Acta Plantarum    
     Home      Galleria      Forum oggi è Lunedi 22 aprile 2019


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Cannabaceae (14 Immagini relative a 6 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
 
Cannabis sativa
Cannabis sativa L.
Emma Silviana Mauri

Il frutto secondo Spjut è un carcerulo, una sorta di capsula indeiscente (secondo Cronquist) che racchiude il seme in un pericarpo indifferenziato. Per molti altri botanici il frutto è un achenio, verdastro, carnoso, ovoidale di 5-3,5 mm, con nervature anastomosate, ilo circolare alla base, avvolto dai resti dal perianzio papiraceo a maturità.
Cannabis sativa
Celtis australis
Celtis australis L.
Vito Buono - Giuliano Campus

Il frutto è una drupa carnosa, subglobosa, del diametro di 8-12 mm, commestibile e dolciastra, dapprima biancastra poi scura alla maturazione, con la base coronata da peli, lungamente peduncolata. Endocarpo rugoso.
Celtis australis
Celtis occidentalis
Celtis occidentalis L.
Saverio Mayer

Il frutto è una drupa carnosa, globosa, del diametro di 7-11 (20) mm, dapprima di colore arancione scuro o porpora poi blu-nerastra a maturazione, portata da un pedicello di 15 mm. Endocarpo reticolato, color crema, di 7-9 x 5-8 mm. >>
Celtis occidentalis
Celtis occidentalis L.
Roberta Alberti

Celtis tournefortii
Celtis tournefortii Lam.
Franco Fenaroli

Drupa carnosa, ovoide, di 8-9 mm, dapprima verde, alla fine giallastra, di sapore dolciastro, portata da peduncoli ingrossati.
Celtis tournefortii
Humulus japonicus
Humulus japonicus Siebold & Zucc.
Franco Giordana

Il frutto composto è un achenocono, con frutticini (acheni) suborbicolari, indeiscenti, del diametro di 4-5 mm, di colore giallo bruno, senza ghiandole resinifere. >>
Humulus japonicus
Humulus japonicus Siebold & Zucc.
Emma Silviana Mauri

 
Humulus lupulus
Humulus lupulus L.
Giacomo Bellone

Il frutto composto è un achenocono, con i frutticini (acheni) indeiscenti, di 3 x 2,5 mm, globosi, sessili o subsessili, racchiusi dal perianzio persistente, ricoperto da abbondanti ghiandole, in una struttura simile ad un cono. >>
Humulus lupulus
Humulus lupulus L.
Salvai Giuliano - Emma Silviana Mauri

 
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 22/04/2019): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=339&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 22/04/2019): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=339&n=1