunastri, chiari, ispidi sul bordo e spesso anche sulle facce, nervi non o poco evedenti, becco di 0.4-0,6 mm, con apice troncato o le3ggermente smarginato. Acheni di (1,9)2.2,5 x 1,8-2,8 mm, obovato-ellittici, trigoni, bruno-nerastri. >>
Carex hispida
Carex hispida Willd.
Marco La Rosa

Carex hostiana
Carex hostiana DC.
Gianluigi Andreoli

Pseudanteci di 3,5-5 x 1,5-2,5 mm, patenti, ovali, trigoni, nervati, con becco di 0,8-1,2 mm, bifido, scabro. Acheni si 2-3 x 1-1,4 mm, obovati o ellittici, trigoni.
Carex hostiana
Carex humilis
Carex humilis Leyss.
Graziano Propetto

Pseudanteci (otricelli) di 2,5-3 x 1-1,5 mm, suberetti, obovati, trigoni, con nervi poco evidenti, pubescenti, verdi o bruno-chiari, bruscamente contratti in un becco di 0,1-0,2 mm, intero o brevemente bidentato, curvo. Acheni di 1,8-2,1 x 0.9-1,2 mm, ellittici, trigoni, bruni.
Carex humilis
Carex illegitima
Carex illegitima Ces.
Erina Montoleone

Pseudanteci (otricelli) trigoni, clavati, di 5-7 mm, verdastri, con piccolo tigonfiamento più chiaro alla base dello stilo.
Carex illegitima
Carex kitaibeliana
Carex kitaibeliana Degen ex Bech.
Franco Barbadoro - Franco Caldararo

Pseudanteci (otricelli) di 4,5-5,2 x 1,5-1,6 mm, a forma di fiasco, ispido-scabri soprattutto sugli spigoli, di colore bruno scuro.
Carex kitaibeliana
Carex lasiocarpa
Carex lasiocarpa Ehrh.
Franco Fenaroli

Pseudanteci di (3,5)4-4,5(4,8) x 1,5-1,8 mm, suberetti, trigoni, dal contorno ovale, con le facce convesse, tomentose, di colore bruno scuro, con nervi ben evidenti, bruscamente ristretti in un becco di 0,5-1 mm, bifido e peloso. Acheni di 1,5-1,9 x 1-1,2 mm, dal contorno ovale, trigoni, bruni.
Carex lasiocarpa
Carex lepidocarpa
Carex lepidocarpa Tausch
Ennio Cassanego

Pseudoanteci di 4-5 x 0.9-1,7 mm, quelli inferiori riflessi, i mediani patenti, gli apicali suberetti, ellittici, trigoni e rigonfi, nervati, ristretti all'apice in un becco lungo circa 2 mm, riflesso, bidentato o bifido, leggermente scabroso. Acheni di 1,2-1,8 x 0,9-1,4 mm, obovati, trigoni.
Carex lepidocarpa
Carex leporina
Carex leporina L.
Giancarlo Nicolella - Brunello Pierini

Pseudanteci (otricelli) di 4-5 x 1,5-1,8 mm, ovali, piano-convessi o concavo-convessi, alati ai bordi, nervi poco prominenti, brunastri, con becco scabro, bifido, bidentato o troncato obliquamente. Acheni di 1,5-1,9 x 0,9-1,1 mm, obovoidi o ellissoidi, bruni.
Carex leporina
Carex limosa
Carex limosa L.
Ennio Cassanego

Pseudanteci di 3-4 x 2 mm, suberetti, ovoidi-compressi, verdi opachi, glabri , papillosi, glauchi, con becco subnullo e nervi ben distinti. Acheni di 1,5-2 x 1-1,5 mm, ellittici o obovati, trigoni, di colore bruno chiaro.
Carex limosa
Carex liparocarpos
Carex liparocarpos Gaudin
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 3-4 x 2-2,5 mm, suberetti, ovoidi, glabri, papillosi, glauchi, bruscamente contratti in un becco di 0,5 mm, con apice troncato o bidentato. Acheni di 1,5-2,1 x 1-1,5 mm, ellittici o obovati, trigoni, di colore bruno chiaro.>>
Carex liparocarpos
Carex liparocarpos Gaudin
Franco Giordana

Carex macrolepis
Carex macrolepis DC.
Franco Barbadoro

I frutti sono pseudanteci (otricelli) di 5,5-6,5 x 1,8-2,2 mm, a forma di fiasco, verdastri, glabri, con 7-9 nervi sporgenti. >>
Carex macrolepis
Carex macrolepis DC.
Giorgio Faggi

Carex mairei
Carex mairei Coss. & Germ.
Giacomo Bellone

Pseudanteci di 3-3,5 mm, ovali, trigoni, patenti o eretto-patenti, con nervi percettibili, verdastri punteggiati di bruno, con becco di 1-1,5 mm, bifido, cigliato sul bordo. Acheni di 2-2,1 x 1-1,2 mm, ellittici, trigoni.
Carex mairei
Carex maritima
Carex maritima Gunnerus
Claudia Ganz

Pseudanteci (otricelli) fusiformi di 3 x 1,5 mm, progressivamente ristretti nel becco, senza nervi evidenti.
Carex maritima
Carex melanostachya
Carex melanostachya Willd.
Sergio Ballestrin

Pseudoanteci (otricelli) di 4-5 x 2-2,3 mm, beunastri con evidenti strie longitudinali e becco profondamente bidentato.
Carex melanostachya
Carex michelii
Carex michelii Host
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) ovato-rigonfi,3,5-4 x 1,8 mm, bruno-rossastri, ispidi o glabri, con becco allungato e biforcuto.
Carex michelii
Carex microglochin
Carex microglochin Wahlenb.
Renzo Salvo

Pseudanteci (otricelli) di 0,5-1 x 4-5 mm, a maturità patenti o riflessi, sormontati da una breve cresta.
Carex microglochin
Carex montana
Carex montana L.
Giovanni Perico

Pseudanteci (otricelli) di 3,5-4,5 x 1-2 mm, trigoni, arrotondati, suberetti, pelosi, brunastri, becco di 0,2-0,5 mm con apice brevemente bidentato. Acheni di 2-2,4 x 0,9-1,5 mm, ellittici, trigoni, brunastri.
Carex montana
Carex mucronata
Carex mucronata All.
Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) fusiformi di 1-1,5 x 4-5 mm, cigliati; glume brune lunghe 3/4 degli otricelli.
Carex mucronata
Carex nigra
Carex nigra (L.) Reichard
Gianluca Nicolella - Daniela Longo

Pseudanteci di 3-3,5 x 1.-2 mm, ellittici o suborbicolari, compressi, papillosi, verdi o nerastri, con 5-10 nervi su ciascuna faccia ± evidenti, ristretti in un breve becco di 0,3 mm. Acheni di 1,3-1,8 x 0,9-1,6 mm, ellittici, obovati o suborbicolari, lenticolari.
Carex nigra
Carex norvegica
Carex norvegica Retz.
Giancarlo Donadelli

Pseudanteci (otricelli) di 2-2,5 x 1-1,2 mm, patenti o eretto-patenti, obovoidi con larghezza massima nella metà apicale, bruni.
Carex norvegica
Carex oedipostyla
Carex oedipostyla Duval-Jouve
Ennio Cassanego

Pesudanteci di 3-4(4,5) x 1,2-1,9 mm, suberetti, dal contorno ovato o obovato, ± trigoni, con nervature prominenti, glabri, verdi o bruni, senza o con un becco molto corto, liscio, intero e conico. Acheni di 2.3,1 x 1,1-1,8 mm, ellittici, trigoni, bruni.
Carex oedipostyla
Carex olbiensis
Carex olbiensis Jord.
Brunello Pierini

Pseudanteci di 4-5 x 2-2,5 mm, suberetti, obovati, trigoni, con nervi molto prominenti e breve becco, glabri, bruno rossastri. Acheni di 3,3-4 x 1,9-2,3 mm, ellittici, trigoni, di colore bruno scuro.
Carex olbiensis
Carex ornithopoda
Carex ornithopoda Willd.
Enrico Romani - Ennio Cassanego - Gianluca Nicolella

Pseudanteci di 2-3(3,5) x 0,9-1,2 mm, dal contorno ovale, obovato o trigono, con nervi poco evidenti salvo i laterali, verdi o brunastri, gradualmente ristretti in un becco intero o cortamente bidentato. Acheni di 1.7-2,5 x 0,8-1,1 mm, dal contorno ellittico, trigoni, bruni.
Carex ornithopoda
Carex ornithopodioides
Carex ornithopodioides Hausm.
Ennio Cassanego

I frutti sono pseudanteci (otricelli) di 2-3 mm, neri e lucidi.
Carex ornithopodioides
Carex pairae
Carex pairae F.W. Schultz
Claudia Maggi

Pseudanteci (otricelli) ellittici, senza ali, bruscamenti ristretti nel becco, di 3-4 mm larghi 0,5-0,6 volte, eretto patenti alla fruttificazione, di colore bruno o bruno nerastro, quasi privi di tessuto spugnoso. >>
Carex pairae
Carex pairae F.W. Schultz
Enzo De Santis

Carex pallescens
Carex pallescens L.
Aldo De Bastiani

Pseudanteci (otricelli) di 2,2-2,7 x 1,3-1,4 mm, patenti o eretto-patenti, ellissoidi, verdastri, con nervi poco prominenti, con o senza un piccolissimo becco. Acheni di 1,9-2 x 1-1,3 mm. obovati, trigoni, di colore bruno scuro. >>
Carex pallescens
Carex pallescens L.
Franco Caldaro

Carex panicea
Carex panicea L.
Daniele Carbini - Alessandro Federici

Pseudanteci di 3-3,5 x 1,5 mm, suberetti, largamente fusiformi, trigoni, papillosi, giallo verdastri, variegati di purpureo, con becco breve, quasi indistinto, papilloso. Acheni di 2-2,5 x 0.9-1,2 mm, obovati o ellittici, trigoni, verdastri o brunastri. >>
Carex panicea
Carex panicea L.
Pierfranco Arrigoni

Carex paniculata
Carex paniculata L.
Franco Giordana

Pseudanteci (otricelli) piriformi di 1,2-1,5 x 2,5-3 mm, bruni, lucidi, con nervi indistinti.
Carex paniculata
Carex panormitana
Carex panormitana Guss.
Beppe Di Gregorio

Pseudanteci (otricelli) compressi, ovati o ovato-oblunghi, di 2,5-3,5 mm, brevemente rostrati e nervi poco evidenti
Carex panormitana
Carex parviflora
Carex parviflora Host
Giancarlo Donadelli - Ennio Cassanego

Pseudanteci di 3-3,5 x 2-2,3 mm, suberetti, ovoidi, trigoni, finemente papillosi, bruno-nerastri, con bordo giallo, becco breve. Acheni di 2.2,5 x 0,9-1,2 mm, obovati o ellittici, trigoni, verdastri o brunastri.
Carex parviflora
Carex pauciflora
Carex pauciflora Lightf.
Alessandro Federici

Pseudoanteci di 6-7 x 1,1 mm, fusiformi, verdi brillanti, poi bruno pallidi, lungamente affusolati in un becco indistinto. Acheni di 2-2,4 x 0,8-1 mm.
Carex pauciflora
Carex paupercula
Carex paupercula Michx.
Giovanni Bergamo Decarli

Pseudanteci (otricelli) di 1,5-2 x 2,5-3 mm, con nervi indistinti.
Carex paupercula
Carex pendula
Carex pendula Huds.
Vito Buono - Nino Messina

Pseudanteci di (2,3)2,8-3,2 x 1-1,3 mm, eretto patenti o patenti, ovoidi, trigoni, verdi o brunastri, spesso punteggiati di rosso, con solo 2 nervi prominenti, bruscamente ristretti in un breve becco di 0,4-0,5 mm, liscio. Acheni di 1,5-1,8 x 0,8-1,1 mm, obovati, trigoni, paglierini.
Carex pendula
Carex phyllostachys
Carex phyllostachys C.A. Mey.
Ennio Cassanego

Pseudoanteci (otricelli) di 5-7 mm, con nervature evidenti, bruscamente contratti in un becco corto di 0,5-1 mm, intero, spesso un poco cigliato.
Carex phyllostachys
Carex pilosa
Carex pilosa Scop.
Enzo De Santis

Pseudanteci (otricelli) di 4-5 x 2 mm, ovoidi-oblunghi, attenuati alla base e all'apice nel becco membranaceo e bidentato, verdastri, con numerosi nervi poco evidenti. Acheni globoso-obovati, trigoni.
Carex pilosa
Carex pilulifera
Carex pilulifera L.
Marinella Zepigi - Pierfranco Arrigoni

Pseudanteci (otricelli) di 2-2,5 x 1,5 mm, subglobosi, verde-brunastri, pubescenti, con becco di 0,3-0,7 mm, bidentato o tronco. Acheni di 1,2-1,5 x 0,9-1,2 mm, obovati, di colore bruno scuro.
Carex pilulifera
Carex praecox
Carex praecox Schreb.
Alessandro Alessandrini - Daniele Saiani

Pseudanteci di 3-4 x 1-1,6 mm, ovali, piano-convessi o raramente concavo-convessi, con margini alati e nervi prominenti, bruno-rossastri, attenuati in un becco bifido di 0,5-1,5 mm. Acheni di 1,6-1,9 x 0,9-1,1 mm, ovali o ellittici, piano-convessi, con la base dello stilo persistente.
Carex praecox
Carex pseudocyperus
Carex pseudocyperus L.
FRanco Giordana - Giorgio Faggi

Pseudanteci (otricelli) con antocarpi (acheni) di 1,4-1,8 x 0,8-1 mm, ovali, trigoni, lisci, giallo-brunastri. Otricelli patenti o riflessi, verde-giallastri, affusolati, glabri, venati, di 5-6 x 1-1,3 mm, con becco allungato, liscio, dritto, diviso in 2 denti all'apice.
Carex pseudocyperus
Carex pulicaris
Carex pulicaris L.
Franco Giordana - Ennio Cassanego

Pseudanteci di 4-5 x 1-1,4 mm, fusiformi, biconvessi o piano convessi, con nervi generalmente non percettibili, riflessi, di colore bruno scuro, gradualmente attenuati in un becco di 0,3-0,5 mm, liscio, ± tronco, scarioso e fessurato all'apice. Acheni di 2,3-2,8 x 0,9-1,1 mm, obovati o ellittici, biconvessi, olivacei.
Carex pulicaris
Carex punctata
Carex punctata Gaudin
Umberto Ferrando - Giorgio Faggi

Pseudanteci (otricelli) ellittici di 3-3,6 x 1,3-1,5 mm, plurinervati, patenti a maturazione, brillanti, ristretti in un becco di circa 1 mm, liscio e bidentato. Acheni di 1,9-2,1 x 1,1-1,3 mm, ellittici, trigoni.
Carex punctata
Carex remota
Carex remota L.
Brunello Pierini - Didi Alice

Pseudoanteci di 3-3,5 x 1,3 mm, ovali, piano-convessi con 3-5 nervi nella faccia interna e 5-8 nella faccia esterna convessa, di colore giallo-brunastro, con becco di 0,7-0,8 mm, scabro, diviso in 2 lacinie. Acheni di 1,4-1,6 x 1-1,1 mm, obovati o ellittici, piano-convessi o biconvessi, bruni. >>
Carex remota
Carex remota L.
Frsnco Caldararo

Carex riparia
Carex riparia Curtis
Enrico Romani

I frutti sono pseudanteci (otricelli) con antocarpi (acheni) (2,1)2,5-3 x (0,9)1,3-(1,5)1,9 mm, obovati, trigoni, bruni. Otricelli di 4-5 x 1,5-2 mm, sub-eretti, ovali, brillanti, verdognoli o brunastri, con nervi ben marcati, gradualmente attenuati in un becco bifido, liscio.
Carex riparia
Carex rostrata
Carex rostrata Stokes
Marco Banzato

Pseudanteci di 4-5 x 2-2,5 a forma di fiasco con becco allungato di 1,1-1,3 mm, bifido, glabri, di colore verde pallido, con nervi evidenti. Acheni di 1,3-1,7 x 1-1,2 mm, obovati, trigoni, bruni.
Carex rostrata
Carex rupestris
Carex rupestris All.
Daniela Longo

Pseudanteci trigoni, dal contorno ellittico o subovato, di 2,3-4 x 1,1-1,8 mm, con nervi poco prominenti, suberetti, verdi o brunastri, con becco, eretto, troncato. Acheni ellittici o obovati, generalmente trigoni, di 1,6-2,6 x 1-1,4 mm, bruno-nerastri.
Carex rupestris
Carex sempervirens
Carex sempervirens Vill.
Giorgio Faggi

Pseudanteci di (4,5)5-7(7,2) x 1.3-2,1 mm, eretti o suberetti, lanceolati o ovali, trigoni, verdastri o bruno-rossastri, con becco di 1,2-3 mm. Acheni di 2,5-3 x 1,2-2 mm, dal contorno ellittico, trigoni, bruni.
Carex sempervirens
Carex spicata
Carex spicata Huds.
Renzo Salvo

Pseudanteci di 4,2-5,5 x 1,7-2,2 mm, eretto-patenti, ovali, piano-convessi, con nervi solo percettibili, verdi, con becco di 1,5-1,8 mm, bifido e scabro. Acheni di 2-2,2 x 1,4-2 mm, ovali o quasi orbicolari, biconvessi. >>
Carex spicata
Carex spicata Huds.
Giorgio Faggi

Carex sylvatica
Carex sylvatica Huds.
Enrico Romani - Giorgio Faggi

Pseudanteci di 5-6 x 1,5 mm, suberetti, trigoni, a forma di fiasco, sottili, verdastri o brunastri chiari, con becco di 1,2-2 mm, bifido , con due nervi sporgenti. Acheni di 2-2,5 x 0,9-1,4 mm, ov ali, trigoni, verdi o di colore bruno scuro.
Carex sylvatica
Carex tomentosa
Carex tomentosa L.
Sergio Montanari

Pseudanteci (Spjut) brevi di 1,5-2 x 1-1,3 mm, da eretto patenti a suberetti, dal contorno ovale, obovato o trigono rigonfio, clavati, grigio tomentosi con acheni di 1,2-1,7 x 0,8-1 mm, obovati, trigoni, brunastri.
Carex tomentosa
Carex umbrosa
Carex umbrosa Host
Giovanni Perico - Giacomo Bellone

Pseudanteci suberetti, di (1,9)2,5-3,8(4,5) mm, dal contorno ± obovato, trigoni, con nervi poco o per nulla evidenti, pubescenti, verdi o bruni, ristretti bruscamente in un becco da bifido a bidentato. Acheni ellittici, trigoni, di (1,2)1,7-2(2,3) x 1-1,2 mm, bruni.
Carex umbrosa
Carex vesicaria
Carex vesicaria L.
Enrico Romani

Pseudanteci (otricelli) di 6-8 x 2,5 mm, suberetti, olvoidi o ellissoidi, bruno-giallastri, con nervi prominenti, becco di 1,1-2,2 mm, bifido. Acheni di 1,9-2,1 x 1-1,5 mm, obovati o ellittici, trigoni, bruni.
Carex vesicaria
Carex viridula
Carex viridula Michx.
Ennio Cassanego - Giovanni Bergamo Decarli

Pseudanteci di 2,2-3 x 0.8-1,6 mm, subglobosi, obovati, gli inferiori riflessi, i mediani patenti, i superiori eretti, con molti nervi, becco di 0,3-0,8 mm, dritto, bidentato, liscio. Acheni di 1-1,6 x 0,7-1,3 mm, obovati, trigoni. >>
Carex viridula
Carex viridula Michx.
Giorgio Faggi

Carex vulpina
Carex vulpina L.
Gianluca Nicolella - Sergo Costalunga

Pseudanteci ovati, compresso-trigoni, acuminati, con nervi evidenti sul dorso, bruno-scuri con superficie papillosa, becco bidentato. Acheni subrotondi, compressi, di colore verde pallido.
Carex vulpina
Carex vulpinoidea
Carex vulpinoidea Michx.
Severino Costalunga - Ennio Cassanego

Pseudanteci (otricelli) di 2-3,2 x 1,3-1,8 mm, ovati o ellittici, con base ottusa e becco di 0,8-1,2 mm, di colore dal verde al marrone chiaro, venati su entrambe le facce o con 3 vene abassiali. Acheni ovati di 1,2-1,4 x 1 mm, lucidi, bruno-rossastri
Carex vulpinoidea
Cladium mariscus
Cladium mariscus (L.) Pohl
Francesco Cerrai - Vito Buono

I frutti sono acheni ovoidi, subtrigoni o biconvessi, lisci, brillanti, bruno-nerastri che misurano 3-3,4 x1,8-2,2 mm.
Cladium mariscus
Cyperus badius
Cyperus badius Desf.
Giorgio Faggi

Spighette 12-30flore di (5)9-15(19) x 0,2-0,4 mm, patenti o suberette, compresse, lanceolate. Glume distiche, imbricate, ovate o ellittiche, bruno-rossastre. Acheni di 1-1,5 x 0,4-0,5 mm, obovoidi, trigoni, bruno-nerastri. >>
Cyperus badius
Cyperus badius Desf.
Ennio Cassanego

Cyperus capitatus
Cyperus capitatus Vand.
Emma Silviana Mauri - Giancarlo Pasquali

Spighe grosse 8-15 x 3-4 mm, bruno rossastre, 4-12flore, oblunghe o lanceolate. ottuse ± compresse, glume di 5,8-6,9 x 3,3-3,5 mm, imbricate, persistenti. Acheni (nucule) di 2,5-2,8 x 1,1-1,8 mm, obovoidi o ovoidi-oblunghi, subtrigoni, finemente punteggiati, di colore grigio.scuro o nerastro
Cyperus capitatus
Cyperus difformis
Cyperus difformis L.
Villiam Morelli - Daniele Saiani

Spighe di 3-8 mm, generalmente 10-15flore; glume verdastre, spesso venate di nero. Acheni di 0,6-0,66 x 0,24-0,35 mm, obovoidi, trigoni, di colore verde chiaro o giallastro. >>
Cyperus difformis
Cyperus difformis L.
Sergio Montanari

Cyperus eragrostis
Cyperus eragrostis Lam.
Pierfranco Arrigoni - Giorgio Faggi

Spighe di 10-15 x 3 mm, strettamente lanceolate, 10-45flore; glume distiche, patenti, da lanceolate a ovato-lanceolate, paglierine o ferruginee, con una bande verdastre e 3 nervi. Acheni di 1-1,2 x 0,4-0,6 mm, trigoni, finemente punteggiati, di colore grigio scuro o brunastri
Cyperus eragrostis
Cyperus eragrostis Lam.
Vito Buono

Cyperus erythrorhizos
Cyperus erythrorhizos Muhl.
Filip Verloove

Spighe lineari, fino a 30flore, quadrangolari di 3-8(11) x 1-1,5 mm, da bruno verdastre a bruno rossastre. Acheni dal grigiastro-chiaro al marrone, sessili, ovoidi di (0,4)0,7- 1 x 0,4-0,6 mm, con apice arrotondato, apicolati, glabri, lucidi.
Cyperus erythrorhizos
Cyperus esculentus
Cyperus esculentus L.
Enrico Romani

Spighe di 12-6 mm, patenti o eretto-patenti, lanceolate, compresse, 7-24flore, giallo paglierine o rossastre; glume di 2,2-3,9 x 1-1,5 mm, distiche, imbricate, ovate, giallo paglierine o bruino-giallastre. Acheni di 1,2-1,5 x 0,6-1,2 mm, obovoidi, trigono, bruno-scuri o nerastri a maturità.
Cyperus esculentus
Cyperus flavescens
Cyperus flavescens L.
Franco Giordana

Spighe di 10 x 2,5 mm, lanceolate, bruno-dorate, all'ascella di 3 brattee fogliacee patenti.
Acheni di 1-1,2 x 0,8 nn, ob obvoidi, biconvessi, apicolati all'apice, dal nero al bruno-rossastri.
Cyperus flavescens
Cyperus fuscus
Cyperus fuscus L.
Enzo De Santis - Giorgio Faggi

Spighette patenti, lanceolate di 3,8-8,6 x 1-1,5 mm con 14-24 fiori. Acheni di 1 x 0,6-0,9 mm, ellissoidi, trigoni, verdi o giallastri.
Cyperus fuscus
Cyperus fuscus L.
Giorgio Faggi

Cyperus glaber
Cyperus glaber L.
Michele Adorni

Spighe 15-20flore di 7-15 x 2 mm, compresse; glume di 2-2,5 mm, mucronate, verdastre sulla carena, brune nel resto; stami con filamenti rosso-bruni. Acheni di 1,3 mm, triangolari, clavati, apicolati, finemente papillosi, bruno-nerastri o grigio-nerastri. >>
Cyperus glaber
Cyperus glaber L.
Michele Adorni

Cyperus glomeratus
Cyperus glomeratus L.
Franco Giordana

Spighe numerose di 5-6,5 x 1,1-1,7 mm, patenti, lanceolate, acute, compresse , 14-21flore, portate in capolini sferici o ovoidi; glume sottili, di 1,6-1,9 x 0,4-0,5 mm, distiche, lassamente imbricate, lineari-lanceolate, con piccolo mucrone subapicale, rossastro ferruginee.
Acheni di 1-1,3 x 03-0,4 mm, lineare-oblunghi, trigoni, di colore bruno scuro o grigio nerastro a maturità.
Cyperus glomeratus
Cyperus involucratus
Cyperus involucratus Rottb.
Ennio Cassanego

Spighe di 6,8-7,5 x 1,6-1,9 mm, oblunghe, compresse, 10-30flore; glume 1,7-1,9 x 1 mm, distiche, imbriciate, ovali, troncate alla base, ottuse e mucronate. paglierine, con 3-5 nervi. Acheni di 0,7-0,9 x 0,5 mm, obovoidi, trigoni, con la faccia adassiale maggiore delle altre due, puntato-papillosi, castano-chiari. >>
Cyperus involucratus
Cyperus involucratus Rottb.
Giaxomo Bellone

Cyperus laevigatus
Cyperus laevigatus L.
Erina Montoleone

Acheni ± ellissoidi, di 0,5-1,7 x 0.4-1 mm, piano convessi o concavo-convessi, punteggiato-papillosi, grigi o brumo-grigiastri.
Cyperus laevigatus
Cyperus longus
Cyperus longus L.
Villiam Morelli

Spighe lineari di 7-10 x 1 mm, 15-25flore, bruno-rossastre, a volte un poco falciformi, riunite in mazzetti di 3-10; glume distiche, embricate ovate o ellittiche, ottuse, a volte mucronate, membranacee, bruno-rossicce con banda centrale verdastra, carenata, con 5-7 nervi. Acheni trigono-ellissoidi di 1-1,5 x 0,5 mm, obovoidi, nerastri o bruno-nerastri.
Cyperus longus
Cyperus michelianus
Cyperus michelianus (L.) Link
Gianluca Nicolella

Spighe di 3-4 x 0,5-2 mm, lanceolate a sezione ± circolare, 7-30flore, con fiori disposti tutt'attorno; glume verde-grigiastre di1,1-2,7 x 0.4-0,9 mm, disposte elicoidalmente, densamente imbriciate, da lanceolate a ovalto-lanceolate, acute.
Acheni fusiformi di 1-1,5 x 0,2-0,4 mm, di colore giallo paglieriono da giovani, poi bruno-scuro a maturità.
Cyperus michelianus
Cyperus microiria
Cyperus microiria Steud.
Enrico Romani

Spighe di 10 x 2 mm, bruno giallastre, con rachide alata, 6-26flore. Acheni di 1,2-1,4 x 0,5-0,7 mm, obovoidi, apicolati all'apice, con superficie punteggiata, bruni.
Cyperus microiria
Cyperus odoratus
Cyperus odoratus L.
Villiam Morelli

Spighette lineari-oblunghe di 5-27 x 0,8.1,3(1,9) mm. Acheni marrone-rossastri o neri, trigoni, ellissoidi o oblunghi si 1,5 -1,9 x 0,5-0,75 mm, con apice acuto o appena ottuso e superficie da finemente papillosa a quasi liscia.
Cyperus odoratus
Cyperus papyrus
Cyperus papyrus L.
Gianluca Nicolella

Spighe di 8-20 mm, strettamente lanceolate, compresse, quadrangolari, paglierine. Acheni di 0,8-1 x 0,4 mm, fusiformi, trigoni, bruno-pallidi, sessili, oblunghi.
Cyperus papyrus
Cyperus polystachyus
Cyperus polystachyus Rottb.
Gianluca Nicolella

Spighe di 8-15 x 1 mm, giallo-paglierine
Achenio ellissoidale
Cyperus polystachyus
Cyperus rotundus
Cyperus rotundus L.
Gianluca Nicolella

Spighe di 14-31 x 1,5-3,3 mm, eretto-patenti, lineari o falciformi, acute, compresse, 12-30flore, rosso brunastre; glume distiche, embriciate, ovate o ellittiche, ottuse o subottuse, bruno-rossastre, con una banda verde e 5-7 nervi. Acheni di 1,2-1,5 x 0,4-0,7 mm, fusiformi o obovoidi, trigoni, bruno-scuri o nerastri a maturità.
Cyperus rotundus
Cyperus schweinitzii
Cyperus schweinitzii Torr.
Nicola Ardenghi

Acheni marrone chiaro o scuro-nerastro, ellissoidi o più raramente obovoidi, di 2-2,4 x 0.9-1,4 mm, con base cuneata. apice ottuso, arrotondato, superficie papillosa.
Cyperus schweinitzii
Cyperus serotinus
Cyperus serotinus Rottb.
Villiam Morelli - Ennio Cassanego

Spighe di 6-20 x 2 mm, patenti-distiche, strettamente lanceolate, 10-30 flore, ravvicinate all'apice dei rami.
Acheni obovati di 1,3-1,5 x 1,1-1,3 mm, lenticolari, apicolati all'apice, leggermente lucidi e punteggiati, marroni o nerastri.
Cyperus serotinus
Cyperus squarrosus
Cyperus squarrosus L.
Marco Banzato - Roberto Masin

Spighe con 10-15 fiori,, lunghe 4-8 mm; glume aristate di colore ocra e giallo: Acheni (nucule) di colore dal marrone chiaro a quasi nero, stipitati, clavati, obovoidi (occasionalmente lineari-spatolati o lineari oblunghi) che misurano 0,7-0,8 (-1,1) × (0,2-) 0.3-0.4 (-0,5) mm, apiculati, papillosi.
Cyperus squarrosus
Cyperus strigosus
Cyperus strigosus L.
Ennio Cassanego

Spighe si 10x1 mm, lineari-lanceolate, 6-8flore, compresse, articolate alla base e deiscenti intere a maturità. Acheni ellissoidi, di 1,8-2,4 x 0,5 mm, apicolati all'apice, acuti, marroni-violacei, con superficie punteggiata. >>
Cyperus strigosus
Cyperus strigosus L.
Michele Adorni

Eleocharis acicularis
Eleocharis acicularis (L.) Roem. & Schult.
Ennio Cassanego

IL frutto è un achenio (cipsela) obovato-clavato di 0,7-1,1 x 0,5 mm, con numerose coste longitudinali parallele, di colore biancastro, paglierino o verdastro, a volte olivaceo quando è secco e occasionalmente traslucido. Stilopodio conico largo 1/3-1/2 del frutto con colore più intenso dell'achenio. Sete perigoniali assenti o in numero di 3, bianche e generalmente più brevi dell'achenio.
Eleocharis acicularis
Eleocharis mamillata subsp. austriaca
Eleocharis mamillata subsp. austriaca (Hayek) Strandh.
Ennio Cassanego

Cipsele (acheni) di 1-1,5 x 0.8-1,3 mm, obovate o obpiriformi, biconvesse. giallastre o dorate, brillanti, lisce; stilopodio spugnoso, deltoide, allungato, appena ristretto all'unione con l'achenio, di colore bruno scuro; 5-6 sete perianziali uguali o più lunghe dell'achenio, scabre, brunastre o dorate.
Eleocharis mamillata subsp. austriaca
Eleocharis obtusa
Eleocharis obtusa (Willd.) Schult.
Daniele Saiani

Achenio (cipsela) conico altro circa 2/3 del proprio diametro; stilopodio largo circa 3/4 dell'achenio; sete perigoniali lunghe 1,3-1,5 volte il frutto.
Eleocharis obtusa
Eleocharis ovata
Eleocharis ovata (Roth) Roem. & Schult.
Enrico Romani

Acheni (cipsele) di 1-1,3 mm, bruno giallastri, lucidi, con stilopodio conico, largo 1/2 dell'achenio ed alto altrettanto; sete perigonali poco pià lunghe dell'achenio.
Eleocharis ovata
Eleocharis palustris
Eleocharis palustris (L.) Roem. & Schult.
Carlo Ciberi - Sergio Montanari

Cipsela di 1,2-2 x 1-1,5 mm dal contorno da obovato a piriforme, biconvessa, liscia o quasi, giallastra, dorata o verde scuro, opaca, con 20 o più fasci vascolari; stilopodio largo circa 1/2 dell'achenio e lungo circa altrettanto, obovato, spugnoso, deltoide o mammiforme; sete perigoniali 3-4 uguali o maggiori dell'achenio, brunastre, dorate o bianchastre.
Eleocharis palustris
Eleocharis quinqueflora
Eleocharis quinqueflora (Hartmann) O. Schwarz
Enzo De Santis

Cipsela ovoide di 2-2,5 x 1,2-1,5 mm, dal contorno obovato, trigona, brevemente appuntita all'apice, finemente reticolata, di colore dal bruno al bruno-rossastro; stilopodio dal contorno triangolare, attenuato alla base, nerastro almeno nella metà superiore; sete perigoniali 3 - 6 lunghe all'incirca quanto o più del frutto, da rossiccie a dorate.
Eleocharis quinqueflora
Eleocharis uniglumis
Eleocharis uniglumis (Link) Schult.
Sergio Montanari

I frutti sono cipsele (Spjut) di (1)1,2-1,5(2) x (07)1.2-1,5(1,7) mm, dal contorno da obovato a obpiriforme, biconvesso, finemente reticolato, giallastro o olivaceo o bruno rossiccio, brillante. Stilopodio mammelonato, deltoide o orbicolare, biancastro, dorato o brunastro.
Eleocharis uniglumis
Eriophorum angustifolium
Eriophorum angustifolium Honck.
Adriano Stagnaro - Giacomo Bellone

I frutti sono acheni (nucule) trigono-obovoidi, compressi sui tre lati, normalmente con un becco apicale, neri o bruno-nerastri, lunghi circa 2 mm, circondati, al momento della fruttificazione, dalle setole lunghe 10-15 mm, bianche e setose del perianzio.
Eriophorum angustifolium
Eriophorum gracile
Eriophorum gracile W.D.J. Koch ex Roth
Ennio Cassanego

Acheni (nucule) giallo-brunastre, oblunghe, di circa 3 mm, compresse.
Eriophorum gracile
Eriophorum latifolium
Eriophorum latifolium Hoppe
Pierfranco Arrigoni - Giacomo Bellone

Acheni di 3 x 1,2 mm, obpiriformi, trigoni, bruni, brillanti, sete perianziali di 1-2(3) cm alla fruttificazione.
Eriophorum latifolium
Eriophorum scheuchzeri
Eriophorum scheuchzeri Hoppe
Gianluigi Andreoli

Acheni di circa 3 mm, obovoidi, subtrigoni, bruno-scuri, con la base dello stilo persistente a formare una corta colonna; sete perianziali di 1-2,5 cm alla fruttificazione. >>
Eriophorum scheuchzeri
Eriophorum scheuchzeri Hoppe


Eriophorum vaginatum
Eriophorum vaginatum L.
Giancarlo Pasquali - Giovanni Bergamo Decarli

I frutti sono acheni (nucule) marroni, obovoidi di 2-3 x 1 mm, compressi sui tre lati, con apice apiculato, lisci, circondati, alla fruttificazione, dalle setole del perianzio, di 1,5-2,5 cm, normalmente bianche.
Eriophorum vaginatum
Fimbristylis annua
Fimbristylis annua (All.) Roem. & Schult.
Roberto Masin - Marco Banzato

Spighe ovoidi con numerose brattee. Achenio di 1 mm con 8-11 coste longitudinali e fini rughe trasversali.
Fimbristylis annua
Fimbristylis bisumbellata
Fimbristylis bisumbellata (Forssk.) Bubani
Daniele Saiani

Acheni (nucule) bianco-giallastre, dal contorno da ellittico a obovato, di 0,7-0,8 x 0,4-0,6 mm, biconvessi, con coste longitudinali e strie trasversali ben marcate.
Fimbristylis bisumbellata
Fuirena pubescens
Fuirena pubescens (Poir.) Kunth
Umberto Ferrando

Acheni ovoidi, trigoni, di 1-1,5 x 0,6-0,9 mm, lisci, di colore biancastro .
Fuirena pubescens
Isolepis cernua
Isolepis cernua (Vahl) Roem. & Schult.
Valerio Lazzeri

Spighette sessili di 1-1,5 x 0,6-1 mm, ovate, paglierine, bruno rossastre o purpuree, con 7(9) nervi; 2-3 stami; antere gialle; stilo con 3 stimmi.
Acheni di 0,7-1 x 0,9 mm, obovati, trigoni, con le facce convesse e angolose ± ottuse, con papille mamellonate, di colore bruno chiaro o bruno scuro; senza sete perigoniali.
Isolepis cernua
Isolepis setacea
Isolepis setacea (L.) R. Br.
Milena Villa - Giorgio Faggi

Spighette di 2,4-4,2 x 1,6-2,6 mm, ovoidi, con glume ovate di colore porpora scuro e banda centrale verde e con 7-9 nervature; 2-3 stami; antere gialle; stilo con 3 stimmi. Acheni di 1-1,2 mm, obovati o ellittici, trigoni e rigonfi, con facce convesse e angolose ± ottuse, brillanti, di colore bruno-rossastro scuro, con profonde strie longitudinali.
Isolepis setacea
Kobresia myosuroides
Kobresia myosuroides (Vill.) Fiori
Ennio Cassanego - Giacomo Bellone

Acheni di (2)3 mm, dal contorno oblungo-ellittico, subtrigoni, bruni, brillanti, con la base dell stilo persistente che forma un becco. >>
Kobresia myosuroides
Kobresia myosuroides (Vill.) Fiori
Alessandro Federici

Rhynchospora alba
Rhynchospora alba (L.) Vahl
Umberto Ferrando

Acheni di 1,3-1,5 x 0,8-1,2 mm, dal contorno obovato, generalmente lisci, raramente con ninuscole strie trasversali, di colore bruno chiaro; stilopodio di 0,8-1,5 mm, triangolare-subulato, liscio; 8-13 sete perianziali, retrorso.scabre, le più grandi più lunghe dell'achenio.
Rhynchospora alba
Schoenoplectus lacustris
Schoenoplectus lacustris (L.) Palla
Giorgio Faggi

Spighe da fusiformi a ovate lunghe 5-10 mm, con glume lisce, 3 stimmi. Acheni fusiformi di 1,8-3 x 1,5-2,2 mm, a sezione trigona, giallastri da giovani poi grigio-nerastri, sete perigoniali minori o uguali all'achenio
Schoenoplectus lacustris
Schoenoplectus litoralis
Schoenoplectus litoralis (Schrad.) Palla
Franco Caldararo

Spighe lunghe 6-15 mm, glume denticolato-cigliate sul margine. Acheni di 1,5-2 mm, obovoidi, apicolati, biconvessi, bruno.scuri, lucidi, 6 sete perigoniali più lunghe dell'achenio, con ciglia a pennello in alto. >>
Schoenoplectus litoralis
Schoenoplectus litoralis (Schrad.) Palla
Giorgio Faggi

Schoenoplectus mucronatus
Schoenoplectus mucronatus (L.) Palla
Ennio Cassanego - Luca Tosetto

Spighe sessili, brune o grigiastre, ovoidi o lanceolate di 5-10 mm, stimmi 3. Acheni di 1,8-2 x 1,4-1,7 mm, dal contorno obovato, ottusamente trigono o piano convesso, con fini strie trasversali, giallastri da giovani poi grigiasti; 4-6 reste perianziali filiformi, lunghe quanto l'achenio.
Schoenoplectus mucronatus
Schoenoplectus tabernaemontani
Schoenoplectus tabernaemontani (C.C. Gmel.) Palla
Andrea Mologni - Giorgio Faggi

Spighette solitarie o in gruppi di 2-3, ovoidi oblunghe di 4-10 x 2-3,5 mm, con apice acuto o ottuso. Glume brune o bruno-violacee da ellittiche a ovate di 2,5-3 mm. Acheni grigio-marrone scuro, ovoidi o ellissoidi di 2-2,5 mm, piano-convessi, ristretti in un becco di 02,-0,4 mm.
Schoenoplectus tabernaemontani
Schoenus ferrugineus
Schoenus ferrugineus L.
Giovanni Bergamo Decarli - Patrizia Ferrari

Spighe bruno-rossastre 2-4 flore. Glume con carena liscia. 6 Sete perigoniali più lunghe dell'achenio. Achenio subtrigono, biancastro, lucente, di circa 1 mm.
Schoenus ferrugineus
Schoenus nigricans
Schoenus nigricans L.
Gianluca Nicolella - Carlo Cibei

Spighette di 6-15 mm, lanceolate o oblungo ellittiche, compresse; glume lanceolate, coriacee, bruno nerastre, brillanti, le 2-3 inferiori acute, sterili, le altre ottuse e fertili. Acheni di 1,4-2,1 x 0,9-1,1 mm, subovoidi, subtrigoni, con le facce convesse, bianchi o marmorei, brillanti, senza il perianzio o con 3-6 sete perianziali molto più corte dell'achenio.
Schoenus nigricans
 
Scirpoides holoschoenus
Scirpoides holoschoenus (L.) Soják
Vito Buono - Giorgio Faggi

Acheni di 0,8-1,2 x 0,5-0,7 mm, ellissoidi, con apice corto, troncato, subtrigoni, lisci o leggermente striati longitudinalmente, di colore bruno brillante, con la base dello stilo persistente simile a una corta colonna.
Scirpoides holoschoenus
Trichophorum alpinum
Trichophorum alpinum (L.) Pers.
Giacomo Bellone

Achenio bruno, trigono di 1,5 mm. Sete perigonali bianco-nivee, di 1-2 cm, più lunghe della spiga.
Trichophorum alpinum
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 23/09/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=362&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 23/09/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=362&n=1