Etimologia dei nomi botanici e micologici   e corretta accentazione 
     Home      Galleria      Forum oggi è Mercoledi 13 novembre 2019


    Lista dei lemmi etimologici (391 di 24781)                                         Trova:     
   Campo trova
nessun carattere: estrae tutti i lemmi (divisi in più pagine); da 1 a molti caratteri: ricerca i caratteri a partire da inizio lemma;
 
per ricercare uno o più caratteri ovunque nel lemma utilizzare il carattere '%' seguito dai caratteri
 
prima pagina    pagina precedente   Pagina 2     
ID Lemma Descrizione     (Legenda)
15271 gyspergeri, ii (Hieracium) in onore della botanica francese Hortense Gysperger de Roulet (?-1927) che erborizzò in Francia, Italia e Svizzera
9305 gyspergerae (Dianthus, Digitalis) in onore della botanica francese Hortense Gysperger de Roulet (?-1927) che erborizzò in Francia, Italia e Svizzera
15270 gyroporus, a, um (Wrightoporia, Amylonotus, Stecchericium) dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da πόρος póros poro, passaggio: con pori rotondi
2597 Gyróporus [Gyroporaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da πόρος póros poro, passaggio: con pori rotondi
2596 Gyrophrágmium [Agaricaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da φράγμα phrágma tramezzo, divisione: probabilmente per le lamelle anastomizzate che si inseriscono nel cappello disciforme del fungo
2595 Gyróphila [Tricholomataceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da φίλος phílos amico
2594 Gyróphana [Serpulaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e dal tema del verbo φαίνωμαι phaínomai apparire: che appare rotondo
2593 gyrophaéus, a, um (???) dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da φαιός phaiós oscuro
2592 Gyrómitra [Discinaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da μίτρα mítra copricapo: per il carpoforo che ricorda una mitra rotonda
2591 gyrofléxus, a, um (Pedicularis, Euphrasia, Hieracium, Monogramma, Pleopeltis, Pleurogramme, Polypodium) dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da fléxus piegato: per la forma dei fiori
2590 gýrodon (Boletus) dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e dal greco ionico ὀδών odón dente: per i pori dentellati
15269 Gyrodon [Paxillaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e dal greco ionico ὀδών odón dente: per i pori dentellati
2589 Gyrocratéra [Discinaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da κρατήρ cratér cratere, coppa: per la forma del carpoforo
2588 gyrocéphalus, a, um dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da κεφαλή cephalé testa:
  • (Elatostema) con capolini rotondi
  • (Coryne, Dacryopsis, Tilmadoche, Didymium) col cappello rotondo
15268 Gyrocarpus [Hernandiaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio e da καρπός carpόs frutto: i frutti alati girano come eliche quando cadono
2587 Gyrária [Tremellaceae] dal greco γῦρος gýros giro, cerchio: per la forma del carpoforo
2586 gýrans (Andropogon, Aristida, Codariocalyx, Desmodium, Hedychium, Hedysarum, Meibomia, Panicum, Pseudarthria, Utricularia) da gýro che si volge attorno, che si muove o cresce in cerchio
2585 gypsóphilus, a, um (Ageratina, Anogra, Aristida, Aster, Astragalus, Bidens, Delphinium, Erigeron, Festuca, Frankenia, Helianthella, Hieracium, Pinguicola, Polygala, Sedum ecc.) dal greco γύψος gýpsos gesso e da φίλος phílos amico, amante: per l’habitat costituito da substrati calcarei
15267 Gypsophila [Caryophyllaceae] dal greco γύψος gýpsos gesso e da φίλος phílos amico, amante: per l’habitat costituito da substrati calcarei
9045 gypsicola (Sedum, Achillea, Campanula, Euphorbia, Hieracium, Onobrychis, Pedicularis, Pilosella, Pinguicola, Scrophularia, Senecio, Thymus, Verbascum ecc.) da gýpsum gesso e da colo abitare: abitante dei substrati gessosi
2584 gýpseus, a, um (Nuttallia) da gýpsum gesso: gessoso
11826 Gynura [Asteraceae] dal greco γῠνή gyné femmina (e, per estensione, organi femminili) e da οὐρά ourá coda: riferimento allo stilo molto lungo
11572 Gynostemma [Cucurbitaceae] dal greco γῠνή gyné donna (e organi femminili) e da στέμμα stémma corona: riferimento alla disposizione degli ovuli all'interno dell'ovario
9863 gynomane (Carex) dal greco γῠνή gyné femmina e da μᾱνός mānós rado, scarso: con fiori femminili radi o scarsi
9862 gynobasis (Carex, Glandularia, Olotrema, Verbena) dal greco γῠνή gyné femmina e da βάσις básis base: con fiori femminili alla base
2583 gynérium (Cynodon) dal greco γῠνή gyné femmina e da ἔριον érion lana: per l'ovario lanoso
15266 Gynerium [Poaceae] dal greco γῠνή gyné femmina e da ἔριον érion lana: per l'ovario lanoso
8238 Gynandriris [Iridaceae] dal greco γῠνή gyné femmina, ἀνήρ, ἀνδρός aner, andrόs maschio e da Iris (vedi): giaggiolo maschio-femmina, ermafrodito, per gli stami e i pistilli riuniti insieme
11571 Gymnosporia [Celastraceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da σπόρος spóros seme, spora: perché i semi, malgrado siano racchiusi dall’arillo, rimangono nudi nella capsula quando questa si scinde aprendosi
2582 Gymnosporángium [Pucciniaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo, scoperto e dal latino botanico sporangium sporangio (dal greco σπόρος spóros spora, seme e da ἀγγεἴον angeíon involucro, contenitore): con sporangi lisci
13041 Gymnospermium [Berberidaceae] dal greco γυμπός gymnós nudo e da σπέρμα spérma seme: per i semi immaturi che divengono esposti quando il pericarpo membranoso si divide
2581 Gymnospermae dal greco γυμπός gymnós nudo e da σπέρμα spérma seme: con semi nudi, non protetti all'interno di un ovario
15263 Gymnosperma [Asteraceae] dal greco γυμπός gymnós nudo e da σπέρμα spérma seme: con semi nudi; nome curioso per un genere delle Angiospermae
15264 gymnorrhizus, a, um (Oenanthe, Rottboellia) dal greco γυμνός gymnós nudo e da ρίζα rhίza radice: per le radici che, orientate verso l’alto, fuoriescono dal terreno
15265 gymnorhizus, a, um (Bruguiera, Rhizophora) dal greco γυμνός gymnós nudo e da ρίζα rhίza radice: per le radici che, orientate verso l’alto, fuoriescono dal terreno
18008 Gymnopteris
  • [Pteridaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da πτέρις ptéris felce: felce nuda
  • [Polypodiaceae] nom. invalid.
2580 gymnopódius, a, um (Clitocybe, Flammula, Omphalia, Pholiota, Agaricus) dal greco γυμνός gymnós nudo e da πούς, ποδός poús, podós piede, gambo: con il gambo privo di rivestimento
2579 gymnopílus, a, um (Inocybe) dal greco γυμνός gymnós nudo e da πῖλος pílos cappello, berretto: per il cappello privo di rivestimento
15262 Gymnopilus [Hymenogastraceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da πῖλος pílos cappello, berretto: per il cappello privo di rivestimento
23433 gymnophyllus, a, um (Dryopteris, Hieracium, Nephrodium, Pelargonium ×, Peperomia, Piper, Tillandsia) dal greco γυμνός gymnós nudo e da φύλλον phýllon foglia: con foglie nude, prive d'indumento
2578 Gymnómyces [Russulaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo, scoperto e da μύκης mýces fungo
23453 gymnolepius, a, um (Hieracium) dal greco γυμνός gymnós nudo e da λεπίϛ lepís scaglia, squama: per le squame del ricettacolo nude, glabre
16187 Gymnogramme grafia alternativa utilizzata da A. Fiori per Gymnogramma (vedi)
10093 Gymnogramma [Pteridaceae] dal greco γυμπός gymnós nudo e da γραμμή grammé linea, segno: per i sori evidenti che tracciano dei disegni, significato opposto a quello di Cryptogramma
16255 Gymnocoronis [Asteraceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da κορὡνη coróne termine, estremità: riferimento agli acheni con apice nudo, privo di pappo
2577 gymnocládus, a, um (Cacalia, Carex, Centaurea, Euphorbia, Oxalis, Phacelia, Polygala, Prunus, Rhus, Vernonia ecc.) dal greco γυμνός gymnós nudo e da κλάδος cládos ramo: con rami nudi
15261 Gymnocládus [Fabaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da κλάδος cládos ramo: con rami nudi
15260 gymnocephalus, a, um (Cortinarius) dal greco γυμνός gymnós nudo e da κεφαλή cephalé testa: a testa nuda, in contrasto con funghi simili con aspetto da Cuphocybe
2576 gymnocárpus, a, um (Centaurea, Abelia, Aspidium, Calathea, Centella, Cuscuta, Heliotropium, Juncus, Juniperus, Malva, Marsilea, Opuntia, Panicum, Rosa, Trifolium, Viola ecc.) dal greco γυμνός gymnós nudo e da καρπός carpόs frutto
6921 Gymnocarpium [Woodsiaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da καρπός carpόs frutto: riferimento ai sori nudi, privi di indusio
13514 Gymnocalycium [Cactaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da κάλυξ cályx calice: per il tubo del perianzio privo di spine, setole o peli
2575 gymnocálix (???) dal greco γυμνός gymnós nudo e da κάλυξ cályx calice
15259 gymnandrus, a, um (Aa, Aconitum, Altensteinia, Bartsia, Bousqueia, Cerinthe, Gymnaconitum, Mattia, Myrosmodes, Rindera) dal greco γυμνός gymnós nudo e da ἀνήρ, ἀνδρός anér, andrós maschio: riferimento a stami e antere
2574 Gymnándra [Scrophulariaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da ἀνήρ, ἀνδρός anér, andrós maschio: riferimento a stami e antere
2573 Gymnadénia [Orchidaceae] dal greco γυμνός gymnós nudo e da ἀδήν, -ένος adén, -énos ghiandola: per le ghiandole dei pollinii scoperte a causa dell’assenza di una borsetta alla base dell’antera
15258 Gyminda [Celastraceae] anagramma del genere Myginda (vedi), genere a cui appartenevano in origine le piante successivamente separate in questo nuovo
15256 Gyalanthus [Orchidaceae] dal greco γύαλον gýalon cavità e da ἄνϑοϛ ánthos fiore: riferimento alla forma del fiore
11890 Guzmania [Bromeliaceae] genere dedicato al botanico spagnolo Anastasio Guzman (?-1907)
15255 guzmani, ii (Ranunculus) in onore del botanico spagnolo Anastasio Guzman (?-1907)
15254 guyonianus, a, um (Euphorbia, Limoniastrum, Lonchophora, Sideritis, Stachys) in onore di C.L. Guyon (fl.1845-1850), medico dell’esercito francese in Nord Africa che erborizzò in Algeria e Tunisia
15253 guyoni, ii
  • (Sphagnum) in onore del botanico francese E. Guyon (fl.1827) che raccolse piante in Martinica
  • (Thymus) in onore di C.L. Guyon (fl.1845-1850), medico dell’esercito francese in Nord Africa, che erborizzò in Algeria e Tunisia
13898 guyanensis, e (Echinodorus, Eriocaulon, Ledothamnus, Lophiocarpus, Spiranthes, Almeidea, Amanoa, Begonia, Cinnamomum, Cissus, Philotria, Phyllanthus, Rubus, Utricularia ecc.) della Guyane francese o della Guyana ex britannica o della Guyana olandese (ora Surinam); vedi anche guianensis
2572 guttulátus, a, um (Bulbophyllum, Corianthes, Dendrobium, Gaurella, Gauropsis, Masdevallia, Oenothera, Oncidium, Pleurothallis, Stanhopea, Taraxacum ecc.) da gúttula (diminutivo di gútta goccia): che presenta goccioline o macchiette su alcune parti
15252 guttnicki, ii errata grafia per guthnicki (vedi)
2571 guttílifer, era, erum (???) da gúttula goccoilina e da fero portare
2570 gúttifer, erus, era, erum (Caladium, Macrocarpaea, Philodendron, Rubus, Stelis, Vismia) da gútta goccia e da féro portare: che presenta delle gocce o macchioline su alcune parti
2569 guttátus, a, um da gutta goccia: macchiato, chiazzato, spruzzato di gocce:
  • (Tuberaria, Acacia, Agave, Aloë, Begonia, Cattleya, Cypripedium, Dianthus ecc. ecc.) per la presenza di gocce o macchioline su petali, foglie o altre parti
  • (Erysiphe, Lepiota, Verrucaria, Aecidium, Agaricus, Boletus, Cortinarius, Limacella ecc.) per la presenza di gocce o macchioline sul carpoforo o altre parti
  • (Allium) per i fiori che talvolta presentano macchioline color porpora
16549 guthriei
  • (Antholyza/ Petamenes, Delosperma, Diosma, Erica, Gladiolus, Homoglossum, Indigofera, Muraltia, Nemesia, Phylica, Priestleya/ Xiphotheca, Satyrium, Schizoglossum) in onore del sudafricano d'origine inglese Francis Guthrie (1831-1899), professore di matematica e botanico dilettante, amico di Harry Bolus
  • (Betula) in onore dello statunitense J.D. Guthrie (fl.1927-1959)
  • (Adenandra, Oxalis, Wahlenbergia/ Theilera) specie dedicate a Francis Guthrie o a sua figlia (Isobel Sophie) Louise Guthrie (1879-1966), botanica e illustratrice del Bolus Herbarium
16548 guthrieanus, a, um (Grevillea, Hebe) in onore del sudafricano d'origine inglese Francis Guthrie (1831-1899), professore di matematica e botanico dilettante, amico di Harry Bolus
16547 guthrieae (Cyrtanthus, Leucadendron, Mesembryanthemum, Oscularia, Thamnochortus) in onore della sudafricana (Isobel Sophie) Louise Guthrie (1879-1966), botanica e illustratrice del Bolus Herbarium, figlia del botanico dilettante Francis Guthrie
16546 Guthriea [Achariaceae] genere dedicato da Harry Bolus all'amico Francis Guthrie (1831-1899) professore di matematica e botanico dilettante
8924 guthnikianus, a, um errata grafia per guthnickianus (vedi)
9442 guthnickianus, a, um (Carex, Hieracium, Pilosella) in onore del farmacista e botanico svizzero Heinrich Joseph Guthnick (1800-1880), studioso della flora delle Alpi che erborizzò in Svizzera, Germania, Spagna, Portogallo, isole Azzorre e nei Caraibi
15251 guthnicki, ii (Cyperus) in onore del farmacista e botanico svizzero Heinrich Joseph Guthnick (1800-1880), studioso della flora delle Alpi che erborizzò in Svizzera, Germania, Spagna, Portogallo, isole Azzorre e nei Caraibi
15248 gusuleaci, ii (Euphorbia ×) in onore del botanico rumeno Mihail Gusuleac (1887-1960)
15247 Gustavia [Lecythidaceae] genere dedicato da Linneo a Gustavo III re di Svezia (1746-1792)
7035 gussonianus, a, um (Bellevalia, Boucerosia, Sison, Statice) specie dedicate a Giovanni Gussone (1787-1866) botanico a Palermo
2568 gussoni, ii, ei (Apium, Bromus rigidus var., Calendula, Centaurea, Colchicum, Cyperus, Filago, Leopoldia, Narcissus, Pimpinella ecc.) specie dedicate a Giovanni Gussone (1787-1866) botanico a Palermo
7099 gussoneanus, a, um (Apteranthes, Asperula, Euphorbia, Hordeum, Juncus, Lupinus, Phelypaea, Piaranthus, Stapelia) specie dedicate a Giovanni Gussone (1787-1866) botanico a Palermo
15246 guppyanus, a, um (Actinophloeus, Areca, Barringtonia, Hydnophytum, Ptychococcus) in onore di Henry Brougham Guppy (1854-1926), chirurgo della Royal Navy che raccolse piante dei litorali del Pacifico e studiò la loro dispersione e distribuzione
15245 gunnisonii (Calochortus, Ipomopsis) in onore del topografo americano John Williams Gunnison (1812-1853)
15244 gunnianus, a, um (Baeckea, Eurybia ecc.) in onore del botanico australiano, nato in Sudafrica, Ronald Campbell Gunn (1808-1881)
15243 Gunnia [Orchidaceae] genere dedicato al botanico australiano, nato in Sudafrica, Ronald Campbell Gunn (1808-1881)
15242 gunni, ii (Acacia, Chiloglottis, Eucalyptus, Poa) in onore del botanico australiano, nato in Sudafrica, Ronald Campbell Gunn (1808-1881)
10857 Gunnera [Gunneraceae] genere dedicato da Linneo a Gunnerus, il botanico norvegese Johan Ernst Gunner (1718-1773), vescovo e professore di teologia, autore di Flora Norvegica
15241 gundlachianus, a, um (Ilex) in onore dello zoologo tedesco naturalizzato cubano (Johannes Christopher) Juan Cristobal Gundlach (1810-1896)
15240 Gundlachia [Asteraceae] genere dedicato allo zoologo tedesco naturalizzato cubano (Johannes Christopher) Juan Cristobal Gundlach (1810-1896)
15238 gundlachi, ii (Cassia, Clusia, Coccothrinax, Eupatorium, Euphorbia, Koanophyllon ecc.) in onore dello zoologo tedesco naturalizzato cubano (Johannes Christopher) Juan Cristobal Gundlach (1810-1896)
15239 Gundelia [Asteraceae] genere dedicato al botanico tedesco Andreas Gundelsheimer (1668-1715) che accompagnò Joseph Pitton de Tournefort nella sua spedizione nel Medio Oriente
17068 gumprechtianus, a, um (Ophrys ×) in onore dell'orchidologo tedesco Reinhart Gumprecht (1900-?), studioso del genere Ophrys che erborizzò in Svizzera e Portogallo
17067 gumprechti, ii (Ophrys ×) in onore dell'orchidologo tedesco Reinhart Gumprecht (1900-?), studioso del genere Ophrys che erborizzò in Svizzera e Portogallo
2567 gummósus, a, um (Cereus, Ferula, Rathbunia, Stenocereus ecc. - Pholiota, Dryophila, Flammula, Agaricus, Gymnopilus, Visculus) da gumma (o cumma) gomma: di consistenza gommosa, elastica
15236 gummifluus, a, um (Ficus, Macaranga, Mappa, Sycomorus ecc.) da gumma (o cumma) gomma e da fluo scorrere: che trasuda una sostanza gommosa
2566 gummifer, erus, era, erum (Acalypha, Croton, Eucalyptus, Euphorbia, Ficus, Vochysia ecc.) da gumma (o cumma) gomma e da fero portare: che produce una sostanza gommosa
15237 gumaroi (Euphorbia) in onore di Gumaro Manzo, appassionato di Cactaceae e membro della Società Messicana di Cactologia che raccolse l’olotipo nello stato di Hidalgo e lo coltivò a Città del Messico
15235 Gulubia [Arecaceae] da goeloeba, nome vernacolare di queste palme
9942 guliae [Dianthus] specie dedicata al florista maltese Dr. Gavino Gulia (1835-1889) che gettò le basi per la redazione di una Flora Maltese
2565 Guizotia [Asteraceae] genere dedicato a P.G. Guizot (1787-1876), ministro francese e studioso di storia
15234 guizhouensis, e (Cycas) della provincia cinese di Guizhou
22899 guinochetii (Campanula, Festuca) in onore del botanico francese Marcel Guinochet (1909–1997) che diede rilevanti contributi allo sviluppo della fitosociologia e della biosistematica
22900 guinochetianus, a, um (Erodium) in onore del botanico francese Marcel Guinochet (1909–1997) che diede rilevanti contributi allo sviluppo della fitosociologia e della biosistematica
13074 guineensis, e (Elaeis, Eulophia, Syzygium ecc.) della Guinea, termine generico usato fino ai primi del ‘900 per definire l’area costiera dell’Africa occidentale affacciata sul Golfo di Guinea e compresa fra Angola e Gambia (comprendendo le attuali nazioni di Guinea-Bissau, Guinea, Sierra Leone, Liberia, Costa d’Avorio, Ghana, Togo, Benin, Nigeria, Cameroon, Guinea equatoriale, Gabon). Il suo nome deriva dal termine berbero aginaw fatto proprio dai portoghesi il cui significato originario era 'terra dei neri'
11276 guimaraesii
  • (Ophrys tenthredinifera ssp., Dactylorhiza romana ssp./ Orchis) in onore del botanico portoghese José d'Ascensão Guimarães (1862-1922), autore di Orchidiographia Portugueza
  • (Specklinia) grafia errata per guimaraensi (vedi)
16718 guimaraesensis, e (Borreria, Syagrus) dalla Chapada dos Guimarães, comune dello stato del Mato Grosso (Brasile)
6636 guimaraensis, e (Alsophila, Cyathea, Polygala) di Guimarães, comune dello stato di Maranhão (Brasile)
16716 guimaraensi, ii
  • (Pleurothallis/ Acianthera/ Specklinia/ Anathallis) di Guimarães, comune dello stato di Maranhão (Brasile)
  • (Tibouchina) di Guimarães, comune dello stato del Paraná
12564 guilloni, ii (Biscutella, Gueldenstaedtia, Lonicera, Sideritis, Stachys) in onore del botanico francese Pierre Anatole Guillon (1819-1908)
12563 Guillonea [Apiaceae] genere dedicato al botanico francese Pierre Anatole Guillon (1819-1908)
15232 guilleminianus, a, um (Plantago) in onore del botanico e medico francese Jean Baptiste Antoine Guillemin (1796-1842), coautore di una Florae Senegambiae tentamen
15231 Guilleminea [Amaranthaceae] genere dedicato al botanico e medico francese Jean Baptiste Antoine Guillemin (1796-1842), coautore di una Florae Senegambiae tentamen
15230 guillemeti, ii (Euphorbia) in onore del botanico francese Jean Louis Guillaumet (1934-), studioso della flora del Madagascar
15229 guillauminianus, a, um (Euphorbia, Mammillaria, Myristica, Tylophora) in onore del botanico francese André (Louis Joseph Edmond Armand) Guillaumin (1885-1974), autore di una Flore générale de l’Indo-Chine
15228 Guillauminia [Aloaceae] genere dedicato al botanico francese André (Louis Joseph Edmond Armand) Guillaumin (1885-1974), autore di una Flore générale de l’Indo-Chine
15227 guillaumini, ii (Angraecum, Clausena, Commiphora, Costularia, Cryptocarya, Cupaniopsis, Dacrydium, Dubouzetia, Gaussenia, Gomphocentrum, Hunga, Kalanchoe, Melodinus, Miscocarpus, Phyllagathis, Phyllanthus, Planconella, Pouteria, Premna, Schoenus, Symplocos, Syzygium, Tricostularia, Xanthostemon, Xylosma, Xyris) in onore del botanico francese André (Louis Joseph Edmond Armand) Guillaumin (1885-1974), autore di una Flore générale de l’Indo-Chine
15226 guillaumeti, ii (Aloë, Cyrthorchis, Impatiens, Monosalpinx, Pandanus) in onore del botanico francese Jean Louis Guillaumet (1934-), studioso della flora del Madagascar
15225 guillarmodiae (Mercmuellera, Pinnularia) in onore della botanica sudafricana Amy Frances May Gordon Jacot Guillarmod nata Hean (1911-1992), studiosa della flora del Basutoland
15224 guilfoylei, ii (Aralia, Cordyline, Dracaena, Panax ecc.) in onore di William Robertt Guyfoyle (1840-1912) direttore dei Giardini Botanici di Melbourne dal 1873 al 1909
11028 Guilandina [Fabaceae] genere dedicato al medico e botanico tedesco Melchior Wieland (Melchiorre Guilandinus, 1519/20-1589) che studiò a Roma e Padova e durante un viaggio in Medio Oriente per raccogliere piante venne catturato da pirati saraceni. Riscattato dopo anni dall'amico Gabriele Falloppio, diventò prefetto dell’Orto Botanico di Padova e professore di Botanica nella locale Università
25168 Guilandia errata grafia per Guilandina (vedi)
15222 Guibourtia [Fabaceae] genere dedicato da J.J. Bennet al farmacologo francese Nicolas Jean-Baptiste Gaston Guibourt (1790-1867)
13897 guianensis, e (Couroupita, Catasetum, Dianthera, Justicia, Mesembryanthemum, Oncidium, Trinosporium, Weinmannia ecc.) della Guyane francese o della Guyana (ex britannica) o della Guyana olandese (ora Surinam); vedi anche guyanensis
16719 guiamaraensis, e grafia errata per guimaraensis (vedi)
15221 Guettarda [Rubiaceae] genere dedicato al botanico e naturalista francese Jean Étienne Guettard (1715-1786)
2564 guestphalicus, a, um (Apargia, Festuca, Carex, Lamium, Lysimachia, Orchis ×, Poterium, Sanguisorba, Rubus, Sedum, Vignea ecc.) della Westfalia, regione storica della Germania
15220 guesti, ii (Alcea, Astragalus, Euphorbia/ Tithymalus, Isatis, Pulicaria, Scrophularia, Trifolium) in onore del botanico inglese Evan Rhuvon Guest (1902-1992) che erborizzò in Iraq e Malesia e collaborò alla stesura di Flora of Iraq
8611 guestfalicus, a, um (Festuca) della Westfalia, regione storica della Germania
15219 Guersentia [Sapotaceae] genere dedicato al botanico francese Louis Benoit Guersent (1776-1848)
15218 guerkei, ii (Royena/ Diospyros lycioides ssp.) in onore del botanico tedesco Robert Louis August Maximilian Gürke (1854-1911)
15217 Guerkea [Apocynaceae] genere dedicato al botanico tedesco Robert Louis August Maximilian Gürke (1854-1911)
15216 guerichianus, a, um (Euphorbia, Ficus, Merremia, Mesembryanthemum ecc.) in onore del geologo, paleontologo e botanico tedesco Georg Julius Ernst Gürich (1859-1938) che raccolse animali e piante in Guinea, Tanzania e Sudafrica
15215 guerichi, ii (Loranthus, Merremia, Sesamothamnus, Streblocarpus, Tapinanthus ecc.) in onore del geologo, paleontologo e botanico tedesco Georg Julius Ernst Gürich (1859-1938) che raccolse animali e piante in Guinea, Tanzania e Sudafrica
2563 Guepiniópsis [Dacrymycetaceae] dal genere di funghi Guepinia (vedi) e dal greco ὄψις ópsis aspetto, somiglianza: simile a una Guepinia
2562 Guepìnia [Auriculariales] genere di funghi dedicato a Jean Pierre Guépin (1779-1858)
10076 guepini, ii (Gladiolus, Rosa) in onore del botanico francese Jean Pierre Guepin (1779-1858)
9019 guentheri, ii
  • (Monadenium/ Euphorbia) specie dedicate al botanico tedesco Johann Christian Carl Guenther (1769-1833)
  • (Calceolaria) in onore del botanico tedesco Ernst Karl Franz Günther (1870-?) che erborizzò in Cile, Perù e Bolivia
10082 Guenthera [Brassicaceae] genere dedicato al botanico tedesco Johann Christian Carl Guenther (1769-1833)
15214 gueinzi, ii (Euphorbia) in onore del farmacista, naturalista e botanico tedesco Wilhelm Gueinzius (1813-1874) che nel 1938 si trasferì in Sudafrica e successivamente in Natal dove raccolse campioni di piante e animali
15213 Guazuma [Sterculiaceae] dal nome vernacolare usato nelle Indie occidentali
15212 guayacan (Tecoma/ Handroanthus/ Tabebuia) dal nome vernacolare usato in molti idiomi dell’America Centrale
25054 Guatteria [Annonaceae] genere dedicato al botanico italiano Giovanni Battista Guatteri (1739-1793), professore all'Università di Parma, fondatore e direttore del nuovo Orto Botanico
8096 guatemalensis, e (Yucca, Podocarpus, Abies, Acacia, Acalypha, Agave, Alnus, Anoda ecc. ecc.) del Guatemala, stato dell'America Centrale
15211 guardianus, a, um (Lepanthes) specie dedicata dal botanico francese Augustus R. Endrés (1838-1874) al generale Tomás Miguel Guardia Gutierrez (1831-1882) che fu presidente della Costa Rica durante le sue esplorazioni botaniche in quella nazione
12562 guaraniticus, a, um (Gomphrena, Iresine, Salvia ecc.) originario della regione abitata dai Guaraní, popolazione indigena di lingua tupí, che comprende parte del Brasile meridionale, del Paraguary, Uruguay, Argentina e Bolivia sud-orientale
8533 guanchicus, a, um (Allosurus, Cheilanthes, Dryopteris) diminutivo di Guanches, nome col quale venivano chiamati gli originari abitanti delle Isole Canarie: delle Canarie
12081 guajava (Psidium/ Myrtus) da guayaba, nome spagnolo del frutto di questa pianta (chiamata guayabo)
13899 guaianensis, e errata grafia per guianensis (vedi)
15210 guadalupensis, ii (Acacia, Aspidium, Bryonia, Cupressus, Dryopteris, Euphrbia ecc. ecc.) della Guadalupa, un'isola delle Antille che fa parte di una Regione d'Oltremare Francese
23126 gsiesensis, e (Hieracium ssp.) della Gsiestal (o Gsiesertal, toponimo tedesco della Valle di Casies in Alto Adige), luogo dei primi ritrovamenti
11302 grypos (Carex) dal greco γρυπόϛ grypόs adunco: per la forma arcuata del rostro degli otricelli
11570 grypoceras (Viola) dal greco γρυπόϛ grypόs adunco e da κέρας céras corno: per l’apice dello stilo uncinato con lo stimma distribuito sull'ultimo tratto
23540 grypharioides (Hieracium ssp.) errata traslitterazione per grypsarioides dovuta a confusione delle lettere greche ψ (psi) e φ (phi), dal greco γρύψ gryps grifo e da εἷδος eídos aspetto, sembianza: adunco come il becco di un grifone
6293 gryllus (Chrysopogon) da gryllus (grillus) grillo: le spighette sono in gruppi di tre e nel loro complesso hanno una vaga rassomiglianza con un grillo. Inoltre le spighette cadono in triplette che si muovono casualmente in risposta alle torsioni e distensioni della resta igroscopica presente sul lemma della spighetta sessile, in tal modo comportandosi come grilli che saltano (da H.T. Clifford, P.D. Bostock)
12199 grusoni, ii (Echinocactus) in onore dell’imprenditore Hermann Gruson (1821-1895) di Budow bei Magdeburg, collezionista di cactacee
14203 gruppo indicazione sovraspecifica per piante coltivate
2561 grumátus, a, um (Clitocybe, Didymosphaeria, Massarina, Omphalia, Sphaeria, Agaricus, Camarphyllus, Anisomeridium) da grúma alidada, strumento di misura degli angoli: che ha l'aspetto di un alidada, simile a un goniometro
8586 gruinus, a, um relativo o attinente la gru:
  • (Erodium, Geranium) per la forma dei frutti che ricordano il becco della gru
  • (Astragalus, Borago, Eryngium, Lobelia, Pedicularis, Rapuntium) da definire
2560 grovesii (Hieracium, Luisia, Potamogeton ×, Ranunculus) specie dedicate al botanico inglese William Groves Perry (1796-1863), studioso di spermatofite
6988 grovesianus, a, um (Hieracium) specie dedicata al botanico inglese William Groves Perry (1796-1863), studioso di spermatofite
8441 grossus, a, um (Bromus, Euonymus, Rubus, Scirpus, Schoenoplectus, Capsicum, Anthurius, Cicer, Panicum, Taraxacum, Betula, Capsella, Clematis, Urtica ecc.) grosso, grossolano, spesso
15209 grossulus, a, um (Agaricus, Omphalina, Gerronema ecc.) diminutivo di grossus grosso, spesso: grossetto
10552 grossularius, a, um da grossulus, diminutivo di grossus grosso, spesso o grossolano:
  • (Ribes) dal nome generico Grossularia (vedi) utilizzato come epiteto
  • (Antidesma, Cucumis, Embelia, Lannea, Melastoma, Rubus, Solanum, Panicum) per la presenza di organi grossetti, probabile riferimento ai frutti
15208 grossulariifolius, a, um (Burtonia, Cniandra, Dillenia, Heuchera, Hibiscus, Hydrocotyle, Malva, Pelargonium, Ribes, Sida, Spiraea ecc.) da Grossularia (vedi) e da folium foglia: con foglie da Grossularia
15207 grossularifolius, a, um (Bryonia, Hermannia, Mahernia, Rosa) da Grossularia (vedi) e da folium foglia: con foglie da Grossularia
15206 Grossularia [Grossulariaceae] da grossulus, diminutivo di grossus grossolano, grosso, spesso: per i frutti grossetti
8336 grossidens (Ranunculus, Rosa, Senecio) da grossus grossolano e da dens dente: grossolanamente dentato
15205 grossheimi, ii (Anthemis, Carum, Cnidium/ Cnidiocarpa, Euphorbia, Heracleum, Pimpinella ecc.) in onore del botanico ucraino Alexander Alfonsovich Grossheim (1888-1948)
15204 grosseri, ii (Acer, Croton, Euphorbia) in onore del botanico tedesco Wilhelm Carl Heinrich Grosser (1869-1942)
15203 Grossera [Euphorbiaceae] genere dedicato al botanico tedesco Wilhelm Carl Heinrich Grosser (1869-1942)
2559 gronovii (Cuscuta, Epithymum, Grammica, Hieracium, Prinos, Sarracena, Viola ecc.) specie dedicate a Jan Frederick Gronovius (1690-1762), botanico a Leyden
13575 groenlandicus, a, um (Antennaria, Artemisia, Hieracium, Taraxacum, Draba, Nasturtium, Arenaria ecc.) della Groenlandia, isola della Danimarca collocata nell'estremo nord dell'Oceano Atlantico quasi integralmente coperta dai ghiacci
6918 Groenlandia [Potamogetonaceae] dal nome della grande isola della Danimarca quasi integralmente coperta dai ghiacci
15202 groenewaldi, ii (Euphorbia) in onore del botanico sudafricano Barend Hermanus Groenewald (1905-1976), specialista di Aloë
2558 groanénsis, e (Tricholoma) del Parco delle Groane (dal lombardo groàna brughiera), nell'alta pianura lombarda
2557 gríseus, a, um dal latino moderno griseus grigio (derivato dal germanico gris):
  • (Acetosella, Aster, Asplenium, Astragalus, Calamus, Carduus, Carex, Epilobium, Erigeron, Eupatorium, Hieracium, Pilosella, Polypodium, Potentilla, Sedum ecc. - Psalliota placomyces var., Boletus, Russula) di colore grigio
  • (Acer, Ceanothus) riferito alla pagina inferiore delle foglie
2556 griseovelátus, a, um (Amanita, Inocybe, Hebeloma) dal latino moderno griseus grigio (derivato dal germanico gris) grigio e da vélum velo: con una velatura argentea
15201 griseoargenteus, a, um [Clitocybe] dal latino moderno griseus grigio (derivato dal germanico gris) grigio e da argenteus argenteo: di colore grigio argentato
2555 griséllus, a, um (Allium, Hieracium, Mentha, Rubus - Amanita, Amplariella, Clitocybula, Lachnella, Lecidea, Boletinus, Boletus, Suillus ecc.) diminutivo del latino moderno griseus grigio: grigiolino
15200 Grisebachiella [Asclepiadaceae] genere dedicato ad August Heinrich Rudolph Grisebach (1814-1879) botanico, tassonomo e fitogeografo tedesco, autore di Flora of the British West Indian Islands
15199 Grisebachianthus [Asteraceae] nome composta dalla dedica ad August Heinrich Rudolph Grisebach (1814-1879) botanico, tassonomo e fitogeografo tedesco, autore di Flora of the British West Indian Islands e dal greco ἄνϑοϛ ánthos fiore: fiore di Grisebach
15198 Grisebachia [Ericaceae] genere dedicato ad August Heinrich Rudolph Grisebach (1814-1879) botanico, tassonomo e fitogeografo tedesco, autore di Flora of the British West Indian Islands
9443 grisebachi, ii (Senecio, Arenaria, Centaurea, Dianthus, Diospyros, Eupatorium, Hypericum, Hypochaeris, Juncus, Lantana, Polypodium, Sedum, Abuta, Saxifraga, Setaria ecc.) in onore di August Heinrich Rudolph Grisebach (1814-1879) botanico, tassonomo e fitogeografo tedesco, autore di Flora of the British West Indian Islands
15197 griseascens (Russula emetica var) da, griseasco diventare grigio (dal latino moderno griseus grigio): riferimento alla carne che tende a ingrigire
17837 grioletti, ii (Carex) specie dedicata all'avocato, giudice, letterato e naturalista francese Giovanni Maria Griolet (1763-1806) che si trasferì a Genova studiandone la flora e scopritore di questa entità
2554 grioleti errata grafia per griolettii (vedi)
6592 grinensis, e (Centaurea/ Colymbada, Minuartia) del gruppo montuoso delle Grigne in provincia di Lecco nelle Prealpi Bergamasche, a est del Lago di Como
14026 grineensis, e (Alsine, Arenaria/ Minuartia) del gruppo montuoso delle Grigne in provincia di Lecco nelle Prealpi Bergamasche, a est del Lago di Como
11348 Grindelia [Asteraceae] genere dedicato al lettone David Hieronymus Grindel (1776-1836), farmacista, medico e professore di botanica a Tartu in Estonia
23437 grimsulicola (Hieracium ssp.) dei dintorni di Grimsula, latinizzazione del Passo di Grimsel, valico alpino della Svizzera che collega Innertkirchen nel Canton Berna a Oberwald nel Canton Vallese, e da colo abitare: che vegeta nelle vicinanze del Passo
23573 grimsulanus, a, um (Hieracium) dei dintorni di Grimsula, latinizzazione del Passo di Grimsel che collega la valle di Hasli nell'Oberland Bernese con il Goms nel Vallese in Svizzera, località dei primi ritrovamenti
7283 grignensis, e (Primula, Facchinia, Thlaspi/ Noccaea ssp., Minuartia/ Tryphane) del gruppo montuoso delle Grigne in provincia di Lecco nelle Prealpi Bergamasche, a est del Lago di Como
2553 Grífola [Meripilaceae] dal greco γρῖφος gríphos rete, intreccio di giunchi: per l'aspetto dell'imenio
15196 Griffithsochloa [Poaceae] nme composto dalla dedica al botanico statunitense David Griffiths (1867-1935), nato nel Galles ed emigrato da bambino, esperto di Cactaceae e dal greco χλόα chlóa erba: erba di Griffiths
15195 griffithsi, ii
  • (Agropyron, Atriplex) in onore del botanico statunitense David Griffiths (1867-1935), nato nel Galles ed emigrato da bambino, esperto di Cactaceae
  • (Eucalyptus) in onore di J.M. Griffiths che raccolse l’isotipo di questa pianta
12189 griffithianus, a, um
  • (Dendrobium, Leucothoe, Oberonia, Rhododendron) in onore del medico, naturalista e botanico inglese William Griffith (1810-1845) che erborizzò in India, Buthan, Afghanistan, Malesia e Birmania e fu sovrintendente del Botanic Garden di Calcutta, autore di Notulae ad Plantas Asiaticas
  • (Oedipodium) in onore del botanico britannico John Wynne Griffith (1763-1834)
  • (Agrostis, Allium, Arabis, Artemisia, Asplenium, Epilobiium, Festuca, Paspalum, Polypodium, Viola ecc.) da definire
12188 Griffithia [Annonaceae] genere dedicato al medico, naturalista e botanico inglese William Griffith (1810-1845) che erborizzò in India, Buthan, Afghanistan, Malesia e Birmania e fu sovrintendente del Botanic Garden di Calcutta, autore di Notulae ad Plantas Asiaticas
12187 griffithi, ii
  • (Arisaema, Acriopsis, Caryota, Ceratostigma, Euphorbia) in onore del medico, naturalista e botanico inglese William Griffith (1810-1845) che erborizzò in India, Buthan, Afghanistan, Malesia e Birmania e fu sovrintendente del Botanic Garden di Calcutta, autore di Notulae ad Plantas Asiaticas
  • (Potamogeton) in onore del botanico gallese John Edward Griffith (1843-1933)
  • (Acetosella, Alliaria, Andropogon, Anemone, Aristolochia, Campanula, Cardamine, Cirsium, Cyperus, Erianthus, Erysimum, Linaria, Persicaria, Polygonum, Polypodium ecc.) da definire
12186 Griffithella [Podostemaceae] genere dedicato al medico, naturalista e botanico inglese William Griffith (1810-1845) che erborizzò in India, Buthan, Afghanistan, Malesia e Birmania e fu sovrintendente del Botanic Garden di Calcutta, autore di Notulae ad Plantas Asiaticas
11817 Greyia [Melianthaceae] genere dedicato a sir George Grey (1812-1898), militare, esploratore e governatore dell’Australia meridionale, della Nuova Zelanda e della Provincia del Capo (Sudafrica)
15194 greyi (Brachyglottis/ Senecio, Clerodendron, Erica, Grevillea, Hebe, Phylica) in onore di sir George Grey (1812-1898), militare, esploratore e governatore dell’Australia meridionale, della Nuova Zelanda e della Provincia del Capo (Sudafrica)
12246 Grewia [Tiliaceae] genere dedicato da Linneo al botanico e fisiologo inglese Nehemiah Grew (~1628-1712), pioniere dello studio della fisiologia delle piante, autore di Anatomy of Plants
11942 grevillei, ii
  • (Asplenium, Neottopteris, Thamnopteris, Correa, Antrophyum - Suillus, Discocistella, Nitschkia ecc.) specie di briofite e di funghi dedicate al micologo, algologo, briologo, botanico e artista scozzese Robert Kaye Greville (1794-1866)
  • (Rosa multiflora cv.) dedicata al botanico, orticultore e politico inglese Charles F. Greville (1749-1809), membro della Linnean Society e cofondatore della Royal Horticultural Society, Londra
11940 grevilleanus, a, um (Abutilon, Alsophila, Berberis, Lycium, Polypodiu, Polystichum, Pteris, Sida ecc.) in omaggio al micologo, algologo, briologo, botanico e artista scozzese Robert Kaye Greville (1794-1866)
11941 grevilleae (Amphichaeta, Cladosporium, Diplodia, Dothidea, Hydropus, Meliola, Phacidium, Pleospora, Puccinia, Sarcostroma, Septoria, Vizella ecc.) specie di funghi dedicati al micologo, briologo, botanico e artista scozzese Robert Kaye Greville (1794-1866)
9180 Grevillea [Calophyllaceae] genere dedicato da Robert Brown al botanico, orticultore e politico inglese Charles F. Greville (1749-1809), membro della Linnean Society e cofondatore della Royal Horticultural Society, Londra
15193 grevei, ii (Caesalpinia, Cedrelopsis, Chadsia, Clerodendron, Corallocarpus, Pentopetia, Ruelliola, Talinella, Trema ecc.) in onore del raccoglitore di piante francese H. Grevé (fl. 1885-1909) che erborizzò in Madagascar
12211 greveanus, a, um (Abutilon, Acacia, Assonia, Balsamea, Canarium, Diospyros, Polygala, Rinorea, Sida, Tristellateia ecc.) in omaggio al raccoglitore di piante francese H. Grevé (fl. 1885-1909) che erborizzò in Madagascar
15192 greuterianus, a, um (Acanthus, Minuartia, Peltopus, Persicaria, Sternbergia) in onore del botanico svizzero, nato a Genova, Werner Rodolfo Greuter (1938-)
7942 greuteri, ii (Allium, Astragalus, Bupleurum, Centaurea, Colchicum, Epipactis, Euphorbia, Globularia, Heliotropium, Limonium, Silene ecc.) in onore del botanico svizzero, nato a Genova, Werner Rodolfo Greuter (1938-)
15191 gresivaudanicus, a, um (Ophrys, Pinguicula ×) della Valle di Grésivaudan nelle Alpi francesi, dipartimento d'Isère, dove vennero scoperti questi taxa; Grésivaudan, forma alterata di Graisivaudan, deriva da Gratianopolitanum valdanum cioè valle di Gratianopolis, oggi Grenoble
13995 grenierianus, a, um (Potentilla, Ranunculus) specie dedicate a Jean Charles Marie Grenier (1808-1875), coautore di una Flora di Francia
13980 grenieri, ii (Alchemilla, Carduus, Cerastium, Cirsium ×, Epilobium, Hieracium, Lactuca, Lamium, Narcissus ×, Orchis ×, Orobanche, Potentilla, Rosa, Rubus, Salix ×, Scrophularia, Senecio, Serapias ×, Thalictrum, Triticum ×, Vicia) specie dedicate a Jean Charles Marie Grenier (1808-1875), coautore di una Flora di Francia
2552 grenieranus, a, um (Glaucium) specie dedicata a Jean Charles Marie Grenier (1808-1875), coautore di una Flora di Francia
15190 gremlianus, a, um (Noccaea ×, Thlaspi) specie dedicate ad August Gremli (1833-1899), farmacista e botanico, autore di una Flora Svizzera
2551 gremli, ii (Astragalus, Dentaria, Euphrasia, Hieracium, Potentilla, Rosa, Rubus, Taraxacum) specie dedicate ad August Gremli (1833-1899), farmacista e botanico, autore di una Flora Svizzera
15189 Greigia [Bromeliaceae] in onore di Samuel Alexeivich Greig (1827-1887), presidente della Russian Horticulture Society
10446 Gregoria [Primulaceae] in onore di J. Grégoire, botanico francese del XVII sec.
15188 gregori, ii (Acacia, Adansonia, Brachychiton, Cochlospermum ecc.) in onore dell’esploratore australiano, di origine inglese, sir Augustus Charles Gregory (1819-1905) che fece alcune spedizioni esplorative nell'Australia Settentrionale
12701 greggianus, a, um (Crataegus) in onore dell’esploratore e naturalista statunitense Josiah Gregg (1806-1850), studioso di Cactaceae
12700 greggi, ii (Acacia, Anisacanthus, Ceanothus, Colubrina, Cordia, Dalea, Drejera, Peniocereus, Pinus, Salvia ecc.) in onore dell’esploratore e naturalista statunitense Josiah Gregg (1806-1850), studioso di Cactaceae
15187 gregerseni, ii (Euphorbia/ Tithymalus) specie dedicata a un certo Gregersen, di cui non si hanno altre notizie
2550 gregárius, a, um (Aechmea, Alsinopsis, Alsophila, Arenaria, Astragalus, Cirsium, Euphorbia, Gladiolus, Ranunculus, Sanicula, Vicia ecc.) da grex, grégis gregge: gregario, che si unisce ad altri esemplari della stessa specie, piante tendenti a formare folti popolamenti
15186 Greenwayodendron [Annonaceae] da Greenway, dedica al botanico britannico, nato in Sudafrica, Percy (Peter) James Greenway (1897-1980) che erborizzò in Kenya, Tanzania e Zambia, e dal greco δένδρον déndron albero: albero di Greenway
15185 greenwayi (Euphorbia, Sporobolus) in onore del botanico britannico, nato in Sudafrica, Percy (Peter) James Greenway (1897-1980) che erborizzò in Kenya, Tanzania, Zimbabwe, Malawi e Zambia
15184 greenei (Brickellia, Chrysothamnus, Euphorbia, Lotus, Mirabilis, Orcuttia, Viola) in onore dell’americano Edward Lee Greene (1843-1915) prete, botanico, collezionista di piante e tassonomo nonché editore della rivista Pittonia
18020 grazensis, e (Mentha) di Graz, capoluogo della Stiria in Austria
15183 grayianus, a, um (Carex, Leucothoe, Zaluziania, Phaseolus) in onore del botanico americano Asa Gray (1810-1888)
15182 grayi, ii (Angelica, Carex, Cyperus, Festuca, Lilium, Lomatium ecc.) in onore del botanico americano Asa Gray (1810-1888)
15180 grayae (Podocarpus) in onore della botanica statunitense Netta Elizabeth Gray (1913-1970), coautrice con J.T.Buchholz di una monografia sul genere Podocarpus
15181 Graya [Poaceae] genere dedicato al botanico americano Asa Gray (1810-1888)
22148 gravinensis, e (Ophrys) di Gravina di Puglia, comune barese sede del Parco Nazionale dell'Alta Murgia dove l'autore raccolse l'olotipo
2549 gravinae (Brassica/ Diplotaxis/ Erucastrum/ Guenthera) specie dedicata a Pasquale Gravina (fl.1812-1815), medico e botanico abruzzese
16113 gravidus, a, um (Carex, Bulbophyllum, Eberlanzia, Encyclia, Epidendrum, Salvia) gravido, in senso figurato pesante, abbondante, ricco: per l'aspetto della pianta
15179 graveti, ii (Rosa, Rubus) in onore di Pierre Joseph Frédéric Gravet (1827-1907), collezionista di briofite
2548 gravéolens (Anethum, Apium, Dittrichia, Primula latifolia subsp., Ruta, Abutilon, Acacia, Allium, Apium, Asperula, Bidens, Calamintha, Carum, Chenopodium, Clinopodium, Pulicaria, Ruta, Senecio, Seseli ecc.) da grávis greve, fastidioso e da óleo esalare odore: che emana un odore intenso o sgradevole
2547 gravábilis, e (Macrocarpaea) da grávis pesante: caricabile, che sopporta carichi pesanti
13787 grausonicus, a, um (Hieracium) del Vallone di Grauson, valle secondaria della Val di Cogne, in Val d’Aosta
7327 graui, ii (Myosotis, Anthriscus, Leucheria, Zyrphelis) dedicato al botanico tedesco Hans Rudolf Jürke Grau (1937- )
13508 gratus, a, um (Strophanthus, Amorphophallus, Cyperus, Plectranthus, Lupinus, Adiantum, Taraxacum, Aloë, Achillea ecc.) gradito, gradevole, grazioso
17982 gratissimus, a, um (Persea, Aloysia, Berberis, Bignonia, Geranium, Lippia, Mentha, Malus, Ocimum, Rosa ecc.) superlativo di gratus gradito, gradevole, grazioso: gradevolissimo, per l'aspetto, l'aroma o il sapore dei frutti
10280 gratioloides (Capraria, Cuphea, Elatine, Ilysanthes, Impatiens, Limnophila, Lindernia, Lobelia, Mimulus, Stevia ecc.) da Gratiola (vedi) e dal greco εἶδος eídos aspetto: simile a una Gratiola
6917 Gratiola [Plantaginaceae] da Gratia Dei grazia di Dio, antico nome della pianta, venerata per le sue proprietà medicinali
2546 gratianopolitanus, a, um (Dianthus, Hieracium, Rubus) di Grenoble, Francia
15178 gratiae
  • (Eucalyptus) dal lago Grace, Australia occidentale
  • (Aridaria, Delosperma, Faucaria) in onore di Grace Violet Britten (1904-1987) assistente botanica all’Herbarium di Grahamstown, RSA
22147 grassoanus, a, um (Ophrys sphegodes ssp.) in onore della botanica italiana Maria Pia Grasso (1960-) specialista di orchidee
8216 Graptopetalum [Crassulaceae] dal greco γραπτός graptós dipinto e da πέταλον pétalon petalo: con petali ornati da disegni
9608 grappae (???) del Monte Grappa, nelle Prealpi venete dove segna il confine tra le province di Vicenza, Treviso e Belluno
8484 granulosus, a, um da gránulum granello, diminutivo di granum:
  • (Acinodendron, Agrimonia, Cardamine, Ceanothus, Epidendrum, Grevillea, Hieracium, Myosotis, Polypodium, Potentilla, Pyrus, Rhamnus, Rumex, Sorbus, Urtica, Viola ecc.) granuloso, scabro
  • (Cystoderma) per la decorazione del cappello
2545 Granulobasídium [Cyphellaceae] da gránulum granello, diminutivo di granum, e dal latino botanico basidium basidio: con basidi granulosi
2544 granúlifer, era, erum (Arnica, Calandrinia, Cardamine, Claytonia, Grevillea, Heysarum, Impatiens, Panicum, Rosa, Saxifraga ecc.) da gránulum granello (diminutivo di granum) e da féro portare: granuloso, cosparso di granuli
2543 granulátus, a, um (Alopecurus, Anthemis, Cactus, Cardamine, Cassia, Cerastium, Cyperus, Euphorbia, Haworthia, Persicaria, Polygala, Saxifraga ecc. - Boletus, Elaphomyces, Pluteus, Suillus ecc.) da gránulum granello (diminutivo di granum): granuloso, cosparso di granuli, punteggiato
11012 granulatostellulatus, a, um (Portulaca) da granulatus (vedi) granuloso e da stellulatus (vedi) ornato di stelline: riferimento all'ornamentazione dei semi
8966 granulato-stellulatus, a, um grafia alternativa per granulatostellulatus (vedi)
23010 granularis, e (Carex, Cenchrus, Cyperus, Eucalyptus, Hackelochloa, Lepidium, Paspalum ecc.) da gránulum granello (diminutivo di granum): granuloso, cosparso di granuli, punteggiato
15161 granti, ii
  • (Euphorbia) in onore dell’esploratore scozzese James Augustus Grant (1827-1892) che partecipò alla spedizione britannica, guidata da John Hanning Speeke, che risolse il mistero delle sorgenti del Nilo; autore di Botany of the Speke and Grant expedition
  • (Abutilon, Aphelandra, Asclepias, Astragalus, Berberis, Euphorbia, Gladiolus, Gentianella, Peucedanum, Pulicaria, Ribes, Senecio, Sideritis ecc.) in onore di qualche Grant da definire
15160 grant-duffi, ii (Iris, Syrianthus) in onore di sir Mountstuart Elphinstone Grant Duff (1829-1906) che ritrovò questa specie (già raccolta nel 1864 sulle sponde del fiume Kishon, Israele da B.T. Lowne) nella pianura di Esdraelon, Israele riconoscendola come specie a sé stante
18674 graniticus, a, um (Acacia, Anthirrhinum, Aristida, Biscutella, Carex, Draba, Hieracium, Pelargonium, Poa, Scrophularia, Sedum, Taraxacum, Viola ecc.) dal latino scientifico granitus granito: che vive su un substrato ricco di granito
15159 graniticola (Diplolaena) dal latino scientifico granitus granito e da colo abitare: che vive su un substrato ricco di granito
2542 grandiúsculus, a, um (Hypolaena, Leucopogon, Orobanche, Styphelia, Tetracera, Teucrium) vezzeggiativo di grándis grande: grandicello
23300 grandisaxensis, e (Hieracium ssp.) da grandis grande e da saxum sasso, latinizzazione di Gran Sasso, massiccio montuoso dell'Appennino Centrale in Abruzzo dove avvennero i primi ritrovamenti
6467 grandis, e da grandis grande, alto:
  • (Abies, Acacia, Allium, Anthurium, Aspidium, Asplenium, Odontoglossum, Panicum, Peucedanum, Arenaria, Astragalus, Bromus, Conyza, Dryopteris, Festuca ecc.) riferimento alla grandi dimensioni o altezza
  • (Cassia) riferito ai fiori
2541 Grandiniélla [Phanerochaetaceae] diminutivo del genere di funghi Grandinia (vedi)
2540 Grandínia [Agaricomycetidae] da grándo, -inis grandine (attinente la grandine): per il carpoforo da verrucoso ad aculeato (grandinioide o odontioide)
9459 grandifolius, a, um (Achillea, Abelia, Abutilon, Acetosella, Aglaia, Alliaria, Aspidium, Betonica, Crataegus, Crepis, Epipactis, Eupatorium, Frangula, Hieracium, Oenothera, Oxalis, Panicum ecc.) da grandis grande e da folium foglia: dalle foglie grandi
2539 grandiflorus, a, um (Arenaria, Capsella, Cardiospermum, Clinopodium, Digitalis, Doronicum, Gaillardia ×, Lathyrus, Magnolia, Orlaya, Platycodon, Portulaca, Potentilla, Prunella, Scolymus, Sempervivum, Vicia ecc.) da grandis grande e da flos fiore: dai grandi fiori
12204 grandidieri, ii (Adansonia, Aspidixia, Chadsia, Cleome, Combretum, Crossandra, Dicoma, Indigofera, Polygala, Uncaria, Vernonia, Bahuinia, Rhus, Ottadenia, Uncarina ecc.) in onore del naturalista ed esploratore francese Alfred Grandidier (1836-1921), studioso del Madagascar
12205 Grandidiera [Flacourtiaceae] genere dedicato al naturalista ed esploratore francese Alfred Grandidier (1836-1921), studioso del Madagascar
10602 grandidentatus, a, um da grandis grande e da dens dente:
  • (Acer) con grandi denti, per i lobi delle foglie suddivisi in lobuli che sembrano grossi denti;
  • (Aloë, Plectranthus) per i grossi denti sul margine delle foglie
  • (Abelia, Abutilon, Acetosella, Aglaia, Alliaria, Aspidium, Betonica, Crataegus, Crepis, Epipactis, Eupatorium, Frangula, Hieracium, Oenothera, Oxalis, Panicum ecc.) da precisare
14352 grandidens da grandis grande e da dens dente:
  • (Rhus, Philodendron, Hieracium ecc.) per i lobi delle foglie suddivisi in lobuli che sembrano grossi denti;
  • (Euphorbia) per i denti prominenti degli angoli delle ramificazioni;
  • (Aloë, Stomatium) per i grossi denti sul margine delle foglie
  • (Alchemilla, Ardisia, Caralluma, Cupania, Polypodium, Rubus, Searsia, Taraxacum, Tetrastigma ecc.) da precisare
15158 grandicornutus, a, um (Acacia, Vachellia) da grandis grande e da cornutus cornuto: con delle grandi corna
21190 grandicornis, e (Cactus, Echincactus, Euphorbia, Mammillaria, Stenocactus ecc.) da grandis grande e da cornu corna: con con protuberanze simili a grandi corna
11569 grandiceps (Bomarea, Arctium, Brownea, Protea, Alchemilla, Eupatorium, Helianthus, Polypodium, Potentilla, Saussurea, Tecoma ecc.) da grandis grande e dal suffisso -ceps (derivato da cáput) capo, testa, sommità: con la sommità di grandi dimensioni
2538 granátus, a, um (Punica, Aloë, Apicra, Haworthia, Malus, Peperomia, Rosa, Carapa, Chisocheton, Ficus, Oritrophium, Xylocarpus) da gránum grano: che ha molti grani
8318 granatensis, e (Acer, Acinos, Alyssum, Anchusa, Anthemis, Artemisia, Astragalus, Campanula, Ferula, Festuca, Hieracium, Lepidium, Ornithogalum, Saxifraga, Senecio, Thymus, Verbascum, Viola ecc.) di Granata, città andalusa della Spagna
2537 granatellii, ii (Gagea, Ornithogalum, Stellaster) specie dedicate a Francesco Maccagnone, principe di Granatelli (inizio sec. XIX), botanico amatoriale palermitano
9639 gramuntia (Columbaria, Quercus, Scabiosa) di Gramont, comune francese nel dipartimento del Tarn e Garonna nella regione del Midi-Pirenei
2536 grammopódius, a, um (Gyrophila, Inocybe, Melanoleuca, Tricholoma, Agaricus) dal greco γραμμή grammé linea, segno e da πούς, ποδός poús, podós piede, gambo: dal gambo striato, con segni
7504 grammopetalus, a, um (Potentilla, Acetosella, Oxalis) dal greco γραμμή grammé linea, segno e da πέταλον pétalon petalo: con petali segnati da linee
2535 grammocéphalus, a, um (Collybia, Inocybe, Agaricus, Favolus, Leucoporus, Polyporrelus, Polyporus, Polystictus, Tyromyces) dal greco γραμμή grammé linea, segno e da κεφαλή cephalé testa: con segni sul cappello
2534 grammátus, a, um dal greco γραμμή grammé linea, segno:
  • (Chamaesyce, Chiloglottis, Chimomanthus, Euphorbia, Oryctanthus, Pleurothallis, Simpliglottis, Yushania) per la presenza di linee o altri segni su foglie, petali ecc.
  • (Inocybe) per il disegno sul cappello
13166 Grammangis [Orchidaceae] dal greco γραμμή grammé linea, segno e da ἄγγος angos recipiente, vaso, boccale: riferimento alla forma del labello
2533 gráminum (Acrospermum, Agaricus, Alternaria, Androsaceus, Asterotus, Bacidia, Chloridium, Cladosporium, Crepitodus, Lecidea, Macrosporium, Marasmius, Mycena, Septoria, Typhula, Vermicularia ecc.) genitivo plurale di grámen, gráminis erba: delle erbe, dei prati: per l'habitat
23539 graminochlorus, a, um (Hieracium ssp.) da grámen erba e dal greco χλωρός chlorόs verde: di colore verde erba, erbaceo
6702 graminifolius, a, um (Cyanus, Edraianthus, Lepidium, Lomelosia, Minuartia, Acetosella, Agave, Allium, Aloë, Asparagus, Aster, Bupleurum, Calceolaria, Campanula, Carex, Dianthus, Draba, Eupatorium, Euphorbia, Helleborine, Inula, Limodorum, Oenothera, Orchis, Polygala, Prenanthes, Solidago, Scorzonera, Stellaria, Tragopogon ecc.) da grámen gramigna, erba e da folium foglia: con foglie simili a quelle delle graminacee
23538 graminicolor (Hieracium, Taraxacum) da grámen erba e da color colore: di colore verde erba
2532 graminícola (Aloë, Boerhavia, Brownleea, Crinum, Crotalaria, Cyperus, Phyllanthus, Saussurea, Senecio, Sopubia ecc. - Melanoleuca, Puccinella, Stictis, Tricholoma ecc.) da grámen erba e da colo abitare: che cresce nell'erba
2531 gramineus, a, um (Alisma, Iris, Ranunculus, Stellaria, Allium, Alpinia, Anthericum, Arenaria, Arundinaria, Callitriche, Cerastium, Chondrilla, Corydalis, Dianthus, Euphorbia, Gentiana, Gentianella, Hypericum, Lychnis, Polygonum, Polypodium, Potamogeton, Sagittaria, Senecio ecc.) da gramen erba: erbaceo o con foglie sottili simili a quelle delle graminacee o che vive sull’erba
2529 grállipes (Amanita, Aspidella, Cortinarius) da grállae trampoli e da pes piede, ganbo: con i gambi assai allungati
2530 grálla (Cyclophorus, Niphobolus, Pyrrosia) singolare da grállae trampoli: trampolo, per il portamento allungato
15156 grahamianus, a, um
  • (Begonia/ Mitscherlichia) in onore dello scozzese Robert C. Graham (1786-1845) che fu professore di botanica ad Edimburgo
  • (Oxalis/ Acetosella/ Ionoxalis, Zephyranthes) in onore del botanico britannico George John Graham (1803-1878) che erborizzò in Messico
  • (Anictoclea/ Tetrameles, Curcuma, Strobilanthes, Astragalus, Crotalaria, Flemingia/ Maughania/ Moghania e, forse, Phaseolus/ Dolichos/ Vigna/ Wajira, Potentilla) in onore del britannico John Graham (1805-1839) che fu sovrintendente dei Giardini Botanici di Bombay e raccolse piante in India orientale
  • (Acaena, Escallonia, Indigofera) da definire
18235 grahamiae
  • (Elizabetha) in onore di William ('Bill') Lyle Graham (1946-)
  • (Wahlenbergia) grafia alternativa per grahamae (vedi)
15155 Grahamia [Asteraceae] genere dedicato al botanico scozzese Robert C. Graham (1786-1845) che fu professore di botanica a Edimburgo
2528 grahami, ii
  • (Boerhavia, Cirsium/ Carduus/ Cnicus, Desmodium/ Meibomia, Mammillaria/ Cactus/ Chilita/ Cochemiea/ Coryphanta) in onore del col. James Duncan Graham (1799-1865), ingegnere topografo
  • (Carex ×, Clitoria, Conyza, Epidendrum, Eremophila, Hippeastrum, Manihot, Pleurodesmia, Salix, Schizanthus, Schubertia, Turritis/ Boechera e probabilmente Crotalaria, Glycine/ Grona/ Nogra) in onore dello scozzese Robert C. Graham (1786-1845) che fu professore di botanica ad Edimburgo
  • (Carphochaete, Cattleya, Clematis, Loranthus/ Cladocolea/ Oryctanthus/ Struthanthus, Mimosa/ Mimosopsis, Quercus, Salvia, Senecio e, secondo JSTOR, Viola) in onore del botanico britannico George John Graham (1803-1878) che erborizzò in Messico
  • (Aquilegia, Cryptantha/ Oreocarya, Mertensia, Penstemon, Phlox, Physaria, Piper) in onore del botanco statunitense Edward Harrison Graham (1902-1966) che erborizzò negli USA, Messico, Guyana e Trinidad e Tobago
  • (Peristethium, Philodendron, Phoradendron, Psychotria) in onore del dr. James G. Graham (fl.1990-2016), botanico statunitense che erborizzò in Perù
  • (Astragalus, Bauhinia, Hippocratea/ Pristimera/ Reissantia/ Arnicratea, Semecarpus/ Holigarna/ Katou-tsjeroe/ Catutsjeron) in onore del britannico John Graham (1805-1839) che fu sovrintendente dei Giardini Botanici di Bombay e raccolse piante in India orientale
  • (Jasminum, Phyllanthus, Polycarpaea, Solenangis) in onore del botanico britannico Reginald Moray Graham (1898-?), Assistente Conservatore delle Foreste del Kenya, dove erborizzò nel periodo 1929-1932
  • (Aloë) in onore di F. Graham (da Aloë, Bradleya)
  • (Elaeocarpus) specie dedicata da Ferdinand Jacob Heinrich von Mueller (1825-1896) all'amico George Graham, medico australiano
  • (Excoecaria/ Sapium) specie dedicata a Mr. Graham, non meglio identificato, che raccolse piante in Costa d'Oro all'inizio del XX secolo
  • (Pyrenophora) in onore del micologo statunitense J.H. Graham (fl.1953-1971)
  • (Cyphostemma) in onore di M.D. Graham (fl.1993) che erborizzò in Kenya
  • (Stachys) in onore di Robert Graham (1819-1845) che erborizzò in Messico
  • (Andropogon/ Bothriochloa/ Dichanthium) in onore dello scozzese Robert James Douglas Graham (1884-1950) che nel periodo in cui fu botanico economico del Servizio Agricolo Indiano erborizzò in India (David Hollombe, pers. comm.)
  • (Ranunculus, VeronicaPuccinia) specie dedicate dai botanici Donald Petrie e Gordon Herriot Cunningham a Peter Graham, capo delle guide al Mount Cook Hermitage (Nuova Zelanda)
  • (Daviesia) in onore di George Graham (1838-1922), scozzese emigrato in Australia nel 1856, cercatore d'oro, agricoltore, politico, fu ministro dell'Agricoltura australiano per diversi anni tra il 1891 e il 1913
  • (Viguiera/ Aldama) in onore di William ('Bill') Lyle Graham (1946-)
  • (Elizabetha) grafia errata per grahamiae (vedi)
  • (Echinocereus) errata attribuzione del genere da riferire invece a Mammillaria (vedi)
  • (Acacia, Cerastium, Ehretia, Garcinia, Geum, Helichrysum, Menziesia/ Phyllodoce, Opuntia/ Corynopuntia/ Grusonia, Philadelphus, Rhynchosia, Tephrosia, Tricalysia) da definire
18234 grahambecki, ii (Esterhuysenia) specie dedicata al magnate e filantropo sudafricano Graham Beck (1929-2010)
18233 grahamae
  • (Wahlenbergia) in onore della botanica amatoriale britannica Maria Dundas Graham Calcott (1785-1842) che erborizzò in Cile e Brasile
  • (Diplusodon) specie dedicata da Taciana Barbosa Cavalcanti (1961-) alla botanica statunitense Shirley Ann Tousch Graham (1935-) con cui raccolse piante in Brasile
  • (Syngonanthus xeranthemoides var.) in onore di V. Graham che raccolse l'olotipo nella Guyana britannica nel 1958
2527 Grafia [Apiaceae] genere dedicato a Žiga (Siegmund o Sigismund) Graf (1801-1838), florista e farmacista in Lubiana
7845 graefferi, ii (Erythrina, Lythrum, Salicaria, Silene) in onore del botanico inglese Johann Andreas Graeffer (1746-1802) che introdusse molte specie esotiche nei giardini inglesi e intervenne sotto il Re di Napoli anche nei giardini della Reggia di Caserta
2526 graecus, a, um (Bonannia, Cardamine, Gagea, Galium, Hieracium, Lupinus, Micromeria, Periploca, Agrimonia, Agrostis, Allium, Alyssum, Astragalus, Centaurea, Festuca, Limonium, Linaria, Ranunculus, Romulea, Silene ecc.) greco, della Grecia
15154 graecorum (Alhagi) dei Greci
2525 graecizans (Amaranthus, Blitum, Galliaria, Glomeraria, Pyxidium, Ruellia) grecizzante: che imita o ricorda piante greche
15153 gradyi, ii (Euphorbia, Phyllanthus) in onore del botanico statunitense Grady Linder Webster (1927-2005)
15388 Graderia [Orobanchaceae] nome coniato da G. Bentham come anagramma di Gerardia (vedi) per separare in un nuovo genere la Gerardia scabra pubblicata da Linneo figlio
2524 gracillimus, a, um (Adiantum, Agropyron, Alchemilla, Allium, Artemosia, Asplenium, Bromus, Bulbophyllum, Carex, Digitaria, Festuca, Hypericum, Oxytropis, Panicum, Poa, Saxifraga ecc.) superlativo di gracilis gracile: gracilissimo, esilissimo
2523 gracilis, e (Agave, Ageratina, Agrostis, Alchemilla, Alopecurus, Alsophila, Amaranthus, Asperula, Astragalus, Biscutella, Bromus, Campanula, Carex, Cotyledon, Crepis, Delphinium, Deutzia, Eriophorum, Euphorbia, Mikania, Nothoscorum, Orobanche, Salvia, Saussurea, Solanum, Viola ecc. ecc. - Delicatula, Drosophila, Marasmiellus, Mycena, Psathyrella, Ramaria ecc.) gracile, sottile: per taglia e portamento
2522 gracílipes (Agave, Alchemilla, Andropogon, Arabis, Arundinaria, Asplenium, Carex, Diospyros, Dryopteris, Eupatorium, Geranium, Geum, Polygala, Potentilla, Primula, Setaria ecc.) da gracilis gracile, sottile e da pes piede,gambo: con picciolo o pedicello gracile, sottile
2521 gracilior, us (Andropogon, Aristida, Bidens, Carex, Centaurea, Euphorbia, Juniperus, Opuntia, Pilea, Salix, Smilax, Vicia ecc.) comparativo di gracilis gracile: più esile di altre specie congeneri
6804 graciliflorus, a, um (Fedia, Atriplex, Carex, Cestrum, Crinum, Diospyros. Eupatorium, Jacobaea, Oenothera, Pisonia, Smilax, Stachys, Verbascum, Vernonia ecc.) da gracilis gracile, sottile, disadorno e da flos fiore: con fiori esili
9020 gracilicaulis, e (Acetosella, Aloë, Arenga, Bulbophyllum, Crotalaria, Dendrobium, Dioscorea, Epidendrum, Galium, Hieracium, Panicum, Pedicularis, Silene, Tanacetum ecc.) da gracilis gracile, esile e da caulis caule, stelo: con stelo esile
15152 gracilentus, a, um (Abelia, Acacia, Aconitum, Arabis, Aster, Bidens, Carex, Digitaria, Eupatorium, Festuca, Galium, Helianthus ecc. - Lepiota) da gracilis gracile, sottile: d'aspetto esile, gracile
9016 grabowski, ii (Cryptocoryne, Homalomena, Ooia, Piptospatha, Rhynchopyle, Rubus, Shismatoglottis) specie dedicate al botanico tedesco Heinrich Emanuel Grabowski (1792-1842)
15151 goyeni, ii (Carex, Cotula, Leptinella, Myosotis, Psychrophiton, Raoulia) in onore del botanico neozelandese, di origine inglese, Peter Goyen (1845-1927)
15150 govenianus, a, um (Cupressus) in onore dell’inglese James Robert Gowen (?-1862), segretario della Royal Horticultural Society e famoso ibridizzatore di rododendri
11850 gouriquae (Erica baueri ssp.) della Riserva Naturale Privata di Gouriqua, a circa 300 km a est di Città del Capo
15149 goulimyi (Campanula, Crocus, Linum, Silene, Tulipa) in onore del botanico greco Constantine N. Goulimy (o Goulimis, 1886-1963)
14121 goulandrisiorum grafia alternativa di goulandriorum (vedi)
14120 goulandriorum (Lithospermum/ Aegonychon/ Buglossoides/ Glandora, Helichrysum) dedica ad Angelos e Niki Goulandris, membri di una ricca dinastia di armatori greci, che nel 1965 fondarono il Museo di Storia Naturale Goulandris (Μουσειου Γουλαρη) a Kifisià (Κηφισιά) nei pressi di Atene, al fine di richiamare l'attenzione del pubblico sulla necessità di salvaguardare le specie e gli habitat naturali della Grecia
15148 gouini, ii (Panicum) in onore di mr. Gouin, francese, che nel periodo 1860-70 raccolse piante in Messico
15147 goudotianus, a, um
  • (Carica, Clematis, Coccoloba, Frangula, Geissanthus, Pilocarpus ecc.) in onore del naturalista francese Justin-Marie Goudot (?-1845/8, fl.1822-1845), inviato dal Museo di Storia Naturale di Parigi in Colombia dove raccolse campioni di animali e piante
  • (Acalypha, Elatostema, Garcinia, Menarda, Ochrocarpus, Oncostemum ecc.) in onore del botanico francese Jules Prosper Goudot (fl.1830-1840, fratello di Justin Goudot) che erborizzò in Madagascar
15146 Goudotia [Juncaceae] genere dedicato al naturalista francese Justin-Marie Goudot (?-1845/8, fl.1822-1845), inviato dal Museo di Storia Naturale di Parigi in Colombia dove raccolse campioni di animali e piante
15145 goudoti, ii
  • (Acisanthera, Aristolochia, Berberis, Brunellia, Celtis, Dicranum, Euphorbia, Miconia ecc.) in onore del naturalista francese Justin-Marie Goudot (?-1845/8, fl.1822-1845), inviato dal Museo di Storia Naturale di Parigi in Colombia dove raccolse campioni di animali e piante
  • (Begonia, Cissus, Gooyera, Tetradenia ecc.) in onore del botanico francese Jules Prosper Goudot (fl. 1830-1840, fratello di Justin), che erborizzò in Madagascar
15144 Gouania [Rhamnaceae] genere dedicato al botanico francese Antoine Gouan (1733-1821), profondo conoscitore della flora mediterranea
2520 gouani, ii (Allium, Baccharis, Carduus, Conyza, Daucus, Dioscorea, Erigeron, Hieracium, Leontodon, Plantago, Plumeria, Ranunculus, Seseli, Veronica ecc.) specie dedicate ad Antoine Gouan (1733-1821), naturalista e botanico a Montpellier, profondo conoscitore della flora mediterranea
15143 gottlebei, ii (Aponogeton, Euphorbia) in onore del botanico tedesco Günter Gottlebe (fl.1980) residente in Madagascar dove raccolse esemplari di piante e animali
11010 gotlandicus, a, um (Capsella, Carex, Corydalis, Dactylorhiza ×, Hieracium, Taraxacum, Viola) dell'Isola di Gotland, in Svezia
6499 gothicus, a, um (Arenaria, Capsella, Hieracium, Mentha, Rubus, Senecio) dei Gothi, popolazione di ceppo germanico: gotico, germanico, tedesco
23120 gothiciformis, e (Hieracium) da gothicum (vedi), epiteto di un'entità congenere, e da forma forma, aspetto, sembianza: simile a quella entità
15142 gossypium (Bombax, Cochlospermum, Maximilianea ecc.) da Gossypium (vedi) cotone: utilizzo come epiteto del nome generico, per la vicinanza di queste piante con quelle del cotone
2519 Gossýpium [Malvaceae] da gossypǐŏn, nome di origine egiziana usato da Plinio il vecchio per il cotone e la pianta che lo produce (probabilmente derivato dall’arabo qoz soffice)
2518 gossýpinus, a, um (Achillea, Acinodendron, Acrostichum, Astragalus, Calceolaria, Chrysopsis, Convolvulus, Euphorbia, Inula, Leucheria, Panicum, Paspalum, Senecio, Solanum, Verbascum ecc.) da Gossýpium (vedi) la pianta del cotone ed estensivamente il cotone stesso: cotonoso
15141 Gossweilerochloa [Poaceae] nome composto dalla dedica al botanico svizzero John Gossweiler (1873-1952), che fu il botanico di stato dell’Angola dove raccolse molte piante, e dal greco χλόα chlóa erba: erba di Gossweiler
15140 gossweileri, ii (Acacia, Barleria, Bromuniola, Dalbergiella, Euphorbia, Gnidia, Melinis, Mussaenda, Pleiadelphia, Scolopia, Strychnos ecc.) in onore del botanico svizzero John (Johannes) Gossweiler (1873-1952) che fu il botanico di stato dell’Angola dove raccolse molte piante
15139 Gossweilera [Asteraceae] genere dedicato al botanico svizzero John (Johannes) Gossweiler (1873-1952) che fu il botanico di stato dell’Angola dove raccolse molte piante
10081 Gorteria [Asteraceae] genere dedicato al botanico olandese David de Gorter (1717-1783)
10159 gortanianus, a, um (Hieracium) specie dedicata a Luigi Gortani (1850-1908) o al figlio Michele (1883-1966), geologi di Tolmezzo
2517 gortani, ii (Ranunculus, Rubus) specie dedicate a Luigi Gortani (1850-1908) o al figlio Michele (1883-1966), geologi di Tolmezzo
17991 gorizianus, a, um (Rubus) di Gorizia, capoluogo dell'omonima provincia del Friuli-Venezia Giulia: goriziano
15138 gorini, ii (Acacia, Commiphora, Euphorbia, Heliotropium, Maerua, Merremia, Panicum, Urochloa) in onore di Pompeo Gorini (fl.1925-1926), funzionario italiano per l’amministrazione fiduciaria della Somalia dove raccolse alcune piante
8797 gorgoni, ii (Lathyrus) specie dedicata a Giovanni Gorgone (1801-1868), chirurgo e professore di anatomia nella Regia Università di Palermo
2516 gorgonae
  • (Limonium) dell'Isola di Gorgona, arcipelago Toscano
  • (Ardisia, Bauhinia, Chionanthus, Icacorea, Tetrorchidium) probabile riferimento alla mitologica figura di Gorgo, -onis Gorgone, nome attribuito per antonomasia a Medusa, alata vergine anguicrinita decapitata da Perseo
15137 gorenfloti, ii (Euphorbia, Ornithogalum) in onore del botanico francese Robert Gorenflot (fl.1968-2007)
12690 gordonianus, a, um
  • (Haworthia) in onore di Gordon King (fl.1937), figlio di Isabella King
  • (Abies, Crinum, Grevillea, Magnolia, Nauclea, Neonauclea, Penstemon, Philadelphus, Pinus, Ribes ×) da definire
12689 gordonia (Erica) in onore del vivaista inglese James Gordon (?-1781) della Mile End Nursery di Londra
12688 Gordonia [Theaceae] genere dedicato al vivaista inglese James Gordon (?-1781) della Mile End Nursery di Londra
12687 gordoni, ii
  • (Hoodia/ Stapelia) in onore del col. Robert Jacob Gordon (1743-1795) scopritore di questa pianta insieme a William Paterson vicino a Upingon (Sudafrica)
  • (Ivesia) in onore dell’orticultore e vivaista inglese Alexander Gordon (~1795-?) emigrato in America nel 1827
  • (Acacia, Ardisia, Ctenitis, Ctenopterella, Elaeocarpus, Engomegoma, Ocotea, Olearia, Physaria, Racosperma) in onore del botanico britannico George Gordon (1806-1879) specialista di conifere
  • (Tessmannianthus) in onore del botanico statunitense Gordon D. McPherson (1947-) che raccolse esemplari di tutte le specie di questo genere appartenenti alla flora di Panama
  • (Pritchardia) in onore del botanico statunitense Rick Gordon (XX secolo) dell'Hawaii State Dept of Land and Natural Resources
12692 gordon-grayae (Asclepias) in onore della botanica sudafricana Kathleen Dixon Huntley Gordon-Gray (1918-2012)
15136 gorbatchowii (Maxillaria) in onore dell'uomo politico sovietico Mikhail Sergeevic Gorbachev (1931- )
2515 Goodyera [Orchidaceae] genere dedicato dal botanico scozzese Robert Brown a John Goodyer (1592-1664) naturalista inglese considerato un precursore della botanica moderna
15134 Goodia [Fabaceae] genere dedicato al giardiniere britannico Peter Good (?-1803) che fu assistente di Robert Brown nel suo viaggio in Australia sulla nave Investigator
15135 goodi, ii (Banksia) in onore del giardiniere britannico Peter Good (?-1803) che fu assistente di Robert Brown nel suo viaggio in Australia sulla nave Investigator
9872 goodenowi, ii (Carex) errata grafia per goodenoughii (vedi)
14004 goodenoviensis, e (Claoxylon, Homalanthus) dall’isola vulcanica di Goodenough, 20 miglia a sudest della Nuova Guinea
14003 goodenovi, ii (Carex, Eugenia, Syzygium) errata grafia per goodenoughii (vedi)
14002 goodenoughiensis, e (Psychotria) dall’isola vulcanica di Goodenough, 20 miglia a sudest della Nuova Guinea
14001 goodenoughianus, a, um (Appendicula, Calanthe) dall’isola vulcanica di Goodenough, 20 miglia a sudest della Nuova Guinea
15133 Goodenoughia [Goodeniaceae] nome illegale per Goodenia (vedi)
5901 goodenoughi, ii (Carex) in onore del rev. Samuel Goodenough (1743-1827), vescovo di Carlisle e botanico dilettante, autore della pubblicazione Observations on British species of Carex (1792) (Rhododendron, Vaccinium) dall’isola vulcanica di Goodenough, 20 miglia a sudest della Nuova Guinea
13999 Goodenia [Goodeniaceae] in onore del rev. Samuel Goodenough (1743-1827), vescovo di Carlisle e botanico dilettante, autore della pubblicazione Observations on the British species of Carex (1792)
15132 Gonzalagunia [Rubiaceae] genere dedicato al botanico spagnolo padre Francisco González Laguna (XVIII sec.) che erborizzò in Perù
15131 Gonzalagunea forma alternativa per Gonzalagunia (vedi)
15130 Gonocalyx [Ericaceae] dal greco γωνία gonía angolo e da κάλυξ cályx calice: col calice angoloso
2514 goniospérmus, a, um (Passiflora - Tricholoma, Tricholosporum) dal greco γώνίος gónios angoloso e da σπέρμα spérma seme, spora: con semi o spore angolate
2513 goniophýllus, a, um (Ficus, Hieracium, Rubus) dal greco γώνίος gónios angoloso e da φύλλον phýllon foglia, lamella: con foglie angolose
9015 goniophorus, a, um (Rubus - Cordyceps, Ophiocordyceps)dal greco γωνία gonía angolo e da φορέω phoréo portare, avere: angoloso
18341 Goniophlebum [Dryopteridaceae] dal greco γώνίος gónios angoloso e da φλέψ, φλέβος phléps phlébos vena: con venature spigolose
15129 Gonioma [Apocynaceae] dal greco γωνία gonía angolo: secondo le note di Ernst Heinrich Friedrich Meyer (1791-1858) riferimento alla corona o ai follicoli che crescono ad angolo retto rispetto al gambo
6914 Goniolimon [Plumbaginaceae] dal greco γωνια gónia angolo e da limon (vedi) limone
15128 goniocarpus, a, um (Brachyscome, Cachrys/ Prangos, Toxicodendron ecc.) dal greco γωνία gonía angolo e da καρπός carpόs frutto: con frutti angolati
15127 goniocalyx (Eucaliptus, Egenia, Inga, Jambsa, Solanum, Sygyzium) dal greco γωνία gonía angolo e da κάλυξ cályx calice: col calice angoloso
2512 gongylóphorus, a, um (Pholiota, Rozites, Leucoagaricus, Leucocoprinus) dal greco γογγύλη gongýle rapa, pagnottina e da φορέω phoréo portare, avere: portatore di elementi di forma arrotondata come rape o pagnottelle
13501 gongyloides (Nephrodes, Phyllanthus) dal greco γογγύλος gongýlos rotondo, arrotondato e da εἶδος eídos aspetto: piante che presentano organi sferoidali
13424 gongylodes (Cardamine, Aspidium/ Dryopteris/ Filix/ Thelypteris/ Cyclosorus/ Nephrodium, Muscarella/ Pleurothallis =Specklinia, Panicum, Lycianthes, Cissus/ Vitis ecc.) dal greco γογγύλος gongýlos rotondo, arrotondato e da εἶδος eídos aspetto: piante che presentano organi sferoidali (Brassica oleracea var.) dal greco γογγύλη gongýle rapa: corrisponde a cavolo rapa, nome italiano di questa varietà
6965 gonarei (Colchicum) del Monte Gonare, Sardegna centro-orientale (OG)
15116 Gomphydius grafia errata per Gomphidius (vedi)
15115 gomphus (Agaricus, Sphaeria, Xylaria) dal greco γόμφος gómphos chiodo
2511 Gómphus [Gomphidiaceae] dal greco γονφοσ gomphos chiodo: per l'aspetto
2510 Gomphréna [Amaranthaceae] dal greco γόμφος gómphos chiodo e da φρήν phrén membrana, diaframma
15114 Gomphostigma [Buddlejaceae] dal greco γόμφος gómphos chiodo, caviglia e da στίγμα stígma stigma (vedi): per lo stigma arrotondato come la capocchia di una caviglia
2509 Gómphora [Gomphaceae] dal greco γόμφος gómphos chiodo e da φορέω phoréo portare, avere: dotato di organi a forma di chiodo
15113 gomphophyllus, a, um (Adiantum, Celtis, Dicksonia, Impatiens, Kalanchoe, Panax, Vitex ecc.) dal greco γόμφος gómphos chiodo, caviglia e da φύλλον phýllon foglia: per le foglie cilindriche
2508 gomphódes (Solanum - Agaricus, Inocybe, Naucoria, Panaeolus) dal greco γόμφος gómphos chiodo e da εἶδος eídos sembianza: simile a un chiodo
8595 gomphocephalus, a, um (Eucalyptus) dal greco γόμφος gómphos chiodo e da κέφαλη céphale testa: con apice (del frutto?) simile alla testa di un chiodo
8198 Gomphocarpus [Asclepiadaceae] dal greco γόμφος gómphos chiodo e da καρπόσ karpós frutto: dal frutto a forma di chiodo
2507 Gomphídius [Gomphidiaceae] dal greco γόμφος gómphos chiodo, caviglia, lunga vite per unire le parti di una nave e dal suffisso diminutivo greco -ιδιον -idion:: simile a un chiodino
17878 Gomozia [Rubiaceae] genere dedicato al botanico spagnolo don Casimiro Gómez de Ortega (1741-1818) che fu direttore dell’Orto Botanico di Madrid
17877 Gomosia [Rubiaceae] genere dedicato da Lamarck al botanico spagnolo don Casimiro Gómez de Ortega (1740-1818) che fu direttore dell’Orto Botanico di Madrid
15112 Gomortega [Gomortegaceae] genere dedicato da Ruiz y Pavon al botanico spagnolo don Casimiro Gómez de Ortega (1740-1818) che fu direttore dell’Orto Botanico di Madrid
15117 gomeziorum (Diospyros) genitivo plurale del cognome Gomez latinizzato: dei Gomez; la specie venne dedicata nel 2006 da Provance & A.C.Sanders sia al botanico messicano Arturo Gómez-Pompa (1934-) che scoprì e pubblicò Diospyros riojae, sia in memoria di J. ‘Carmelo’ Gomez che aiutò Provance nelle sue ricerche sulla Sierra de Tlachichila (Messico)
15110 gomezianus, a, um (Zamia) in onore del botanico costaricano Luis Diego Gómez Pignataro (1944-2009)
15109 Gomezia [Rubiaceae] genere dedicato al botanico spagnolo don Casimiro Gómez de Ortega (1741-1818) che fu direttore dell’Orto Botanico di Madrid
15108 Gomesa [Orchidaceae] genere dedicato al botanico portoghese Bernardino António Gomes padre (1769-1823)
8458 gomerensis, e (Aeonium, Cynaropsis, Micromeria, Monanthes ×, Paronychia, Polycarpaea, Sempervivum) da La Gomera, isola situata nella parte occidentale dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie
8877 gombensis, e (Hieracium, Pleiotaxis, Rosa) da Zehnten Gombs (decuria Gombensis), parte superiore del Vallese, ora Obergoms sulle mappe svizzere
 
prima pagina    pagina precedente   Pagina 2     

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Disponibile on line (data di consultazione: 13/11/2019): http://www.actaplantarum.org/etimologia/etimologia.php?n=g&o=1,1,0,0,0,0,1,2,3,4,5&p=2
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Available on line (access date: 13/11/2019): http://www.actaplantarum.org/etimologia/etimologia.php?n=g&o=1,1,0,0,0,0,1,2,3,4,5&p=2