IPFI - Etimologia

ID 
26270 
 
Lemma 
Blattaria
   
Descrizione 
[Scrophulariaceae] da blattarius, a, um che riguarda le blatte, gli scarafaggi, genere creato da Miller nel 1754 e successivamente confluito nel genere Verbascum. Nome riportato da Plinio (Naturalis Historia, Liber XXV) per una pianta simile al Verbascum che a Roma veniva chiamata Blattaria perché attirava le blatte:
Est similis verbasco herba quae saepe fallit pro ea capta, foliis minus candidis, cauliculis pluribus, flore luteo. Haec abiecta blattas in se contrahit ideoque Romae blattaria vocatur.

Acta Plantarum - Un progetto "open source"
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati.  Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors.