Acta Plantarum
 IPFI   Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia 
Acta Fungorum
     Home      Galleria      Forum oggi è Venerdi 19 luglio 2024

 Portale della Flora d'Italia
 
    
Nomenclatura e Caratteristiche
 
 

Phytolaccaceae
Neofita casuale
Phytolacca acinosa Roxb.

Riferimenti bibliografici:
Hort. Bengal.: 35 (1814)

Entità presente in
Celesti-Grapow L. & al. (2009) The inventory of the non-native flora of Italy. Plant Biosystems 143(2):386-430

Per dettagli vedi la distribuzione regionale.

 
 Impossibile caricare l'immagine

SINONIMI
Phytolacca esculenta Van Houtte, incl. in

RIFERIMENTI NEI PRINCIPALI REPERTORI
Checklist 2018, in Bartolucci & al., Galasso & al. e aggiornamenti
Phytolacca acinosa Roxb.

"Flora d'Italia", S.Pignatti, 2017-2019
Phytolacca acinosa Roxb.
Vol. 2 pg. 279

"Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Phytolacca esculenta Van Houtte
Vol. 1 pg. 234

NOMI ITALIANI
Cremesina acinosa, Fitolacca esculenta


ETIMOLOGIA
Phytolacca: [Phytolaccaceae] dal greco φυτόν phytόn pianta e dall'indi lakh, un colorante estratto da un insetto che fornisce una tinta simile a quella violacea del succo contenuto nelle bacche
acinosa: (Phytolacca) da acinus acino, granello: per le infruttescenze che paiono composte da acini


TASSONOMIA FILOGENETICA
 
Magnoliophyta 
 
Eudicotiledoni 
 
 
Ordine
Caryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl 
Famiglia
Phytolaccaceae' R.Br.
Tribù
Phytolacceae 
Genere
Phytolacca L.

Reveal J.L. (2011): Genere attribuito alla stessa famiglia
Superordine       Caryophyllanae Takht.
Ordine                Caryophyllales Juss. ex Bercht. & J. Presl
Sottordine         Nyctaginineae Nakai
Famiglia             Phytolaccaceae R. Br.


Stevens, P.F. (2017, ver.14, APW): Genere attribuito alla stessa famiglia
Ordine                Caryophyllales Takht.
Famiglia             Phytolaccaceae R. Br.





LINK AD ALTRI REPERTORI ESTERNI

FORMA BIOLOGICA
Ch scap - Camefite scapose. Piante con fusto almeno parzialmente legnoso e con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo.
H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

TIPO COROLOGICO
E-Asiat. - Asia orientale.

ESOTICITÀ
Neofita casuale

PROTEZIONE
Entità non protetta

UTILIZZI
Nessun utilizzo noto


Pianta vascolare con fiori e semi (Angiospermae). Colori dominanti del perianzio:
bianco


SEMI ED ALTRE UNITÀ PRIMARIE DI DISPERSIONE

Il frutto schizocarpico è un baccario (Spjut), globoso e compresso, del diametro di circa 7 mm, nero violaceo a maturità, formato da 8 frutticini indeiscenti e carnosi con endocarpo indistinto. Semi reniformi, lisci, trigoni, di circa 3 mm.



Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Phytolacca acinosa Roxb. - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Disponibile on line (data di consultazione: 19/07/2024): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=8630
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Phytolacca acinosa Roxb. - Scheda IPFI, Acta Plantarum ". Available on line (access date: 19/07/2024): https://www.actaplantarum.org/flora/flora_info.php?id=8630