Aytoniaceae: Reboulia hemisphaerica (L.) Raddi (Marchantiophyta)

Moderatori: rededivad, Gabriele Berta, Elia

Avatar utente
Paolo Marenzi
Messaggi: 438
Iscritto il: 17 feb 2010, 23:00
Nome: Paolo
Cognome: Marenzi
Residenza(Prov): Cremona (CR)
Località: Cremona-Piacenza

Aytoniaceae: Reboulia hemisphaerica (L.) Raddi (Marchantiophyta)

Messaggio da Paolo Marenzi »

So che serve spesso un esame microscopico per arrivare alla specie , forse il genere è Mannia?
volevo più che altro condividere quella che ritengo una curiosità.


Monte Isola -Bs- , apr 2011

foto Paolo Marenzi
Allegati
aa.jpg
aa.jpg (115.44 KiB) Visto 2596 volte
aa1.jpg
aa1.jpg (89.89 KiB) Visto 2596 volte
Amatoeridano.blogspot.it
filiberto
Messaggi: 745
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Re: Aytoniaceae: Reboulia hemisphaerica (L.) Raddi (Marchantiophyta)

Messaggio da filiberto »

Ho trovato su un libro inglese, alquanto bello, uscito lo scorso anno, una illustrazione molto simile.
Riporto il nome:Reboulia hemisphaerica.
Il volume è "Mosses and Liverworts of Britain am Ireland a field guide" è edito dalla British Bryologica Society.
Gli inglesi sono ai primi posti nei libri divulgativi. Questo è un volume ponderoso di oltre 800 pagine, completamente illustrato, e, compreso spedizione, non ha raggiunto i 40 euro. L'ho comprato per curiosità, per il prezzo molto contenuto e per l'editore.

Comunque anche senza dover acquistare il volume, se fate un cerca con Google, per immagini, digitando Reboulia hemisphaerica, trovate molte immagini della specie.
Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8214
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Aytoniaceae: Reboulia hemisphaerica (L.) Raddi (Marchantiophyta)

Messaggio da rededivad »

E' lei.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta" L. Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande” A. Graf
La gioia nell'osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura” A. Einstein
Rispondi

Torna a “Briofite”