Florula Monti Aurunci occidentali - area Monti Aurunci occidentali - Provincia di Latina
località Monte Petrella- Monte Campetelle - Monte Sant'Angelo   osservazioni  osservazioni & bibliografia  bibliografia
Il Monte Petrella (1533 m) è la cima più alta del massiccio aurunco; il rilievo è delimitato a Nord dalla valle di Spigno, a Ovest dalla cresta di Serra Capriola e dal Monte Campetelle(1498 m), a Sud dal crinale Monte Sant’Angelo(1402 m)- Monte Vomero; il versante Est, infine, discende attraverso una serie di profondi canaloni fino all’abitato di Spigno Saturnia Superiore.
Il Monte Petrella in direzione Nord-Ovest, digrada dolcemente sino ad un altipiano carsico, tra i 1400 e i 1320 m, cariato di doline, tra cui Fossa Juanna, enorme depressione di 100 m di diametro, circondata da faggete.
La pendice occidentale del monte assume la conformazione di una sella solcata da vallecole, collegata con Monte Campetelle; il versante orientale è più scosceso ed è percorso da una serie di ripidi fossi che convergono, attorno ai 1000 m, nella parte mediana del Canale di Petrella.

Dettaglio mappa