IPFI - Etimologia

ID 
14015 
 
Lemma 
murrayanus, a, um
   

Descrizione 
  • (Pinus contorta ssp.) in onore del botanico scozzese Andrew Murray (1812-1878)
  • (Iris versicolor f.) in onore del botanico scozzese Andrew Murray (detto ‘bis', fl.1900-1935) che erborizzò in Canada
  • (Euphorbia) in onore della signora B.J. Murray (fl.1926-1930), micologa e collezionista di piante australiane
  • (Erica ×, Neogardneria/ Zygopetalum, Penstemon, Platylobium) in onore del botanico scozzese Stewart Murray (~1789-1858) che fu sovrintendente del Giardino Botanico di Glasgow
  • (Capparis) in onore del botanico James Alexander Murray (fl.1880-1883) che erborizzò in India e Pakistan
  • (Acacia/ Racosperma) in onore del dr. James Patrick Murray (fl.~1834-1873) che raccolse piante in Groenlandia e in Australia
  • (Swainsona e probabilmente Eucarya) del Murray, fiume australiano il cui bacino corrisponde all'area di distribuzione di questa pianta
  • (Polypodium/ Grammitis/ Oreogrammitis) dal luogo di origine in Papua-New Guinea: Central Murray Pass, Wharton Range
  • (Morus) dal luogo di ritrovamento presso la Murray State University, a 25 km da Santalum (Kentucky, USA)
  • (Piper) in onore del botanico che raccolse l'olotipo nel 1827: secondo alcuni C. Murray, per altri S. Murray
  • (Acer, Allium, Betula, Campanula, Capparis, Ficus, Mahonia, Morus, Pelargonium, Piper, Prunus, Senecio ecc.) da definire

Acta Plantarum - Un progetto "open source"
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati.  Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors.