IPFI - Etimologia

ID 
15446 
 
Lemma 
harveyanus, a, um
   

Descrizione 
  • (Antizoma, Argyrolobium, Asclepias, Aster, Bryum, Ceratandra/ Evota, Corymbium, Crocodilodes, Disa, Gnidia, Gomphocarpus, Gymnosporia, Helichrysum, Holothrix, Lasianthus, Mappa/ Macaranga/ Tanarius, Muraltia, Psoralea, Sclerochiton, Stereodon/ Brotherella/ Pylaisiadelpha, Suringaria, Symphyogyna, Vitex e, probabilmente, Funaria, Glochidion, Lessertia, Neckera, Pelargonium, Sarcopetalum, Seseli/ Gingidia) in onore dell’irlandese William Henry Harvey (1811-1866), medico, botanico, collezionista, studioso di Alghe e Briofite, erborizzò in Gran Bretagna, USA, Sudafrica, Australia, Nuova Zelanda, Fiji e Nuove Ebridi (ora Vanuatu) ecc.
  • (Coreopsis, Crataegus) in onore del botanico ed entomologo statunitense Francis Leroy Harvey (1850-1900)
  • (Ruellia) in onore di Mr. J.C. Harvey che nel 1911 spedì a Kew una pianta del suo giardino a Veracruz (Messico), raccolta nel 1904 sulla costa atlantica dell’istmo di Tehuantepec
  • (Dendrobium/ Callista) specie di orchidea dedicata a Mr. E. Harvey di Liverpool che fu il primo ad ottenerne la fioritura
  • (Galeandra) da definire

Acta Plantarum - Un progetto "open source"
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati.  Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors.