Acta Plantarum    
     Home      Galleria      Forum oggi è Domenica 20 settembre 2020


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Fabaceae (749 Immagini relative a 367 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
Acacia cyclops
Acacia cyclops A. Cunn. ex G. Don
Bruno Baudino

Legume di 150 x 7-15 mm, lineare, compresso, ricurvo e contorto, contratto tra i semi, coriaceo, glabro, brunastro. Semi ellittici, lunghi 5-7 mm, compressi, lucidi, marroni o nerastri, circondati due volte dal funicolo carnoso arancione o rosso scarlatto.
Acacia cyclops
Acacia dealbata
Acacia dealbata Link
Nino Cardinali

Il frutto è un legume deiscente di 5-8 x 0,8-1,2 cm, ellissoide, compresso, dritto o ricurvo, subtoruloso e contratto tra i semi, glabro, pruinoso, verde-azzurrognolo o bruno-rossiccio. I semi di 4-5 x 2,5 mm, sono obovati o ellissoidi, compressi, fovrolsti, lucidi, neri; ilo con caruncola gialla
Acacia dealbata
Acacia melanoxylon
Acacia melanoxylon R. Br.
Vito Buono

Legume di 40-150 x 3,5--10 mm, ellissoide, compresso, ricurvo e contorto, contratto tra i semi, apicolato all'apice, glabro e brunastro. Semi di 6-7 x 4 mm, rotondi o largamente ellittici, compressi, lucidi e neri, circondati due volte dal funicolo carnoso rosa o rosso scuro.
Acacia melanoxylon
Acacia provincialis
Acacia provincialis A. Camus
Carlo Cibei

Legumi lineari di 160 x 5-7(8) mm, dea cartilaginei a leggermente crostosi, glabri. Semi oblunghi o oblongo-ellittici, disposti longitudinalmente, lunghi 4-6 mm, opachi o leggermente lucidi, di colore dal marrone scuro alnero; funicolo che circonda per 3/4 o più il seme bruno rossastro o nerastro; arillo clavato.
Acacia provincialis
Acacia saligna
Acacia saligna (Labill.) H.L. Wendl.
Vito Buono

Il frutto è un legume ellissoide, compresso, più o meno ritorto-ondulato apiculato all'apice, papiraceo, bruno o verde-azzurrognolo. Semi ovoidi, più o meno compressi, bruni che misurano 6-6,5 x 3-3,5 mm.
Acacia saligna
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus (Brullo, De Marco & Siracusa) Peruzzi
Gianluca Nicolella

Legume di 20-30 c 4-5 mm, appiattito, ondulato, marrone-nerastro, con numerosi tubercoli ghiandolari, con 7-12 semi ovoidi, di 2,8-3,5 x 2,2-3,1 mm, di colore dal verde scuro al nerastro, a volte marmorizzati di marrone. >>
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus (Brullo, De Marco & Siracusa) Peruzzi
Enzo De Santis

Albizia julibrissin
Albizia julibrissin Durazz.
Franco Rossi

Semi bruni, ovali e appiattiti., lunghi 6-12 mm e larghi 3-6 mm, contenuti in numero di 5-16 nel frutto che è un lomento lungo 10-15 cm, bruno e papiraceo a maturazione, schiacciato tra i semi, persistente sull'albero fino alla primavera successiva.
Albizia julibrissin
Amorpha fruticosa
Amorpha fruticosa L.
Patrizia Ferrari

I frutti sono legumi indeiscenti, ricoperti da grosse ghiandole, che contengono
1-2 semi a forma oblungo-curvata.
Amorpha fruticosa
Amphicarpaea comosa
Amphicarpaea comosa (L.) G. Don ex Loudon
Daniele Saiani

I frutti dei fiori casmogami sono legumi oblunghi, di 1,5-4 cm, appiattiti, appuntiti alle estremità, con 1-4 semi reniformi, compressi, neri; quelli dei fiori cleistogami che nascono in basso e fruttificano a livello del suolo, hanno 1 seme brunastro, piriforme, che si nasconde appena sottoterra.
Amphicarpaea comosa
Anagyris foetida
Anagyris foetida L.
Giuliano Campus

Il frutto è un legume, ellittico, di 6-20 x 1,5-3 cm, pedicellato, glabro, secco, indeiscente o tardivamente deiscente, di colore prima verde e poi crema, con 1-6 semi, reniformi, ± compressi, di 7,7-10 x 10-15 mm, lisci, lillacini a volte con macchie giallastre. >>
Anagyris foetida
Anagyris foetida L.
Vito Buono

Anthyllis barba-jovis
Anthyllis barba-jovis L.
Daniela longo

Legume monospermo, ellissoide, di 4-5 x 2 mm, subsessile, finemente reticolata, con apicolo terminale. Semi reniformi, lisci di circa 2x1 mm.
Anthyllis barba-jovis
Anthyllis montana
Anthyllis montana L.
Giuliano Salvai - Giacomo Bellone

Legume da ovoide a ellissoide, di 4-5 x 2-3 mm, rugoso o finemente reticolato, con apicolo di circa 2 mm. Semi ellissoidi o subreniformi, leggermente compressi lateralmente, lisci, bruni, di 2,4-3 x 1,8-2 mm.
Anthyllis montana
Anthyllis montana subsp. montana
Anthyllis montana L. subsp. montana
Giacomo Bellone

Legume da ovoide a ellissoide, di 4-5 x 2-3 mm, rugoso o finemente reticolato, con apicolo di circa 2 mm. Semi ellissoidi o subreniformi, leggermente compressi lateralmente, lisci, bruni, di 2,4-3 x 1,8-2 mm.
Anthyllis montana subsp. montana
Anthyllis vulneraria
Anthyllis vulneraria L.
Vito Buono

Piccolo legume di circa 3.5-7 x 2-4 mm, semiovato, gibboso alla base, glabro, con peduncolo che sorpassa la sua lunghezza. Unico seme ovoide o reniforme, di 3-4 x 2. liscio. >>
Anthyllis vulneraria
Anthyllis vulneraria L.
Maurizio Casadei

Anthyllis vulneraria subsp. rubriflora
Anthyllis vulneraria subsp. rubriflora (DC.) Arcang.
Giancarlo Pasquali

Piccolo legume di circa 3.5-7 x 2-4 mm, semiovato, glabro, con peduncolo che sorpassa la sua lunghezza. Unico seme ovoide o reniforme, di 3-4 x 2. liscio.
Anthyllis vulneraria subsp. rubriflora
Arachis hypogaea
Arachis hypogaea L.
Giorgio Faggi

Legume geocarpico, oblungo. rigonfio, di 2-5 x 1-1,3 cm, con parete spessa, reticolato-venata, con 2-4 semi subovoidi o oblunghi, di 5-7x3-4 mm. >>
Arachis hypogaea
Arachis hypogaea L.
Marco Grandis

Argyrolobium zanonii
Argyrolobium zanonii (Turra) P.W. Ball
Enrico Romani

IL frutto è in legume deiscente, oblungo, compresso, sericeo di 13-42 x 3,5-4,5 mm.
I semi sono ovoidi o globosi, giallastri o bruno-rossicci con macchie nerastre e misurano 2,5-3,5 x 2,3-3 mm.
Argyrolobium zanonii
Astragalus alopecurus
Astragalus alopecurus Pall.
Attilio Marzorati

Legume ovoide si cir7 x 4 mm, densamente lanoso, incluso nel calice, con 2-4 semi, reniformi, senza strofiolo, con ilo piccolo.
Astragalus alopecurus
Astragalus alpinus
Astragalus alpinus L.
Daniela Longo

I frutti sono utricoli (Spjut) ellissoidi, attenuati alle estremità, carenati ventralmente e profondamente scanalati sul dorso, ricoperti da folti peli nerastri, ma glabrescenti a maturazione, misurano 3-4 x 8-15 mm. Semi lisci di 2,5-3 × 2-2,5 mm.
Astragalus alpinus
Astragalus aquilanus
Astragalus aquilanus Anzal.
Franco Fenaroli

Legume (utricolo secondo Spjut) lineare-oblungo, leggermente ricurvo, compresso lateralmente, ristretto all'apice in un becco, peloso, rossastro a maturità. Semi reniformi.
Astragalus aquilanus
Astragalus australis
Astragalus australis (L.) Lam.
Giacomo Bellone

Il frutto è un utricolo subglabro, subcilindrico, verde con sfumature rossastre, di 6 x 16-20 mm, con semi reniformi-cordiformi, di c. 2-2,2 x 2,2-2,4 bruno-verdastri con punteggiature più scure. >>
Astragalus australis
Astragalus australis (L.) Lam.
Daniela Longo

Astragalus boeticus
Astragalus boeticus L.
Giuliano Campus - Giancarlo Pasquali

Legume (utricolo secondo Spjut) di 20-45 x 5-7 mm, biloculare, dritto con becco ricurvo, a sezione trasversale trigona, con il dorso concavo e ventre carenato, sparsamente peloso.
Astragalus boeticus
Astragalus cicer
Astragalus cicer L.
Claudia Ganz - Michele Adorni

Utricolii ovoidi-globosi, rigonfi, membranosi, densamente pelosi per corti peli bianchi e neri, con stilo persistente, solcati longitudinalmente che misurano 11x13 mm. Semi reniformi, con ilo piccolo, senza strofiolo.
Astragalus cicer
Astragalus depressus
Astragalus depressus L.
Giuseppe Trombetti - Cesare Bellone

Il frutto è un legume (utricolo secondo Spjut) quasi cilindrico acuminato alla base e all'apice, dapprima peloso poi glabrescente a maturità, biloculare di (6)9-12(18) x 3-4 mm. Semi numerosi, reniformi, lisci, bruno-verdastri, di 2-2,5 mm. >>
Astragalus depressus
Astragalus depressus L.
Franco Caldararo

Frutti
Astragalus epiglottis
Astragalus epiglottis L.
Daniela Longo

Legume ovato-cuoriforme, appiattito, trigono in sezione trasversalele, di 5-9 x 4-6 mm, lungamente appuntito e densamente ricoperto da peli medifissi asimmetrici con alcuni peli patenti. Semi reniformi-triangolari di 2-2,5 mm.
Astragalus epiglottis
Astragalus exscapus
Astragalus exscapus L.
Daniela Longo

Il frutto è legume (utricolo secondo Spjut) oblungo con becco molto corto, appiattito di 18-22 x 7 mm, chiaro, con lunghi peli patenti e.
semi reniformi, con piccolo ilo e senza strofiolo.
Astragalus exscapus
Astragalus genargenteus
Astragalus genargenteus Moris
Giuliano Campus

Legume (utricolo secondo Spjut) di 12-15 x 3-4 mm, ovoide o irregolarmente oblungo, dapprima con peli sparsi bianchi di 1-1,2 mm, ma glabrescente a maturità, con un corto becco inferiore a 2 mm. Semi reniformi di 2,2-2,5 x 1,2-1,5 mm, bruno-olivastri, lisci, compressi lateralmente.
Astragalus genargenteus
Astragalus glycyphyllos
Astragalus glycyphyllos L.
Giorgio Faggi

Legume (utricolo secondo Spjut) lineare-oblungo, leggermente ricurvo e lateralmente compresso, glabro di 30-40 x 5 mm. Semi reniformi di circa 2,5-3 mm. >>
Astragalus glycyphyllos
Astragalus glycyphyllos L.
Aldo De Bastiani

Frutti
Astragalus hamosus
Astragalus hamosus L.
Franco Rossi

Il frutto è un legume (utricolo secondo Spjut) di 55 x 1,5-3,5 mm, ineare-cilindrico con il pedicello riflesso, deiscente in due valve, ricurvo fino a formare un semicerchio, terminante in una punta dritta, lateralmente compresso e appena solcato sul dorso, minutamente peloso ma alla fine glabrescente.
contiene 20-25 semi , più o meno reniformi, giallo-verdastri di 1,5 x 2,5 mm.
Astragalus hamosus
Astragalus hypoglottis subsp. gremlii
Astragalus hypoglottis subsp. gremlii (Burnat) Greuter & Burdet
Giuliano Salvai - Giorgio Faggi

Legume (utricolo secondo Spjut) di 10-15 mm, ricoperto di peli lanosi, con becco ricurvo ad uncino di 2-4 mm. Semi reniformi, lunghi circa 4 mm , lisci, bruno-giallastri.
Astragalus hypoglottis subsp. gremlii
Astragalus hypoglottis subsp. hypoglottis
Astragalus hypoglottis L. subsp. hypoglottis
Giacomo Bellone

Legume (utricolo secondo Spjut) di 10-15 x 4-5 mm, ovoide, trigono, rigonfio, solcato nel dorso, biloculare, ricoperto di peli generalmente biancastri. Semi reniformi, bruno-giallastri, di c. 2-2,5 mm.>>
Astragalus hypoglottis subsp. hypoglottis
Astragalus hypoglottis L. subsp. hypoglottis
Giacomo Bellone

Astragalus maritimus
Astragalus maritimus Moris
Andrea Caredda

I frutti sono legumi bruno rossastri, ricurvi, che formano un semicerchio, con 6-8 semi, iregolarmente reniformi, bruno giallastri.
Astragalus maritimus
Astragalus monspessulanus
Astragalus monspessulanus L.
Giuliano Salvai

Legume (utricolo secondo Spjut) di 27-42 x 2-3 mm, lineare-cilindrico, acuminato alla base e all'apice, leggermente ricurvo, con peli sparsi poi glabrescenti, rossastri a maturazione.
Semi di 1-1,5 c 2,2-2,8 mm. reniformi, lisci, bruno-rossastri.
Astragalus monspessulanus
Astragalus muelleri
Astragalus muelleri Steud. & Hochst.
Brunello Pierini

Legume lungo 12-15 mm, cilindrico, acuminato all'apice con un lungo becco, cosparso di peli argentini.
Astragalus muelleri
Astragalus onobrychis
Astragalus onobrychis L.
Enrico Romani

legume (utricolo secondo Spjut) da ovoide-lanceolato a oblungo, compresso, acuto, di 3-8 mm, con stilo persistente di 7 mm, ricoperto di peli bianchi appressati.
Astragalus onobrychis
Astragalus pelecinus
Astragalus pelecinus (L.) Barneby
Erina Montoleone

Legume (utricolo secondo Spjut) appiattito, lineare-ellittico, pubescente, di 10-40 x 4-9 mm, con i bordi sinuato-dentellati. Semi biseriati in numero di 5-7 per lato, reniformi, biconvessi, giallastri, di 2-2,5 x 2,1-2,7 mm. >>
Astragalus pelecinus
Astragalus pelecinus (L.) Barneby
Gianluca Nicolella

Astragalus penduliflorus
Astragalus penduliflorus Lam.
Daniela Longo - Giorgio Faggi

Legume (utricolo secondo Spjut) di 20-30 x 10-15 mm, pendulo, ovoide, rigonfio, brevemente acuminato all'apice, uniloculare; valve membranose, sparsamente ricoperte di peli neri, corti e appressati, ma a volte quasi glabrescenti. Semi generalmente 4, reniformi, compressi, lisci, bruno-scuri.
Astragalus penduliflorus
Astragalus raphaelis
Astragalus raphaelis G. Ferro
Beppe Di Gregorio

Legume eretto, oblungo, di 9-12 x 3-4 mm, peloso, nerastro, arrotondato alla base, con becco apicale di 1-1,2 mm. Semi 3-5 per loculo, compressi, reniformi o subquadrangolari, di 1,5-2 x 1,6-2 mm, rugosi, di colore bruno-pallido.
Astragalus raphaelis
Astragalus sempervirens
Astragalus sempervirens Lam.
Giacomo Bellone

Legume o utricolo secondo Spjut, eretto, di 6-7 x 2-3 mm, compresso dorsoventralmente, pubescente per densi peli appressati, con 3-7 semi di 1,5-2 x 2-3 mm, reniformi, bruno-rossastri o bruno nerastri a maturità. >>
Astragalus sempervirens
Astragalus sempervirens Lam.
Renzo Salvo

Astragalus sesameus
Astragalus sesameus L.
Alessandro Alessandrini

Legume (utricolo secondo Spjut) di 10-13 x 3-3,5 mm, eretto o eretto-patente, subconico, acuto, con becco corto e sinuoso di 2-3 mm e facce molto convesse, con un solco sul dorso che raggiunge quasi la linea ventrale, di colore castano chiaro, villoso, biloculare, con
4-6 semi giallastri per loculo che misurano 1-1,8 x 1,2-2 mm.
Astragalus sesameus
Astragalus verrucosus
Astragalus verrucosus Moris
Andrea Caredda

Legumi (utricoli secondo Spjut) ovato-falciformi, acuminati, rigonfi, di 10-15 x 20-25 mm, loculi con
5-15 semi, irregolarmente reniformi di 4-5 mm, dal colore ocraceo o aranciato.
Astragalus verrucosus
Bituminaria bituminosa
Bituminaria bituminosa (L.) C.H. Stirt.
Giorgio Faggi

Il frutto è una camara allungata, di circa 2 cm, ovoide inclusa nel calice con numerose ghiandole nerastre e con becco falciforme che sporge dal calice. E ' un frutto secco, indeiscente, setoso col pericarpo intimamente unito al solo seme reniforme che contiene. >>
Bituminaria bituminosa
Bituminaria bituminosa (L.) C.H. Stirt.
Vito Buono

Bituminaria morisiana
Bituminaria morisiana (Pignatti & Metlesics) Greuter
Maura De Pascali

Il frutto è una camara setosa, allungata, con corpo di circa 8 x 5 mm, obovoide, inclusa nel calice con numerose ghiandole nerastre e con becco falciforme di circa 10-12 x 3-5 mm, assai più lungo del corpo, che sporge dal calice. E ' un frutto secco, indeiscente, setoso col pericarpo intimamente unito al solo seme reniforme che contiene.
Bituminaria morisiana
Caragana arborescens
Caragana arborescens Lam.
Attilio Marzorati

Legumi appuntiti, levigati, 2,5-5 cm, glabri, con deiscnza esposiva per liberare circa 6 semi, oblungo-ovoidi, bruno-rossastri. >>
Caragana arborescens
Caragana arborescens Lam.
Attilio Marzorati

I leguni
Ceratonia siliqua
Ceratonia siliqua L.
Luciano Capasso

Il frutto indeiscente detto 'carruba' è una camara 4,5-23 x 0,9-2,3 cm, lineare ellittica, glabrescente o sparsamente sericea, con superficie piana, brillante, bruno-nerastra, che contiene 1-17 semi.
I semi di 8-10 x 6-7,5 mm, sono ovoidi, brillanti di colore castano chiaro o castano purpureo.
Ceratonia siliqua
Cercis siliquastrum
Cercis siliquastrum L.
Franco Rossi

I frutti sono legumi glabri, lineari, compressi, bruno-rossastri, lunghi fino a 10 cm, contenenti
(1)10-14 semi ovali, duri, bruno-nerastri.
Cercis siliquastrum
Cicer arietinum
Cicer arietinum L.
Enrico Romani

Legumi ovoidi o romboidali, rigonfi, pubescenti, di 20-30 x 10 mm, con 1-2 semi gialli, bruni, neri o verdi, arrotondati, con superficie liscia, rugosa o tubercolata, compressi lateralmente, con un solco mediano a circa 2/3 del seme dal becco anteriore. >>
Cicer arietinum
Cicer arietinum L.
Franco Rossi

Colutea arborescens
Colutea arborescens L.
Ciampolini Fabrizio - Giorgio Faggi

Legume di 52-55 x 22-30 mm, rigonfio, glabro, deiscente dall'apice, con numerosi semi membranosi, glabri, lisci, reniformi, bruno-nerastri, di 2,5-3,4 x 3,4-4 mm. >>
Colutea arborescens
Colutea arborescens L.
Attilio Marzorati - Nino Cardinali - Ciampolini Fabrizio

Coronilla coronata
Coronilla coronata L.
Ennio Cassanego

I frutti sono lomenti arcuati, lunghi 1,5-3 cm, compressi, ad articoli brevi, leggermente strozzati tra loggia e loggia, con rostro apicale, che contengono 1 seme per loggia, oblungo, bruno-giallastro. >>
Coronilla coronata
Coronilla coronata L.
Myriam Traiani

Coronilla juncea
Coronilla juncea L.
Daniela Longo

Lomento di 12-55 mm, pendulo, retto, con 3-11 segmenti oblunghi di 4-7 mm che si disarticolano al maturità. Semi irregolarmente ovoidi, brunastri, di 1,1-1,3 x 2,2-2,6 mm. >>
Coronilla juncea
Coronilla juncea L.
Fabio Tognazzi

Coronilla minima
Coronilla minima L.
Silvio Colombo

Lomento pendulo di 10-30 mm , dritto, tetragono , con 2-7 articoli oblunghi di 3-8 mm: Semi di 1-3(3,8) mm, ovoidi, giallastri o brunastri.
Coronilla minima
Coronilla scorpioides
Coronilla scorpioides (L.) W.D.J. Koch
Franco Rossi

Il frutto pendulo è un lomento lineare, caratteristicamente ricurvo ad angolo quasi retto, tetragono e compresso, diviso in 2–11 articoli ben evidenti. I semi di 1-1,1 x 3-3,8 mm, sono cilindrici e brunastri. >>
Coronilla scorpioides
Coronilla scorpioides (L.) W.D.J. Koch
Vito Buono

Frutti immaturi
Coronilla valentina
Coronilla valentina L.
Attilio Marzorati

I frutti sono lomenti pendenti, leggermente arcuati, compressi, ad articoli brevi, leggermente strozzati tra loggia e loggia, di 1-5 cm di lunghezza, che contengono semi reniformi di circa 2 mm. >>
Coronilla valentina
Coronilla valentina L.
Vito Buono

Cytisophyllum sessilifolium
Cytisophyllum sessilifolium (L.) O. Lang
Giacomo Bellone

Legume di 30-42 x 8,5-12 mm, a sezione ellittica, con margini ingrossati, deiscente con 4-10 semi, glabro. Semi di 3,5-4 x 2,5-3,2 mm, ovoidi, appianati, neri, brillanti, con strofiolo bianco di 0,5-0,6 x 0,6-1,1. >>
Cytisophyllum sessilifolium
Cytisophyllum sessilifolium (L.) O. Lang
Nino Cardinali - Giacomo Bellone

Cytisus aeolicus
Cytisus aeolicus Guss.
Villiam Morelli - Daniela Longo

Legume da oblungo a lineare, più o meno ricurvo e falcato a maturità, scuro, glabro, che misura 40-50 x 9-12 mm.
Cytisus aeolicus
Cytisus decumbens
Cytisus decumbens (Durande) Spach
Enzo De Santis

Legume di 20-32 x 6 mm, patente, pubescente che diventa nero a maturità.
Cytisus decumbens
Cytisus hirsutus
Cytisus hirsutus L.
Giorgio Faggi

Legume lineare, irsuto di 25-35 x 6 mm, nerastri a maturazione: Seni ovoidi o subglobosi, compressi, lunghi circa 2,2-3 mm. >>
Cytisus hirsutus
Cytisus hirsutus L.
Franco Barbadoro

Legume in maturazione
Cytisus infestus
Cytisus infestus (C. Presl) Guss.
Vito Buono - Beppe Di Gregorio

Legume lineare-oblungo, di 25-40 x 4,5-6 mm, appianato, sericeo, con peli di 0,3-0,7 mm e con 2 ali di 1,3-2 mm nella sutura ventrale. Semi lenticolari, compressi lateralmente, con apice ± troncato, glabri, lucidi, giallastri, di 3,2-3,4 x 2,4-2,8 mm.>>
Cytisus infestus
Cytisus infestus (C. Presl) Guss.
Vito Buono

Cytisus laniger
Cytisus laniger DC.
Roberta Alberti - Gianluca Nicolella

Legume oblungo di 2-4 cm, villoso per peli bianchi allungati e subpatenti, con due ali larghe fino a 2 mm alla sutura ventrale, spesso non annerente alla disseccazione, con 4-5 Semi ovato-ellittici, gialli. >>
Cytisus laniger
Cytisus laniger DC.
Mauro Manca

Cytisus nigricans
Cytisus nigricans L.
Andrea Mologni

Legume di 20-35-x 5-6 mm, lineare-oblungo, vellutati per peli appressati, compressi, arcuati alle estremità, bruni a maturazione. Semi ovoidi o reniformi, lievemente appiattiti, apice arrotondato e base troncata, di 2,5-3 x 2-2,5 mm, lisci, lucidi, bruno-nerastri.
Cytisus nigricans
Cytisus nigricans subsp. nigricans
Cytisus nigricans L. subsp. nigricans
Marinella Zepigi - Nino Cardinali

Legume di 20-35-x 5-6 mm, lineare-oblungo, vellutati per peli appressati, compressi, arcuati alle estremità, bruni a maturazione. Semi ovoidi o reniformi, lievemente appiattiti, apice arrotondato e base troncata, di 2,5-3 x 2-2,5 mm, lisci, lucidi, bruno-nerastri.
Cytisus nigricans subsp. nigricans
Cytisus pseudoprocumbens
Cytisus pseudoprocumbens Markgr.
Alessandro Federici

Legume deiscente, ellittico, appiattiyo, di 20 x 7 mm, glabro, scuro.
Cytisus pseudoprocumbens
Cytisus scoparius
Cytisus scoparius (L.) Link
Franco Rossi - Franco Caldararo

Il frutto è un legume di 20-50 x 7-12 mm, dal contorno ellittico, cigliato ai margini con superficie glabra, che contiene circa 13 semi di (2)2,7-4 x 2-3 mm, ovoidi o ellittici e appianati, apice arrotondato, base troncata, lisci, lucidi, brunastri o giallo-verdastri con strofiolo bianco-giallognolo.
Cytisus scoparius
Cytisus spinescens
Cytisus spinescens Sieber ex Spreng.
Franco Caldararo

I frutti sono legumi lineari di 2,5-3 cm, glabri o con scarsi peli, neri a maturità e contenenti 2-9 semi, ovoidi, giallognoli, con strofiolo bianco.
Cytisus spinescens
Cytisus spinosus
Cytisus spinosus (L.) Lam.
Anja Michelucci

Legume deiscente, lineare-oblungo di 21-30(52) x 5-6(8) mm, appianato, glabro, liscio, bruno-nerastro, pruinoso, con 2 ali di 1-3 mm nella sutura ventrale e con 2-9 semi di 2,9-3,6 x 2,5-3,4 mm, reniformi, appianati, bruno-verdastri. >>
Cytisus spinosus
Cytisus spinosus (L.) Lam.
Giuliano Campus - Umberto Ferrando

Legumi
Cytisus striatus
Cytisus striatus (Hill) Rothm.
Renzo Salvo

Legume dal contorno rombico, biconvesso, di 17-30(36) x 7.5-12(14) mm, vellutato per beli biancastri che lo ricoprono. Semi 2-8 ovoidi, brunastri di 2.7-4,3 x 1,7-3 mm, con strofiolo bianco.
Cytisus striatus
Cytisus villosus
Cytisus villosus Pourr.
Mauro Manca

Legume lineare-ellittico di (20)35-50 x 4-6 mm, compresso, glabrescente o con peli sparsi, bianco-argenteo, con 7-11 semi ellissoidi, biconvessi, verdastri, con strofiolo bianco. >>
Cytisus villosus
Cytisus villosus Pourr.
Carlo Cibei - Enxo De Santis

In fruttificazione
Dipogon lignosus
Dipogon lignosus (L.) Verdc.
Erina Montoleone

Legume ellittico, appiattito e un poco falciforme, di 20-50 x 5-10 mm, glabro, dapprima verde, poi brunastro a maturazione, con 3-6 semi subglobosi, di 3-4,5 x 2,5-3.5 mm, bruno-nerastri, marmorizzati, con evidente ilo biancastro.
Dipogon lignosus
Dorycnopsis gerardi
Dorycnopsis gerardi (L.) Boiss.
Giuliano Frangini

Legume indeiscente ovoide, glabro, monospermo, di 3-4 mm. Semi ovoidi, lisci, lunghi 1-1,7 mm, brunastri a maturazione.
Dorycnopsis gerardi
Emerus major
Emerus major Mill.
Marinella Zepigi - Giorgio Faggi - Franco Rossi

Il frutto è un lomento di circa 8 cm, cilindrico oblungo, reticolato, formato da 5-12 articoli un poco marcati, di 6-10 mm, che si disarticolano con difficoltà, ognuno dei quali contiene un seme subcilindrico, lungo circa 4-6 mm, bruno_nerastro.
Emerus major
Ervilia hirsuta
Ervilia hirsuta (L.) Opiz
Enrico Romani

Il frutto è un legume nero di 4 x 10 mm, subromboidale o oblungo ellittico, leggermente compresso, con 2 semi di 1,8-2,5 mm, sferici, molto compressi, lisci e brillanti, bruno-rossicci.
Ervilia hirsuta
Ervilia loiseleurii
Ervilia loiseleurii (M. Bieb.) H. Schaef.
Giorgio Faggi

Legumi romboidali di 10 x 3-4 mm, bombati in corrispondenza dei semi, da giovani vellutati con peli biancastri applicati, poi glabri maturità. Semi papillosi. >>
Ervilia loiseleurii
Ervilia loiseleurii (M. Bieb.) H. Schaef.
Riccardo De Vivo

Ervilia loiseleurii (M. Bieb.) H. Schaef.
Ennio Cassanego - Franco Caldararo

Ervilia sylvatica
Ervilia sylvatica (L.) Schur
Giorgio Faggi

Legume appiattito, glabro, nerastro a maturità, lungo 2-3 cm, contenente 4-5 semi.
Ervilia sylvatica
Ervum gracile
Ervum gracile DC.
Enrico Romani - Giorgio Faggi

Legume di 10-17 x 2,5-3,4 mm, lineare oblungo, leggermente compresso, generalmente glabro, ma raramente irsuto, con 3-6 semi di 1,4-1,6 mm, sferoidali, lisci, di colore bruno o ocraceo, spesso screziati di bruno scuro.
Ervum gracile
Ervum pubescens
Ervum pubescens DC.
Brunello Pierini

Legume glabro di 10-12 x 2,5 mm, lineare oblungo, compresso, generalmente pubescente, con 3-6 semi, sferici, brunastri di 1,4-1,7 mm.
Ervum pubescens
Ervum tetraspermum
Ervum tetraspermum L.
Enrico Romani

Il frutto, un legume oblungo, leggermente compresso, glabro che misura 10-13 x 3-4 mm, con 3-4 semi sferoidali, compressi, lisci, di color bruno scuro, con diametro di 1-2 mm e ilo di 1-1,5 mm. >>
Ervum tetraspermum
Ervum tetraspermum L.
Giorgio Faggi

Erythrostemon gilliesii
Erythrostemon gilliesii (Wall. ex Hook.) Klotzsch
Erina Montoleone

Legume lineare, subfalciforme, compresso con becco pubescente e ghiandoloso, duro, asciutto, giallo-paglierino con deiscenza elastica che misura 5-10 x 1,5-2 cm, con semi castani screziati di nero, compressi di 9-12,5 mm.
Erythrostemon gilliesii
Galega officinalis
Galega officinalis L.
Renzo Salvo - Roberto Bottinelli

Legume subcilindrico, di 20-40 x 3 mm, patente, glabro, ristretto tra i semi, indeiscente o tardivamente deiscente,
con 2-6 semi di 4 x 1.7-2,2 mm, reniformi-subcilindrici, lisci, bruni, giallastri o bruno-rossastri.
Galega officinalis
Genista aspalathoides
Genista aspalathoides Lam.
Erina Montoleone

Legume allungato con peli sericei e 2-4 semi.
Genista aspalathoides
Genista cilentina
Genista cilentina Vals.
Enzo De Santis

Legume eretto-patente, ellissoide, peloso, lungo circa 6 mm, con rostro leggermente arcuato, contenente generalmente un solo seme ellittico lungo 3 mm, di colore verde chiaro.
Genista cilentina
Genista cinerea
Genista cinerea (Vill.) DC.
Renzo Salvo - Giacomo Bellone

Il fruto è un legume deiscente di 12-21 x 3-4,2 mm, oblun go, toruloso, sericeo, con 1-5 semi. I semi sono ovoidi, biconvessi, di 1,7-2,3 x 1,7-2,2 mm, di colore nero.
Genista cinerea
Genista corsica
Genista corsica (Loisel.) DC.
Mauro Manca

Legume deiscente di 13-18 x 4-5 mm, glabro, sinuoso, ristretto tra i semi e tubercolato lungo le suture, con 3-10 semi ovoidali.
Genista corsica
Genista ephedroides
Genista ephedroides DC.
Gallieno Corona

Legume ovale, compresso, terminato in punta, coperto di peli setosi,con un solo seme.
Genista ephedroides
Genista etnensis
Genista etnensis (Raf.) DC.
Giuliano Campus

IL frutto è un legume deiscente di 10-15 x 5 mm, ricurvo a falce, glabro, bruno scuro, con 2-4 semi ovoidi, bruno nerastri.
Genista etnensis
Genista gasparrinii
Genista gasparrinii (Guss.) C. Presl
Beppe Di Gregorio

Legume subcircolare o largamente ovato, lungo 7-8 mm, pubescente, ma glabro lungo il margine inferiore, con
1-2 semi.
Genista gasparrinii
Genista germanica
Genista germanica L.
Giacomo Bellone

Il frutto è un legume ovoide-rombico compresso, di 5 x 8-10 mm, appuntito con becco ricurvo sulla costa superiore, vellutato, con 2-4 semi lunghi circa 2-2,2 mm, ovoidi e brunastri. >>
Genista germanica
Genista germanica L.
Marinella Zepigi - Andrea Mologni

Genista hispanica
Genista hispanica L.
Daniela Longo

Legume di 7-10 x 4,5-5 mm, oblungo-romboidale, falcato, con pochi peli sparsi e con 2-3 semi ovoidi, brunastri di 1,5-3,2 x 0.9-2,3 mm .
Genista hispanica
Genista januensis
Genista januensis Viv.
Enrico Romani

Legume glabro, lungo 20 mm e largo 4 mm contenente 5 -8 semi di colore giallo scuro. (Foto di primordi di frutti)
Genista januensis
Genista monspessulana
Genista monspessulana (L.) L.A.S. Johnson
Nicola Testa - Erina Montoleone

Legume pubescente con peli patenti, che misura 9 x 4 mm, lineare-oblungo, con margini ingrossati e con 2-7 semi di 2 -3 mm, ovoidi o discoidali, biconvessi, verde-giallastri, bruni o neri, con strofiolo bianco.
Genista monspessulana
Genista pilosa
Genista pilosa L.
Giacomo Bellone

Siliqua lineare-oblunga, di 11-19 x 3-3,5 mm, villosa con 2-7 semi di 1,5-2 x 1,5-2 mm, ovoidi , appianati, bruni o nerastri.
Genista pilosa
Genista radiata
Genista radiata (L.) Scop.
Silvano Radivo

Legume ovale di 4-5 x 3 mm con 1-2 semi.
Genista radiata
Genista sagittalis
Genista sagittalis L.
Marinella Miglio

Legume appiattito di 10-15 x 6-4 mm, pubescente per peli patenti, brunastro, con 2(3) semi ovali di 1x1,5 mm.
Genista sagittalis
Genista salzmannii
Genista salzmannii DC.
Andrea Mologni

Legume oblungo (12-20 mm), sparsamente sericeo, con 3-8 semi.
Genista salzmannii
Genista sericea
Genista sericea Wulfen
Patrizia Ferrari - Fabio Samoré

Legume pubescente, sericeo, per numerosi peli patenti o appressati, ovato con base cuneata, brunastro a maturazione, di 10-15 x 5 mm, con 2-6 semi bruno-giallastri.
Genista sericea
Genista sylvestris
Genista sylvestris Scop.
Fabio Samoré

Legume breve, ovoide, compresso, appuntito con lungo becco ricurvo superiormente, monospermo. Seme di circa 2,94 x 2,16 mm.
Genista sylvestris
Genista tinctoria
Genista tinctoria L.
Giorgio Faggi

Legume di 25 x 2-3 mm, oblungo, compresso, bruno-nerastro, con 6-10 semi ovoidi, compressi ventralmente, glabri, di colore bruno scuro.
Genista tinctoria
Genista tyrrhena subsp. pontiana
Genista tyrrhena subsp. pontiana Brullo & De Marco
Gianluva Nicolella

Legume ovoide di piccole dimensioni, peloso, brunastro scuro, con 2 semi.
Genista tyrrhena subsp. pontiana
Gleditsia triacanthos
Gleditsia triacanthos L.
Vito Buono

Legume fusiforme, subcilindrico, indeiscente, glabro, rossiccio a maturazione di (20)25-50 x 2,5-5 cm. I semi di 8,5-10 x 6,5-8 mm, sono ovoidi, appianati, lisci, marroni.
Vedi altre foto >
Gleditsia triacanthos
Gleditsia triacanthos L.
Francesco Cerrai

I semi
Glycine max
Glycine max (L.) Merr.
Patrizia Ferrari

Il frutto è un legume peloso, spesso ricurvo, di 3-8 cm, con 2-4 semi del diametro di 6-13 mm.
Glycine max
Glycine max (L.) Merr.
Bruno Baudino

Glycyrrhiza echinata
Glycyrrhiza echinata L.
Stefano Sturloni - Pierfranco Arrigoni

I frutti sono legumi indeiscenti, ellittici di 5-7 x 12-16 mm, irti di setole ghiandolari , contenenti 1-3 semi reniformi o subsferici, bruno-verdastriscuri, scuri, di circa 3 mm. >>
Glycyrrhiza echinata
Glycyrrhiza echinata L.
Vito Buono

Glycyrrhiza glabra
Glycyrrhiza glabra L.
Nicola Testa

I frutti sono legumi indeiscenti, oblunghi o fusiformi, di (7)10-25 x 7-8 mm, coriacei, glabri o con poche setole, brunastri, compressi, contenenti 2-6 semi subsferici, del diametro di 3-3,5 mm, bruni o nerastri.
Glycyrrhiza glabra
Gymnocladus dioicus
Gymnocladus dioicus (L.) K. Koch
Dario Martolini

Legume tardivamente deiscente, piatto, spesso, a maturità ricurvo, legnoso, marrone rossastro scuro di 15-25 x 2,5-6 cm, che normalmente contiene 4-8 semi olivastri o bruno nerastri separati da una polpa brunastra dolce. >>
Gymnocladus dioicus
Gymnocladus dioicus (L.) K. Koch
Dario Martolini

Hedysarum brigantiacum
Hedysarum brigantiacum Bourn., Chas & Kerguélen
Giacomo Bellone

I frutti sono lomenti penduli con 2-5 articoli ovali, lisci, senza spine, glabri o appena cigliati, alati. Semi reniformi-lenticolari, di circa 3 x 4 mm, lisci, ocracei. >>
Hedysarum brigantiacum
Hedysarum brigantiacum Bourn., Chas & Kerguélen
Renzo Salvo

Hedysarum confertum
Hedysarum confertum Desf.
Patrizia Ferrari

Il frutto è un lomento con 2-3 articoli ben marcati, arrotondati, lisci, compressi, tubercolati o spinosi, tomentosi, con i bordi senza ali, con semi lenticolari-reniformi, lisci e glabri.
Hedysarum confertum
Hedysarum hedysaroides
Hedysarum hedysaroides (L.) Schinz & Thell.
Davide Sassi

I frutti sono lomenti monospermi, lunghi 2-4 cm, con 2-6 articoli ovali, piatti, strettamente alati, senza spine, che si disperdono a maturità.
Hedysarum hedysaroides
Hedysarum hedysaroides subsp. exaltatum
Hedysarum hedysaroides subsp. exaltatum (A. Kern.) Chrtková
Davide Tommasi

I frutti sono lomenti monospermi, lunghi 2-4 cm, con 2-6 articoli ovali, piatti, strettamente alati, senza spine, che si disperdono a maturità.
Hedysarum hedysaroides subsp. exaltatum
Hippocrepis biflora
Hippocrepis biflora Spreng.
Attilio Marzorati

Il frutto è un lomento di 20-30 x 4-5 mm, piatto, reticolato, glabro o papilloso, dritto o incurvato, con seni circolari o quasi, formato da 4-8 articoli concatenati fra loro a ferro di cavallo. Semi di 1 x 2,7-3 mm, a mezzaluna, rossicci o brunastri.
Hippocrepis biflora
Hippocrepis ciliata
Hippocrepis ciliata Willd.
Daniela Longo

Il frutto è un lomento di 15-30 x 2,5-3 mm, appianato, incurvato, senza reticolo evidente, papilloso e cigliato, con 6-9 articoli con seni semicircolari. I semi di 0,5-0,7 x 2,4-2,6 sono anelliformi, con sezione trasversale circolare, rossicci. >>
Hippocrepis ciliata
Hippocrepis ciliata Willd.
Luigi Rignanese

Hippocrepis comosa
Hippocrepis comosa L.
Patrizia Ferrari

Lomento di 15-22(35) x 2-3,5 mm, appianato, dritto o ricurvo, reticolato, papilloso, con seni poco profondi e 2-4(10) articoli. Semi di 1-2 x 3-3,8 mm, arcuati a navetta con la sezione trasversale ellittica, rossicci o brunastri.
Hippocrepis comosa
Hippocrepis glauca
Hippocrepis glauca Ten.
Enzo De Santis

IL frutto è un lomento, eretto o riflesso di 3-4 cm molto stretto, dritto o arcuato, ricoperto di ghiandole biancastre, sinuate sul bordo esterno, con 5-8 articoli con seni poco marcati ed appena arcuati.
Hippocrepis glauca
Hippocrepis multisiliquosa
Hippocrepis multisiliquosa L.
Daniela Longo

Lomento appianato, di 15-30(40) x 2,5-3(3,8) mm, arcuato verso l'interno, con seni circolari e numerose papille biancastre. Semi (2)6-9, quasi anelliformi, circolari in sezione trasversale, di 0,5-0,7 x 2,4-2,6 mm, rossicci.
Hippocrepis multisiliquosa
Hymenocarpos circinnatus
Hymenocarpos circinnatus (L.) Savi
Patrizia Ferrari

Il frutto indeiscente è un legume discoidale del diametro di 1-1,5 cm, peloso, biloculare, piano, con dentelli sul bordo.>>
Hymenocarpos circinnatus
Hymenocarpos circinnatus (L.) Savi
Franco Caldararo

Lablab purpureus
Lablab purpureus (L.) Sweet
Pierfranco Arrgogoni

Legume oblungo-falcato , conpresso, ricurvo, di 5-7 x 1,4-1,8 cm, con 3-5 semi oblungo-ovoidi, lunghi ± 10 mm con spessore di 5 mm,bianchi, purpurei o nero-purpurei, pubescenti o glabrescenti, ilo lineare.
Lablab purpureus
Laburnum alpinum
Laburnum alpinum (Mill.) Bercht. & J. Presl
Claudio Severini

I frutti sono legumi, piatti e di norma glabri, lunghi 30-50 mm e larghi 8-10(15) mm, con un'ala ristretta (1-2 mm) al margine dorsale. I semi, 1-5 per legume, sono reniformi, di colore bruno-verdastro scuro.
Laburnum alpinum
Laburnum alpinum (Mill.) Bercht. & J. Presl
Giorgio Faggi

Legumi in maturazione
Laburnum anagyroides
Laburnum anagyroides Medik.
Franco Rossi

I frutti sono legumi oblanceolati, dalla sezione ellittica, piatti, con margine ingrossato, pubescenti, deiscenti, di 40-52 x 5-5,8 mm, che contengono 2-3 semi, reniformi, neri, lisci e brillanti di 3.5-4 x 5-5,8 mm.
Laburnum anagyroides
Lathyrus angulatus
Lathyrus angulatus L.
Brunello Pierini

Legume lineare-ellittico di (15)25-45 x 3-5(5,5) mm, con 2 piccole carene nel ventre ed una nel dorso, glabro, con 6.15 semi angoloso-prismatici, leggermente tubercolatti, bruni, di 1,8-3 x 1,8-2,8 mm.
Lathyrus angulatus
Lathyrus annuus
Lathyrus annuus L.
Giorgio Faggi

Legume brunastro pallido, ghiandoloso da giovane poi glabrescente di 30-80 x 7-12 mm, con 7-8 semi tubercolati o papillosi, con ilo 1/10 della circonferenza.
Lathyrus annuus
Lathyrus aphaca
Lathyrus aphaca L.
Giorgio Faggi

Legume oblungo o ellittico, spesso falciforme, di 17-35 x 3-7 mm, carenato nel vedntre e nel dorso, con 4-7(9) semi subsferici o a sezione ellissoide, lisci, bruni, nerastri o chiari e variegati, di 2,3-4 x 2-3,5 mm, con ilo di 0,6-1,2 mm.
Lathyrus aphaca
Lathyrus cicera
Lathyrus cicera L.
Franco Rossi

Legume bruno, glabro, solcato lungo la sutura dorsale, di 5-10 x 20-40 mm, con 2-6 semi, che hanno l'ilo che misura 1/13 della circonferenza.
Lathyrus cicera
Lathyrus clymenum
Lathyrus clymenum L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un legume di 30-80 x 6-11 mm, ellittico con becco e 2 carene ventrali, a volte lomentaceo, con 4-7(9) semi di(3,5) 5-7,7 x (3,5)4-6,5 mm, a sezione arrotondata, ellissoide o ovata, liscia o raramente rugosa, brunastra a volte variegata.
Lathyrus clymenum
Lathyrus filiformis
Lathyrus filiformis (Lam.) J. Gay
Alessandro Alessandrini

Legume di 40-60 x 3-5,5 mm. ellittico, con 2 carene ventrali ed 1 dorsale, ghiandoloso da giovane, reticolato, con
11-19 semi di 3-4 x 2-3,8 mm, cilindrici, lisci, con ilo assai sviluppato.
Lathyrus filiformis
Lathyrus heterophyllus
Lathyrus heterophyllus L.
Giacomo Bellone

Legume lineare-subcilindrico, lungo 65-80 x 6,5-8 mm, glabro con 3 coste denticolate sul dorso. Semi globosi o sferoidali, cubici, di 4,8-6 x 4-5 mm, con superficie.opaca, tubercolata, bruno-gtigiastra o bruno nerastra, con macchie più scure. >>
Lathyrus heterophyllus
Lathyrus heterophyllus L.
Giacomo Bellone

Lathyrus hirsutus
Lathyrus hirsutus L.
Sergio Picollo - Marco Banzato

Il frutto è un legume deiscente, irsuto per lunghi peli tubercolati alla base, verde poi rossastro a maturazione, ellittico-oblungo che misura 8-9 x 35-50 mm, con 3-8 semi, sferici o subsferici, tubercolati, bruni o nerastri, con diametro di circa 3-4 mm.
Lathyrus hirsutus
Lathyrus jordanii
Lathyrus jordanii (Ten.) Ces., Pass. & Gibelli
Franco Caldararo

Legume oblungo di 4-5 x 40-55 mm, di colore marrone scuro.
Lathyrus jordanii
Lathyrus laevigatus subsp. occidentalis
Lathyrus laevigatus subsp. occidentalis (Fisch. & C.A. Mey.) Breistr.
Aldo De Bastiani

Legume ellittico di (47)60-85(100) x 6.5-9,5 mm, con 3 carene ventrali, la centrale più sviluppata e normalmente pubescente, con 5-14 semi lisci, ellissoidi, di (4)4,7-6,5 x (3,4)4,5 mm e ilo di 2,5-4,5 mm.
Lathyrus laevigatus subsp. occidentalis
Lathyrus latifolius
Lathyrus latifolius L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un legume di 5-10 x 1 cm, oblungo, con 3 carene nel margine ventrale, delle quali la centrale sorpassa le laterali, contiene 12-13 semi di 3,4-6,6 x 3,8-4,5 mm, ellissoisi o subsferici, con facce appianate, opache,rugose, bruno-rossastre e ilo di 2,3-4,5 mm. >>
Lathyrus latifolius
Lathyrus latifolius L.
Giorgio Faggi

Lathyrus linifolius
Lathyrus linifolius (Reichard) Bässler
Simone Viel - Giorgio Venturini

Legume di 34-50 x 4-6(9) mm, ellittico o leggermente obovato, reticolato alla maturazione, con 8-14 semi di 2,5-4,5 x 2-3,5 mm, globosi, a volte conpressi, verdi oliva o bruno-rossastri, ilo di circa 1/3 della circonferenza.
Lathyrus linifolius
Lathyrus niger
Lathyrus niger (L.) Bernh.
Giorgio Faggi

Legume di 30-60 x 4-6 mm, ellittico o strettamente obovato, glabro, a volte con ghiandole rosse, con 2 piccole carene nella zona ventrale, e 4-11 semi di 3-5 x 2,5-3,5 mm, cilindrici o troncoconici, di sezione ellittica o arrotondata, lisci, da verde_olivastri a bruno_rossastri, a volte maculati; ilo di 2-3,6 mm.
Lathyrus niger
Lathyrus nissolia
Lathyrus nissolia L.
Marinella Miglio

Legume lineare-ellittico di 22-60 x 2.5-5 mm, con due piccole carene su dorso e 2 sul ventre, con nervi reticolati, glabro o con peli corti e appressati. Semi (6)9-16, sferici o subsferici, di 2-2,5 x 2-2,5, marroni o nerastri, tubercolati, con ilo di 0,7-0,8 mm.
Lathyrus nissolia
Lathyrus ochrus
Lathyrus ochrus (L.) DC.
Vito Buono

Legume glabro con nervi reticolati, ellittico, attenuato alla base, con due ali ventrali di 10x50(60) mm, che contiene 6-8 semi, sub-sferici, lisci, brunastri di 5-6 mm di diametro. >>
Lathyrus ochrus
Lathyrus ochrus (L.) DC.
Michele Adorni

Lathyrus odoratus
Lathyrus odoratus L.
Giorgio Faggi

Legume bruno, pubescente di 50-70 x 10-12 mm, con circa 8 semi di 4,2-5 x 4-5 mm, globosi, tubercolati, opachi, da grigiastri a bruno-nerastri, con ilo di 1/7- 1/4 della circonferenza. >>
Lathyrus odoratus
Lathyrus odoratus L.
Beppe Di Gregorio

Lathyrus oleraceus
Lathyrus oleraceus Lam.
Attilio Marzorati - Giancarlo Pasquali

Legume di 39-83 x 9-18 mm, biancastro o giallastro a maturità, con 6-10 semi di 4,8-8 mm, lisci, papilloso o rugosi, biancastri, bruno-rossastri con o senza macchie, con ilo di 1,6-2,5 mm. >>
Lathyrus oleraceus
Lathyrus oleraceus Lam.
Michele Scaringella

Legume e semi immaturi
Lathyrus oleraceus subsp. biflorus
Lathyrus oleraceus subsp. biflorus (Raf.) H. Schaef., Coulot & Rabaute
Antonino Messina

Legume di 60-100 x 10-14 mm, con semi subsferici con Ø di 2-3 mm, finemente granulosi raramente lisci, bruni o marmorizzati, ilo oblungo di circa 1/6 il contorno del seme.
Lathyrus oleraceus subsp. biflorus
Lathyrus pannonicus subsp. asphodeloides
Lathyrus pannonicus subsp. asphodeloides (Gouan) Bässler
Gianluca Nicolella - Paolo Formisani

Legume eretto patente, oblungo, compresso, bruscamente ristretto all'apice, di 30-50 x 3-5 mm, venato e bruno-rossastro a maturazione, glabro, con 13-17 semi subsferici, appiattiti, di 2,4-3 x 2-3 mm, lisci, brunastri.
Lathyrus pannonicus subsp. asphodeloides
Lathyrus pannonicus subsp. varius
Lathyrus pannonicus subsp. varius (Hill) P.W. Ball
Patrizia Ferrari

Legume eretto patente, oblungo, compresso, bruscamente ristretto all'apice, di 30-50 x 3-5 mm, venato e bruno-rossastro a maturazione, glabro, con 13-17 semi subsferici, appiattiti, di 2,4-3 x 2-3 mm, lisci, brunastri.
Lathyrus pannonicus subsp. varius
Lathyrus pratensis
Lathyrus pratensis L.
Roberto Bottinelli

Il frutto è un legume di 20-40 x 4-7 mm, ellittico, carenato, generalmente pubescente, nero a maturazione, con 2-7(12) semi subsferici, di 2,5-3,5 x 2,5-3 mm, lisci, bruni o nerrastri, maculati, con ilo di 1,4-1,5 mm.
Lathyrus pratensis
Lathyrus pratensis subsp. pratensis
Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Marinella Zepigi

Il frutto è un legume di 20-40 x 4-7 mm, ellittico, carenato, generalmente pubescente, nero a maturazione, con 2-7(12) semi subsferici, di 2,5-3,5 x 2,5-3 mm, lisci, bruni o nerrastri, maculati, con ilo di 1,4-1,5 mm. >>
Lathyrus pratensis subsp. pratensis
Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Brunello Pierini

Lathyrus sativus
Lathyrus sativus L.
Franco Rossi

Il frutto è un legume, ellittico o subgloboso, di 23-47 x 11-20 mm, con 2 ali ai lati delle suture, glabro con 1-3 semi a sezione quadrata o trapezoidale, lisci, bianchi o brunastri, di 9-11 x 6-9 mm, con ilo di circa 1/16-1/10 della circonferenza. >>
Lathyrus sativus
Lathyrus sativus L.
Vito Buono

Frutti e seme
Lathyrus setifolius
Lathyrus setifolius L.
Giacomo Bellone

Legume deiscente di 19-33 x 8-12,5 mm, ellittico-trapezoidale, con 2 piccole carene nel ventre, pubescente almeno ai margini, con 1-3(4) semi di 4,5-5,5(6) x 4,3-5,5 mm, sferici o subsferici, a volte con le facce appianate, tubercolate, brune, ilo ellittico.>>
Lathyrus setifolius
Lathyrus setifolius L.
Giacomo Bellone

>>
Lathyrus setifolius L.
Gianluca Nicolella

Lathyrus sphaericus
Lathyrus sphaericus Retz.
Giorgio Faggi

Legume lineare-oblungo, di 36-65 x 3-5,5 mm, ristretto ln un becco e attenuato alla base, con due carene nel ventre e una nel dorso, reticolato, glabro con 6-12 semi subglobosi, di 2,5-3,6 x 2,4-3,5, lisci, pruinosi, ilo di 0,8-1,1 mm.>>
Lathyrus sphaericus
Lathyrus sphaericus Retz.
Severino Costalonga

0
0
Lathyrus sylvestris
Lathyrus sylvestris L.
Emma Silviana Mauri

Il frutto è un legume di 50-70 x 8-11 mm, ellittico, reticolato, con 3 carene sul margine ventrale, che contiene 10-15 semi subsferici, rugosi, tubercolati, da viola a brunastri a maturità, di 3-6 x 3,5-5 mm, con ilo di circa (3,5)4-7 mm.>>
Lathyrus sylvestris
Lathyrus sylvestris L.
Franco Rossi

Lathyrus tuberosus
Lathyrus tuberosus L.
Giacomo Bellone

Il frutto è un legume lineare-ellittico, brunastro, di 16-28 x 4-7 mm, che contiene 1-3 semi ovoidi o subsferici, rugosi, bruni a maturazione, di 2,8-5x 2,4-5 mm, con ilo di circa 1/6-1/5 della circonferenza. >>
Lathyrus tuberosus
Lathyrus tuberosus L.
Enrico Romani

>>
Lathyrus tuberosus L.
Giacomo Bellone

Lathyrus venetus
Lathyrus venetus (Mill.) Wohlf.
Giorgio Faggi

Legume deiscente, glabro, di 7 x 50 mm. Semi da subsferici a ellissoidi o ovoidi, di 3-6 x 2-2,7 mm, lisci, lucidi, di colore da grigiastro a bruno-nerastro marmorizzato, con ilo ellittico, di circa 1/3-1/4 del perimetro.
Lathyrus venetus
Lathyrus vernus
Lathyrus vernus (L.) Bernh.
Giacomo Bellone

Legume di 30-55 x 5-7 mm, glabro, bruno, con 8-14 semi, da ellissoidi a globosi, di 2,8-4 x 2,2-3 mm, da olivastri a bruno-porpora, maculati, con ilo che misura 1/4 della circonferenza. >>
Lathyrus vernus
Lathyrus vernus (L.) Bernh.
Marinella Zepigi

Leucaena leucocephala
Leucaena leucocephala (Lam.) de Wit
Erina Montoleone

Legume dritto, appiattito, di 10-18 × 1,4-2 cm, coriaceo, con base attenuata e apice acuto, pedicello di 1-3 cm, pubescente, duro. Semi 6-25, bruno-nerastri, lucidi, strettamente ovoidi, di 5-6× 4-5 mm. >>
Leucaena leucocephala
Leucaena leucocephala (Lam.) de Wit
Erina Montoleone

Lotus angustissimus
Lotus angustissimus L.
Gianluca Nicolella - Giorgio Faggi

Legume cilindrico, dritto o leggermente incurvato, di 15-30 x 1-2 mm, con 18-30 semi uniseriati di 0,7-0,9 mm, globosi e bruni.
Lotus angustissimus
Lotus biflorus
Lotus biflorus Desr.
Beppe Di Gregorio

Legume pubescente con 4 larghe ali che misura 25-35 x 5 mm, con semi uniseriati, compressi, lisci, con un piccolo ilo centrale.
Lotus biflorus
Lotus conimbricensis
Lotus conimbricensis Brot.
Gianluca Nicolella

Legume cilindrico di 25-40(50) x 1-2 mm, incurvato o raramente dritto, con 20-40 semi, uniseriati, ± globosi o oblunghi, di 0,9-1,5 mm, giallastri o brunastri.
Lotus conimbricensis
Lotus corniculatus
Lotus corniculatus L.
Roberta Alberti - Franco Rossi

Il frutto è un legume di 10-35 x 1.5-4 mm, cilindrico diritto, con molti semi di 1-2 mm globosi, bruni, a volte con macule nere. >>
Lotus corniculatus
Lotus corniculatus L.
Paolo Formisani

Lotus corniculatus subsp. alpinus
Lotus corniculatus subsp. alpinus (DC.) Rothm.
Emma Silviana Mauri

Il frutto è un legume di 10-25(30) x (1,5)2-3 mm, cilindrico diritto, con molti semi uniseriati di 1-2 mm globosi o reniformi, di colore bruno-scuro.
Lotus corniculatus subsp. alpinus
Lotus corniculatus subsp. preslii
Lotus corniculatus subsp. preslii (Ten.) P. Fourn.
Giorgio Faggi

Legume cilindrico, dritto, di 10-25(30) x 2 mm, con semi uniseriati.
Lotus corniculatus subsp. preslii
Lotus creticus
Lotus creticus L.
Franco Rossi

Legume di 20-40 x 2,5-4 mm, cilindrico, dritto o leggermente incurvato, spesso rigonfio in corrispondenza dei semi uniseriati, di 1,5-1,8 mm, globosi o oblunghi, bruni.
Lotus creticus
Lotus cytisoides
Lotus cytisoides L.
Carlo Cibei - Erina Montoleone

Legume cilindrico, dritto o leggermente incurvato, di 10-23 x 2-2,5 mm, con 5-13 semi, uniseriati di 1,1-1,8 mm, subglobosi e bruno-giallastri.
Lotus cytisoides
Lotus dorycnium
Lotus dorycnium L.
Mauro Manca

Legume ovoide o ellissoide di 3-4,7 x 2-3,3 mm, deiscente per due valve, glabro, bruno-purpureo, con 1(2) semi ovoidi, di 2-3 x 1,5-1,7 mm, maculati, di colore brunastro.
Lotus dorycnium
Lotus edulis
Lotus edulis L.
Gianluca Nicolella - Susanne Ahrens

Legume di 20-30 x 4-5 mm, rigonfio, incurvato, biloculare, apicolato, normalmente pendulo, con 10-30 semi biseriati di 2,5 x 2 mm, oblunghi, compressi, tubercolati, bruni.
Lotus edulis
Lotus halophilus
Lotus halophilus Boiss. & Spruner
Daniela Longo

Legume di 15-22 x 1,3-1,5 mm, cilindrico, leggermente incurvato all'apice, un po' rigonfio ai semi, con 15-35 semi, uniseriati, subglobosi di 0,7- 0,9 mm, brunastri. >>
Lotus halophilus
Lotus halophilus Boiss. & Spruner
Erina Montoleone

Lotus herbaceus
Lotus herbaceus (Vill.) Jauzein
Nino Cardinali - Franco Rossi

IL frutto è un legume deiscente di 3-5 mm, ovoide, glabro con 1(2) semi di 2 x 1,5 mm, ovoidi, brunastri.
Lotus herbaceus
Lotus hirsutus
Lotus hirsutus L.
Gallieno Corona - Gianluca Nicolella

Il frutto è un legume di (5,5)6-19(13) x 3,2-4,5(5) mm, ovoide o subcilindrico, liscio, glabro, bruno-purpureo o porpora scuro che contiene
2-4 semi di 1,8-2,5 x 1,5-2 mm, ovoidi, bruno verdastri, con macule più scure.
Lotus hirsutus
Lotus hispidus
Lotus hispidus DC.
Daniela Longo

Legume di 6-16 x 1,5-2 mm, cilindrico, dritto con 7-14 semi, uniseriati di 0,6-1,1 mm, subglobosi o oblunghi, di colore bruno, giallo o verdastro.
Lotus hispidus
Lotus maritimus
Lotus maritimus L.
Attilio Marzorati

Il frutto è un legume deiscente, di 3-5 x 30-50 mm con 4 ali larghe circa 1 mm, con dorso eretto. I 20-30 semi globosi misurano circa 1,5-2,5(3) mm e sono bruno-verdastri, generalmente macchiati di nero. >>
Lotus maritimus
Lotus maritimus L.
Giacomo Bellone

Lotus ornithopodioides
Lotus ornithopodioides L.
Anja Michelucci

Legume di 20-30 x 2-3 mm, pendulo, compresso, ricurvo e rigonfio in corrispondenza dei 10-20 semi, uniseriati, lenticolari di 1,3-1,8 mm.
Lotus ornithopodioides
Lotus pedunculatus
Lotus pedunculatus Cav.
Andrea Mologni

IL frutto è un legume deiscente di 10-40 x 1,5-2,5(3) mm. leggermene compresso, eretti, con
8-25 semi uniseriati di 0,9-1,3 mm, subglobosi, bruno-giallastri o bruno-verdastri.
Lotus pedunculatus
Lotus rectus
Lotus rectus L.
Marinella Zepigi

Legume cilindrico, liscio, glabro, bruno-purpureo, di 8-12(14) x 1-1,5(3) mm, con 7-9 semi ovoidi o globosi, di 1-1,5 x 07-1,2 mm, brunastri con macchie più scure.
Lotus rectus
Lotus tenuis
Lotus tenuis Waldst. & Kit. ex Willd.
Patrizia Ferrari

Legume dritto, cilindrico di 1-2,5 x 9-25 mm, con numerosi semi sferici, brunastri, del diametro di 1,4-1,6 mm.
Lotus tenuis
Lotus tetragonolobus
Lotus tetragonolobus L.
Franco Rossi

Legume quadrangolare glabro, 6-8 x 30-70 mm di lunghezza, con 4 larghe ali sugli angoli, ondulate e increspate, con 5-12 semi verdi poi bruni di 3-5 mm.
Lotus tetragonolobus
Lupinus albus
Lupinus albus L.
Franco Rossi

Legume deiscente di 1-2 x 7-10 cm, oblungo, acuminato all'apice, cosparso di corti peli, giallo brunastro a maturazione, che contiene 3-6 semi quadrangolari-orbicolari, del diametro di 8-14 mm, lisci e di colore bianco o bianco-giallastro o anche rosaceo, a voltr trattegiato di marrone.
Lupinus albus
Lupinus albus subsp. graecus
Lupinus albus subsp. graecus (Boiss. & Spruner) Franco & P. Silva
Michele Aleo

Legumi lunghi 60-80 x 11-14 mm, cilindrici, eretti con 4-6 semi di 7-10 x 6-8 x 2-3 mm, punteggiati di colore marrone ed azzurro, senza strofiolo, con testa impermeabile. >>
Lupinus albus subsp. graecus
Lupinus albus subsp. graecus (Boiss. & Spruner) Franco & P. Silva
Fabrizio Ciampolini

>>
Lupinus albus subsp. graecus (Boiss. & Spruner) Franco & P. Silva
Michele Aleo

Lupinus angustifolius
Lupinus angustifolius L.
Giuliano Campus

Legume deiscente di 40-70 x 10-12 mm, più o meno compresso lateralmente e contratto tra i semi, bruno giallastro o nero, pubescente o irsuto, con 3-6 semi di 5-8 x 4-7 mm, globosi o più o meno compressi, di colore crema, generalmente punteggiati con macchie brune o grigiastre, testa liscia, senza strofiolo. >>
Lupinus angustifolius
Lupinus angustifolius L.
Mauro Manca

Lupinus cosentinii
Lupinus cosentinii Guss.
Beppe Di Gregorio

Legume deiscente di 40-60 x 10-20 mm, ± cilindrico, contratto tra i semi, volloso o irsuto, di colore bruno-rossastro a maturità, con 2-4 semi, globoso-quadrangolari, depressi, bianchi o crema screziati di bruno. >>
.
Lupinus cosentinii
Lupinus cosentinii Guss.
Vito Buono

Lupinus gussoneanus
Lupinus gussoneanus J. Agardh
Giuliano Campus - Vito Buono

Legume di 30-40 mm, ristretto tra i semi, irto di lunghi peli, con sutura superiore ondulata e 3-4 semi lenticolari, lisci, marroni screziati di fulvo.
Lupinus gussoneanus
Lupinus luteus
Lupinus luteus L.
Daaniela Longo

Legume di 40-60 x 10-12 mm, irsuro-lanoso, con 4-5 semi, di 6-9 x 5-8 x 3-4 mm, quadrangolari-rotondeggianti, compressi, da bianco-crema, castani a quasi neri, testa liscia.
Lupinus luteus
Lupinus polyphyllus
Lupinus polyphyllus Lindl.
Giorgio Faggi

Legume deiscente, di 4 mm, oblungo, ± compresso lateralmente, con base ed apice acuti, contratto tra i semi, irsuto, di colore bruno-rossastro. Semi 6-10 lunghi 3-10 mm, ovoidi o rotondeggianti, compressi lateralmente, bruno rossastri con macchie scure, iridescenti.
Lupinus polyphyllus
Medicago arabica
Medicago arabica (L.) Huds.
Enrico Romani

IL frutto è una camara di 3.5-5 x 4.5-5 cm, globosa, spinulosa, glabra, formata da 5-6 spirali, lasse gradualmente ristrette apicalmente, con due semi reniformi, per spirale che misurano 2,5-3,5 mm, di colore arancione.
Medicago arabica
Medicago arborea
Medicago arborea L.
Vito Buono

Il frutto è una camara di 9-15 mm di diametro, discoidale, piana con foro centrale circolare, che contiene 4-5 semi reniformi, bruno-giallastri, di 2x3,5-4 mm. >
Medicago arborea
Medicago arborea L.
Renzo Salvo

Medicago carstiensis
Medicago carstiensis Jacq.
Ennio Cassanego - Emma Silviana Mauri

Il frutto è una camara discoidale di 8-10 mm con spine tenui patenti. Semi reniformi, lisci, giallastri o bruno-giallastri. >>
Medicago carstiensis
Medicago carstiensis Jacq.
Emma Silviana Mauri

Medicago ciliaris
Medicago ciliaris (L.) All.
Luciano Montalto

Camara di 15-25 mm, subsferica, con 6-10 giri di spire erette o eretto patenti, densamente coperte di peli. I semi di circa 5-7x3-4 mm sono reniformi, di colore bruno-scuro. >>
Medicago ciliaris
Medicago ciliaris (L.) All.
Luciano Montalto

Medicago ciliaris (L.) All.
Giorgio Faggi

Camara e semi
Medicago coronata
Medicago coronata (L.) Bartal.
Luigi Rignanese

Camara di 1,5-3 mm di diametro, brevemente cilindrica, con due spire separate, scura, pelosa e con brevi spine triangolari e 2 semi reniformi, giallastri di 1,7-2 mm.
Medicago coronata
Medicago disciformis
Medicago disciformis DC.
Marco Iocchi

Il frutto indeiscente è una camara discoide, più o meno schiacciata, del diametro di 7 mm, spriralata con 5-7 spire delle quali 1-2 apicali più strette e inermi, le altre con spine lunghe fino a 2-15 mm e ancora alcune più sottili, pungenti, uncinate lunghe fino a 5 mm.
I semi sono reniformi di circa 4 mm.
Medicago disciformis
Medicago doliata
Medicago doliata Carmign.
Luigi Rignanese

Camara di 7-12 x 6-9 mm, turbinata, con 5-7 spire dal margine troncato che formano un angolo di 90° con la base. Spine di 1,3-3mm, rigide, bulbose alla base, erette e a volte uncinate. Semi reniformi, aranciati, di 4,5-5,5 mm.
Medicago doliata
Medicago falcata
Medicago falcata L.
Luigi Rignanese - Giorgio Faggi

Camara a forma di falce o che forma quasi una spira, reticolata, pubescente di 7-15 x 1,5-3 mm. Semi 2-9 x camara reniformi, compressi, di 1,7-2,5 x 1-1,5 mm, bruno giallastri o bruno violacei. >>
Medicago falcata
Medicago falcata L.
Emma Silviana Mauri

Semi
Medicago glutinosa
Medicago glutinosa M. Bieb.
Ennio Cassanego

Camara con 1,5-2 spire e semi bruni, ovati ellittici.
Medicago glutinosa
Medicago intertexta
Medicago intertexta (L.) Mill.
Franz Neidl

Camara di 10-17 x 9-15 mm, sferica o sferico-cilindrica, glabra o densamente coperta di peli ghiandolari, spinosa con spine ad angolo retto rispetto alla superficie delle spire e intrecciate l'una con l'altra. I semi di circa 3x4 mm sono reniformi, di colore bruno-scuro. >>
Medicago intertexta
Medicago intertexta (L.) Mill.
Valerio Lazzeri

Medicago littoralis
Medicago littoralis Rohde ex Loisel.
Luigi Rignanese

Il frutto è una camara di 3 x 6 mm cilindrica, tubercolata o liscia, spinosa o no, glauca, spiralata, con 3-7 spire. I semi di circa 2,5 mm sono reniformi e arancioni. >
Medicago littoralis
Medicago littoralis Rohde ex Loisel.
Montalto Salvatore Luciano

Medicago litoralis Loisel. var. inermis Moris
Medicago lupulina
Medicago lupulina L.
Franco Giordana - Giorgio Faggi

Il frutto è una camara di circa 2 mm, reniforme ed anche falcata e compressa, glabra, pelosa e senza spine, nera a maturazione, contiene un solo seme di circa 1,8 mm, ovoide.
Medicago lupulina
Medicago marina
Medicago marina L.
Franco Giordana - Giancarlo Pasquali

Il frutto è una camara di 4-6 mm di diametro, subcilindrica o discoidale, con 2-4 spire, densamente lanuginosa, che contiene semi di 1,5x3 mm, brunastri.
Medicago marina
Medicago minima
Medicago minima (L.) L.
Giacomo Bellone

Camara discoidea, ovoidea o subglobosa di 2,5-3,4 mm di diametro, con 3-5 spire lasse, spinulose e 3 semi per spira di 1,8-2 mm giallo-brunastri. >>
Medicago minima
Medicago minima (L.) L.
Giacomo Bellone - Gianluca Nicolella

Medicago monspeliaca
Medicago monspeliaca (L.) Trautv.
Marinella Miglio

IL frutto é un legume deiscente di 7-10(17) x 1,3 mm, falcato, lineare-oblungo, compresso, pubescente, raramenmte glabro, senza becco; valve con 30 nervi prominenti, trasversali e obliqui, con suture dorsali e ventrali ingrossate.
4-6 semi di 1,2-1,7 x 0,6-1 mm, oblunghi o oblunghi romboidali, verrucosi, bruni.
Medicago monspeliaca
Medicago murex
Medicago murex Willd.
Gianluca Nicolella

Camara sferico-ovoidea di 7,5-11 x 6-9 mm, glabra, spinosa con 5-9 spire appressate, contiene semi di 4,5-5 mm, reniformi.
Medicago murex
Medicago muricoleptis
Medicago muricoleptis Tineo
Alessandro Alessandrini - Giorgio Faggi

Camara appiattita a disco, dal Ø di circa 13-15 mm, con 3-5 spire e spine ridotte, sottili e spesso distanziate. Semi reniformi.
Medicago muricoleptis
Medicago orbicularis
Medicago orbicularis (L.) Bartal.
Giuliano Salvai - Giancarlo Pasquali

Il frutto è una camara di 8-10 x 10 20 mm, discoide, arrotolato a spirale con 4-7 spire lasse, senza spine, glabre o con alcuni peli, con semi di 2,5 x 2,5 mm, piriformi e arcuati, leggermente verrucosi.
Medicago orbicularis
Medicago polymorpha
Medicago polymorpha L.
Ennio Cassanego - Giorgio Faggi

Camara di 1,5-9,5 x 4-9 mm, glabra o con alcuni peli sparsi, discoide o subciindica, spinulosa e spiralata con 2-7 spire a margine piano di 0,5-1,5 mm, spine di 0,7-4 mm, uncinate, solcate alla base. Semi di 3-3,8 mm, reniformi, arancioni. >>
Medicago polymorpha
Medicago polymorpha L.
Riccardo De Vivo

Medicago praecox
Medicago praecox DC.
Valerio Lazzeri

IL frutto è un legume di 4-4,5 x 2-2,5 mm, discoide, con 3-3,5 spire, spinoso, con alcuni peli; margine delle spire troncato, con spine di 2,5-3 mm, uncinate all'apice.
Semi di circa 2,5 mm, di colore arancione.
Medicago praecox
Medicago prostrata
Medicago prostrata Jacq.
Attilio Marzorati

Il frutto è una camara glabra del diametro di 3-4 mm, ghiandolosa, con 2-3 spire allargate.
Medicago prostrata
Medicago rigidula
Medicago rigidula (L.) All.
Emma Silviana Mauri

Camara di 4,5-7 x 6,5-7,5 mm, discoide, spinulosa per spine rigide e uncinate, ricoperta di peli ghiandolari, con 4-7 spire appressate alla maturazione. Semi brunastri, reniformi, di 3,5 mm. >>
Medicago rigidula
Medicago rigidula (L.) All.
Ennio Cassanego

Medicago rugosa
Medicago rugosa Desr.
Marco Iocchi

Il frutto indeiscente è una camara discoide del diameto di 6-7 mm, glabra o con corti peli ghiandolari, spiralata con 2 3 spire e nervi raggianti, ingrossati, che formano un reticolo ben evidente e ingrossato nella sutura dorsale.
I semi di 2x3 mm sono giallastri o bruno.giallastri a maturazione.
Medicago rugosa
Medicago sativa
Medicago sativa L.
Franco Rossi

Camara con diametro di 4-8 mm, bruna o nerastra a maturazione, con 2-3 spire con venatura reticolata. Semi di 2x 2,5 mm, ovoidi e reniformi, lisci, bruno-giallicci.
Medicago sativa
Medicago scutellata
Medicago scutellata (L.) Mill.
Patrizia Ferrari - Giancarlo Pasquali

Frutto (camara) di 10-13 x 15 mm, ciatiforme, con peli ghiandolosi patenti, spire con vene embriciate. I semi da giallastri a bruno-rossastri misurano 3x5,5 mm.
Medicago scutellata
Medicago tornata
Medicago tornata (L.) Mill.
Massimiliano Reggiani

Camara di 2-5,5 x (3,5)5-8 mm, discoide, tubercolato o spinuiloso, glabro o con peli appressati, arrotolato a spirale con 2,5-6 spire di 2(3,5) mm, venate radialmente e col margine affilato. Semi di circa 2,5 mm, arancioni.
Medicago tornata
Medicago truncatula
Medicago truncatula Gaertn.
Emma Silviana Mauri

Camara cilindrica di 6.5-19 x 5-8 mm, spinulosa con grosse spine interconnesse l'una con l'altra, con semi reniformi di circa 3,5 mm. >>
Medicago truncatula
Medicago truncatula Gaertn.
Gianluca Nicolella

Medicago x varia
Medicago x varia Martyn
B ugni Eugenia - Giuseppe Sardi

Il frutto è una camara brunastra a maturazione, di (4)7-9(12) mm, avvolta in 1-2 spirali. Semi 3-6 allungati, ovoidi o reniformi, bruno-giallastri. >>
Medicago x varia
Medicago x varia Martyn
Franco Rossi

Onobrychis aequidentata
Onobrychis aequidentata (Sm.) d'Urv.
Vito Buono

Camara di 8-9 x 6-7 mm, a contorno suborbicolare, pelosa, con 5-7 denti sul margine dorsale, di 2-3 x 2-3 mm, ovato triangolari, appiattiti e ÷ fogliacei con apice ricurvo, e 2-3 denti sulle facce, di 1-2,5 mm, conici, con punta eretta o ricurva.
Onobrychis aequidentata
Onobrychis alba subsp. pentelica
Onobrychis alba subsp. pentelica (Hausskn.) Nyman
Franco Caldararo

Camara obovata, compressa, pubescente, alveolata e crestata, con aculei di 1-1,5 mm, sul bordo e sulle facce, indeiscente e contenente generalmente un solo seme reniforme.
Onobrychis alba subsp. pentelica
Onobrychis arenaria
Onobrychis arenaria (Kit.) DC.
Filiberto Fiandri - Franco Giordana

Il frutto è una piccola camara (legume monospermo indeiscente), discoidale, dentellata, di 5-8 mm, compressa lateralmente, spinosa, con superficie marcatamente reticolato-foveolata e i margini con 3-8 denti. Semi lisci ± reniformi.
Onobrychis arenaria
Onobrychis arenaria subsp. arenaria
Onobrychis arenaria (Kit.) DC. subsp. arenaria
Alessandro Alessandrini

Il frutto è una piccola camara (legume monospermo indeiscente), discoidale, dentellata, di 5-8 mm, compressa lateralmente, spinosa, con superficie marcatamente reticolato-foveolata e i margini con 3-8 denti. Semi lisci ± reniformi.
Onobrychis arenaria subsp. arenaria
Onobrychis caput-galli
Onobrychis caput-galli (L.) Lam.
Luigi Rignanese - Giancarlo Pasquali

Il frutto di 6,5-10 x 4,5-7 mm, è una camara monosperma, suborbicolare o appiattita, alveolata e munita di creste con spine triangolari, aculeate, pelose e dilatate alla base, lesiniformi e uncinate, spesso rossastre. Semi globosi o reniformi, lisci, con ilo puntiforme.
Onobrychis caput-galli
Onobrychis montana
Onobrychis montana DC.
Melania Marchi - Giacomo Bellone

Camara (legume) monosperma, indeiscente, di 6-8 mm, ovoide-compressa, alveolata, dentellata al margine. Seme reniforme con ilo puntiforme.
Onobrychis montana
Onobrychis viciifolia
Onobrychis viciifolia Scop.
Franco Giordana - Giorgio Faggi

Il frutto è una camara semirotonda e compressa, di 5-8 mm, pubescente, alveolata e crestata, con 6-8 aculei di 1 mm, indeiscente e contenente generalmente
un solo seme reniforme di colore bruno-verdastro.
Onobrychis viciifolia
Ononis alopecuroides subsp. exalopecuroides
Ononis alopecuroides subsp. exalopecuroides (G. López) Greuter & Burdet
Michele Aleo

Legume ovoide di 4 x 8 mm, incluso nel calice, villoso apicalmente, con becco ricurvo. Semi 2(3) subsferici, di 2-2,3 mm, lisci, bruni o giallo verdastri.
Ononis alopecuroides subsp. exalopecuroides
Ononis biflora
Ononis biflora Desf.
Luigi Rignanese

Legume pendulo di 20-25 x 5-8 mm, subcilindrico, rigonfio, densamente ricoperto di peli ghiandolari, con numerosi semi di 2-3 mm, reniformi, tubercolati, bruni.
Ononis biflora
Ononis cristata subsp. apennina
Ononis cristata subsp. apennina Tammaro & Catonica
Paolo formisani

Legume oblungo-ovoide, lungo circa 8-16 x 6 mm, pubescente-ghiandoloso, contenente semi finemente tubercolati, brunastri.
Ononis cristata subsp. apennina
Ononis cristata subsp. cristata
Ononis cristata Mill. subsp. cristata
Daniela Longo - Renzo Salvo

Legume di 10-16 x 5-7 mm, sporgente, subcilindrico, ghiandoloso, con 5-6 semi di 2-3,5 mm, reniformi, finemente tubercolati, bruno rossastri.
Ononis cristata subsp. cristata
Ononis diffusa
Ononis diffusa Ten.
Daniela Longo

Legume di 4,8-5(5,5) mm, ovoide, incluso nel calice, peloso e ghiandoloso nel margine e nella metà distale. Semi 3-4 reniformi, con becco ricurvo, tubercolati, bruno-rossastri, di 1,3-1,7 mm.
Ononis diffusa
Ononis minutissima
Ononis minutissima L.
Beppe Fi Gregorio

Legume ovoide di 5.8 mm, incluso nel calice, glabro o puberulo-ghiandoloso all'apice, con 1-3(4) semi subsferici o reniformi, di 1,5-2,2(2,5) mm, tubercolati, brunastri.
Ononis minutissima
Ononis mitissima
Ononis mitissima L.
Franco Rossi

Il frutto è un legume ovoide di 3 x 5-6 mm, con becco ricurvo puberulento-ghiandoloso nella parte apicale, che contiene
2-3 semi di 1,5-2 mm, reniformi, tubercolati, brunastri.
Ononis mitissima
Ononis natrix
Ononis natrix L.
Nino Messina - Carlo Cibei

Legume pendulo di 15-20 x 3-4 mm, subcilindrico, con peli ghiandolari e 3-27 semi subreniformi, tubercolati, bruni di 1,5-2,1 mm.
Ononis natrix
Ononis ornithopodioides
Ononis ornithopodioides L.
Luigi Rignanese

il frutto è un legume di 17-21 x 2-3 mm, subtoruloso, peloso-ghiandoloso con 7-10 semi subsferici, di 1.4-1,7 mm, tubercolati, bruno rossastri.
Ononis ornithopodioides
Ononis pusilla
Ononis pusilla L.
Davide Tomasi - Giorgio Faggi

Legume di 4,5-10,5 mm, incluso nel calice, ovoide, con corti peli nella metà apicale e becco ricurvo, con 3-10 semi reniformi, tubercolati, bruni o verde-giallastri, di 1,5-2,3 mm.
Ononis pusilla
Ononis reclinata
Ononis reclinata L.
Daniela Longo - Daniele Saiani

Legume di 4-12 x 3-3,5 mm, con semi di 1-1,5 mm.
Ononis reclinata
Ononis rotundifolia
Ononis rotundifolia L.
Sergio Picollo

Legume di 20-30 x 6-7 mm, subcilindrico, densamente peloso-ghiandoloso, con 4-10 semi reniformi, rugosi, tubercolati, verdastri, di 2,5-3,3 mm.
Ononis rotundifolia
Ononis serrata
Ononis serrata Forssk.
Daniela Longo

Camara di 4-5 mm, ovoide, inclusa nel calice, peloso-ghiandoloso, con circa 4 semi di 1-1,2 mm, reniformi, tubercolati, bruno-rossastri.
Ononis serrata
Ononis spinosa subsp. antiquorum
Ononis spinosa subsp. antiquorum (L.) Arcang.
Carlo Cibei

Il frutto è un legume d 3-4 mm, incluso nel calice, leggermente pubescente nella metà distale con 1 seme di 1,3-3 mm, reniforme, suborbicolare, tubercolato, bruno.
Ononis spinosa subsp. antiquorum
Ononis spinosa subsp. procurrens
Ononis spinosa subsp. procurrens (Wallr.) Briq.
Giacomo Bellone

Legume ± ovoide di 6-7 mm, incluso nel calice, leggermente pubescente, con 1 solo seme, reniforme, tubercolato, bruno, di circa 3-4 mm.
Ononis spinosa subsp. procurrens
Ononis variegata
Ononis variegata L.
Giancarlo Pasquali

Legume glabro racchiuso nel calice o esterno ad esso, fusiforme con punta ricurva, di 3x6 mm, che contiene al suo interno vari semi reniformi, di colore bruno-rossastro a maturazione.
Ononis variegata
Ononis viscosa subsp. breviflora
Ononis viscosa subsp. breviflora (DC.) Nyman
Franco Rossi

Il frutto è un legume di 10-25 mm, incluso nel calice o largamente scoperto, oblungo-ellissoide, peloso-ghiandoloso, con 3-10 semi reniformi, di 1,4-4 mm, bruni e più o meno tubercolati. >
Ononis viscosa subsp. breviflora
Ononis viscosa subsp. breviflora (DC.) Nyman
Giorgio Faggi

Ornithopus compressus
Ornithopus compressus L.
Franco Giordana

Il frutto è un lomento falciforme di 2-3 x 25-35 mm, appianato lateralmente, striato longitudinalmente, non contratto tra i semi, con 8-11 articoli, becco apicale uncinato lungo 8-12 mm.
I semi di 1,7-1,8 x 2-3 mm sono bruni o bruno-rossicci.
Ornithopus compressus
 
Ornithopus perpusillus
Ornithopus perpusillus L.
Brunello Pierini - Giorgio Faggi

Il frutto è un lomento di 1-2 x 13-18 mm, dritto, a sezione circolare o subcircolare, contratto tra i semi, con 3-11 partizioni trasversali, glabro o peloso, con becco di 2-3 mm, ensiforme quasi dritto. I semi di 07-1,2 x 1,6-1,8 mm sono bruni o bruno rossicci.
Ornithopus perpusillus
Ornithopus pinnatus
Ornithopus pinnatus (Mill.) Druce
Giuliano Frangini

Il frutto è un lomento di 1-1,5 x 20-30 mm, cilindrico, ricurvo, glabro, con 2-13 partizioni trasversali, becco di 2-5 mm ensiforme. I semi di 07-0,8 x 1,5-1,8 mm dono bruni o bruno-rossicci. >
Ornithopus pinnatus
Ornithopus pinnatus (Mill.) Druce
Erina Montoleone

Frutti
Oxytropis campestris
Oxytropis campestris (L.) DC.
Gianluca Nicolella

Legume eretto, ovale di 6-8 x 14-18 mm. subovoide, con brevi peli scuri e altri biancastri, appressati o eretto-patenti, diviso sino a metà da un setto ventrale, con numerosi semi, reniformi, senza strofiolo.
Oxytropis campestris
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
  Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale . Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License . All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 20/09/2020): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=373&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 20/09/2020): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=373&n=1