Etimologia dei nomi botanici e micologici   e corretta accentazione 
     Home      Galleria      Forum oggi è Martedi 10 dicembre 2019


    Lista dei lemmi etimologici (46 di 24978)                                         Trova:     
   Campo trova
nessun carattere: estrae tutti i lemmi (divisi in più pagine); da 1 a molti caratteri: ricerca i caratteri a partire da inizio lemma;
 
per ricercare uno o più caratteri ovunque nel lemma utilizzare il carattere '%' seguito dai caratteri
 
ID Lemma Descrizione     (Legenda)
24923 Ynesa [Arecaceae] genere dedicato all'esploratrice botanica statunitense naturalizzata messicana Ynes Enriquetta Julietta Mexia (1870-1938) che erborizzò in Messico, Argentina, Cile, Brasile, Ecuador, Perù e Stati Uniti raccogliendo oltre 150.000 campioni
22072 yungningensis, e (Carex, Heracleum, Rhododendron, Rumex, Senecio) originario di Yungning, Sichuan, Cina
22071 Yunckeria [Myrsinaceae] genere dedicato al botanico americano Truman George Yuncker (1891-1964)
22070 yuncharaensis, e (Tillandsia) della cittadina di Yunchara in Bolivia
22069 yumboënsis, e (Epidendrum) della località di Yumbo nella Valle de la Cauca in Colombia dove questa specie venne raccolta nella foresta pluviale alle più elevate altitudini
22068 yulongensis, e (Rhododendron websteranum var.) della località di Yulong-ksi, Sichuan, Cina
22067 yukonensis, e
  • (Aster, Astragalus, Calamagrostis, Carex, Coscinodon, Draba, Erigeron, Fragaria, Koeleria, Lupinus, Micranthes, Minuartia, Ranunculus, Salix, Senecio ecc.) della regione del Fiume Yukon che nasce in Canada (North West Territories) e attraversa l'Alaska (USA) per sfociare nel mare di Bering
  • (Agropyron) della località di Fort Yukon in Alaska, USA
22066 yuccifolius, a, um (Agave, Aloë, Angraecum, Dendrochilum, Drcaena, Erioculon, Eryngium, Graphalium, Helichrysum, Hesperaloe) dal genere Yucca (vedi) e da folium foglia: con foglie simili a quelle di una Yucca
22065 yucatanus, a, um (Abutilon, Andropogon, Cuscuta, Lobelia, Paspalum, Ruellia, Solanum, Yucca ecc.) dello Yucatan, penisola divisa tra Messico, Belize e Guatemala
22064 yucatanensis, e (Diospyros, Echites, Henrya, Hydrocotyle, Xanthosoma ecc.) dello Yucatan, penisola divisa tra Messico, Belize e Guatemala
22063 yuanus, a, um (Delphinium) in onore di un componente del team che raccolse l'olotipo, T. T. Yü, probabilmente il cinese Tse Tsun Yü (1908-1986)
22062 yuanbaoshanensis, e (Abies) dei Monti Yanbao Shan in Cina
22061 ysabelae
  • (Turbinicarpus/ Gymnocactus/ Pediocactus) in onore della botanica statunitense Ysabel Wright (fl.1937)
  • (Croton, Thelocactus) da definire
22060 youmani, ii (Eucalyptus) in onore dell'australiano Thomas Youman (1874-1962) che raccolse l'olotipo assieme al rev. E.N. McKie e a W.F. Blakely
22059 yilmazi, ii (Astragalus) in onore di Ali Yilmaz che raccolse l'olotipo in Turchia
22058 yezoensis, e (Aconitum, Agropyron, Anemone, Artemisia, Bromus, Cardamine ecc.) di Yezo (o Ezo), antico nome dell'attuale isola di Hokkaido in Giappone: di Hokkaido
22057 yemenicus, a, um (Aloë, Coelachyrum, Cyperus, Echinops, Polygala, Striga, Tithymalus ecc.) originario dello Yemen, stato situato all'estremità meridionale della penisola araba
22056 yedoensis, e (Alectorurus, Anaphalis,, Anthericum, Carpinus, Cerasus, Euonymus, Prunus, Rhododendron, Viola ecc.) di Yedo (o Edo/Jedo), antico nome di Tokyo rimasto in uso dal 1180 al 1868: dei dintorni di Tokio, la capitale del Giappone
22055 yecorae (Paspalum) della località di Yecora nello stato messicano di Sonora dove venne inizialmente raccolta questa specie
22054 yauaperyensis, e (Acianthera, Astrocaryum, Batemania, Encyclia, Lepanthes, Notylia, Sobralia ecc.) del fiume amazzonico Rio Jauapery, in Brasile
22053 yarraensis, e (Eucalyptus) del Fiume Yarra che bagna Melbourne (Australia)
22052 yaroslavi, ii (Euphorbia, Tithymalus) in onore del botanico russo Jaroslav Ivanovic (Yaroslav Ivanovich) Prokhanov (1902-1964) che erborizzò nell'Asia centro settentrionale
22051 yaoshanicus, a, um (Acer, Allantodia, Diplazium, Microlepia, Rhododendron, Vaccinium) della regione del Monte Yaoshan nei pressi di Guilin in Cina
22050 yangbiensis, e (Acer, Elatostema, Scutellaria) della località di Yangbi nella regione dello Yunnan (Cina)
22049 yanganucensis, e (Austrocylindropuntia, Matucana, Opuntia, Tephrocactus) della Quebrada Yamganuco, una gola d'alta quota nella Cordillera Blanca delle Ande peruviane
22048 yamashitae
  • (Euphorbia) in onore del botanico giapponese Kosuke Yamashita (fl.1955) che diresse una spedizione nel Caucaso, erborizzando in Pakistan e Afghanistan
  • (Cicer, Dryopteris, Nertera, Ophirrhiza, Oxygune, Saionia, Tithymalus) da definire
22047 yakushimanus, a, um (Rhododendron) dell'Isola di Yakushima (Giappone)
22046 yakuinsularis, e (Athyrium ×, Crypsinus, Ixeridium, Phymatodes, Phymatpsis, Phymatpteris, Polypodium, Pteris, Rhododendron, Selliguea) dell'Isola di Yakushima (Giappone)
21009 yvesrocheri (Hoya) in onore della Fondazione Yves Rocher che patrocinò per cinque anni il primo progetto Hoya
21008 yvesianus, a, um (Festuca, Hieracium, Mentha ×, Sedum, Sideritis) in onore di Alfred Marie Augustin Saint-Yves (1855-1933), militare e botanico amatoriale francese, studioso delle graminacee e in particolare del genere Festuca di cui descrisse alcune varietà; erborizzò in Francia, Italia, Svizzera e Algeria
19311 Yvesia [Poaceae] genere dedicato a di Alfred Marie Augustin Saint-Yves (1855-1933), militare e botanico amatoriale francese, studioso delle graminacee e in particolare del genere Festuca di cui descrisse alcune varietà; erborizzò in Francia, Italia, Svizzera e Algeria
18170 Yuccae (Orobanche) variante grafica (A. Fiori) per yuccae (vedi)
18169 yuccae (Orobanche) genitivo del genere Yucca (vedi): della Yucca, genere parassitato da questa pianta
15406 youngianus, a, um
  • (Aeonium/ Sempervivum) in onore di William Young del vivaio Milford, Epsom (Inghilterra)
  • (Arthrostylidium) in onore del botanico statunitense Stephen M. Young (1952-) che erborizzò in Ecuador, Messico e USA
  • (Epimedium ×/ Bonstedtia ×) in onore di Charles Young (fl.1820-1840s) vivaista alla Epsom Nursery (Surrey) con James e Peter Young
  • (Epipactis) in onore di Donald Peter Young (1917-1972) studioso di Epipactis e Oxalis
  • (Eucalyptus) in onore dell’esploratore australiano Jess Young (fl.1875-1880) che accompagnò Ernest Giles nella sua quarta spedizione botanica
  • (Saxifraga ×/ S. lilacina × S. marginata × S. stribrnyi) probabilmente in onore del vivaista inglese Adrian Young, ibridizzatore di sassifraghe
  • (Cypripedium ×, Helicia/ Macadamia/ Triunia, Hibiscus) da definire
15405 youngi, ii
  • (Aeschynomene, Cissus, Combretum, Crotalaria, Eriosema, Leptonychia, Magnistipula, Phyllanthus, Rinorea, Ritchiea, Stapelia, Tephrosia, Triumfetta) in onore del botanico britannico Ralph George Norwood Young (1904-1979), nato a Firenze e marito della botanica Marion Emma Young nata Blenkiron; la coppia emigrò in Sudafrica nel 1926 dove erborizzò in Angola, Congo, Malawi, Zimbabwe e Repubblica Sudafricana
  • (Conophytum) in onore del prof. Andrew J. Young (fl.2011) naturalista britannico specialista di succulente
  • (Crataegus) in onore dello statunitense Robert C. Young che scoprì questo taxon nel 1921 in North Carolina
  • (Cryptospermum) in onore dello scienziato inglese Thomas Young (1773-1829)
  • (Epidendrum, Grammitis/ Melpomene, Meliosma, Myrsine, Solanum, Terpsichore e, forse, Vaccinium) in onore del botanico statunitense Kenneth R. Young (fl.1980-1999) che erborizzò in Ecuador, Perù e Stati Uniti
  • (Eremophila/ Bondtia) in onore dell’esploratore australiano Jess Young (fl.1875-1880) che accompagnò Ernest Giles nella sua quarta spedizione botanica
  • (Exormotheca) in onore di E.M. Young che raccolse l’olotipo nel Transvaal assieme a Duthie
  • (Gnaphalium/ Helichrysum/ Psychrophyton/ Raoulia, Triticum/ Agropyron, Trisetum youngii, Agrostis/ Calamagrostis/ Deyeuxia) in onore di William Young, amico e assistente di sir Johann Franz Julius von Haast nelle sue esplorazioni botaniche in Nuova Zelanda
  • (Lachenalia) in onore di E.W.Young che raccolse l’olotipo in Sud Africa nel 1880
  • (Xanthostemon) in onore del naturalista australiano J. Edgar Young che fu assistente del capitano G.H. Wilkins nella spedizione del 1923 nell’Australia settentrionale
  • (Gyaladenia/ Brachycorythis) in onore del collezionista di piante Young, di cui non si hanno altre informazioni
  • (Pelargonium ×) in onore di Charles Young (fl.1820-1840s) e James Young (fl.1820-1836), fratelli vivaisti alla Epsom Nursery (Surrey)
  • (Gompholobium) in onore di Edward Young che spedì i semi di questa pianta al The Floricultural Cabinet and Florists' Magazine
  • (Odontoglossum) in onore di Mr. Young, Linnet Lane, Liverpool
  • (Anthurium, Artemisia, Codiaeum, Lonicera, Lycaste, Opuntia, Vaccinium) da definire
15404 youngeanus, a, um
  • (Sinningia ×) in onore del botanico britannico dr. William Younge (?-1838/9), studente e amico di sir James Edward Smith
  • (Gloxinia) da definire
15386 youngae
  • (Talinum) in onore dell'insegnante e botanica statunitense Marie S. Young (1872-1919), che scoprì questo taxon
  • (Rhododendron simiarum ssp.) grafia alternativa per youngiae (vedi)
15385 youngiae (Rhododendron simiarum ssp.) in onore della signora Young Fang (?-1936), madre dell'Autore, il botanico cinese Wen Pei Fang (1899-1983)
15384 Youngia [Asteraceae] genere dedicato nel 1831 da Alexandre Henri Gabriel de Cassini a due inglesi famosi dallo stesso cognome: un poeta, probabilmente Edward Young (1683-1756), e un medico, probabilmente Thomas Young (1773-1829)
13955 Ypsilandra [Melanthiaceae] dal carattere alfabetico Y e dal greco ἀνήρ ἀνδρός aner andrόs maschio, elemento maschile: perché molte specie di questo genere hanno le antere uniloculari ricurve a ferro di cavallo inserite sulla sommità del filamento nel loro punto mediano formando una sorta di Y
11641 yunnanensis, e (Pinus, Phrynium, Rhododendron) della provincia di Yunnan in Cina
11494 yingjiangensis, e (Amomum, Aspdistria, Begonia, Hoya, Impatiens, Jasminum, Quercus, Rubus ecc.) della contea di Yingjiang nella provincia di Yunnan all'estremità sud-ovest della Cina
11159 yatay (Butia/ Cocos/ Calappa/ Syagrus) della località di Yatay, nella provincia di Corrientes in Argentina
8614 yvesi, ii (Festuca, Orchis/ Anacamptis ×, Ranunculus, Saxifraga, Sedum) in onore di Alfred Marie Augustin Saint-Yves (1855-1933), militare e botanico amatoriale francese, studioso delle graminacee e in particolare del genere Festuca di cui descrisse alcune varietà; erborizzò in Francia, Italia, Svizzera e Algeria
8603 yanninicus, a, um (Trifolium subterraneum ssp.) in onore del botanico lucchese Giovanni Giannini (1793-1871)
8094 Yucca [Asparagaceae] da yuccas dolces o yuccas bravas, nomi comuni di questa pianta in uso nel centro-nord America (specialmente Venezuela, Messico, Texas)

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Disponibile on line (data di consultazione: 10/12/2019): http://www.actaplantarum.org/etimologia/etimologia.php?p=1&o=3,1,0,1,0,0,3,1,2,4,5&n=y
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Etimologia dei nomi botanici e micologici". Available on line (access date: 10/12/2019): http://www.actaplantarum.org/etimologia/etimologia.php?p=1&o=3,1,0,1,0,0,3,1,2,4,5&n=y