Florula Flora della ZSC Monte Gazzo IT1331615 - area Val Molinassi
località Rio Molinassi   
Il Rio Molinassi è un piccolo torrentello che però si caratterizza per la presenza costante e abbondante di acqua lungo tutto l’arco dell’anno. A testimonianza di ciò, nella zona erano presenti numerosi mulini; di due di questi sono ancora oggi visibili e ben conservate le grandi ruote e le canalizzazioni che le alimentavano (ciuse).

La presenza costante di umidità e il fatto che la valle sia chiusa a Nord e quindi probabilmente riparata dalle correnti fredde, crea un ambiente che favorisce la presenza di numerosissime felci e specie esotiche, purtroppo anche invasivie. Contemporaneamente, il fatto che la valle sia molto stretta e profonda, poco soleggiata in diverse zone, consente anche la presenza di specie legate ad ambienti più freschi.

Il risultato è che, ad esempio, si possono osservare numerosi esemplari naturalizzati di Musa basjoo convivere, a poche decine di metri di distanza da specie solitamente presenti a quote più alte e in luoghi più freschi quali Oxalis acetosella e Cyclamen hederifolium.

La zona si trova nelle immediate vicinanze della città, sono presenti case sparse, orti a conduzione famigliare e, purtroppo, vaste aree un tempo coltivate ed oggi completamente abbandonate ed inselvatichite, divenute praticamente impenetrabili.

Dettaglio mappa