Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Venerdi 21 luglio 2017


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Chenopodiaceae (77 Immagini relative a 37 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Arthrocnemum macrostachyum
Arthrocnemum macrostachyum (Moric.) K. Koch
Beppe Di Gregorio

Utricoli globosi lunghi 3 mm, con Ø di 2 mm.
Arthrocnemum macrostachyum
Atriplex halimus
Atriplex halimus L.
Vito Buono

I numerosi frutti sono diclesi di 6-8 mm, da reniformi a suborbicolari, interi o dentati, ottusi o acuti, con dorso liscio, spesso disposti orizzontalmente. Semi del Ø di 0,9-1,1 mm, orbicolari, compressi lateralmente, marroni.
Atriplex halimus
Atriplex hortensis
Atriplex hortensis L.
Giorgio Faggi

Diclesio formato da 2 bratteole fruttifere cartilaginee a maturazione, bruno-chiare. ovali, di 9 x 11-15 mm, nervate. Semi suborbicolari con Ø di circa 1,5-3,5 mm e radichetta laterale o obliqua.
Atriplex hortensis
Atriplex patula
Atriplex patula L.
Giorgio_Faggi

Diclesio derivato dall'accrescimento delle bratteole fruttifere, erbacee, sessili, da astato-rombiche a deltoideo-sabulate, cuneate alla base, con il dorso tubercolato. Semi del diametro di 1.5-2,9 mm, suborbicolari, con radicola laterale obliqua, brunastri e nerastri.
Atriplex patula
Atriplex portulacoides
Atriplex portulacoides L.
Franco Caldararo

Diclesio formato dalle bratteole del perianzio di 2-4 mm, triangolari, tridentate all'apice, con due tubercoli ottusi sul dorso.
I semi sono verticali con perisperma farinaceo.
Atriplex portulacoides
Atriplex prostrata
Atriplex prostrata Boucher ex DC.
Vito Buono - Giorgio Faggi

Diclesio sessile di 4-6 x 4-5.5 mm.formato dalle bratteole fruttifere del perianzio accresciute, rombico-triangolari, acute, dentate, con base subtronca o cuneata.
semi di 1,5-2 x 1,7-2,5 mm, suborbicolari, appianati.
Atriplex prostrata
Atriplex tatarica
Atriplex tatarica L.
Sergio Montanari - Giorgio Faggi

Diclesio ovoide o subgloboso adnato ai semi, formato dalle bratteole del perianzio, sessili o subsessili, ovato-rombiche , con dorso liscio o ± tubercolato, reticolato o venato e base generalmente cuneata, più lunghe che larghe di 4-8 x 3-7 mm, un poco compresse, con margine fogliaceo e con 1 grosso dente per lato, indurito a maturazione. I semi marroni suborbicolari misurano 1,5-2,5 mm.
Atriplex tatarica
Atriplex tornabenei
Atriplex tornabenei Tineo
Vito Buono

Diclesio formato dalle bratteole del perianzio da rombiche a ovate, di (5)7-9 x (4)6-8 mm, poco più lunghe che larghe, generalmente sessili, saldate fino alla loro metà, con margini interi o con 1-2 denti ottusi ravvicinati, con dorso liscio o con 1-2 appendici e base arrotondata a forma di coppa. Semi neri di 1,5-2,2 x 1,8-2,7 mm.
Atriplex tornabenei
Bassia scoparia
Bassia scoparia (L.) Voss
Giorgio Faggi

Utricolo racchiuso tra i sepali del perianzio che contiene un seme di circa 1,6 x 1,2, ovato-ellittico, appiattito, arrotondato alla base e assottigliato in punta, marrone.
Bassia scoparia
Beta macrocarpa
Beta macrocarpa Guss.
Beppe Di Gregorio

Il frutto composto è un catoclesio formato dai perianzi fruttiferi, induriti, fermamente uniti tra loro, che si apre per un'opercolo. Seme posto orizzontalmente di 3 mm.
Beta macrocarpa
Beta vulgaris
Beta vulgaris L.
Franco Giordana

Il frutto composto è un catoclesio formato dai perianzi fruttiferi concresciuti, diventati succulenti, fermamente uniti tra loro, con un seme lenticolare, di colore rosso bruno, di 2-3 mm.
Beta vulgaris
Blitum bonus-henricus
Blitum bonus-henricus (L.) Rchb.
Giacomo Bellone

I frutti sono acrosarchi obovoidi, ± lisci. Semi obovoidi del Ø di 1-2 mm, generalmente verticali, di colore nero o bruno-scuro, lucenti, rugosi, con margini arrotondati.
Blitum bonus-henricus
Blitum virgatum
Blitum virgatum L.
Sandro Maggia

I frutti sono acrosarchi con pericarpo indiferenziato, carnoso, bruno rossastro scuro, dall'aspetto di bacche succulente, (come quelle della mora del gelso) del diametro di 3-6 mm, che formano una spiga fogliosa ininterrotta fino all'alto. I semi dal contorno arrotondato ed appianato di 1-1,3 mm, generalmente verticali, sono di colore bruno-nerastro, con testa quasi liscia.>>
Blitum virgatum
Blitum virgatum L.
Pierfranco Arrigoni

Chenopodiastrum hybridum
Chenopodiastrum hybridum (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Giacomo Bellone

Utricolo (achenio) lenticolare con pericarpo bianco, punteggiato, membranoso, adnato al seme. Semi orizzontali, neri, profondmente foveolati, orbicolari con Ø di 1,7-2 mm. >>
Chenopodiastrum hybridum
Chenopodiastrum hybridum (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Beppe Di Gregorio

Chenopodiastrum murale
Chenopodiastrum murale (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Gianluca Nicolella - Giorgio Faggi

Utricolo (achenio) ovoide, depresso, con pericarpo aderente al seme. Semi lenticolari, arrotondati, con margini carenati, orizzontali, di 1,2-1,5 mm di diametro, neri, da minutamente rugosi a ± lisci.
Chenopodiastrum murale
Chenopodium album
Chenopodium album L.
Sergio Montanari

Utricolo (achenio) verdastro, depresso, ovoide, di 1,5 mm che avvolge l'unico seme obovato, di 1,2-1,6 mm, nero, rotondo, lenticolare, disposto orizzontalmente, con margine da appianato ad acuto e superficie lievemente rugoso-crestata. >>
Chenopodium album
Chenopodium album L.
Claudia Maggi - Giacomo Bellone

Chenopodium ficifolium
Chenopodium ficifolium Sm.
Vito Buono

Utricolo (achenio) incluso nel perianzio e con questo deiscente, con pericarpo parzialmente aderente al seme. Seme orizzontale, nero, sublucido, nero, del diametro di circa 1 mm e dal contorno arrotondato e margine ottuso o appianato, testa densamente foveolata e allargata radialmente.
Chenopodium ficifolium
Chenopodium opulifolium
Chenopodium opulifolium Schrad. ex W.D.J. Koch & Ziz
Giorgio Faggi

Utricoli (acheni) verdastri, ovoidi, depressi con pericarpo non aderenete da liscio a granuloso. Semi nerastri, da subgloboso-compressi a lenticolari, di 1,1-1,4 mm, col contorno arrotondato e i margini ottusi o appianati, con solchi radiali poco pronunciati.
Chenopodium opulifolium
Chenopodium quinoa
Chenopodium quinoa Willd.
Sergio Montanari

Utricolo (achenio) costituito dal perigonio che protegge il pericarpo appiattito del diametro di 2 mm. Seme subsferico, conico o ellissoide di colori diversi, di circa 1.5-2 mm. >>
Chenopodium quinoa
Chenopodium quinoa Willd.
Claudia Maggi

Chenopodium vulvaria
Chenopodium vulvaria L.
Giorgio Faggi

I frutti sono utricoli (acheni) verdastri, ovoidi, con pericarpo non aderente al seme. Semi di 1-1,5 mm di diametro, orizzontali, dal contorno arrotondato e margine debolmente carenato, finemente rugosi, di colore bruno-nerastro.
Chenopodium vulvaria
Cycloloma atriplicifolium
Cycloloma atriplicifolium (Spreng.) J.M. Coult.
Ennio Cassanego

Il frutto semplice è un utricolo formato da più carpelli concresciuti, racchiuso nei segmenti del perianzio, con pericarpo sottile, libero, circondato da un'ala membranosa.
I semi sono ovato-lenticolari o globoso-lenticolari, neri, lisci o variamente scolpiti con diametro di 1,5 mm.
Cycloloma atriplicifolium
Dysphania ambrosioides
Dysphania ambrosioides (L.) Mosyakin & Clemants
Emma Silviana Mauri

Utricoli racchiusi dal perianzio globoso, depresso, pericarpo non aderente. Semi di 0,5-0,8 mm di diametro, bruno-rossastri, ovoidi, generalmente orizzontali, a volte obliqui o verticali, con margini appiattiti o smussati e testa quasi liscia. >>
Dysphania ambrosioides
Dysphania ambrosioides (L.) Mosyakin & Clemants
Ronerto Bottinelli

Dysphania botrys
Dysphania botrys (L.) Mosyakin & Clemants
Giacomo Bellone

Acheni (utrticoli) subglobosi, con margine acuto, pericarpo aderente al seme, membranaceo, papilloso. Semi orizzontali, subglobosi, di 0,5-0,8 x 0,5-0,7 mm, lisci, con margine ottuso e leggermente carenato, nerastri..
Dysphania botrys
Lipandra polysperma
Lipandra polysperma (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Franca Molinari - Giorgio Faggi

Utricoli ovoidi-depressi, lisci, carnosi, con pericarpo non aderente. Semi lenticolari, dal contorno arrotondato, del diametro di 0,9-1,25 mm,orizzontali, neri o bruni e lucidi, leggermente reticolati con linee radiali ondulate.
Lipandra polysperma
Oxybasis chenopodioides
Oxybasis chenopodioides (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Giorgio Faggi

Utricolo formato dai tepali con gli apici saldati a sacco. Semi di circa 0,5 mm, ovoidi, quasi lisci, bruni, generalmente disposti verticalmente.
Oxybasis chenopodioides
Oxybasis urbica
Oxybasis urbica (L.) S. Fuentes, Uotila & Borsch
Ennio Cassanego

Utricoli ovoide-depressi con pericarpo non aderente, da papilloso a liscio, Semi lenticolari, rotondi di 0,8-1,2 mm di diametro da neri a bruno-rossastri, quasi lisci, lucidi.
Oxybasis urbica
Salicornia patula
Salicornia patula Duval-Jouve
Giorgio Faggi

Utricolo membranoso racchiuso dal perianzio. Seme ovoidale di 1,5 x 1 mm, leggermente compresso, con peli uncinati arricciati.
Salicornia patula
Salsola kali
Salsola kali L.
Vito Buono

Diclesio del diametro di (4)5-7(9) mm, formato dai segmenti del perianzio fruttifero, con ali membranose, ben sviluppate traslucide, percorse a raggiera da dense e minute nervature, le due ali più piccole larghe 1-2.5 mm; apici dei tepali rigidi, formanti un robusto becco centrale. Semi numerosi (anche un milione per pianta), orbicolari di circa 2 mm, bruni o neri, disposti orizzontalmente.
Salsola kali
Salsola oppositifolia
Salsola oppositifolia Desf.
Sandro Maggia

Diclesio formato dai pezzzi del perianzio fruttifero del Ø di 12-20 mm, con ali generalmente rosee, obcordate, sinuate sal margine. Semi orizzontali
Salsola oppositifolia
Salsola soda
Salsola soda L.
Vito Buono

Il frutto è un diclesio obovoide di 3-4 mm di diametro, formato dai segmenti ovati del perianzio divenuti coriacei alla fruttificazione, carenati traversalmente o con una piccola ala di circa 1 mm.
Semi neri obovoidi 3-4 mm, disposti in posizioni variabili.
Salsola soda
Salsola tragus subsp. pontica
Salsola tragus subsp. pontica (Pall.) Rilke
Giuliano Campus - Cesare Pontoni

Diclesio formato dai pezzi del perianzio fruttifero, del diametro di 3-4 mm, con apici dei tepali membranacei, molli, non formanti un becco rigido, ali assenti o strette, lunghe meno di 1 mm. >>
Salsola tragus subsp. pontica
Salsola tragus subsp. pontica (Pall.) Rilke
Giancarlo Pasquali

Salsola tragus subsp. tragus
Salsola tragus L. subsp. tragus
Giorgio Faggi

Diclesio da sferico a obovoide, del diametro di (5)6-10(13)mm, formato dai pezzi del perianzio fruttifero, molli, non formanti un rigido becco centrale con tre ali esterne lunghe (1) 2-3.5 (4) mm, reniformi, e due interne spesso più brevi, larghe 0.4-0.8 mm, traslucide, venate. Semi neri con Ø 1,5-2 mm, disposti orizzontalmente.
Salsola tragus subsp. tragus
Salsola vermiculata
Salsola vermiculata L.
Giuliano Campus

Diclesio formato dai resti del perianzio fruttifero del Ø di 5-8(12) mm, con ali dorsali obovato-arrotondate, biancastre o rosee. Semi orizzontali.
Salsola vermiculata
Sarcocornia fruticosa
Sarcocornia fruticosa (L.) A.J. Scott
Franco Caldararo

IL frutto è un utricolo incluso nel perianzio carnoso formato dalla fusione di 4 tepali. Semi bruni o bruno-grigiastri, ricoperti da protuberanze papillose e peli corti e conici.
Sarcocornia fruticosa
Sarcocornia perennis
Sarcocornia perennis (Mill.) A.J. Scott
Giorgio Faggi

Utricolo incluso nel perianzio carnoso formato dalla fusione di 4 tepali. Semi di 1,1-1,3 mm, brunastri, pubescenti con peli sottili, fortemente curvi o uncinati.
Sarcocornia perennis
 
Suaeda maritima
Suaeda maritima (L.) Dumort.
Daniele Saiani - Giorgio Faggi

IL frutto è un utricolo semisferico, leggermente depresso, incluso nel perianzio,
con un seme lenticolare del diametro di circa 1,5 mm, nerastro o bruno-rossastro,
Suaeda maritima
Suaeda vera
Suaeda vera J.F. Gmel.
Daniela Longo - Vito Buono

Il frutto è un utricolo, racchiuso dal perianzio, con semi orrizontali, crostosi, subglobosi, lisci, lucidi, neri, di 0,8-2 x 0,7-1 mm.
Suaeda vera
 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 21/07/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=500&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 21/07/2017): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=500&n=1