IPFI   Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia 
     Home      Galleria      Forum oggi è Giovedi 02 febbraio 2023


 Portale della Flora d'Italia
 
    
Nomenclatura e Caratteristiche
 
 

Ranunculaceae
Aconitum napellus L. emend. Skalický

Riferimenti bibliografici:
Sp. Pl.: 532 (1753)

Including Aconitum napellus L. subsp. vulgare Rouy & Fouc. and subsp. lusitanicum Rouy.
Entità presente in
Conti F. & al. (2005) An annotated Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi Editori, Roma, 420 pp

Per dettagli vedi la distribuzione regionale.

 
 Impossibile caricare l'immagine

SINONIMI
Aconitum napellus L. subsp. lusitanicum Rouy
Aconitum napellus L. subsp. neomontanum (Wulfen) Gáyer in Hegi sensu Pignatti Fl. d'It.
Aconitum napellus L. subsp. vulgare Rouy & Fouc.
Aconitum napellus L. subsp. neomontanum auct. Fl. Ital.

RIFERIMENTI NEI PRINCIPALI REPERTORI
Checklist 2018, in Bartolucci & al., Galasso & al. e aggiornamenti
Aconitum napellus L. emend. Skalický

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 2017-2019
Aconitum napellus L. em. Skalický
Vol. 1 pg. 806 key 4-421
Aconitum napellus L. em. Skalický subsp. napellus
Vol. 1 pg. 807
Aconitum napellus L. em. Skalický subsp. formosum (Rchb.) Gáyer
Vol. 1 pg. 807
Aconitum napellus L. em. Skalický subsp. lobelii Mucher
Vol. 1 pg. 807

"An annotated Checklist of the Italian ...", F. Conti & al., 2005
Aconitum napellus L. emend. Skalický
pg. 46 riga 20

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982
Aconitum napellus L.
Vol. 1 pg. 288
Aconitum napellus L. subsp. vulgare Rouy et Fouc.
Vol. 1 pg. 288
Aconitum napellus L. subsp. neomontanum (Wulfen) Gayer in Hegi
Vol. 1 pg. 288

"Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Aconitum napellus L. subsp. lusitanicum Rouy
Vol. 1 pg. 132
Aconitum napellus L. subsp. vulgare Rouy & Fouc.
Vol. 1 pg. 132
Aconitum napellus L. subsp. tauricum (Wulfen) Gáyer in Hegi
Vol. 1 pg. 134

"Nuova Flora Analitica d'Italia", A.Fiori, 1923
Aconitum Napellus L.
Vol. 1 pg. 687

NOMI ITALIANI
Aconito napello


ETIMOLOGIA
Aconitum: [Ranunculaceae] antico nome latino in Virgilio et al. dal greco ἀκόνιτον acóniton usato da Teofrasto e Nicandro per l’aconito velenoso. L’etimologia del nome greco è molto controversa: secondo Gledhill deriverebbe dal nome di una collina nel Ponto; per altri da Acona, villaggio della Bitinia dove la pianta era diffusa; un’altra teoria lo fa derivare da ἀκόντιον acóntion dardo o giavellotto, la cui punta veniva avvelenata con l'estratto dalla pianta e altre ancora che paiono fantasiose e prive di fondamento
napellus: diminutivo di napus (vedi) navone, rapa:(Aconitum) riferimento alla radice simile a una rapa


TASSONOMIA FILOGENETICA
 
Magnoliophyta 
 
Eudicotiledoni 
 
 
Ordine
Ranunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl 
Famiglia
Ranunculaceae' Juss.
Tribù
Aconiteae 
Genere
Aconitum Gray

Reveal J.L. (2011): Genere attribuito alla stessa famiglia
Superordine       Ranunculanae Takht. ex Reveal
Ordine                Ranunculales Juss. ex Bercht. & J. Presl
Sottordine         Ranunculineae J. Presl
Famiglia             Ranunculaceae Juss.


Stevens, P.F. (2017, ver.14, APW): Genere attribuito alla stessa famiglia
Ordine                Ranunculales Juss. ex Bercht. & J. Presl
Famiglia             Ranunculaceae Juss.





LINK AD ALTRI REPERTORI ESTERNI

FORMA BIOLOGICA
G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

TIPO COROLOGICO
Centroeurop. - Europa temperata dalla Francia all'Ucraina.
Europ. - Areale europeo.
Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

ESOTICITÀ
Entità indigena

PROTEZIONE
Entità non protetta

  Entità tossica
Entità tossica

UTILIZZI
 
  Entità officinale
Entità officinale


Pianta vascolare con fiori e semi (Angiospermae). Colori dominanti del perianzio:
blu, violetto o celeste


SEMI ED ALTRE UNITÀ PRIMARIE DI DISPERSIONE

Folliceto (polifollicolo) composto da (1)3- 5 follicoli, lunghi 15-20 mm, sessili e glabri, con numerosi semi subtetraedrici, di 3-5 mm, appiattiti, bruno-nerastri o neri e brillanti a maturazione, alati negli angoli.
ROSETTE FOGLIARI

Foglie 2-3 palmatosette, non superano di solito i 10 cm, strettamente divise sino alla base in lacinie linerari e sottili. Il lembo è verde scuro brillante.



Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Aconitum napellus L. emend. Skalický - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Disponibile on line (data di consultazione: 02/02/2023): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=288
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Aconitum napellus L. emend. Skalický - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Available on line (access date: 02/02/2023): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=288