Glossario dei termini botanici
(a cura di Giuliano Salvai e Giovanni Dose)

Opzioni

Selezionare lettera iniziale  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z



Stilo
Porzione del pistillo generalmente allungata e sottile congiungente l’ovario con lo stimma.
In base all’impianto sull’ovario lo stilo può essere:
apicale, se lo stilo inizia all’apice dell’ovario
laterale, se lo stilo inizia lateralmente all’ovario
basilare, se lo stilo inizia alla base dell’ovario
ginobasico, se lo stilo inizia alla base e al centro del gineceo, salendo dalla base dei carpelli. Come nelle Labiatae. Si ha questa possibilità quando i carpelli sono numerosi ed ognuno è richiuso su se stesso.
In relazione alla sua lunghezza, sarà:
Macrostilo (longistilo), quando è lungo e lo stimma raggiunge la gola della corolla, mentre le antere arrivano al terzo inferiore della corolla.
Mesostilo (mediostilo), quando è uguale alla lunghezza degli stami.
Microstilo (brevistilo), quando è corto , situato alla metà del tubo corollino, mentre le antere raggiungono la gola della corolla.


Alcuni tipi di stilo e stigma. Immagine di Gustav Hegi (1876–1932), tratta da Illustrierte Flora von Mittel-Europa. Ora di pubblico dominio perchè il copyright è scaduto.
Stilo