IPFI - Etimologia

ID 
3546 
 
Lemma 
Marrúbium
   

Descrizione 
[Lamiaceae] nome classico latino di un erba citata da Plinio e Columella, forse dall'ebraico marrob amaro, succo amaro (per la loro Pasqua gli ebrei mangiavano erbe amare dette marror o maror); secondo De Theis Linneo fa derivare questo nome da una cittadina detta Maria Urbs (o Marruvium), cioè città delle paludi, situata nei pressi del lago Fucino (i Romani chiamavano Maria i luoghi prosciugati), ma il ‘Linné françois' (Parigi, 1809) riporta ‘de l'hébreu, suc amer'

Acta Plantarum - Un progetto "open source"
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati.  Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors.