Acta Plantarum   
     Home     Galleria     Forumoggi è Lunedi 15 ottobre 2018


Semi ed altre unità primarie di dispersione
Famiglia Fabaceae (722 Immagini relative a 362 Specie)
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 
 
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
Acacia cyclops
Acacia cyclops A. Cunn. ex G. Don
Bruno Baudino

Legume di 150 x 7-15 mm, lineare, compresso, ricurvo e contorto, contratto tra i semi, coriaceo, glabro, brunastro. Semi ellittici, lunghi 5-7 mm, compressi, lucidi, marroni o nerastri, circondati due volte dal funicolo carnoso arancione o rosso scarlatto.
Acacia cyclops
Acacia dealbata
Acacia dealbata Link
Nino Cardinali

Il frutto è un legume deiscente di 5-8 x 0,8-1,2 cm, ellissoide, compresso, dritto o ricurvo, subtoruloso e contratto tra i semi, glabro, pruinoso, verde-azzurrognolo o bruno-rossiccio. I semi di 4-5 x 2,5 mm, sono obovati o ellissoidi, compressi, fovrolsti, lucidi, neri; ilo con caruncola gialla
Acacia dealbata
Acacia melanoxylon
Acacia melanoxylon R. Br.
Vito Buono

Legume di 40-150 x 3,5--10 mm, ellissoide, compresso, ricurvo e contorto, contratto tra i semi, apicolato all'apice, glabro e brunastro. Semi di 6-7 x 4 mm, rotondi o largamente ellittici, compressi, lucidi e neri, circondati due volte dal funicolo carnoso rosa o rosso scuro.
Acacia melanoxylon
Acacia provincialis
Acacia provincialis A. Camus
Carlo Cibei

Legumi lineari di 160 x 5-7(8) mm, dea cartilaginei a leggermente crostosi, glabri. Semi oblunghi o oblongo-ellittici, disposti longitudinalmente, lunghi 4-6 mm, opachi o leggermente lucidi, di colore dal marrone scuro alnero; funicolo che circonda per 3/4 o più il seme bruno rossastro o nerastro; arillo clavato.
Acacia provincialis
Acacia saligna
Acacia saligna (Labill.) H.L. Wendl.
Vito Buono

Il frutto è un legume ellissoide, compresso, più o meno ritorto-ondulato apiculato all'apice, papiraceo, bruno o verde-azzurrognolo. Semi ovoidi, più o meno compressi, bruni che misurano 6-6,5 x 3-3,5 mm.
Acacia saligna
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus (Brullo, De Marco & Siracusa) Peruzzi
Gianluca Nicolella

Legume di 20-30 c 4-5 mm, appiattito, ondulato, marrone-nerastro, con numerosi tubercoli ghiandolari, con 7-12 semi ovoidi, di 2,8-3,5 x 2,2-3,1 mm, di colore dal verde scuro al nerastro, a volte marmorizzati di marrone. >>
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus
Adenocarpus complicatus subsp. samniticus (Brullo, De Marco & Siracusa) Peruzzi
Enzo De Santis

Albizia julibrissin
Albizia julibrissin Durazz.
Franco Rossi

Semi bruni, ovali e appiattiti., lunghi 6-12 mm e larghi 3-6 mm, contenuti in numero di 5-16 nel frutto che è un lomento lungo 10-15 cm, bruno e papiraceo a maturazione, schiacciato tra i semi, persistente sull'albero fino alla primavera successiva.
Albizia julibrissin
Amorpha fruticosa
Amorpha fruticosa L.
Patrizia Ferrari

I frutti sono legumi indeiscenti, ricoperti da grosse ghiandole, che contengono
1-2 semi a forma oblungo-curvata.
Amorpha fruticosa
Amphicarpaea comosa
Amphicarpaea comosa (L.) G. Don ex Loudon
Daniele Saiani

I frutti dei fiori casmogami sono legumi oblunghi, di 1,5-4 cm, appiattiti, appuntiti alle estremità, con 1-4 semi reniformi, compressi, neri; quelli dei fiori cleistogami che nascono in basso e fruttificano a livello del suolo, hanno 1 seme brunastro, piriforme, che si nasconde appena sottoterra.
Amphicarpaea comosa
Anagyris foetida
Anagyris foetida L.
Giuliano Campus

Il frutto è un legume, ellittico, di 6-20 x 1,5-3 cm, pedicellato, glabro, secco, indeiscente o tardivamente deiscente, di colore prima verde e poi crema, con 1-6 semi, reniformi, ± compressi, di 7,7-10 x 10-15 mm, lisci, lillacini a volte con macchie giallastre. >>
Anagyris foetida
Anagyris foetida L.
Vito Buono

Anthyllis barba-jovis
Anthyllis barba-jovis L.
Daniela longo

Legume monospermo, ellissoide, di 4-5 x 2 mm, subsessile, finemente reticolata, con apicolo terminale. Semi reniformi, lisci di circa 2x1 mm.
Anthyllis barba-jovis
Anthyllis montana
Anthyllis montana L.
Giuliano Salvai - Giacomo Bellone

Legume da ovoide a ellissoide, di 4-5 x 2-3 mm, rugoso o finemente reticolato, con apicolo di circa 2 mm. Semi ellissoidi o subreniformi, leggermente compressi lateralmente, lisci, bruni, di 2,4-3 x 1,8-2 mm.
Anthyllis montana
Anthyllis montana subsp. montana
Anthyllis montana L. subsp. montana
Giacomo Bellone

Legume da ovoide a ellissoide, di 4-5 x 2-3 mm, rugoso o finemente reticolato, con apicolo di circa 2 mm. Semi ellissoidi o subreniformi, leggermente compressi lateralmente, lisci, bruni, di 2,4-3 x 1,8-2 mm.
Anthyllis montana subsp. montana
Anthyllis vulneraria
Anthyllis vulneraria L.
Vito Buono

Piccolo legume di circa 3.5-7 x 2-4 mm, semiovato, gibboso alla base, glabro, con peduncolo che sorpassa la sua lunghezza. Unico seme ovoide o reniforme, di 3-4 x 2. liscio. >>
Anthyllis vulneraria
Anthyllis vulneraria L.
Maurizio Casadei

Anthyllis vulneraria subsp. rubriflora
Anthyllis vulneraria subsp. rubriflora (DC.) Arcang.
Giancarlo Pasquali

Piccolo legume di circa 3.5-7 x 2-4 mm, semiovato, glabro, con peduncolo che sorpassa la sua lunghezza. Unico seme ovoide o reniforme, di 3-4 x 2. liscio.
Anthyllis vulneraria subsp. rubriflora
Arachis hypogaea
Arachis hypogaea L.
Giorgio Faggi

Legume geocarpico, oblungo. rigonfio, di 2-5 x 1-1,3 cm, con parete spessa, reticolato-venata, con 2-4 semi subovoidi o oblunghi, di 5-7x3-4 mm. >>
Arachis hypogaea
Arachis hypogaea L.
Marco Grandis

Argyrolobium zanonii
Argyrolobium zanonii (Turra) P.W. Ball
Enrico Romani

IL frutto è in legume deiscente, oblungo, compresso, sericeo di 13-42 x 3,5-4,5 mm.
I semi sono ovoidi o globosi, giallastri o bruno-rossicci con macchie nerastre e misurano 2,5-3,5 x 2,3-3 mm.
Argyrolobium zanonii
Astragalus alopecurus
Astragalus alopecurus Pall.
Attilio Marzorati

Legume ovoide si cir7 x 4 mm, densamente lanoso, incluso nel calice, con 2-4 semi, reniformi, senza strofiolo, con ilo piccolo.
Astragalus alopecurus
Astragalus alpinus
Astragalus alpinus L.
Daniela Longo

I frutti sono utricoli (Spjut) ellissoidi, attenuati alle estremità, carenati ventralmente e profondamente scanalati sul dorso, ricoperti da folti peli nerastri, ma glabrescenti a maturazione, misurano 3-4 x 8-15 mm. Semi lisci di 2,5-3 × 2-2,5 mm.
Astragalus alpinus
Astragalus aquilanus
Astragalus aquilanus Anzal.
Franco Fenaroli

Legume (utricolo secondo Spjut) lineare-oblungo, leggermente ricurvo, compresso lateralmente, ristretto all'apice in un becco, peloso, rossastro a maturità. Semi reniformi.
Astragalus aquilanus
Astragalus australis
Astragalus australis (L.) Lam.
Giacomo Bellone

Il frutto è un utricolo subglabro, subcilindrico, verde con sfumature rossastre, di 6 x 16-20 mm, con semi reniformi-cordiformi, di c. 2-2,2 x 2,2-2,4 bruno-verdastri con punteggiature più scure. >>
Astragalus australis
Astragalus australis (L.) Lam.
Daniela Longo

Astragalus boeticus
Astragalus boeticus L.
Giuliano Campus - Giancarlo Pasquali

Legume (utricolo secondo Spjut) di 20-45 x 5-7 mm, biloculare, dritto con becco ricurvo, a sezione trasversale trigona, con il dorso concavo e ventre carenato, sparsamente peloso.
Astragalus boeticus
Astragalus cicer
Astragalus cicer L.
Claudia Ganz - Michele Adorni

Utricolii ovoidi-globosi, rigonfi, membranosi, densamente pelosi per corti peli bianchi e neri, con stilo persistente, solcati longitudinalmente che misurano 11x13 mm. Semi reniformi, con ilo piccolo, senza strofiolo.
Astragalus cicer
Astragalus depressus
Astragalus depressus L.
Giuseppe Trombetti - Cesare Bellone

Il frutto è un legume (utricolo secondo Spjut) quasi cilindrico acuminato alla base e all'apice, dapprima peloso poi glabrescente a maturità, biloculare di (6)9-12(18) x 3-4 mm. Semi numerosi, reniformi, lisci, bruno-verdastri, di 2-2,5 mm. >>
Astragalus depressus
Astragalus depressus L.
Franco Caldararo

Frutti
Astragalus epiglottis
Astragalus epiglottis L.
Daniela Longo

Legume ovato-cuoriforme, appiattito, trigono in sezione trasversalele, di 5-9 x 4-6 mm, lungamente appuntito e densamente ricoperto da peli medifissi asimmetrici con alcuni peli patenti. Semi reniformi-triangolari di 2-2,5 mm.
Astragalus epiglottis
Astragalus exscapus
Astragalus exscapus L.
Daniela Longo

Il frutto è legume (utricolo secondo Spjut) oblungo con becco molto corto, appiattito di 18-22 x 7 mm, chiaro, con lunghi peli patenti e.
semi reniformi, con piccolo ilo e senza strofiolo.
Astragalus exscapus
Astragalus genargenteus
Astragalus genargenteus Moris
Giuliano Campus

Legume (utricolo secondo Spjut) di 12-15 x 3-4 mm, ovoide o irregolarmente oblungo, dapprima con peli sparsi bianchi di 1-1,2 mm, ma glabrescente a maturità, con un corto becco inferiore a 2 mm. Semi reniformi di 2,2-2,5 x 1,2-1,5 mm, bruno-olivastri, lisci, compressi lateralmente.
Astragalus genargenteus
Astragalus glycyphyllos
Astragalus glycyphyllos L.
Giorgio Faggi

Legume (utricolo secondo Spjut) lineare-oblungo, leggermente ricurvo e lateralmente compresso, glabro di 30-40 x 5 mm. Semi reniformi di circa 2,5-3 mm. >>
Astragalus glycyphyllos
Astragalus glycyphyllos L.
Aldo De Bastiani

Frutti
Astragalus hamosus
Astragalus hamosus L.
Franco Rossi

Il frutto è un legume (utricolo secondo Spjut) di 55 x 1,5-3,5 mm, ineare-cilindrico con il pedicello riflesso, deiscente in due valve, ricurvo fino a formare un semicerchio, terminante in una punta dritta, lateralmente compresso e appena solcato sul dorso, minutamente peloso ma alla fine glabrescente.
contiene 20-25 semi , più o meno reniformi, giallo-verdastri di 1,5 x 2,5 mm.
Astragalus hamosus
Astragalus hypoglottis subsp. gremlii
Astragalus hypoglottis subsp. gremlii (Burnat) Greuter & Burdet
Giuliano Salvai - Giorgio Faggi

Legume (utricolo secondo Spjut) di 10-15 mm, ricoperto di peli lanosi, con becco ricurvo ad uncino di 2-4 mm. Semi reniformi, lunghi circa 4 mm , lisci, bruno-giallastri.
Astragalus hypoglottis subsp. gremlii
Astragalus hypoglottis subsp. hypoglottis
Astragalus hypoglottis L. subsp. hypoglottis
Giacomo Bellone

Legume (utricolo secondo Spjut) di 10-15 x 4-5 mm, ovoide, trigono, rigonfio, solcato nel dorso, biloculare, ricoperto di peli generalmente biancastri. Semi reniformi, bruno-giallastri, di c. 2-2,5 mm.>>
Astragalus hypoglottis subsp. hypoglottis
Astragalus hypoglottis L. subsp. hypoglottis
Giacomo Bellone

Astragalus maritimus
Astragalus maritimus Moris
Andrea Caredda

I frutti sono legumi bruno rossastri, ricurvi, che formano un semicerchio, con 6-8 semi, iregolarmente reniformi, bruno giallastri.
Astragalus maritimus
Astragalus monspessulanus
Astragalus monspessulanus L.
Giuliano Salvai

Legume (utricolo secondo Spjut) di 27-42 x 2-3 mm, lineare-cilindrico, acuminato alla base e all'apice, leggermente ricurvo, con peli sparsi poi glabrescenti, rossastri a maturazione.
Semi di 1-1,5 c 2,2-2,8 mm. reniformi, lisci, bruno-rossastri.
Astragalus monspessulanus
Astragalus muelleri
Astragalus muelleri Steud. & Hochst.
Brunello Pierini

Legume lungo 12-15 mm, cilindrico, acuminato all'apice con un lungo becco, cosparso di peli argentini.
Astragalus muelleri
Astragalus onobrychis
Astragalus onobrychis L.
Enrico Romani

legume (utricolo secondo Spjut) da ovoide-lanceolato a oblungo, compresso, acuto, di 3-8 mm, con stilo persistente di 7 mm, ricoperto di peli bianchi appressati.
Astragalus onobrychis
Astragalus pelecinus
Astragalus pelecinus (L.) Barneby
Erina Montoleone

Legume (utricolo secondo Spjut) appiattito, lineare-ellittico, pubescente, di 10-40 x 4-9 mm, con i bordi sinuato-dentellati. Semi biseriati in numero di 5-7 per lato, reniformi, biconvessi, giallastri, di 2-2,5 x 2,1-2,7 mm. >>
Astragalus pelecinus
Astragalus pelecinus (L.) Barneby
Gianluca Nicolella

Astragalus penduliflorus
Astragalus penduliflorus Lam.
Daniela Longo - Giorgio Faggi

Legume (utricolo secondo Spjut) di 20-30 x 10-15 mm, pendulo, ovoide, rigonfio, brevemente acuminato all'apice, uniloculare; valve membranose, sparsamente ricoperte di peli neri, corti e appressati, ma a volte quasi glabrescenti. Semi generalmente 4, reniformi, compressi, lisci, bruno-scuri.
Astragalus penduliflorus
Astragalus raphaelis
Astragalus raphaelis Ferro
Beppe Di Gregorio

Legume eretto, oblungo, di 9-12 x 3-4 mm, peloso, nerastro, arrotondato alla base, con becco apicale di 1-1,2 mm. Semi 3-5 per loculo, compressi, reniformi o subquadrangolari, di 1,5-2 x 1,6-2 mm, rugosi, di colore bruno-pallido.
Astragalus raphaelis
Astragalus sempervirens
Astragalus sempervirens Lam.
Giacomo Bellone

Legume o utricolo secondo Spjut, eretto, di 6-7 x 2-3 mm, compresso dorsoventralmente, pubescente per densi peli appressati, con 3-7 semi di 1,5-2 x 2-3 mm, reniformi, bruno-rossastri o bruno nerastri a maturità. >>
Astragalus sempervirens
Astragalus sempervirens Lam.
Renzo Salvo

Astragalus sesameus
Astragalus sesameus L.
Alessandro Alessandrini

Legume (utricolo secondo Spjut) di 10-13 x 3-3,5 mm, eretto o eretto-patente, subconico, acuto, con becco corto e sinuoso di 2-3 mm e facce molto convesse, con un solco sul dorso che raggiunge quasi la linea ventrale, di colore castano chiaro, villoso, biloculare, con
4-6 semi giallastri per loculo che misurano 1-1,8 x 1,2-2 mm.
Astragalus sesameus
Astragalus verrucosus
Astragalus verrucosus Moris
Andrea Caredda

Legumi (utricoli secondo Spjut) ovato-falciformi, acuminati, rigonfi, di 10-15 x 20-25 mm, loculi con
5-15 semi, irregolarmente reniformi di 4-5 mm, dal colore ocraceo o aranciato.
Astragalus verrucosus
Bituminaria bituminosa
Bituminaria bituminosa (L.) C.H. Stirt.
Vito Buono

Il frutto è una camara allungata, di circa 2 cm, ovoide inclusa nel calice con numerose ghiandole nerastre e con becco falciforme che sporge dal calice. E ' un frutto secco, indeiscente, setoso col pericarpo intimamente unito al solo seme reniforme che contiene.
Bituminaria bituminosa
Bituminaria morisiana
Bituminaria morisiana (Pignatti & Metlesics) Greuter
Maura De Pascali

Il frutto è una camara setosa, allungata, con corpo di circa 8 x 5 mm, obovoide, inclusa nel calice con numerose ghiandole nerastre e con becco falciforme di circa 10-12 x 3-5 mm, assai più lungo del corpo, che sporge dal calice. E ' un frutto secco, indeiscente, setoso col pericarpo intimamente unito al solo seme reniforme che contiene.
Bituminaria morisiana
Caragana arborescens
Caragana arborescens Lam.
Attilio Marzorati

Legumi appuntiti, levigati, 2,5-5 cm, glabri, con deiscnza esposiva per liberare circa 6 semi, oblungo-ovoidi, bruno-rossastri. >>
Caragana arborescens
Caragana arborescens Lam.
Attilio Marzorati

I leguni
Ceratonia siliqua
Ceratonia siliqua L.
Luciano Capasso

Il frutto indeiscente detto 'carruba' è una camara 4,5-23 x 0,9-2,3 cm, lineare ellittica, glabrescente o sparsamente sericea, con superficie piana, brillante, bruno-nerastra, che contiene 1-17 semi.
I semi di 8-10 x 6-7,5 mm, sono ovoidi, brillanti di colore castano chiaro o castano purpureo.
Ceratonia siliqua
Cercis siliquastrum
Cercis siliquastrum L.
Franco Rossi

I frutti sono legumi glabri, lineari, compressi, bruno-rossastri, lunghi fino a 10 cm, contenenti
(1)10-14 semi ovali, duri, bruno-nerastri.
Cercis siliquastrum
Cicer arietinum
Cicer arietinum L.
Enrico Romani

Legumi ovoidi o romboidali, rigonfi, pubescenti, di 20-30 x 10 mm, con 1-2 semi gialli, bruni, neri o verdi, arrotondati, con superficie liscia, rugosa o tubercolata, compressi lateralmente, con un solco mediano a circa 2/3 del seme dal becco anteriore. >>
Cicer arietinum
Cicer arietinum L.
Franco Rossi

Colutea arborescens
Colutea arborescens L.
Ciampolini Fabrizio - Giorgio Faggi

Legume di 52-55 x 22-30 mm, rigonfio, glabro, deiscente dall'apice, con numerosi semi membranosi, glabri, lisci, reniformi, bruno-nerastri, di 2,5-3,4 x 3,4-4 mm. >>
Colutea arborescens
Colutea arborescens L.
Attilio Marzorati - Nino Cardinali - Ciampolini Fabrizio

Coronilla coronata
Coronilla coronata L.
Ennio Cassanego

I frutti sono lomenti arcuati, lunghi 1,5-3 cm, compressi, ad articoli brevi, leggermente strozzati tra loggia e loggia, con rostro apicale, che contengono 1 seme per loggia, oblungo, bruno-giallastro. >>
Coronilla coronata
Coronilla coronata L.
Myriam Traiani

Coronilla juncea
Coronilla juncea L.
Daniela Longo

Lomento di 12-55 mm, pendulo, retto, con 3-11 segmenti oblunghi di 4-7 mm che si disarticolano al maturità. Semi irregolarmente ovoidi, brunastri, di 1,1-1,3 x 2,2-2,6 mm. >>
Coronilla juncea
Coronilla juncea L.
Fabio Tognazzi

Coronilla minima
Coronilla minima L.
Silvio Colombo

Lomento pendulo di 10-30 mm , dritto, tetragono , con 2-7 articoli oblunghi di 3-8 mm: Semi di 1-3(3,8) mm, ovoidi, giallastri o brunastri.
Coronilla minima
Coronilla scorpioides
Coronilla scorpioides (L.) W.D.J. Koch
Franco Rossi

Il frutto pendulo è un lomento lineare, caratteristicamente ricurvo ad angolo quasi retto, tetragono e compresso, diviso in 2–11 articoli ben evidenti. I semi di 1-1,1 x 3-3,8 mm, sono cilindrici e brunastri. >>
Coronilla scorpioides
Coronilla scorpioides (L.) W.D.J. Koch
Vito Buono

Frutti immaturi
Coronilla valentina
Coronilla valentina L.
Attilio Marzorati

I frutti sono lomenti pendenti, leggermente arcuati, compressi, ad articoli brevi, leggermente strozzati tra loggia e loggia, di 1-5 cm di lunghezza, che contengono semi reniformi di circa 2 mm. >>
Coronilla valentina
Coronilla valentina L.
Vito Buono

Cytisophyllum sessilifolium
Cytisophyllum sessilifolium (L.) O. Lang
Giacomo Bellone

Legume di 30-42 x 8,5-12 mm, a sezione ellittica, con margini ingrossati, deiscente con 4-10 semi, glabro. Semi di 3,5-4 x 2,5-3,2 mm, ovoidi, appianati, neri, brillanti, con strofiolo bianco di 0,5-0,6 x 0,6-1,1. >>
Cytisophyllum sessilifolium
Cytisophyllum sessilifolium (L.) O. Lang
Nino Cardinali - Giacomo Bellone

Cytisus aeolicus
Cytisus aeolicus Guss.
Villiam Morelli - Daniela Longo

Legume da oblungo a lineare, più o meno ricurvo e falcato a maturità, scuro, glabro, che misura 40-50 x 9-12 mm.
Cytisus aeolicus
Cytisus decumbens
Cytisus decumbens (Durande) Spach
Enzo De Santis

Legume di 20-32 x 6 mm, patente, pubescente che diventa nero a maturità.
Cytisus decumbens
Cytisus hirsutus
Cytisus hirsutus L.
Giorgio Faggi

Legume lineare, irsuto di 25-35 x 6 mm, nerastri a maturazione: Seni ovoidi o subglobosi, compressi, lunghi circa 2,2-3 mm. >>
Cytisus hirsutus
Cytisus hirsutus L.
Franco Barbadoro

Legume in maturazione
Cytisus infestus
Cytisus infestus (C. Presl) Guss.
Vito Buono - Beppe Di Gregorio

Legume lineare-oblungo, di 25-40 x 4,5-6 mm, appianato, sericeo, con peli di 0,3-0,7 mm e con 2 ali di 1,3-2 mm nella sutura ventrale. Semi lenticolari, compressi lateralmente, con apice ± troncato, glabri, lucidi, giallastri, di 3,2-3,4 x 2,4-2,8 mm.>>
Cytisus infestus
Cytisus infestus (C. Presl) Guss.
Vito Buono

Cytisus laniger
Cytisus laniger DC.
Roberta Alberti - Gianluca Nicolella

Legume oblungo di 2-4 cm, villoso per peli bianchi allungati e subpatenti, con due ali larghe fino a 2 mm alla sutura ventrale, spesso non annerente alla disseccazione, con 4-5 Semi ovato-ellittici, gialli. >>
Cytisus laniger
Cytisus laniger DC.
Mauro Manca

Cytisus nigricans
Cytisus nigricans L.
Andrea Mologni

Legume di 20-35-x 5-6 mm, lineare-oblungo, vellutati per peli appressati, compressi, arcuati alle estremità, bruni a maturazione. Semi ovoidi o reniformi, lievemente appiattiti, apice arrotondato e base troncata, di 2,5-3 x 2-2,5 mm, lisci, lucidi, bruno-nerastri.
Cytisus nigricans
Cytisus nigricans subsp. nigricans
Cytisus nigricans L. subsp. nigricans
Marinella Zepigi - Nino Cardinali

Legume di 20-35-x 5-6 mm, lineare-oblungo, vellutati per peli appressati, compressi, arcuati alle estremità, bruni a maturazione. Semi ovoidi o reniformi, lievemente appiattiti, apice arrotondato e base troncata, di 2,5-3 x 2-2,5 mm, lisci, lucidi, bruno-nerastri.
Cytisus nigricans subsp. nigricans
Cytisus pseudoprocumbens
Cytisus pseudoprocumbens Markgr.
Alessandro Federici

Legume deiscente, ellittico, appiattiyo, di 20 x 7 mm, glabro, scuro.
Cytisus pseudoprocumbens
Cytisus scoparius
Cytisus scoparius (L.) Link
Franco Rossi - Franco Caldararo

Il frutto è un legume di 20-50 x 7-12 mm, dal contorno ellittico, cigliato ai margini con superficie glabra, che contiene circa 13 semi di (2)2,7-4 x 2-3 mm, ovoidi o ellittici e appianati, apice arrotondato, base troncata, lisci, lucidi, brunastri o giallo-verdastri con strofiolo bianco-giallognolo.
Cytisus scoparius
Cytisus spinescens
Cytisus spinescens C. Presl
Franco Caldararo

I frutti sono legumi lineari di 2,5-3 cm, glabri o con scarsi peli, neri a maturità e contenenti 2-9 semi, ovoidi, giallognoli, con strofiolo bianco.
Cytisus spinescens
Cytisus spinosus
Cytisus spinosus (L.) Lam.
Anja Michelucci

Legume deiscente, lineare-oblungo di 21-30(52) x 5-6(8) mm, appianato, glabro, liscio, bruno-nerastro, pruinoso, con 2 ali di 1-3 mm nella sutura ventrale e con 2-9 semi di 2,9-3,6 x 2,5-3,4 mm, reniformi, appianati, bruno-verdastri. >>
Cytisus spinosus
Cytisus spinosus (L.) Lam.
Giuliano Campus - Umberto Ferrando

Legumi
Cytisus striatus
Cytisus striatus (Hill) Rothm.
Renzo Salvo

Legume dal contorno rombico, biconvesso, di 17-30(36) x 7.5-12(14) mm, vellutato per beli biancastri che lo ricoprono. Semi 2-8 ovoidi, brunastri di 2.7-4,3 x 1,7-3 mm, con strofiolo bianco.
Cytisus striatus
Cytisus villosus
Cytisus villosus Pourr.
Mauro Manca

Legume lineare-ellittico di (20)35-50 x 4-6 mm, compresso, glabrescente o con peli sparsi, bianco-argenteo, con 7-11 semi ellissoidi, biconvessi, verdastri, con strofiolo bianco. >>
Cytisus villosus
Cytisus villosus Pourr.
Carlo Cibei - Enxo De Santis

In fruttificazione
Dipogon lignosus
Dipogon lignosus (L.) Verdc.
Erina Montoleone

Legume ellittico, appiattito e un poco falciforme, di 20-50 x 5-10 mm, glabro, dapprima verde, poi brunastro a maturazione, con 3-6 semi subglobosi, di 3-4,5 x 2,5-3.5 mm, bruno-nerastri, marmorizzati, con evidente ilo biancastro.
Dipogon lignosus
Dorycnopsis gerardi
Dorycnopsis gerardi (L.) Boiss.
Giuliano Frangini

Legume indeiscente ovoide, glabro, monospermo, di 3-4 mm. Semi ovoidi, lisci, lunghi 1-1,7 mm, brunastri a maturazione.
Dorycnopsis gerardi
Emerus major
Emerus major Mill.
Marinella Zepigi - Giorgio Faggi - Franco Rossi

Il frutto è un lomento di circa 8 cm, cilindrico oblungo, reticolato, formato da 5-12 articoli un poco marcati, di 6-10 mm, che si disarticolano con difficoltà, ognuno dei quali contiene un seme subcilindrico, lungo circa 4-6 mm, bruno_nerastro.
Emerus major
Ervilia hirsuta
Ervilia hirsuta (L.) Opiz
Enrico Romani

Il frutto è un legume nero di 4 x 10 mm, subromboidale o oblungo ellittico, leggermente compresso, con 2 semi di 1,8-2,5 mm, sferici, molto compressi, lisci e brillanti, bruno-rossicci.
Ervilia hirsuta
Ervilia loiseleurii
Ervilia loiseleurii (M. Bieb.) H. Schaef.
Giorgio Faggi

Legumi romboidali di 10 x 3-4 mm, bombati in corrispondenza dei semi, da giovani vellutati con peli biancastri applicati, poi glabri maturità. Semi papillosi. >>
Ervilia loiseleurii
Ervilia loiseleurii (M. Bieb.) H. Schaef.
Riccardo De Vivo

Ervilia loiseleurii (M. Bieb.) H. Schaef.
Ennio Cassanego - Franco Caldararo

Ervilia sylvatica
Ervilia sylvatica (L.) Schur
Giorgio Faggi

Legume appiattito, glabro, nerastro a maturità, lungo 2-3 cm, contenente 4-5 semi.
Ervilia sylvatica
Ervum gracile
Ervum gracile DC.
Enrico Romani - Giorgio Faggi

Legume di 10-17 x 2,5-3,4 mm, lineare oblungo, leggermente compresso, generalmente glabro, ma raramente irsuto, con 3-6 semi di 1,4-1,6 mm, sferoidali, lisci, di colore bruno o ocraceo, spesso screziati di bruno scuro.
Ervum gracile
Ervum pubescens
Ervum pubescens DC.
Brunello Pierini

Legume glabro di 10-12 x 2,5 mm, lineare oblungo, compresso, generalmente pubescente, con 3-6 semi, sferici, brunastri di 1,4-1,7 mm.
Ervum pubescens
Ervum tetraspermum
Ervum tetraspermum L.
Enrico Romani

Il frutto, un legume oblungo, leggermente compresso, glabro che misura 10-13 x 3-4 mm, con 3-4 semi sferoidali, compressi, lisci, di color bruno scuro, con diametro di 1-2 mm e ilo di 1-1,5 mm. >>
Ervum tetraspermum
Ervum tetraspermum L.
Giorgio Faggi

Erythrostemon gilliesii
Erythrostemon gilliesii (Wall. ex Hook.) Klotzsch
Erina Montoleone

Legume lineare, subfalciforme, compresso con becco pubescente e ghiandoloso, duro, asciutto, giallo-paglierino con deiscenza elastica che misura 5-10 x 1,5-2 cm, con semi castani screziati di nero, compressi di 9-12,5 mm.
Erythrostemon gilliesii
Galega officinalis
Galega officinalis L.
Renzo Salvo - Roberto Bottinelli

Legume subcilindrico, di 20-40 x 3 mm, patente, glabro, ristretto tra i semi, indeiscente o tardivamente deiscente,
con 2-6 semi di 4 x 1.7-2,2 mm, reniformi-subcilindrici, lisci, bruni, giallastri o bruno-rossastri.
Galega officinalis
Genista aspalathoides
Genista aspalathoides Lam.
Erina Montoleone

Legume allungato con peli sericei e 2-4 semi.
Genista aspalathoides
Genista cilentina
Genista cilentina Vals.
Enzo De Santis

Legume eretto-patente, ellissoide, peloso, lungo circa 6 mm, con rostro leggermente arcuato, contenente generalmente un solo seme ellittico lungo 3 mm, di colore verde chiaro.
Genista cilentina
Genista cinerea
Genista cinerea (Vill.) DC.
Renzo Salvo - Giacomo Bellone

Il fruto è un legume deiscente di 12-21 x 3-4,2 mm, oblun go, toruloso, sericeo, con 1-5 semi. I semi sono ovoidi, biconvessi, di 1,7-2,3 x 1,7-2,2 mm, di colore nero.
Genista cinerea
Genista corsica
Genista corsica (Loisel.) DC.
Mauro Manca

Legume deiscente di 13-18 x 4-5 mm, glabro, sinuoso, ristretto tra i semi e tubercolato lungo le suture, con 3-10 semi ovoidali.
Genista corsica
Genista etnensis
Genista etnensis (Raf.) DC.
Giuliano Campus

IL frutto è un legume deiscente di 10-15 x 5 mm, ricurvo a falce, glabro, bruno scuro, con 2-4 semi ovoidi, bruno nerastri.
Genista etnensis
Genista gasparrinii
Genista gasparrinii (Guss.) C. Presl
Beppe Di Gregorio

Legume subcircolare o largamente ovato, lungo 7-8 mm, pubescente, ma glabro lungo il margine inferiore, con
1-2 semi.
Genista gasparrinii
Genista germanica
Genista germanica L.
Giacomo Bellone

Il frutto è un legume ovoide-rombico compresso, di 5 x 8-10 mm, appuntito con becco ricurvo sulla costa superiore, vellutato, con 2-4 semi lunghi circa 2-2,2 mm, ovoidi e brunastri. >>
Genista germanica
Genista germanica L.
Marinella Zepigi - Andrea Mologni

Genista hispanica
Genista hispanica L.
Daniela Longo

Legume di 7-10 x 4,5-5 mm, oblungo-romboidale, falcato, con pochi peli sparsi e con 2-3 semi ovoidi, brunastri di 1,5-3,2 x 0.9-2,3 mm .
Genista hispanica
Genista januensis
Genista januensis Viv.
Enrico Romani

Legume glabro, lungo 20 mm e largo 4 mm contenente 5 -8 semi di colore giallo scuro. (Foto di primordi di frutti)
Genista januensis
Genista monspessulana
Genista monspessulana (L.) L.A.S. Johnson
Nicola Testa - Erina Montoleone

Legume pubescente con peli patenti, che misura 9 x 4 mm, lineare-oblungo, con margini ingrossati e con 2-7 semi di 2 -3 mm, ovoidi o discoidali, biconvessi, verde-giallastri, bruni o neri, con strofiolo bianco.
Genista monspessulana
Genista pilosa
Genista pilosa L.
Giacomo Bellone

Siliqua lineare-oblunga, di 11-19 x 3-3,5 mm, villosa con 2-7 semi di 1,5-2 x 1,5-2 mm, ovoidi , appianati, bruni o nerastri.
Genista pilosa
Genista radiata
Genista radiata (L.) Scop.
Silvano Radivo

Legume ovale di 4-5 x 3 mm con 1-2 semi.
Genista radiata
Genista sagittalis
Genista sagittalis L.
Marinella Miglio

Legume appiattito di 10-15 x 6-4 mm, pubescente per peli patenti, brunastro, con 2(3) semi ovali di 1x1,5 mm.
Genista sagittalis
Genista salzmannii
Genista salzmannii DC.
Andrea Mologni

Legume oblungo (12-20 mm), sparsamente sericeo, con 3-8 semi.
Genista salzmannii
Genista sericea
Genista sericea Wulfen
Patrizia Ferrari - Fabio Samoré

Legume pubescente, sericeo, per numerosi peli patenti o appressati, ovato con base cuneata, brunastro a maturazione, di 10-15 x 5 mm, con 2-6 semi bruno-giallastri.
Genista sericea
Genista sylvestris
Genista sylvestris Scop.
Fabio Samoré

Legume breve, ovoide, compresso, appuntito con lungo becco ricurvo superiormente, monospermo. Seme di circa 2,94 x 2,16 mm.
Genista sylvestris
Genista tinctoria
Genista tinctoria L.
Giorgio Faggi

Legume di 25 x 2-3 mm, oblungo, compresso, bruno-nerastro, con 6-10 semi ovoidi, compressi ventralmente, glabri, di colore bruno scuro.
Genista tinctoria
Genista tyrrhena subsp. pontiana
Genista tyrrhena subsp. pontiana Brullo & De Marco
Gianluva Nicolella

Legume ovoide di piccole dimensioni, peloso, brunastro scuro, con 2 semi.
Genista tyrrhena subsp. pontiana
Gleditsia triacanthos
Gleditsia triacanthos L.
Vito Buono

Legume fusiforme, subcilindrico, indeiscente, glabro, rossiccio a maturazione di (20)25-50 x 2,5-5 cm. I semi di 8,5-10 x 6,5-8 mm, sono ovoidi, appianati, lisci, marroni.
Vedi altre foto >
Gleditsia triacanthos
Gleditsia triacanthos L.
Francesco Cerrai

I semi
Glycine max
Glycine max (L.) Merr.
Patrizia Ferrari

Il frutto è un legume peloso, spesso ricurvo, di 3-8 cm, con 2-4 semi del diametro di 6-13 mm.
Glycine max
Glycine max (L.) Merr.
Bruno Baudino

Glycyrrhiza echinata
Glycyrrhiza echinata L.
Stefano Sturloni - Pierfranco Arrigoni

I frutti sono legumi indeiscenti, ellittici di 5-7 x 12-16 mm, irti di setole ghiandolari , contenenti 1-3 semi reniformi o subsferici, bruno-verdastriscuri, scuri, di circa 3 mm. >>
Glycyrrhiza echinata
Glycyrrhiza echinata L.
Vito Buono

Glycyrrhiza glabra
Glycyrrhiza glabra L.
Nicola Testa

I frutti sono legumi indeiscenti, oblunghi o fusiformi, di (7)10-25 x 7-8 mm, coriacei, glabri o con poche setole, brunastri, compressi, contenenti 2-6 semi subsferici, del diametro di 3-3,5 mm, bruni o nerastri.
Glycyrrhiza glabra
Gymnocladus dioicus
Gymnocladus dioicus (L.) K. Koch
Dario Martolini

Legume tardivamente deiscente, piatto, spesso, a maturità ricurvo, legnoso, marrone rossastro scuro di 15-25 x 2,5-6 cm, che normalmente contiene 4-8 semi olivastri o bruno nerastri separati da una polpa brunastra dolce. >>
Gymnocladus dioicus
Gymnocladus dioicus (L.) K. Koch
Dario Martolini

Hedysarum brigantiacum
Hedysarum brigantiacum Bourn., Chas & Kerguélen
Giacomo Bellone

I frutti sono lomenti penduli con 2-5 articoli ovali, lisci, senza spine, glabri o appena cigliati, alati. Semi reniformi-lenticolari, di circa 3 x 4 mm, lisci, ocracei. >>
Hedysarum brigantiacum
Hedysarum brigantiacum Bourn., Chas & Kerguélen
Renzo Salvo

Hedysarum confertum
Hedysarum confertum Desf.
Patrizia Ferrari

Il frutto è un lomento con 2-3 articoli ben marcati, arrotondati, lisci, compressi, tubercolati o spinosi, tomentosi, con i bordi senza ali, con semi lenticolari-reniformi, lisci e glabri.
Hedysarum confertum
Hedysarum hedysaroides
Hedysarum hedysaroides (L.) Schinz & Thell.
Davide Sassi

I frutti sono lomenti monospermi, lunghi 2-4 cm, con 2-6 articoli ovali, piatti, strettamente alati, senza spine, che si disperdono a maturità.
Hedysarum hedysaroides
Hedysarum hedysaroides subsp. exaltatum
Hedysarum hedysaroides subsp. exaltatum (A. Kern.) Chrtková
Davide Tommasi

I frutti sono lomenti monospermi, lunghi 2-4 cm, con 2-6 articoli ovali, piatti, strettamente alati, senza spine, che si disperdono a maturità.
Hedysarum hedysaroides subsp. exaltatum
Hippocrepis biflora
Hippocrepis biflora Spreng.
Attilio Marzorati

Il frutto è un lomento di 20-30 x 4-5 mm, piatto, reticolato, glabro o papilloso, dritto o incurvato, con seni circolari o quasi, formato da 4-8 articoli concatenati fra loro a ferro di cavallo. Semi di 1 x 2,7-3 mm, a mezzaluna, rossicci o brunastri.
Hippocrepis biflora
Hippocrepis ciliata
Hippocrepis ciliata Willd.
Daniela Longo

Il frutto è un lomento di 15-30 x 2,5-3 mm, appianato, incurvato, senza reticolo evidente, papilloso e cigliato, con 6-9 articoli con seni semicircolari. I semi di 0,5-0,7 x 2,4-2,6 sono anelliformi, con sezione trasversale circolare, rossicci. >>
Hippocrepis ciliata
Hippocrepis ciliata Willd.
Luigi Rignanese

Hippocrepis comosa
Hippocrepis comosa L.
Patrizia Ferrari

Lomento di 15-22(35) x 2-3,5 mm, appianato, dritto o ricurvo, reticolato, papilloso, con seni poco profondi e 2-4(10) articoli. Semi di 1-2 x 3-3,8 mm, arcuati a navetta con la sezione trasversale ellittica, rossicci o brunastri.
Hippocrepis comosa
Hippocrepis glauca
Hippocrepis glauca Ten.
Enzo De Santis

IL frutto è un lomento, eretto o riflesso di 3-4 cm molto stretto, dritto o arcuato, ricoperto di ghiandole biancastre, sinuate sul bordo esterno, con 5-8 articoli con seni poco marcati ed appena arcuati.
Hippocrepis glauca
Hippocrepis multisiliquosa
Hippocrepis multisiliquosa L.
Daniela Longo

Lomento appianato, di 15-30(40) x 2,5-3(3,8) mm, arcuato verso l'interno, con seni circolari e numerose papille biancastre. Semi (2)6-9, quasi anelliformi, circolari in sezione trasversale, di 0,5-0,7 x 2,4-2,6 mm, rossicci.
Hippocrepis multisiliquosa
Hymenocarpos circinnatus
Hymenocarpos circinnatus (L.) Savi
Patrizia Ferrari

Il frutto indeiscente è un legume discoidale del diametro di 1-1,5 cm, peloso, biloculare, piano, con dentelli sul bordo.>>
Hymenocarpos circinnatus
Hymenocarpos circinnatus (L.) Savi
Franco Caldararo

Lablab purpureus
Lablab purpureus (L.) Sweet
Pierfranco Arrgogoni

Legume oblungo-falcato , conpresso, ricurvo, di 5-7 x 1,4-1,8 cm, con 3-5 semi oblungo-ovoidi, lunghi ± 10 mm con spessore di 5 mm,bianchi, purpurei o nero-purpurei, pubescenti o glabrescenti, ilo lineare.
Lablab purpureus
Laburnum alpinum
Laburnum alpinum (Mill.) Bercht. & J. Presl
Claudio Severini

I frutti sono legumi, piatti e di norma glabri, lunghi 30-50 mm e larghi 8-10(15) mm, con un'ala ristretta (1-2 mm) al margine dorsale. I semi, 1-5 per legume, sono reniformi, di colore bruno-verdastro scuro.
Laburnum alpinum
Laburnum alpinum (Mill.) Bercht. & J. Presl
Giorgio Faggi

Legumi in maturazione
Laburnum anagyroides
Laburnum anagyroides Medik.
Franco Rossi

I frutti sono legumi oblanceolati, dalla sezione ellittica, piatti, con margine ingrossato, pubescenti, deiscenti, di 40-52 x 5-5,8 mm, che contengono 2-3 semi, reniformi, neri, lisci e brillanti di 3.5-4 x 5-5,8 mm.
Laburnum anagyroides
Lathyrus angulatus
Lathyrus angulatus L.
Brunello Pierini

Legume lineare-ellittico di (15)25-45 x 3-5(5,5) mm, con 2 piccole carene nel ventre ed una nel dorso, glabro, con 6.15 semi angoloso-prismatici, leggermente tubercolatti, bruni, di 1,8-3 x 1,8-2,8 mm.
Lathyrus angulatus
Lathyrus annuus
Lathyrus annuus L.
Giorgio Faggi

Legume brunastro pallido, ghiandoloso da giovane poi glabrescente di 30-80 x 7-12 mm, con 7-8 semi tubercolati o papillosi, con ilo 1/10 della circonferenza.
Lathyrus annuus
Lathyrus aphaca
Lathyrus aphaca L.
Giorgio Faggi

Legume oblungo o ellittico, spesso falciforme, di 17-35 x 3-7 mm, carenato nel vedntre e nel dorso, con 4-7(9) semi subsferici o a sezione ellissoide, lisci, bruni, nerastri o chiari e variegati, di 2,3-4 x 2-3,5 mm, con ilo di 0,6-1,2 mm.
Lathyrus aphaca
Lathyrus cicera
Lathyrus cicera L.
Franco Rossi

Legume bruno, glabro, solcato lungo la sutura dorsale, di 5-10 x 20-40 mm, con 2-6 semi, che hanno l'ilo che misura 1/13 della circonferenza.
Lathyrus cicera
Lathyrus clymenum
Lathyrus clymenum L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un legume di 30-80 x 6-11 mm, ellittico con becco e 2 carene ventrali, a volte lomentaceo, con 4-7(9) semi di(3,5) 5-7,7 x (3,5)4-6,5 mm, a sezione arrotondata, ellissoide o ovata, liscia o raramente rugosa, brunastra a volte variegata.
Lathyrus clymenum
Lathyrus filiformis
Lathyrus filiformis (Lam.) J. Gay
Alessandro Alessandrini

Legume di 40-60 x 3-5,5 mm. ellittico, con 2 carene ventrali ed 1 dorsale, ghiandoloso da giovane, reticolato, con
11-19 semi di 3-4 x 2-3,8 mm, cilindrici, lisci, con ilo assai sviluppato.
Lathyrus filiformis
Lathyrus heterophyllus
Lathyrus heterophyllus L.
Giacomo Bellone

Legume lineare-subcilindrico, lungo 65-80 x 6,5-8 mm, glabro con 3 coste denticolate sul dorso. Semi globosi o sferoidali, cubici, di 4,8-6 x 4-5 mm, con superficie.opaca, tubercolata, bruno-gtigiastra o bruno nerastra, con macchie più scure. >>
Lathyrus heterophyllus
Lathyrus heterophyllus L.
Giacomo Bellone

Lathyrus hirsutus
Lathyrus hirsutus L.
Sergio Picollo - Marco Banzato

Il frutto è un legume deiscente, irsuto per lunghi peli tubercolati alla base, verde poi rossastro a maturazione, ellittico-oblungo che misura 8-9 x 35-50 mm, con 3-8 semi, sferici o subsferici, tubercolati, bruni o nerastri, con diametro di circa 3-4 mm.
Lathyrus hirsutus
Lathyrus jordanii
Lathyrus jordanii (Ten.) Ces., Pass. & Gibelli
Franco Caldararo

Legume oblungo di 4-5 x 40-55 mm, di colore marrone scuro.
Lathyrus jordanii
Lathyrus laevigatus subsp. occidentalis
Lathyrus laevigatus subsp. occidentalis (Fisch. & C.A. Mey.) Breistr.
Aldo De Bastiani

Legume ellittico di (47)60-85(100) x 6.5-9,5 mm, con 3 carene ventrali, la centrale più sviluppata e normalmente pubescente, con 5-14 semi lisci, ellissoidi, di (4)4,7-6,5 x (3,4)4,5 mm e ilo di 2,5-4,5 mm.
Lathyrus laevigatus subsp. occidentalis
Lathyrus latifolius
Lathyrus latifolius L.
Giorgio Faggi

Il frutto è un legume di 5-10 x 1 cm, oblungo, con 3 carene nel margine ventrale, delle quali la centrale sorpassa le laterali, contiene 12-13 semi di 3,4-6,6 x 3,8-4,5 mm, ellissoisi o subsferici, con facce appianate, opache,rugose, bruno-rossastre e ilo di 2,3-4,5 mm. >>
Lathyrus latifolius
Lathyrus latifolius L.
Giorgio Faggi

Lathyrus linifolius
Lathyrus linifolius (Reichard) Bässler
Simone Viel - Giorgio Venturini

Legume di 34-50 x 4-6(9) mm, ellittico o leggermente obovato, reticolato alla maturazione, con 8-14 semi di 2,5-4,5 x 2-3,5 mm, globosi, a volte conpressi, verdi oliva o bruno-rossastri, ilo di circa 1/3 della circonferenza.
Lathyrus linifolius
Lathyrus niger
Lathyrus niger (L.) Bernh.
Giorgio Faggi

Legume di 30-60 x 4-6 mm, ellittico o strettamente obovato, glabro, a volte con ghiandole rosse, con 2 piccole carene nella zona ventrale, e 4-11 semi di 3-5 x 2,5-3,5 mm, cilindrici o troncoconici, di sezione ellittica o arrotondata, lisci, da verde_olivastri a bruno_rossastri, a volte maculati; ilo di 2-3,6 mm.
Lathyrus niger
Lathyrus nissolia
Lathyrus nissolia L.
Marinella Miglio

Legume lineare-ellittico di 22-60 x 2.5-5 mm, con due piccole carene su dorso e 2 sul ventre, con nervi reticolati, glabro o con peli corti e appressati. Semi (6)9-16, sferici o subsferici, di 2-2,5 x 2-2,5, marroni o nerastri, tubercolati, con ilo di 0,7-0,8 mm.
Lathyrus nissolia
Lathyrus ochrus
Lathyrus ochrus (L.) DC.
Vito Buono

Legume glabro con nervi reticolati, ellittico, attenuato alla base, con due ali ventrali di 10x50(60) mm, che contiene 6-8 semi, sub-sferici, lisci, brunastri di 5-6 mm di diametro. >>
Lathyrus ochrus
Lathyrus ochrus (L.) DC.
Michele Adorni

Lathyrus odoratus
Lathyrus odoratus L.
Giorgio Faggi

Legume bruno, pubescente di 50-70 x 10-12 mm, con circa 8 semi di 4,2-5 x 4-5 mm, globosi, tubercolati, opachi, da grigiastri a bruno-nerastri, con ilo di 1/7- 1/4 della circonferenza. >>
Lathyrus odoratus
Lathyrus odoratus L.
Beppe Di Gregorio

Lathyrus oleraceus
Lathyrus oleraceus Lam.
Attilio Marzorati - Giancarlo Pasquali

Legume di 39-83 x 9-18 mm, biancastro o giallastro a maturità, con 6-10 semi di 4,8-8 mm, lisci, papilloso o rugosi, biancastri, bruno-rossastri con o senza macchie, con ilo di 1,6-2,5 mm.
Lathyrus oleraceus
Lathyrus oleraceus subsp. biflorus
Lathyrus oleraceus subsp. biflorus (Raf.) H. Schaef., Coulot & Rabaute
Antonino Messina

Legume di 60-100 x 10-14 mm, con semi subsferici con Ø di 2-3 mm, finemente granulosi raramente lisci, bruni o marmorizzati, ilo oblungo di circa 1/6 il contorno del seme.
Lathyrus oleraceus subsp. biflorus
Lathyrus pannonicus subsp. asphodeloides
Lathyrus pannonicus subsp. asphodeloides (Gouan) Bässler
Gianluca Nicolella - Paolo Formisani

Legume eretto patente, oblungo, compresso, bruscamente ristretto all'apice, di 30-50 x 3-5 mm, venato e bruno-rossastro a maturazione, glabro, con 13-17 semi subsferici, appiattiti, di 2,4-3 x 2-3 mm, lisci, brunastri.
Lathyrus pannonicus subsp. asphodeloides
Lathyrus pannonicus subsp. varius
Lathyrus pannonicus subsp. varius (Hill) P.W. Ball
Patrizia Ferrari

Legume eretto patente, oblungo, compresso, bruscamente ristretto all'apice, di 30-50 x 3-5 mm, venato e bruno-rossastro a maturazione, glabro, con 13-17 semi subsferici, appiattiti, di 2,4-3 x 2-3 mm, lisci, brunastri.
Lathyrus pannonicus subsp. varius
Lathyrus pratensis
Lathyrus pratensis L.
Roberto Bottinelli

Il frutto è un legume di 20-40 x 4-7 mm, ellittico, carenato, generalmente pubescente, nero a maturazione, con 2-7(12) semi subsferici, di 2,5-3,5 x 2,5-3 mm, lisci, bruni o nerrastri, maculati, con ilo di 1,4-1,5 mm.
Lathyrus pratensis
Lathyrus pratensis subsp. pratensis
Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Marinella Zepigi

Il frutto è un legume di 20-40 x 4-7 mm, ellittico, carenato, generalmente pubescente, nero a maturazione, con 2-7(12) semi subsferici, di 2,5-3,5 x 2,5-3 mm, lisci, bruni o nerrastri, maculati, con ilo di 1,4-1,5 mm. >>
Lathyrus pratensis subsp. pratensis
Lathyrus pratensis L. subsp. pratensis
Brunello Pierini

Lathyrus sativus
Lathyrus sativus L.
Franco Rossi

Il frutto è un legume, ellittico o subgloboso, di 23-47 x 11-20 mm, con 2 ali ai lati delle suture, glabro con 1-3 semi a sezione quadrata o trapezoidale, lisci, bianchi o brunastri, di 9-11 x 6-9 mm, con ilo di circa 1/16-1/10 della circonferenza. >>
Lathyrus sativus
Lathyrus sativus L.
Vito Buono

Frutti e seme
Lathyrus setifolius
Lathyrus setifolius L.
Giacomo Bellone

Legume deiscente di 19-33 x 8-12,5 mm, ellittico-trapezoidale, con 2 piccole carene nel ventre, pubescente almeno ai margini, con 1-3(4) semi di 4,5-5,5(6) x 4,3-5,5 mm, sferici o subsferici, a volte con le facce appianate, tubercolate, brune, ilo ellittico.>>
Lathyrus setifolius
Lathyrus setifolius L.
Giacomo Bellone

>>
Lathyrus setifolius L.
Gianluca Nicolella

Lathyrus sphaericus
Lathyrus sphaericus Retz.
Severino Costalonga

Legume lineare-oblungo, di 36-65 x 3-5,5 mm, ristretto ln un becco e attenuato alla base, con due carene nel ventre e una nel dorso, reticolato, glabro con 6-12 semi subglobosi, di 2,5-3,6 x 2,4-3,5, lisci, pruinosi, ilo di 0,8-1,1 mm.
Lathyrus sphaericus
Lathyrus sylvestris
Lathyrus sylvestris L.
Emma Silviana Mauri

Il frutto è un legume di 50-70 x 8-11 mm, ellittico, reticolato, con 3 carene sul margine ventrale, che contiene 10-15 semi subsferici, rugosi, tubercolati, da viola a brunastri a maturità, di 3-6 x 3,5-5 mm, con ilo di circa (3,5)4-7 mm.>>
Lathyrus sylvestris
Lathyrus sylvestris L.
Franco Rossi

Lathyrus tuberosus
Lathyrus tuberosus L.
Giacomo Bellone

Il frutto è un legume lineare-ellittico, brunastro, di 16-28 x 4-7 mm, che contiene 1-3 semi ovoidi o subsferici, rugosi, bruni a maturazione, di 2,8-5x 2,4-5 mm, con ilo di circa 1/6-1/5 della circonferenza. >>
Lathyrus tuberosus
Lathyrus tuberosus L.
Enrico Romani

>>
Lathyrus tuberosus L.
Giacomo Bellone

Lathyrus venetus
Lathyrus venetus (Mill.) Wohlf.
Giorgio Faggi

Legume deiscente, glabro, di 7 x 50 mm. Semi da subsferici a ellissoidi o ovoidi, di 3-6 x 2-2,7 mm, lisci, lucidi, di colore da grigiastro a bruno-nerastro marmorizzato, con ilo ellittico, di circa 1/3-1/4 del perimetro.
Lathyrus venetus
Lathyrus vernus
Lathyrus vernus (L.) Bernh.
Giacomo Bellone

Legume di 30-55 x 5-7 mm, glabro, bruno, con 8-14 semi, da ellissoidi a globosi, di 2,8-4 x 2,2-3 mm, da olivastri a bruno-porpora, maculati, con ilo che misura 1/4 della circonferenza. >>
Lathyrus vernus
Lathyrus vernus (L.) Bernh.
Marinella Zepigi

Leucaena leucocephala
Leucaena leucocephala (Lam.) de Wit
Erina Montoleone

Legume dritto, appiattito, di 10-18 × 1,4-2 cm, coriaceo, con base attenuata e apice acuto, pedicello di 1-3 cm, pubescente, duro. Semi 6-25, bruno-nerastri, lucidi, strettamente ovoidi, di 5-6× 4-5 mm. >>
Leucaena leucocephala
Leucaena leucocephala (Lam.) de Wit
Erina Montoleone

Lotus angustissimus
Lotus angustissimus L.
Gianluca Nicolella - Giorgio Faggi

Legume cilindrico, dritto o leggermente incurvato, di 15-30 x 1-2 mm, con 18-30 semi uniseriati di 0,7-0,9 mm, globosi e bruni.
Lotus angustissimus
Lotus biflorus
Lotus biflorus Desr.
Beppe Di Gregorio

Legume pubescente con 4 larghe ali che misura 25-35 x 5 mm, con semi uniseriati, compressi, lisci, con un piccolo ilo centrale.
Lotus biflorus
Lotus conimbricensis
Lotus conimbricensis Brot.
Gianluca Nicolella

Legume cilindrico di 25-40(50) x 1-2 mm, incurvato o raramente dritto, con 20-40 semi, uniseriati, ± globosi o oblunghi, di 0,9-1,5 mm, giallastri o brunastri.
Lotus conimbricensis
Lotus corniculatus
Lotus corniculatus L.
Roberta Alberti - Franco Rossi

Il frutto è un legume di 10-35 x 1.5-4 mm, cilindrico diritto, con molti semi di 1-2 mm globosi, bruni, a volte con macule nere. >>
Lotus corniculatus
Lotus corniculatus L.
Paolo Formisani

Lotus corniculatus subsp. alpinus
Lotus corniculatus subsp. alpinus (DC.) Rothm.
Emma Silviana Mauri

Il frutto è un legume di 10-25(30) x (1,5)2-3 mm, cilindrico diritto, con molti semi uniseriati di 1-2 mm globosi o reniformi, di colore bruno-scuro.
Lotus corniculatus subsp. alpinus
Lotus corniculatus subsp. preslii
Lotus corniculatus subsp. preslii (Ten.) P. Fourn.
Giorgio Faggi

Legume cilindrico, dritto, di 10-25(30) x 2 mm, con semi uniseriati.
Lotus corniculatus subsp. preslii
Lotus creticus
Lotus creticus L.
Franco Rossi

Legume di 20-40 x 2,5-4 mm, cilindrico, dritto o leggermente incurvato, spesso rigonfio in corrispondenza dei semi uniseriati, di 1,5-1,8 mm, globosi o oblunghi, bruni.
Lotus creticus
Lotus cytisoides
Lotus cytisoides L.
Carlo Cibei - Erina Montoleone

Legume cilindrico, dritto o leggermente incurvato, di 10-23 x 2-2,5 mm, con 5-13 semi, uniseriati di 1,1-1,8 mm, subglobosi e bruno-giallastri.
Lotus cytisoides
Lotus edulis
Lotus edulis L.
Gianluca Nicolella - Susanne Ahrens

Legume di 20-30 x 4-5 mm, rigonfio, incurvato, biloculare, apicolato, normalmente pendulo, con 10-30 semi biseriati di 2,5 x 2 mm, oblunghi, compressi, tubercolati, bruni.
Lotus edulis
Lotus halophilus
Lotus halophilus Boiss. & Spruner
Erina Montoleone

Legume di 15-22 x 1,3-1,5 mm, cilindrico, leggermente incurvato all'apice, un po' rigonfio ai semi, con 15-35 semi, uniseriati, subglobosi di 0,7- 0,9 mm, brunastri.
Lotus halophilus
Lotus herbaceus
Lotus herbaceus (Vill.) Jauzein
Nino Cardinali - Franco Rossi

IL frutto è un legume deiscente di 3-5 mm, ovoide, glabro con 1(2) semi di 2 x 1,5 mm, ovoidi, brunastri.
Lotus herbaceus
Lotus hirsutus
Lotus hirsutus L.
Gallieno Corona - Gianluca Nicolella

Il frutto è un legume di (5,5)6-19(13) x 3,2-4,5(5) mm, ovoide o subcilindrico, liscio, glabro, bruno-purpureo o porpora scuro che contiene
2-4 semi di 1,8-2,5 x 1,5-2 mm, ovoidi, bruno verdastri, con macule più scure.
Lotus hirsutus
Lotus hispidus
Lotus hispidus DC.
Daniela Longo

Legume di 6-16 x 1,5-2 mm, cilindrico, dritto con 7-14 semi, uniseriati di 0,6-1,1 mm, subglobosi o oblunghi, di colore bruno, giallo o verdastro.
Lotus hispidus
Lotus maritimus
Lotus maritimus L.
Attilio Marzorati

Il frutto è un legume deiscente, di 3-5 x 30-50 mm con 4 ali larghe circa 1 mm, con dorso eretto. I 20-30 semi globosi misurano circa 1,5-2,5(3) mm e sono bruno-verdastri, generalmente macchiati di nero. >>
Lotus maritimus
Lotus maritimus L.
Giacomo Bellone

Lotus ornithopodioides
Lotus ornithopodioides L.
Anja Michelucci

Legume di 20-30 x 2-3 mm, pendulo, compresso, ricurvo e rigonfio in corrispondenza dei 10-20 semi, uniseriati, lenticolari di 1,3-1,8 mm.
Lotus ornithopodioides
Lotus pedunculatus
Lotus pedunculatus Cav.
Andrea Mologni

IL frutto è un legume deiscente di 10-40 x 1,5-2,5(3) mm. leggermene compresso, eretti, con
8-25 semi uniseriati di 0,9-1,3 mm, subglobosi, bruno-giallastri o bruno-verdastri.
Lotus pedunculatus
Lotus rectus
Lotus rectus L.
Marinella Zepigi

Legume cilindrico, liscio, glabro, bruno-purpureo, di 8-12(14) x 1-1,5(3) mm, con 7-9 semi ovoidi o globosi, di 1-1,5 x 07-1,2 mm, brunastri con macchie più scure.
Lotus rectus
Lotus tenuis
Lotus tenuis Waldst. & Kit. ex Willd.
Patrizia Ferrari

Legume dritto, cilindrico di 1-2,5 x 9-25 mm, con numerosi semi sferici, brunastri, del diametro di 1,4-1,6 mm.
Lotus tenuis
Lotus tetragonolobus
Lotus tetragonolobus L.
Franco Rossi

Legume quadrangolare glabro, 6-8 x 30-70 mm di lunghezza, con 4 larghe ali sugli angoli, ondulate e increspate, con 5-12 semi verdi poi bruni di 3-5 mm.
Lotus tetragonolobus
Lupinus albus
Lupinus albus L.
Franco Rossi

Legume deiscente di 1-2 x 7-10 cm, oblungo, acuminato all'apice, cosparso di corti peli, giallo brunastro a maturazione, che contiene 3-6 semi quadrangolari-orbicolari, del diametro di 8-14 mm, lisci e di colore bianco o bianco-giallastro o anche rosaceo, a voltr trattegiato di marrone.
Lupinus albus
Lupinus albus subsp. graecus
Lupinus albus subsp. graecus (Boiss. & Spruner) Franco & P. Silva
Michele Aleo

Legumi lunghi 60-80 x 11-14 mm, cilindrici, eretti con 4-6 semi di 7-10 x 6-8 x 2-3 mm, punteggiati di colore marrone ed azzurro, senza strofiolo, con testa impermeabile. >>
Lupinus albus subsp. graecus
Lupinus albus subsp. graecus (Boiss. & Spruner) Franco & P. Silva
Fabrizio Ciampolini

>>
Lupinus albus subsp. graecus (Boiss. & Spruner) Franco & P. Silva
Michele Aleo

Lupinus angustifolius
Lupinus angustifolius L.
Giuliano Campus

Legume deiscente di 40-70 x 10-12 mm, più o meno compresso lateralmente e contratto tra i semi, bruno giallastro o nero, pubescente o irsuto, con 3-6 semi di 5-8 x 4-7 mm, globosi o più o meno compressi, di colore crema, generalmente punteggiati con macchie brune o grigiastre, testa liscia, senza strofiolo. >>
Lupinus angustifolius
Lupinus angustifolius L.
Mauro Manca

Lupinus cosentinii
Lupinus cosentinii Guss.
Beppe Di Gregorio

Legume deiscente di 40-60 x 10-20 mm, ± cilindrico, contratto tra i semi, volloso o irsuto, di colore bruno-rossastro a maturità, con 2-4 semi, globoso-quadrangolari, depressi, bianchi o crema screziati di bruno. >>
.
Lupinus cosentinii
Lupinus cosentinii Guss.
Vito Buono

Lupinus gussoneanus
Lupinus gussoneanus J. Agardh
Giuliano Campus - Vito Buono

Legume di 30-40 mm, ristretto tra i semi, irto di lunghi peli, con sutura superiore ondulata e 3-4 semi lenticolari, lisci, marroni screziati di fulvo.
Lupinus gussoneanus
Lupinus luteus
Lupinus luteus L.
Daaniela Longo

Legume di 40-60 x 10-12 mm, irsuro-lanoso, con 4-5 semi, di 6-9 x 5-8 x 3-4 mm, quadrangolari-rotondeggianti, compressi, da bianco-crema, castani a quasi neri, testa liscia.
Lupinus luteus
Lupinus polyphyllus
Lupinus polyphyllus Lindl.
Giorgio Faggi

Legume deiscente, di 4 mm, oblungo, ± compresso lateralmente, con base ed apice acuti, contratto tra i semi, irsuto, di colore bruno-rossastro. Semi 6-10 lunghi 3-10 mm, ovoidi o rotondeggianti, compressi lateralmente, bruno rossastri con macchie scure, iridescenti.
Lupinus polyphyllus
Medicago arabica
Medicago arabica (L.) Huds.
Enrico Romani

IL frutto è una camara di 3.5-5 x 4.5-5 cm, globosa, spinulosa, glabra, formata da 5-6 spirali, lasse gradualmente ristrette apicalmente, con due semi reniformi, per spirale che misurano 2,5-3,5 mm, di colore arancione.
Medicago arabica
Medicago arborea
Medicago arborea L.
Vito Buono

Il frutto è una camara di 9-15 mm di diametro, discoidale, piana con foro centrale circolare, che contiene 4-5 semi reniformi, bruno-giallastri, di 2x3,5-4 mm. >
Medicago arborea
Medicago arborea L.
Renzo Salvo

Medicago carstiensis
Medicago carstiensis Wulfen
Ennio Cassanego - Emma Silviana Mauri

Il frutto è una camara discoidale di 8-10 mm con spine tenui patenti. Semi reniformi, lisci, giallastri o bruno-giallastri. >>
Medicago carstiensis
Medicago carstiensis Wulfen
Emma Silviana Mauri

Medicago ciliaris
Medicago ciliaris (L.) All.
Giorgio Faggi

Camara di 10-17 x 9-15 mm, subsferica, densamente coperta di peli, spinosa con spine erette o eretto-patenti. I semi di circa 3x4 mm sono reniformi, di colore bruno-scuro. >>
Medicago ciliaris
Medicago coronata
Medicago coronata (L.) Bartal.
Luigi Rignanese

Camara di 1,5-3 mm di diametro, brevemente cilindrica, con due spire separate, scura, pelosa e con brevi spine triangolari e 2 semi reniformi, giallastri di 1,7-2 mm.
Medicago coronata
Medicago disciformis
Medicago disciformis DC.
Marco Iocchi

Il frutto indeiscente è una camara discoide, più o meno schiacciata, del diametro di 7 mm, spriralata con 5-7 spire delle quali 1-2 apicali più strette e inermi, le altre con spine lunghe fino a 2-15 mm e ancora alcune più sottili, pungenti, uncinate lunghe fino a 5 mm.
I semi sono reniformi di circa 4 mm.
Medicago disciformis
Medicago doliata
Medicago doliata Carmign.
Luigi Rignanese

Camara di 7-12 x 6-9 mm, turbinata, con 5-7 spire dal margine troncato che formano un angolo di 90° con la base. Spine di 1,3-3mm, rigide, bulbose alla base, erette e a volte uncinate. Semi reniformi, aranciati, di 4,5-5,5 mm.
Medicago doliata
Medicago falcata
Medicago falcata L.
Luigi Rignanese - Giorgio Faggi

Camara a forma di falce o che forma quasi una spira, reticolata, pubescente di 7-15 x 1,5-3 mm. Semi 2-9 x camara reniformi, compressi, di 1,7-2,5 x 1-1,5 mm, bruno giallastri o bruno violacei. >>
Medicago falcata
Medicago falcata L.
Emma Silviana Mauri

Semi
Medicago glutinosa
Medicago glutinosa M. Bieb.
Ennio Cassanego

Camara con 1,5-2 spire e semi bruni, ovati ellittici.
Medicago glutinosa
Medicago intertexta
Medicago intertexta (L.) Mill.
Franz Neidl

Camara di 10-17 x 9-15 mm, sferica o sferico-cilindrica, glabra o densamente coperta di peli ghiandolari, spinosa con spine ad angolo retto rispetto alla superficie delle spire e intrecciate l'una con l'altra. I semi di circa 3x4 mm sono reniformi, di colore bruno-scuro. >>
Medicago intertexta
Medicago intertexta (L.) Mill.
Giorgio Faggi

Medicago italica
Medicago italica (Mill.) Grande
Massimiliano Reggiani

Camara di 2-5,5 x (3,5)5-8 mm, discoide, tubercolato o spinuiloso, glabro o con peli appressati, arrotolato a spirale con 2,5-6 spire di 2(3,5) mm, venate radialmente e col margine affilato. Semi di circa 2,5 mm, arancioni.
Medicago italica
Medicago littoralis
Medicago littoralis Loisel.
Luigi Rignanese

Il frutto è una camara di 3 x 6 mm cilindrica, tubercolata o liscia, spinosa o no, glauca, spiralata, con 3-7 spire. I semi di circa 2,5 mm sono reniformi e arancioni. >
Medicago littoralis
Medicago littoralis Loisel.
Montalto Salvatore Luciano

Medicago litoralis Loisel. var. inermis Moris
Medicago lupulina
Medicago lupulina L.
Franco Giordana - Giorgio Faggi

Il frutto è una camara di circa 2 mm, reniforme ed anche falcata e compressa, glabra, pelosa e senza spine, nera a maturazione, contiene un solo seme di circa 1,8 mm, ovoide.
Medicago lupulina
Medicago marina
Medicago marina L.
Franco Giordana - Giancarlo Pasquali

Il frutto è una camara di 4-6 mm di diametro, subcilindrica o discoidale, con 2-4 spire, densamente lanuginosa, che contiene semi di 1,5x3 mm, brunastri.
Medicago marina
Medicago minima
Medicago minima (L.) L.
Giacomo Bellone

Camara discoidea, ovoidea o subglobosa di 2,5-3,4 mm di diametro, con 3-5 spire lasse, spinulose e 3 semi per spira di 1,8-2 mm giallo-brunastri. >>
Medicago minima
Medicago minima (L.) L.
Giacomo Bellone - Gianluca Nicolella

Medicago monspeliaca
Medicago monspeliaca (L.) Trautv.
Marinella Miglio

IL frutto é un legume deiscente di 7-10(17) x 1,3 mm, falcato, lineare-oblungo, compresso, pubescente, raramenmte glabro, senza becco; valve con 30 nervi prominenti, trasversali e obliqui, con suture dorsali e ventrali ingrossate.
4-6 semi di 1,2-1,7 x 0,6-1 mm, oblunghi o oblunghi romboidali, verrucosi, bruni.
Medicago monspeliaca
Medicago murex
Medicago murex Willd.
Gianluca Nicolella

Camara sferico-ovoidea di 7,5-11 x 6-9 mm, glabra, spinosa con 5-9 spire appressate, contiene semi di 4,5-5 mm, reniformi.
Medicago murex
Medicago muricoleptis
Medicago muricoleptis Tineo
Alessandro Alessandrini - Giorgio Faggi

Camara appiattita a disco, dal Ø di circa 13-15 mm, con 3-5 spire e spine ridotte, sottili e spesso distanziate. Semi reniformi.
Medicago muricoleptis
Medicago orbicularis
Medicago orbicularis (L.) Bartal.
Giuliano Salvai - Giancarlo Pasquali

Il frutto è una camara di 8-10 x 10 20 mm, discoide, arrotolato a spirale con 4-7 spire lasse, senza spine, glabre o con alcuni peli, con semi di 2,5 x 2,5 mm, piriformi e arcuati, leggermente verrucosi.
Medicago orbicularis
Medicago polymorpha
Medicago polymorpha L.
Ennio Cassanego - Giorgio Faggi

Camara di 1,5-9,5 x 4-9 mm, glabra o con alcuni peli sparsi, discoide o subciindica, spinulosa e spiralata con 2-7 spire a margine piano di 0,5-1,5 mm, spine di 0,7-4 mm, uncinate, solcate alla base. Semi di 3-3,8 mm, reniformi, arancioni. >>
Medicago polymorpha
Medicago polymorpha L.
Riccardo De Vivo

Medicago praecox
Medicago praecox DC.
Valerio Lazzeri

IL frutto è un legume di 4-4,5 x 2-2,5 mm, discoide, con 3-3,5 spire, spinoso, con alcuni peli; margine delle spire troncato, con spine di 2,5-3 mm, uncinate all'apice.
Semi di circa 2,5 mm, di colore arancione.
Medicago praecox
Medicago prostrata
Medicago prostrata Jacq.
Attilio Marzorati

Il frutto è una camara glabra del diametro di 3-4 mm, ghiandolosa, con 2-3 spire allargate.
Medicago prostrata
Medicago rigidula
Medicago rigidula (L.) All.
Emma Silviana Mauri

Camara di 4,5-7 x 6,5-7,5 mm, discoide, spinulosa per spine rigide e uncinate, ricoperta di peli ghiandolari, con 4-7 spire appressate alla maturazione. Semi brunastri, reniformi, di 3,5 mm. >>
Medicago rigidula
Medicago rigidula (L.) All.
Ennio Cassanego

Medicago rugosa
Medicago rugosa Desr.
Marco Iocchi

Il frutto indeiscente è una camara discoide del diameto di 6-7 mm, glabra o con corti peli ghiandolari, spiralata con 2 3 spire e nervi raggianti, ingrossati, che formano un reticolo ben evidente e ingrossato nella sutura dorsale.
I semi di 2x3 mm sono giallastri o bruno.giallastri a maturazione.
Medicago rugosa
Medicago sativa
Medicago sativa L.
Franco Rossi

Camara con diametro di 4-8 mm, bruna o nerastra a maturazione, con 2-3 spire con venatura reticolata. Semi di 2x 2,5 mm, ovoidi e reniformi, lisci, bruno-giallicci.
Medicago sativa
Medicago scutellata
Medicago scutellata (L.) Mill.
Patrizia Ferrari - Giancarlo Pasquali

Frutto (camara) di 10-13 x 15 mm, ciatiforme, con peli ghiandolosi patenti, spire con vene embriciate. I semi da giallastri a bruno-rossastri misurano 3x5,5 mm.
Medicago scutellata
Medicago truncatula
Medicago truncatula Gaertn.
Gianluca Nicolella

Camara cilindrica di 6.5-19 x 5-8 mm, spinulosa con grosse spine interconnesse l'una con l'altra, con semi reniformi di circa 3,5 mm.
Medicago truncatula
Medicago x varia
Medicago x varia Martyn
B ugni Eugenia - Giuseppe Sardi

Il frutto è una camara brunastra a maturazione, di (4)7-9(12) mm, avvolta in 1-2 spirali. Semi 3-6 allungati, ovoidi o reniformi, bruno-giallastri. >>
Medicago x varia
Medicago x varia Martyn
Franco Rossi

Onobrychis aequidentata
Onobrychis aequidentata (Sm.) d'Urv.
Vito Buono

Camara di 8-9 x 6-7 mm, a contorno suborbicolare, pelosa, con 5-7 denti sul margine dorsale, di 2-3 x 2-3 mm, ovato triangolari, appiattiti e ÷ fogliacei con apice ricurvo, e 2-3 denti sulle facce, di 1-2,5 mm, conici, con punta eretta o ricurva.
Onobrychis aequidentata
Onobrychis alba subsp. pentelica
Onobrychis alba subsp. pentelica (Hausskn.) Nyman
Franco Caldararo

Camara obovata, compressa, pubescente, alveolata e crestata, con aculei di 1-1,5 mm, sul bordo e sulle facce, indeiscente e contenente generalmente un solo seme reniforme.
Onobrychis alba subsp. pentelica
Onobrychis arenaria
Onobrychis arenaria (Kit.) DC.
Filiberto Fiandri - Franco Giordana

Il frutto è una piccola camara (legume monospermo indeiscente), discoidale, dentellata, di 5-8 mm, compressa lateralmente, spinosa, con superficie marcatamente reticolato-foveolata e i margini con 3-8 denti. Semi lisci ± reniformi.
Onobrychis arenaria
Onobrychis arenaria subsp. arenaria
Onobrychis arenaria (Kit.) DC. subsp. arenaria
Alessandro Alessandrini

Il frutto è una piccola camara (legume monospermo indeiscente), discoidale, dentellata, di 5-8 mm, compressa lateralmente, spinosa, con superficie marcatamente reticolato-foveolata e i margini con 3-8 denti. Semi lisci ± reniformi.
Onobrychis arenaria subsp. arenaria
Onobrychis caput-galli
Onobrychis caput-galli (L.) Lam.
Luigi Rignanese - Giancarlo Pasquali

Il frutto di 6,5-10 x 4,5-7 mm, è una camara monosperma, suborbicolare o appiattita, alveolata e munita di creste con spine triangolari, aculeate, pelose e dilatate alla base, lesiniformi e uncinate, spesso rossastre. Semi globosi o reniformi, lisci, con ilo puntiforme.
Onobrychis caput-galli
Onobrychis montana
Onobrychis montana DC.
Melania Marchi - Giacomo Bellone

Camara (legume) monosperma, indeiscente, di 6-8 mm, ovoide-compressa, alveolata, dentellata al margine. Seme reniforme con ilo puntiforme.
Onobrychis montana
Onobrychis viciifolia
Onobrychis viciifolia Scop.
Franco Giordana - Giorgio Faggi

Il frutto è una camara semirotonda e compressa, di 5-8 mm, pubescente, alveolata e crestata, con 6-8 aculei di 1 mm, indeiscente e contenente generalmente
un solo seme reniforme di colore bruno-verdastro.
Onobrychis viciifolia
Ononis alopecuroides subsp. exalopecuroides
Ononis alopecuroides subsp. exalopecuroides (G. López) Greuter & Burdet
Michele Aleo

Legume ovoide di 4 x 8 mm, incluso nel calice, villoso apicalmente, con becco ricurvo. Semi 2(3) subsferici, di 2-2,3 mm, lisci, bruni o giallo verdastri.
Ononis alopecuroides subsp. exalopecuroides
Ononis biflora
Ononis biflora Desf.
Luigi Rignanese

Legume pendulo di 20-25 x 5-8 mm, subcilindrico, rigonfio, densamente ricoperto di peli ghiandolari, con numerosi semi di 2-3 mm, reniformi, tubercolati, bruni.
Ononis biflora
Ononis cristata subsp. apennina
Ononis cristata subsp. apennina Tammaro & Catonica
Paolo formisani

Legume oblungo-ovoide, lungo circa 8-16 x 6 mm, pubescente-ghiandoloso, contenente semi finemente tubercolati, brunastri.
Ononis cristata subsp. apennina
Ononis cristata subsp. cristata
Ononis cristata Mill. subsp. cristata
Daniela Longo - Renzo Salvo

Legume di 10-16 x 5-7 mm, sporgente, subcilindrico, ghiandoloso, con 5-6 semi di 2-3,5 mm, reniformi, finemente tubercolati, bruno rossastri.
Ononis cristata subsp. cristata
Ononis diffusa
Ononis diffusa Ten.
Daniela Longo

Legume di 4,8-5(5,5) mm, ovoide, incluso nel calice, peloso e ghiandoloso nel margine e nella metà distale. Semi 3-4 reniformi, con becco ricurvo, tubercolati, bruno-rossastri, di 1,3-1,7 mm.
Ononis diffusa
Ononis minutissima
Ononis minutissima L.
Beppe Fi Gregorio

Legume ovoide di 5.8 mm, incluso nel calice, glabro o puberulo-ghiandoloso all'apice, con 1-3(4) semi subsferici o reniformi, di 1,5-2,2(2,5) mm, tubercolati, brunastri.
Ononis minutissima
Ononis mitissima
Ononis mitissima L.
Franco Rossi

Il frutto è un legume ovoide di 3 x 5-6 mm, con becco ricurvo puberulento-ghiandoloso nella parte apicale, che contiene
2-3 semi di 1,5-2 mm, reniformi, tubercolati, brunastri.
Ononis mitissima
Ononis natrix
Ononis natrix L.
Nino Messina - Carlo Cibei

Legume pendulo di 15-20 x 3-4 mm, subcilindrico, con peli ghiandolari e 3-27 semi subreniformi, tubercolati, bruni di 1,5-2,1 mm.
Ononis natrix
Ononis ornithopodioides
Ononis ornithopodioides L.
Luigi Rignanese

il frutto è un legume di 17-21 x 2-3 mm, subtoruloso, peloso-ghiandoloso con 7-10 semi subsferici, di 1.4-1,7 mm, tubercolati, bruno rossastri.
Ononis ornithopodioides
Ononis pusilla
Ononis pusilla L.
Davide Tomasi - Giorgio Faggi

Legume di 4,5-10,5 mm, incluso nel calice, ovoide, con corti peli nella metà apicale e becco ricurvo, con 3-10 semi reniformi, tubercolati, bruni o verde-giallastri, di 1,5-2,3 mm.
Ononis pusilla
Ononis reclinata
Ononis reclinata L.
Daniela Longo - Daniele Saiani

Legume di 4-12 x 3-3,5 mm, con semi di 1-1,5 mm.
Ononis reclinata
Ononis rotundifolia
Ononis rotundifolia L.
Sergio Picollo

Legume di 20-30 x 6-7 mm, subcilindrico, densamente peloso-ghiandoloso, con 4-10 semi reniformi, rugosi, tubercolati, verdastri, di 2,5-3,3 mm.
Ononis rotundifolia
Ononis serrata
Ononis serrata Forssk.
Daniela Longo

Camara di 4-5 mm, ovoide, inclusa nel calice, peloso-ghiandoloso, con circa 4 semi di 1-1,2 mm, reniformi, tubercolati, bruno-rossastri.
Ononis serrata
Ononis spinosa subsp. antiquorum
Ononis spinosa subsp. antiquorum (L.) Arcang.
Carlo Cibei

Il frutto è un legume d 3-4 mm, incluso nel calice, leggermente pubescente nella metà distale con 1 seme di 1,3-3 mm, reniforme, suborbicolare, tubercolato, bruno.
Ononis spinosa subsp. antiquorum
Ononis spinosa subsp. procurrens
Ononis spinosa subsp. procurrens (Wallr.) Briq.
Giacomo Bellone

Legume ± ovoide di 6-7 mm, incluso nel calice, leggermente pubescente, con 1 solo seme, reniforme, tubercolato, bruno, di circa 3-4 mm.
Ononis spinosa subsp. procurrens
Ononis variegata
Ononis variegata L.
Giancarlo Pasquali

Legume glabro racchiuso nel calice o esterno ad esso, fusiforme con punta ricurva, di 3x6 mm, che contiene al suo interno vari semi reniformi, di colore bruno-rossastro a maturazione.
Ononis variegata
Ononis viscosa subsp. breviflora
Ononis viscosa subsp. breviflora (DC.) Nyman
Franco Rossi

Il frutto è un legume di 10-25 mm, incluso nel calice o largamente scoperto, oblungo-ellissoide, peloso-ghiandoloso, con 3-10 semi reniformi, di 1,4-4 mm, bruni e più o meno tubercolati. >
Ononis viscosa subsp. breviflora
Ononis viscosa subsp. breviflora (DC.) Nyman
Giorgio Faggi

Ornithopus compressus
Ornithopus compressus L.
Franco Giordana

Il frutto è un lomento falciforme di 2-3 x 25-35 mm, appianato lateralmente, striato longitudinalmente, non contratto tra i semi, con 8-11 articoli, becco apicale uncinato lungo 8-12 mm.
I semi di 1,7-1,8 x 2-3 mm sono bruni o bruno-rossicci.
Ornithopus compressus
Ornithopus perpusillus
Ornithopus perpusillus L.
Brunello Pierini - Giorgio Faggi

Il frutto è un lomento di 1-2 x 13-18 mm, dritto, a sezione circolare o subcircolare, contratto tra i semi, con 3-11 partizioni trasversali, glabro o peloso, con becco di 2-3 mm, ensiforme quasi dritto. I semi di 07-1,2 x 1,6-1,8 mm sono bruni o bruno rossicci.
Ornithopus perpusillus
Ornithopus pinnatus
Ornithopus pinnatus (Mill.) Druce
Giuliano Frangini

Il frutto è un lomento di 1-1,5 x 20-30 mm, cilindrico, ricurvo, glabro, con 2-13 partizioni trasversali, becco di 2-5 mm ensiforme. I semi di 07-0,8 x 1,5-1,8 mm dono bruni o bruno-rossicci. >
Ornithopus pinnatus
Ornithopus pinnatus (Mill.) Druce
Erina Montoleone

Frutti
Oxytropis campestris
Oxytropis campestris (L.) DC.
Gianluca Nicolella

Legume eretto, ovale di 6-8 x 14-18 mm. subovoide, con brevi peli scuri e altri biancastri, appressati o eretto-patenti, diviso sino a metà da un setto ventrale, con numerosi semi, reniformi, senza strofiolo.
Oxytropis campestris
Oxytropis halleri
Oxytropis halleri Bunge ex W.D.J. Koch
Pierfranco Arrigoni

Legume di 15-20 x 5-6 mm, eretto, ovale o ellittico, sessile dentro il calice, quasi completamente diviso in due logge da un setto ventrale ed uno dorsale, densamente ricoperto da peli appressati, senza carpoforo. Semi ± reniformi, con piccolo ilo e senza strofiolo.
Oxytropis halleri
Oxytropis helvetica
Oxytropis helvetica Scheele
Daniela Longo

Legume patente o pendulo, sottile di 5 x 25 mm, con peli allungati chiari e più o meno densi, non diviso in logge.
Oxytropis helvetica
Oxytropis lapponica
Oxytropis lapponica (Wahlenb.) J. Gay
Fernando Passamai

Legume pendulo, secco, deiscente, non diviso in logge, di 8-15 x 3 mm, con brevi peli nerastri e carpoforo lungo circa 1/2 del tubo del calice. Semi numerosi ± reniformi, con piccolo ilo.
Oxytropis lapponica
Oxytropis montana
Oxytropis montana (L.) DC.
Aldo De Bastiani

Legume eretto, ovoide, progressivamente assottigliato in una punta acuta, glabrescente, con carpogoro uguale o più lungo del tubo calicino.
Semi ± reniformi, con piccolo ilo, senza strofiolo.
Oxytropis montana
 
Oxytropis neglecta
Oxytropis neglecta J. Gay ex Ten.
Giacomo Bellone

Legume da eretto a patente, ovoide di 15-20 x 5-7 mm, non diviso in logge, con corti peli patenti di 0.4-0.8 mm, e carpoforo più lungo di 1/2 del tubo calicino. Semi reniformi o cordiformi, compressi, incavati, di c. 2-2,3 x 1,8-2 mm, di colore bruno olivastro con macchie nerastre. >>
Oxytropis neglecta
Oxytropis neglecta J. Gay ex Ten.
Marinella Miglio - Giacomo Bellone

Frutti sul campo.
Oxytropis pilosa subsp. caputoi
Oxytropis pilosa subsp. caputoi (Moraldo & la Valva) Brilli-Catt., Di Massimo & Gubellini
Franco Giordana

Legume eretto, ovale o cilindrico, di 15-20 mm, diviso sino a metà da un setto ventrale, con densi e lunghi peli eretto patenti. Carpoforo nullo.
Oxytropis pilosa subsp. caputoi
Paraserianthes lophantha
Paraserianthes lophantha (Willd.) I.C. Nielsen
Santino Pavone

Legumi appiattiti di 6,5-12 x 1,5-3 cm, dapprima verdi poi bruni o bruno-rossastri con 6-12 semi bruni o nerastri, ovoidi o ellissoidi di 6-8.5 x 4,5-5,6 mm.
Paraserianthes lophantha
Parkinsonia aculeata
Parkinsonia aculeata L.
Vito Buono

Legume di 75-105 x 6-10 mm, coriaceo, glabro, ristretto tra i semi, brunastro a maturiazione. Semi poco numerosi (1-10) oblunghi, di 9-10 x 3-4 mm, quadrangolari, ± arrotondati e appianati, di colore dal verde oliva al marrone. >>
Parkinsonia aculeata
Pagina 1    pagina successiva    ultima pagina    
 
Clic sull'anteprima per descrizione e foto
Torna alla pagina index ▲ Up ▲
 

Acta Plantarum - Flora delle regioni italiane - Un progetto "open source"
 Licenza Creative Commons
Acta Plantarum è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale. Tutti i diritti di Copyright © riservati agli autori se citati a cui va richiesta autorizzazione scritta per copia ed uso.    Acta Plantarum is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License. All Copyright © rights reserved by mentioned authors; written authorization to be required for copy and use.

Come citare questa pagina: Acta Plantarum, 2007 in avanti - "Semi e Unità primarie di dispersione". Disponibile on line (data di consultazione: 15/10/2018): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=373&n=1
How to cite this page: Acta Plantarum, from 2007 on - "Semi e Unità primarie di dispersione". Available on line (access date: 15/10/2018): http://www.actaplantarum.org/semi_dispersione/dettaglio_specie.php?id=373&n=1